Provvidenza bis. Sequestrato un milione e mezzo di euro ad esponente di spicco della cosca Piromalli
CRONACA

Si tratta di Girolamo Mazzaferro

Provvidenza bis. Sequestrato un milione e mezzo di euro ad esponente di spicco della cosca Piromalli

Il 1° ottobre 2020, nell’ambito dell’operazione “Provvidenza bis”, il raggruppamento operativo speciale dell’arma dei Carabinieri, coadiuvato in fase esecutiva dal comando provinciale di Reggio Calabria, ha dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro beni per un valore di circa un milione e mezzo di euro, emesso dal Tribunale della Repubblica di Reggio Calabria – sezione misure di prevenzione, su richiesta della locale direzione distrettuale antimafia, diretta dal procuratore Giovanni Bombardieri, in danno di Mazzaferro Girolamo cl.’35, esponente di spicco della cosca di ‘ndrangheta “Piromalli” di Gioia Tauro.
L’esecuzione ha interessato la provincia di Reggio Calabria e la città di Roma Capitale, ed ha comportato il sequestro di:
2 imprese agricole attive nel comune di Gioia Tauro, con un patrimonio aziendale ed un volume d’affari annuo di circa 200 mila euro;
4 immobili (tra cui 3 abitazioni, 1 terreno agricolo) siti nei comuni di Gioia Tauro e Roma, con un valore stimato di circa 600 mila euro;
2 immobili (1 deposito ed 1 terreno edificabile su cui era già stata programmata una lottizzazione immobiliare) acquisiti mediante usura in danno di due cittadini di Gioia Tauro, con un valore stimato di circa 700 mila euro.
La articolata attività d’indagine patrimoniale, diretta dal procuratore aggiunto Caliogero Gaetano Paci e dai sostituti Pantano, D’Ambrosio e De Caria, veniva avviata a seguito dell’esecuzione dell’operazione “Provvidenza”, avvenuta tra il gennaio ed il febbraio 2017, che portava alla disarticolazione della cosca “Piromalli” ed all’arresto dei propri esponenti apicali, tra cui anche il citato Mazzaferro Girolamo, risultato direttamente collegato ai fratelli Piromalli Gioacchino cl.’34, Antonio cl.’39 e Giuseppe cl.’45.
Gli accertamenti hanno consentito di ricostruire il percorso di crescita imprenditoriale di Mazzaferro Girolamo, divenuto sin dagli anni ’60 un esponente di rilievo della consorteria ‘ndranghetista operante sulla piana di Gioia Tauro, vincitrice del primo conflitto di mafia scoppiato tra gli anni ’70 ed ’80 ed oggetto del procedimento “De Stefano Paolo + 59”, pietra miliare della storia del contrasto alla mafia calabrese.
In tale contesto, forte dei guadagni illeciti acquisiti a seguito della partecipazione nel 1975 all’appalto relativo alla costruzione del centro siderurgico di Gioia Tauro, trasformato successivamente nell’attuale porto, il Mazzaferro aveva avviato unitamente al fratello Teodoro cl.’38, colpito nel giugno u.s. da misura di prevenzione patrimoniale con il recupero di un patrimonio illecito di 6 milioni e mezzo di euro, un’innumerevole serie di investimenti immobiliari nei territori di Gioia Tauro e Palmi, con il concorso finanziario dei fratelli Piromalli.
Il proposto in particolare dava il supporto criminale al fratello Teodoro, facendosi da garante con i vertici della cosca “Piromalli” per ottenere ingenti capitali di provenienza illecita con cui avviare numerose lottizzazioni immobiliari nei comuni di Gioia Tauro e Palmi.
Negli ultimi anni, il decano Mazzaferro Girolamo assumeva una posizione di responsabilità ancora maggiore in seno all’organizzazione, avendo un raccordo diretto con i fratelli Piromalli, interloquendo con i rappresentanti di diverse cosche della tirrenica (Alvaro e Crea su tutte) e divenendo il più qualificato punto di riferimento criminale dell’organizzazione sul territorio.
Forte di tale posizione, acquisiva, nella marina di Gioia Tauro, mediante usura in danno di due cittadini gioiesi, un deposito ed un terreno edificabile su cui era stata già pianificata una lottizzazione immobiliare.
01-10-2020 16:47

NOTIZIE CORRELATE


24-01-2021 - ATTUALITA'

Coronavirus. Contagi in calo in Calabria, ma si contano altri 5 decessi

I casi attualmente attivi accertati sono 10.405
24-01-2021 - ATTUALITA'

Di Lieto: 'Dichiarazioni Augias? Guardiamoci allo specchio, siamo impregnati di mentalità mafiosa'

La nota del vicepresidente del Codacons
24-01-2021 - ATTUALITA'

Gli imprenditori reggini piangono la scomparsa del commendatore Giuseppe Vecchio

Il ricordo del mondo imprenditoriale

ULTIME NEWS

POLITICA

Elezioni Città Metropolitana di Reggio Calabria, l'affluenza alle 17: ha votato oltre la metà degli aventi diritto

Reggio Calabria. Alle ore 17:00 l'affluenza delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Metropolitano è stata del 65,5% ...
CRONACA

Coronavirus. 211 nuovi casi positivi in Calabria. 126 a Reggio

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 474.508 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 499.702 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 31.072 ...
AMBIENTE

Caos rifiuti a Reggio Calabria. 50 cittadini si affidano a team di esperti

Reggio Calabria. Sono mesi ad alta tensione quelli che sta vivendo la popolazione residente nel comune di Reggio Calabria in cui oltre a dover far fronte, come tutta la nazione, alla gravissima situazione ...
ECONOMIA

Gli imprenditori reggini piangono la scomparsa del commendatore Giuseppe Vecchio

Reggio Calabria. Il mondo imprenditoriale reggino piange la scomparsa di uno dei suoi storici rappresentanti, il commendatore Giuseppe Vecchio, già presidente di Ance Calabria e padre ...
POLITICA

Elezioni Metropolitane di Reggio Calabria. I dati dell'affluenza alle 13. A Locri è del 53%

Reggio Calabria. Sono in corso le elezioni di secondo livello per l'elezione del Consiglio della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Sono chiamati alle urne gli ...
CRONACA

Sorpresi a tagliare e trafugare legna all'interno del Parco Nazionale d'Aspromonte: denunciati

Nei giorni scorsi, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, coordinato dal Reparto CC P.N. Aspromonte di Reggio Calabria e finalizzato alla ...
CRONACA

Stilo. Incidente mortale di Maria Giovanna Scrivo: dovranno rispondere di omicidio colposo 5 dirigenti della città metropolitana

Era pomeriggio del 14 maggio 2019, quando in un drammatico incidente stradale, perse la vita una ...
SPORT

Sport. Il cordoglio della FISR Calabria per la scomparsa del vice segretario nazionale

Reggio Calabria. "Il Comitato Regionale Calabria della FISR insieme a tutte le società sportive, ai tecnici, agli atleti, ai dirigenti e ai giudici apprendono con profondo ...
CRONACA

Cittanova. Ruba un portafogli all'interno di un tabacchino e scappa: arrestato 70enne

Aveva pensato bene di potersi guadagnare illegalmente la giornata, ma non è andata come sperava a S. A., 70enne di Cittanova, che ieri, è stato arrestato in flagranza dai ...
ATTUALITA'

L'addio al Dottor Tarsia strappato via dal COVID-19, il cordoglio dell'Ordine dei Medici di Reggio Calabria

Reggio Calabria. Il killer silenzioso e invisibile ha colpito ancora una volta. Stavolta è toccato al dottore Bartolo Tarsia, medico di ...
CRONACA

Reggio Calabria. Sequestrata quasi una tonnellata di 'nannata' e contestate sanzioni per oltre 50 mila euro

Arginare il fenomeno distruttivo della pesca del novellame di sarda “bianchetto” (cd nannata) e bloccare la successiva ...
CRONACA

Palmi. Chiuso affittacamere abusivo, guadagni fino a 250 euro al mese mai dichiarati

Palmi. Nei giorni scorsi, a Palmi, in località Scinà, i Carabinieri, insieme alle unità specializzate del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Reggio Calabria, e alla Polizia ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SUONAVA L'ANNO
I BASTALDI
EUREKA
Quiz Show
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Sport Heroes

Ore 21.30

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica