Operazione Waterfront: annullata la misura personale e quella reale emessa nei confronti dell'imprenditore Santo Gagliostro di Palmi
CRONACA

In accoglimento dei ricorsi degli avvocati Antonino Napoli e Silvestro Runci

Operazione Waterfront: annullata la misura personale e quella reale emessa nei confronti dell'imprenditore Santo Gagliostro di Palmi

Il Tribunale del riesame di Reggio Calabria, presieduto dal dott. Antonio Francesco Genovese ed a latere i dott.ri Giselda Stella e Carlo Bisceglia, in accoglimento dei ricorsi degli avvocati Antonino Napoli e Silvestro Runci, ha annullato la misura cautelare emessa dal GIP di Reggio Calabria dott. Filippo Aragona nei confronti dell’imprenditore edile Santo Gagliostro di Palmi, coinvolto nella recente operazione Waterfront condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia, ed ha, altresì, revocato il sequestro della ditta Costruedil nonché il sequestro preventivo di tutti i conti correnti, libretti di deposito al portatore e/o nominativi, contratti di acquisto di titoli di Stato, azioni, obbligazioni, certificati di deposito, assicurazioni, intestati a Gagliostro Santo presso istituti di credito pubblici o privati, casse rurali, direzioni provinciali P.T., società assicurative, finanziarie o fiduciarie, società di intermediazione mobiliare, con importo superiore a € 3.000.
L’indagine Waterfront costituisce la prosecuzione, oltre che lo sviluppo del materiale sequestrato in seguito all’esecuzione dell’OCC, dell’operazione Cumbertazione e grazie ad essa la Procura di Reggio Calabria ritiene di aver individuato un cartello criminale composto da imprenditori, professionisti e pubblici funzionari finalizzato a pilotare gli appalti pubblici ed ad agevolare le cosche di ‘ndrangheta. Nell’inchiesta vengono contestati i reati di associazione per delinquere finalizzata alla turbativa d’asta, frode in pubbliche forniture, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche – aggravate dall’agevolazione mafiosa – nonché abuso d’ufficio e corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio.
I difensori del Gagliostro, Napoli e Runci, in sede di discussione hanno contestato le accuse mosse al loro cliente e sollevato alcune eccezioni di utilizzabilità del materiale probatorio riversato nel fascicolo del P.M.
All’esito di una lunga discussione, a cui ha partecipato anche il PM della Distrettuale Antimafia dott. Gianluca Gelso, il Tribunale ha riservato la decisione e, a scioglimento della riserva, in accoglimento delle argomentazioni prospettate dai difensori, ha annullato sia la misura personale che quella reale emessa nei confronti del Gagliostro.
26-06-2020 19:13

NOTIZIE CORRELATE


15-07-2020 - ATTUALITA'

Reggio, chiusura serale del serbatoio idrico comunale di Casalotto

Tali necessarie manovre idriche saranno effettuate dal giorno 15 luglio
15-07-2020 - ATTUALITA'

Angela Davoli eletta Presidente della Rete dei Comitati per le Pari Opportunità degli Ordini Forensi della Calabria

Vice Presidente per il Distretto di Reggio Calabria è stata eletta l'avv. Giuliana Barberi
15-07-2020 - ATTUALITA'

Balneazione: Arpacal replica ad Osservatorio ambientale Iride di Gioia Tauro

"Alta l'attenzione sulle problematiche ambientali"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Aeroporti. Il "super manager" Giulio De Metrio nuovo presidente della Sacal

Un super manager per gestire gli aeroporti calabresi. E’ un pugliese di Nardò, ha 61 anni e una laurea in Giurisprudenza e un curriculum di prestigio alle spalle nel settore dei trasporti e della ...
CRONACA

Platì e Sant'Ilario dello Ionio, nuovo rinvenimento di armi

Nella giornata di ieri nell’ambito dei controlli del territorio, di vaste aree dei centri urbani sino alle pendici aspromontane, disposti dal Comando Compagnia Carabinieri di Locri, i militari della Stazione di Platì e di quella ...
CRONACA

Maxi processo "Rinascita Scott", la Giunta delibera la disposizione di un'area per l'aula bunker

Presieduta da Jole Santelli, si è tenuta oggi la riunione della Giunta durante la quale, in tempi record, è stata approvata la delibera per la messa a ...
CRONACA

'Ndrangheta, operazione tra Veneto e Calabria: 33 indagati

Scattata all'alba l'operazione dei carabinieri del Ros (denominata 'Taurus') con il supporto dell’arma territoriale in Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Calabria, che ha eseguito un’ordine di custodia ...
CRONACA

Il Consiglio dei Ministri proroga di altri sei mesi lo scioglimento dell'ASP di Reggio Calabria

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato la proroga per altri sei mesi per lo scioglimento dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria. La proposta viene ...
CULTURA

L'A Cena Dalì con Sorpresa! L'Accademia ospita opere originali di Salvador Dalì

L’attesa sta per finire. Ancora pochi giorni all'evento “L' A Cena Dalì” e i veli che ne celavano lo svolgimento cadono uno dopo l’altro grazie alle rivelazioni ...
ATTUALITA'

Roccella Jonica. Minori in quarantena, il Comune ribadisce: 'Nessuna fuga, basta false notizie'

Il Comune di Roccella Jonica, con riferimento allo sbarco di cittadini stranieri di nazionalità pachistana, avvenuto nella tarda serata di giorno 10 luglio 2020, ...
POLITICA

Regione. Il Consiglio dice no alle dimissioni di Callipo: spetta adesso all'imprenditore l'eventuale marcia indietro

Reggio Calabria. 24 no alle dimissioni di Pippo Callipo. Su 27 presenti oggi alla riunione del Consiglio regionale, 3 sono ...
ATTUALITA'

Piroscafo Torino, patrimonio culturale sommerso di Melito di Porto Salvo: adesso giace a 7 metri di profondità VIDEO

La notte tra il 18 e il 19 agosto 1860 Giuseppe Garibaldi con circa 3200/3500 Camicie Rosse, a bordo dei due piroscafi Torino e Franklin, partì dalla Sicilia seguendo una rotta di attraversamento dello stretto più lunga e indiretta allo scopo di eludere il pattugliamento della flotta borbonica. Garibaldi era sul Franklin, mentre Bixio era imbarcato sul piroscafo Torino. Nonostante il Torino si fosse arenato sulla spiaggia di Rumbòlo a Melito Porto Salvo in provincia di Reggio Calabria, tutti gli uomini riuscirono a sbarcare. Il piroscafo Torino ora giace sul fondale a 7 m di profondità. Il Segretariato Regionale del MiBACT per la Calabria, nella persona del Direttore dott. Salvatore Patamia, d’intesa con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia, ha accolto l’invito ricevuto dal Commissario Straordinario del Comune di Melito Porto Salvo, Dott.ssa Anna Aurora Colosimo, e ha presentato questa mattina, alla presenza del Prefetto di Reggio Calabria, S.E. Massimo Mariani, le attività relative al Piroscafo “Torino”. All’interno dei Museo Garibaldino sito in località Rombolo del lungomare dei Mille di Melito Porto Salvo, il funzionario archeologo subacqueo Dott.ssa Alessandra Ghelli, ha presentato l’attività di tutela del patrimonio culturale sommerso da parte del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, con particolare riferimento alla tutela, conservazione e valorizzazione del Piroscafo “Torino”. Le attività operative che sono state illustrate, sono state espletate con il coordinamento sul territorio dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria, dai Carabinieri del Nucleo Subacquei Messina consistenti nella prospezione strumentale dei fondali da parte dell’Aliquota Subacquei Messina sotto la direzione scientifica del funzionario archeologo subacqueo, Dott.ssa Alessandra Ghelli, con l’assistenza dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio ...
ATTUALITA'

Reggio, riaperto il bando per individuare il "Garante dei detenuti delle persone private della libertà personale"

Sono stati prorogati i termini per le candidature per la nomina a "Garante dei detenuti delle persone private della ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Zero casi positivi in Calabria

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 104.142 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.216 (+0 rispetto a ieri, nei quali sono compresi i 26 casi positivi rilevati in Calabria in data 11 luglio e relativi allo sbarco dei migranti avvenuto a ...
ATTUALITA'

50° anniversario della Rivolta di Reggio: dallo scippo del capoluogo alla Città Metropolitana

di Giuseppe Agliano* La memoria inizia ormai a sbiadire, i reggini però sono ancora sensibili alle emozioni che 50 anni fa riuscì a suscitare la “Rivolta ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
ASPETTANDO IL TG
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Strettamente Personale

Ore 21.40

La Lirica su Rtv
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
Italpress
idomotica