Scavano nei rovi per realizzare una piantagione di marijuana: arrestati a Melicucco zio e nipote
CRONACA

Devono rispondere del reato di coltivazione di sostanza stupefacente

Scavano nei rovi per realizzare una piantagione di marijuana: arrestati a Melicucco zio e nipote

Reggio Calabria. Ritenevano che fosse impenetrabile e non individuabile dalle forze dell’ordine, ma le false speranze di due melicucchesi sono state infrante dal loro arresto e dal sequestro della piantagione di marijuana realizzata, operato dai Carabinieri della Compagnia di Taurianova nei giorni scorsi.

Nel corso di specifico servizio volto alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, infatti, i carabinieri della dipendente Stazione di Cinquefrondi, insieme ai colleghi Cacciatori dello Squadrone Eliportato di Vibo Valentia, hanno tratto in arresto FOSSARI Pasquale, 51enne pregiudicato di Melicucco e il nipote FOSSARI Francesco, 26enne incensurato, per il reato di coltivazione di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

In particolare, i militari durante i regolari servizi di perlustrazione del territorio rurale e aspromontano, hanno sentito in una zona molto impervia tra Anoia e Melicucco, degli anomali rumori e movimenti, nonché odore di marijuana. Avvicinandosi al luogo si sono trovati di fronte un vero e proprio muro di rovi e sterpaglie impenetrabile, e solo un attenta ricerca ha permesso di intravedere una sorta di “porta” naturale, creata con piante e legna, dalla quale si accedeva ad un tunnel scavato nei rovi per circa 30 metri, il quale portava in uno spiazzale aperto, ma sempre ben protetto da pareti naturali.

Una volta giunti nell’area, e dopo aver bloccato e circondato l’uscita, i Carabinieri si sono trovati davanti vari filari con tubi di irrigazione del tipo “a goccia” per la coltivazioni di numerose piante di marijuana, di piccola e media dimensione. I due sfortunati coltivatori hanno tentato di nascondersi tra le sterpaglie, senza riuscire però a fuggire, essendo l’unica uscita da loro realizzata già bloccata. Gli stessi hanno però tentato di raccogliere tutte le piante dentro a sacchetti in plastica, per poi gettarli il più lontano possibile.

L’attenta ispezione dei luoghi ha consentito in ogni caso di ritrovare tutte le 211 piante di canapa indiana in stato di crescita, di altezza variabile tra i 0, 30 e 1,70 metri, che, una volta cresciute, estirpate e vendute al dettaglio, avrebbero fruttato diverse decine di migliaia di euro. Oltre la sostanza stupefacente i carabinieri hanno rinvenuto numerosi strumenti, attrezzi e prodotti, compresi medicine e fertilizzanti, per la coltivazione e cura delle piante.

L’ingegno e la scaltrezza dimostrate nella realizzazione della piantagione nonchè un sistema di annaffiamento “automatico” che non necessitava una costante presenza, non è bastato ai due parenti per evitare l’arresto in flagranza dei Carabinieri della Compagnia di Taurianova e sono stati tradotti in carcere in atteso del giudizio di convalida.

L’ennesimo intervento rientra nella più ampia e diffusa azione dei carabinieri della Piana di Gioia Tauro nel contrasto alla coltivazione di cannabis nel territorio, che ha già consentito pochi giorni fa di sequestrare a Taurianova oltre 7.000 piante di marijuana contenute in un essiccatoio, a conferma di una sempre incisiva e pervasiva azione di contrasto al fenomeno disposta e coordinata dal Gruppo Carabinieri di Gioia Tauro.
08-08-2020 08:45

NOTIZIE CORRELATE


30-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Calabria, Sapia (M5S) al vetriolo contro l'ordinanza di Spirlì sulla Sanità

"Ritiri subito l'ordinanza isterica che altera il corretto funzionamento del Servizio sanitario regionale"
30-10-2020 - ATTUALITA'

Tari. Reggio Calabria, "No porta a porta" e AmaReggio/Stanza 101 pronti a organizzare sit-in e petizione

Per chiedere al Comune reggino lo sgravio degli avvisi di pagamento della Tari già inviati con scadenza 31 ottobre
30-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Le Regioni hanno l'ok dal Governo: "le Regioni potranno adottare proprie misure restrittive"

La conferma dal ministro per gli affari regionali Francesco Boccia

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Al Gom di Reggio Calabria 9 nuovi casi positivi, 2 dimissioni e 6 ricoveri

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nella giornata di oggi sono stati sottoposti allo screening ...
CRONACA

Montebello Jonico. Pensionato uccide la moglie a colpi d'ascia

Montebello Jonico (Reggio Calabria). I Carabinieri sono intervenuti nella frazione Zuccalà di Saline, nel comune di Montebello Jonico, per un caso di femminicidio. Secondo quanto si è appreso un uomo di 69 anni, ex ...
CRONACA

Reggio Calabria. Polizia locale, lotta ai "furbetti del tesserino" invalidi: denunce e sequestri

Reggio Calabria. A seguito di mirati servizi sono stati scoperti altri due cittadini che utilizzavano impropriamente permessi per diversamente abili falsificati ...
ATTUALITA'

Covid, Spirlì firma ordinanza su spostamenti in comuni zona rossa e arancione IL DOCUMENTO

Ai fini del contenimento della ...
POLITICA

Rilancio del Mezzogiorno. Il "ritorno" di Mario Oliverio: "riprendere la cabina di regia"

Quattro punti strategici da approfondire per il rilancio del Mezzogiorno e della Calabria. Mario Oliverio, gia' governatore della Calabria, li ha evidenziati oggi nel corso del ...
ATTUALITA'

Calabria. Nuova ordinanza anticovid, Spirlì: "Insieme ce la facciamo" VIDEO

«Ci auguriamo che, grazie alla nuova ordinanza, nelle ...
ATTUALITA'

'Solo il farmacista dovrà dispensare i farmaci nelle strutture sanitarie e assistenziali'

“Solo il farmacista dovrà dispensare i farmaci nelle strutture sanitarie e assistenziali”. E’ il concetto espresso dal consigliere regionale di Forza ...
POLITICA

Klaus Davi attacca il vicesindaco di Reggio Perna: "Chiedere soldi ai cittadini è ridicolo" VIDEO

Ieri quando ho ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Sono 239 i nuovi casi positivi in Calabria, 98 registrati a Reggio

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 268.922 soggetti per un totale di 271.839 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Disposta la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali di Motta San Giovanni, Lazzaro e Serro Valanidi

Motta San Giovanni (Reggio Calabria). Il sindaco Giovanni Verduci, considerata la necessità di adottare ...
ATTUALITA'

Diocesi Locri-Gerace, Monsignor Oliva decreta le nuove nomine

S.E. monsignor Francesco Oliva, vescovo di Locri-Gerace, ha decretato le seguenti nomine: Sac. Fabrizio COTARDO. Nomina ad Assistente diocesano Generale AC e Assistente settore Adulti AC per il Triennio 2020-2023. Sac. Giovanni ARMENI. ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Il sindaco di Cittanova in isolamento: atteso l'esito del tampone

Cittanova (Reggio Calabria). Il sindaco di Cittanova, Francesco Cosentino, ha annunciato di essersi posto isolamento domiciliare volontario assieme alla sua famiglia. A riferirlo è il ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
I BASTALDI
SU IL SIPARIO!
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
  • L’ascensore del G. O. M.
  • Limite di velocita’
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica