Scilla. Incendio a bordo di un'imbarcazione: la Guardia Costiera salva 7 persone
CRONACA

A bordo anche due bambini

Scilla. Incendio a bordo di un'imbarcazione: la Guardia Costiera salva 7 persone

Nel pomeriggio di oggi, un principio di incendio a bordo di un’imbarcazione da diporto attirava l’attenzione dell’equipaggio della motovedetta della Guardia Costiera CP 735, impegnata nell’operazione “Mare Sicuro” a tutela della sicurezza della navigazione e balneazione, nella zona di mare antistante il litorale di Scilla (RC).
L’unità navale della Guardia Costiera dirigeva prontamente in prossimità dell’imbarcazione in difficoltà, lunga circa 12 metri, per prestare immediata assistenza alle 7 persone a bordo, di cui 2 bambini, che in preda al panico cercavano vanamente di estinguere l’incendio con i propri mezzi.
Grazie alla prontezza dei militari e ai dispositivi in dotazione alla motovedetta CP 735, si riusciva a domare l’incendio e a trarre in salvo gli occupanti dell’imbarcazione, eccessivamente spaventati per l’accaduto e consapevoli delle conseguenze più tragiche a cui sarebbero potuti andare incontro.
La motovedetta della Guardia Costiera con i diportisti a bordo e l’imbarcazione a rimorchio, dirigeva alla volta del porto di Villa San Giovanni, dove assicurava agli stessi condizioni di sicurezza.
La tempestività e l'efficacia dell'intervento da parte degli uomini della Guardia Costiera ha scongiurato più seri danni all'imbarcazione ma soprattutto ha garantito l'incolumità delle 7 persone incorse nello spiacevole, quanto rischioso, evento senza conseguenze ulteriori più gravi sia per loro che per l’ambiente marino.
Occorre evidenziare che il positivo esito della vicenda è dovuto anche al costante dispositivo di assistenza, soccorso e polizia marittima che nel corso della stagione estiva è attivato dalla Guardia Costiera nell’ambito dell'operazione "Mare Sicuro", a favore di una corretta e sicura fruibilità del mare da parte di bagnanti e diportisti mediante la presenza in mare di mezzi navali e di autopattuglie pronte ad intervenire da terra.
26-07-2020 21:11

NOTIZIE CORRELATE


24-10-2020 - CRONACA

Emergenza rifiuti. Calabria, incendio in un impianto nel catanzarese

In località Fiasco Baldaia, nel comune di Squillace
23-10-2020 - CRONACA

Crotone. Incendiano cumuli di rifiuti: due persone denunciate

Intervento dei carabinieri nella periferia di Crotone
21-10-2020 - ATTUALITA'

Roccella Jonica. Scortata al porto barca a vela con 100 migranti

L'imbarcazione intercettata da un'unità d'altura della Guardia di Finanza
19-10-2020 - CRONACA

Reggio Calabria. Incendio ad Archi, fiamme vicine alle abitazioni FOTO

Una densa coltre di fumo ha invaso il quartiere

ULTIME NEWS

POLITICA

Come intitolare un Palazzo civico

Nelle mie rare scorribande notturne sui social, mi è capitato di leggere uno scambio di opinioni, tutte assolutamente legittime, sulla opportunità o meno di intitolare la Cittadella Regionale, alla compianta governatrice della Calabria, Jole Santelli, recentemente e ...
ATTUALITA'

Gioia Tauro. Coronavirus, salgono a 8 i casi positivi in città

Gioia Tauro. Salgono a otto i casi positivi di coronavirus registrati in città, così come comunicato dal sindaco Aldo Alessio su Facebook: "I casi di Covid-19 accertati ad oggi a Gioia Tauro sono saliti a otto, e ...
ATTUALITA'

Bianco. Positivo al coronavirus un alunno della scuola media

Bianco (Reggio Calabria). Un altro caso di coronavirus si è registrato a Bianco, così come comunicato dal Sindaco Aldo Canturi: "Comunico alla cittadinanza che è risultato positivo al Covid-19, un ragazzo ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Un decesso in Calabria, numero vittime sale a 106

Catanzaro. Un paziente di 87 anni positivo al Coronavirus, ricoverato nel reparto di terapia intensiva Covid del Policlinico Universitario Mater Domini di Catanzaro, è deceduto nelle scorse ore. Sale così a 106 il numero ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Prende forma il nuovo DPCM, nella BOZZA l'invito a non spostarsi in un comune diverso da quello di residenza

Arriva un giro di vite per molte attività legate al tempo libero, dalle uscite per andare nei locali alla nuotata in piscina: il nuovo dpcm, di cui in queste ore sta circolando una bozza, contiene diverse restrizioni in questo senso per lasciare spazio alle attività essenziali. Un mini-lockdown, dunque, con alcune "raccomandazioni", come quella di spostarsi dalla propria città il meno possibile o di rinunciare ad invitare amici e parenti a casa. Confermate tutte le altre misure già in vigore, dalle mascherine al fermo delle fiere locali, dalla sospensione delle gare (fatta eccezione per quelle regionali, nazionali e internazionali) all'obbligo di restare a casa con 37,5 di febbre. Le misure previste dalle ordinanze regionali restano solo se più restrittive rispetto alle misure del Dpcm; per esempio resta il 'coprifuoco' dalle 24 nelle Regioni in cui è stato deciso anche se la misura non c'è a livello nazionale; verrà rimosso solo se i Governatori decidono in tal senso. Ecco tutte le novità. CHIUDONO PALESTRE E CINEMA. Stop anche per piscine, terme, sale giochi, sale scommesse, sale bingo, casinò. Sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, cinema e in altri spazi "anche all'aperto". Chiudono anche i parchi tematici, restano aperti invece i parchi e le aree giochi per i bambini ma resta obbligatorio il distanziamento. BAR E RISTORANTI, SERRANDE CHIUSE ALLE 18. Da lunedì 26 ottobre le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono sospese la domenica e i giorni festivi; negli altri giorni sono consentite dalle ore 5.00 fino alle 18.00. Sempre dopo le 18 è vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico mentre è consentita la ristorazione con consegna a domicilio e quella da asporto. SCUOLA, DAD AL 75% ALLE SUPERIORI. Le scuole superiori adotteranno una Dad pari al 75% delle attività e dunque un 25% in presenza su tutto il territorio nazionale, uniformando le ordinanze regionali. Resta in presenza l'attività didattica ed educativa per il primo ciclo di istruzione, materna, elementari e medie. VIETATE LE FESTE, SI RACCOMANDA 'STOP OSPITI A CASA'. "Sono vietate le feste nei luoghi al chiuso e all'aperto, ivi comprese quelle conseguenti alle cerimonie civili e religiose. Con riguardo alle abitazioni private, è fortemente raccomandato di non ricevere persone diverse dai conviventi". SOSPESI I CONCORSI PUBBLICI E PRIVATI. Dalla sospensione sono esclusi quelli per il personale sanitario e per quello della protezione civile. Salve, inoltre, "le procedure in corso". NIENTE CONVEGNI E CONGRESSI. Si potranno tenere solo con modalità a distanza. MANIFESTAZIONI SOLO 'STATICHE'. E nel rispetto delle distanze e delle altre misure di contenimento. RACCOMANDATO DI RESTARE NEL PROPRIO COMUNE. "È fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune". POSSIBILE CHIUSURA DI PIAZZE ALLE 21. "Delle strade o piazze nei centri urbani, dove si possono creare situazioni di assembramento, può essere disposta la chiusura al pubblico, dopo le ore 21,00, fatta salva la possibilità di accesso, e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private". Lo prevede la prima bozza del Dpcm ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Positivi medici e infermieri del Pronto Soccorso dell'Ospedale di Polistena

Polistena (Reggio Calabria). Altri tre medici e due infermieri in servizio al pronto soccorso dell'ospedale di Polistena sono risultati positivi al Covid-19. Lo ha confermato il ...
CRONACA

Reggio Calabria. Polizia Locale, ancora denunce e verbali

Reggio Calabria. Nell'ambito di appositi servizi mirati, la polizia locale ha denunciato all'autorità giudiziaria 7 persone per occupazione abusiva di area pubblica mediante realizzazione di manufatti edilizi. Individuati ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, il Gom comunica: 5 nuovi positivi

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” comunica in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 325 soggetti, di cui 5 risultati positivi al test. A seguito di una ...
ATTUALITA'

Coronavirus. L'Asp comunica: 40 nuovi positivi nel territorio reggino

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che giorno 24 ottobre 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 700 nuovi soggetti. Gli esami ...
ATTUALITA'

Coronavirus. A partire da mezzanotte scattano le restrizioni in Calabria

Catanzaro. Scatteranno da questa notte, a partire dalle ore 24, le nuove norme restrittive sugli spostamenti in tutto il territorio regionale calabrese. La disposizione è inserita nell’ordinanza n. 79, ...
SANITA'

Emergenza Covid. Assunzioni e carenza di personale, le precisazioni della direzione strategica del Gom

Reggio Calabria. A seguito di notizie di stampa relative all'autorizzazione all'assunzione, da parte del Commissario ad acta, generale Saverio ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria contagi in salita: +166 nuovi positivi

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 252469 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 254634 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 3.611 (+166 ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ASPETTANDO IL TG
RASSEGNA STAMPA
I BASTALDI
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Sport Heroes

Ore 21.30

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
  • L’ascensore del G. O. M.
  • Limite di velocita’
  • Mancanza di acqua
  • Spazzatura a Santa Caterina
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica