Omicidio di Rosarno. Bersano ammette le proprie responsabilità, ma dice di essere stato minacciato
CRONACA

Nel corso dell'interrogatorio davanti al Gip

Omicidio di Rosarno. Bersano ammette le proprie responsabilità, ma dice di essere stato minacciato

Rosarno (Reggio Calabria). Ha ammesso le proprie responsabilità davanti al gip ed ha parlato di minacce ricevute Carmelo Bersano, il 45enne arrestato per l'omicidio di Antonio Pupo, di 44 anni, operaio del Porto di Gioia Tauro, ucciso a colpi di pistola a Rosarno nella notte tra lunedì e martedì scorsi, e del tentato omicidio del figlio 18enne della vittima, Michele. All'uomo, il pm della Procura della Repubblica di Palmi Elio Romano, ha contestato l'omicidio aggravato dalla premeditazione e dai futili motivi, il tentato omicidio e la ricettazione della pistola calibro 7.65 usata.
Bersano, assistito dall'avv. Maria Angela Borgese, è comparso davanti al gip di Palmi Barbara Borelli per l'udienza di convalida. Romano ha chiesto la convalida e l'emissione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il gip si è riservato la decisione.
Al gip, secondo quanto si è appreso, l'uomo ha detto che dopo la separazione dalla moglie, avvenuta 3 mesi fa, sarebbe stato minacciato da Pupo e dal fratello della moglie, perché in alcune circostanze era passato sotto casa della donna per verificare cosa stesse facendo. I due uomini, a suo dire, gli avrebbero detto di non continuare con quel comportamento e per questo, ha riferito al gip, alcuni giorni fa aveva comprato la pistola. La sera dell'omicidio l'uomo, insieme ad un amico, era uscito in auto e si era fatto accompagnare sotto casa della moglie. Quest'ultima, uscendo, l'ha visto.
Bersano ha raccontato che poco dopo ha ricevuto una telefonata da Pupo che gli avrebbe detto che lo attendeva sotto casa per parlare. Giunto sul posto da solo e a piedi, l'uomo è salito sull'auto del cognato ed ha riferito di avere visto una persona seduta sul sedile posteriore ma di non averlo riconosciuto perché era buio. Il cognato - sempre secondo quanto ha riferito Bersano al gip - si sarebbe poi fermato in una strada buia dove era parcheggiata un'altra auto. Temendo un'aggressione Barberio avrebbe quindi estratto la pistola per - a suo dire - sparare un colpo in aria a scopo intimidatorio, ma non avendo dimestichezza con le armi avrebbe invece raggiunto alla testa Pupo.
Quindi ha detto di avere sparato due colpi alla cieca verso il sedile posteriore e di essere fuggito. Dopo il delitto l'uomo si è rifugiato in un casolare in cui stava eseguendo dei lavori e di cui aveva la chiave. Ed è qui che i carabinieri lo hanno individuato e bloccato. Ai militari ha poi consegnato l'arma usata che aveva ancora nella sua auto. (ANSA).
07-08-2020 22:19

NOTIZIE CORRELATE


18-10-2020 - CRONACA

Calabria. Tendopoli San Ferdinando, sassaiola contro le forze dell'ordine: agenti feriti FOTO

Fsp Polizia: "Ai cittadini si chiedono sacrifici, ma in certi posti l'emergenza sanitaria svela lo sfacelo dell'incapacità politica"
18-10-2020 - POLITICA

Coronavirus. Anastasi (Io resto in Calabria): "Zona rossa non risolve emergenza, tendopoli situazione intollerabile"

"Garantire diritti umani ai migranti e sicureza alle forze dell'ordine"
16-10-2020 - CRONACA

Coltivavano Marijuana in appartamento, in arresto 3 persone

Gestivano una piantagione di marijuana in appartamento, scoperti dai carabinieri
14-10-2020 - CRONACA

Rosarno. Operazione «Antenora», arrestato ex poliziotto infedele VIDEO

Già sovrintendente in servizio presso la Polizia di Frontiera Marittima

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Comunali Reggio Calabria. Klaus Davi: "Ricorso al Tar? Stiamo decidendo"

“In queste ore decideremo sul ricorso al Tar.” Lo ha dichiarato Klaus Davi in merito alla revoca della sua mancata elezione a consigliere comunale di Reggio Calabria (seggio in un primo momento ...
SPORT

Gli 80 anni di Pelè raccontati dal giornalista reggino Emilio Buttaro

Compleanno speciale oggi per il più grande talento della storia del calcio mondiale. Edson Arantes do Nascimento, per tutti Pelé compie 80 anni. Il giornalista reggino Emilio Buttaro ha avuto modo di ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Crisi Gom: Giannetta incontra il Generale Cotticelli. Intesa sul reclutamento del personale

“Dopo la denuncia sul rischio collasso del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, il Commissario Cotticelli ha manifestato ...
CRONACA

Arresto per guida in stato d'ebbrezza per il figlio di un esponente di una cosca di 'Ndrangheta

Taurianova (Reggio Calabria). Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Taurianova, hanno notificato l’ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva ...
CRONACA

Reggio Calabria. Detenzioni di armi e spaccio di stupefacenti: due arresti

Siderno (Reggio Calabria). I carabinieri della Stazione di Siderno e del N.O.R. – Sezione Radiomobile della Compagnia di Locri, insieme ai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori ...
ATTUALITA'

Coronavirus. La Calabria verso il coprifuoco da mezzanotte alle 5, torna la didattica a distanza

Il vicepresidente della Regione Calabria Nino Spirlì sta per emanare un'ordinanza che dovrebbe entrare in vigore da lunedì e che prevede misure ...
ATTUALITA'

Muccino: "Spot Calabria criticato? Non era un reportage, dovevo emozionare"

"Io non ho fatto un documentario sulla Calabria, non era un reportage sulla Calabria. La mia committenza era quella di Jole Santelli, che mi chiese di fare un viaggio d'amore all'interno della ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, il Gom comunica: 6 nuovi contagiati

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 252 soggetti, di cui 6 risultati positivi al test. A ...
ATTUALITA'

Coronavirus. La situazione in Calabria

Calabria. Nuovo balzo avanti di contagi in Calabria dove viene raggiunto un nuovo record: +187 casi nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 120). I tamponi da ieri sono saliti a 3.020 per 2.991 soggetti controllati. I casi attivi sono 1.537 (+157) mentre quelli da inizio pandemia ...
CRONACA

Reggio Calabria. Controlli anti-Covid dei Nas, chiuse quattro strutture per anziani VIDEO

Reggio Calabria. Il sindaco di ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, eventuali chiusure: il sindaco incontra categorie produttive

Reggio Calabria. Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha incontrato oggi pomeriggio a Palazzo San Giorgio i rappresentanti delle associazioni delle categorie produttive della ...
ATTUALITA'

Coronavirus. A Palmi sono 18 i casi positivi

Palmi (Reggio Calabria). Sono 18 i casi positivi di coronavirus in totale registrati a Palmi, così come rende noto la pagina ufficiale del Comune: "Ad oggi sono in totale 18 i casi di covid nella nostra città. Si tratta di soggetti posti ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
BORGOITALIA
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
  • L’ascensore del G. O. M.
  • Limite di velocita’
  • Mancanza di acqua
  • Spazzatura a Santa Caterina
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica