Taurianova. Accusati di aver coltivato 3200 piante di marijuana, rimangono ai domiciliari 4 giovani
CRONACA

Accolti i ricorsi degli avvocati

Taurianova. Accusati di aver coltivato 3200 piante di marijuana, rimangono ai domiciliari 4 giovani

Giuseppe Sicari, Paolo Monterosso, Carmelo Avati e Giuseppe Startari rimangono agli arresti domiciliari. Accolto dalla Cassazione il ricorso dei legali dei giovani taurianovesi accusati di aver coltivato 3.200 piante di marijuana
La IV Sez. Penale della Corte di Cassazione, presieduta dalla dott.ssa Patrizia Piccialli, ha accolto i ricorsi presentati dai difensori dei giovani taurianovesi Giuseppe Sicari, Paolo Monterosso, Carmelo Avati e Giuseppe Startari contro l’ordinanza del Tribunale della Libertà di Reggio Calabria, presieduto dal dott. Antonio Genovese, che, accogliendo l’appello formulato dal P.M. del Tribunale di Palmi Dott. Davide Lucisano, aveva disposto la custodia cautelare in carcere la cui esecuzione era, tuttavia, rimasta sospesa proprio in attesa della decisione della Suprema Corte.
I giovani, tutti di Amato di Taurianova, erano stati originariamente tratti in arresto e collocati in regime di arresti domiciliari all’esito dell’udienza di convalida, in quanto sorpresi dai Carabinieri della Compagnia di Taurianova mentre erano intenti a coltivare ben 3.200 piante di canapa indiana di altezza compresa tra i 50 e i 150 cm. La piantagione, che si trovava in località Querce di Cittanova, veniva alimentata con dei tubi di plastica collegati a delle cisterne ed aveva come originale dissuasore degli odori, delle carcasse di polli.
La Suprema Corte, all’esito della camera di consiglio, ritenendo fondati i ricorsi difensivi proposti dall’avvocato Antonino Napoli per Sicari Giuseppe, Avati Carmelo e Monterosso Paolo e dagli avv.ti Renato Vigna, Annunziata Modafferi e Michele Ceruso per Startati Giuseppe, che hanno contestato la legittimità del provvedimento del Tribunale della Libertà che aveva ritenuto inidonei gli arresti domiciliari a fronteggiare il pericolo di recidiva, ha annullato con rinvio l’ordinanza del Tribunale della Libertà consentendo agli imputati la prosecuzione della detenzione cautelare in regime di arresti domiciliari, nell’attesa della fissazione della nuova udienza innanzi al Tribunale del Riesame.
27-11-2020 01:21

NOTIZIE CORRELATE


18-01-2021 - CRONACA

'Ndrangheta. Operazione Faust: scambio elettorale politico-mafioso, 49 arresti DETTAGLI

"Documentato il controllo e la guida delle campagne elettorali nell'ultima competizione comunale di Rosarno"
12-01-2021 - CRONACA

Taurianova. Controlli anticovid della Polizia: 6 persone sanzionate

Chiuso un locale per cinque giorni
12-01-2021 - CRONACA

Droga. Calabria, spaccio di cocaina e eroina: 3 arresti

Operazione "Volevo dirti" della Polizia di Lamezia Terme, coordinata dalla Procura
11-01-2021 - ATTUALITA'

Cronaca. Ai domiciliari percepiva reddito di cittadinanza, denunciato

Sessantaseienne scoperto e denunciato dai carabinieri nel crotonese
10-01-2021 - CRONACA

Taurianova. Covid. Consumavano alimenti e bevande oltre l'orario di apertura: chiuso locale

Sanzioni esemplari da parte dei Carabinieri

ULTIME NEWS

POLITICA

Regionali. De Magistris: "la mia è una candidatura di rottura e dico no ai partiti che hanno affossato la Calabria" VIDEO

Una candidatura "di rottura rivoluzionaria ma di governo". Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris scioglie la riserva e annuncia la sua candidatura a presidente della Regione Calabria in occasione delle consultazioni fissate per l'11 aprile. Una regione che conosce bene per avere esercitato le funzioni di sostituto procuratore di Catanzaro dall'inizio degli anni 2000. E da subito avvia i primi contatti per definire i contorni della sua scesa in campo arrivando da Napoli a Cosenza. "Non mi farò includere in uno schieramento liturgico della politica tradizionale, non sono un candidato di centrosinistra" mette subito in chiaro il sindaco di Napoli. E non è un caso che il suo primo incontro sia con l'altro candidato sceso ufficialmente in campo, il geologo Carlo Tansi, anche lui a capo di tre liste civiche. Un incontro per verificare le possibili convergenze. Ma nei prossimi giorni e settimane, de Magistris intende soprattutto incontrare la gente, "le donne, gli uomini, le storie di questa terra che ben conosco, della Calabria vera che mi ha sempre appassionato. Quelli ...
ATTUALITA'

Senza riscaldamento, la Scuola di Mosorrofa 'al freddo e al gelo'

Ci risiamo. Ogni anno, se si cerca qualcosa in cui porre assolutamente fede, vi consigliamo di puntare su un regolare ritardo dell’amministrazione comunale nel rifornire e avviare i sistemi di riscaldamento nelle nostre ...
ATTUALITA'

Dopo oltre due mesi e due esposti in due Procure riaperto il traffico sulla Nuova S.S.106 Variante B

L’Organizzazione di Volontariato “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” esprime grande soddisfazione per il ripristino della ...
CRONACA

Riparte il processo Rinascita Scott: nuovi giudici ma un legale già li vuole ricusare

E' ripreso con un nuovo collegio giudicante il maxi processo contro la 'ndrangheta Rinascita-Scott ma uno dei difensori di alcuni imputati, l'avv. Diego Brancia, ha ...
ATTUALITA'

Reggio, focus della task force sanitaria comunale sul tema della scuola: dialogo aperto con i dirigenti scolastici

L'emergenza sanitaria e le connesse problematiche legate alla delicata fase di riapertura delle scuole, sono stati gli ...
SPORT

Calcio, Serie B. Ivan Lakicevic è un giocatore della Reggina

Ivan Lakicevic è un giocatore della Reggina, l'ufficialità nella nota diramata dal club amaranto: "Il Presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Ivan ...
ATTUALITA'

Riprende il concorso straordinario per 32mila insegnanti: arrivano le nuove date per i 20mila ancora da esaminare

Riparte il concorso riservato, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di nuovi docenti della scuola ...
CRONACA

Reggio Calabria. Direzione marittima, il bilancio annuale FOTO

L’anno 2020, da poco terminato, si è rivelato un anno complesso che, a ...
ATTUALITA'

Addio Andrea Mesiani. Il dipendente di AVR si è spento dopo una lunga malattia

Reggio Calabria. Andrea Mesiani non c'è più. Il dipendente di Avr, sempre in prima linea a difesa dei diritti dei lavoratori, si è spento dopo una lunga malattia. I colleghi lo ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Oggi in Calabria calo dei contagi: +191 positivi

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 462.406 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 485.497 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 29.520 (+191 ...
ATTUALITA'

Avr, Klaus Davi: "Perdita di Mesiani grande dolore"

«La perdita di Andrea Mesiani, operaio simbolo della AVR ma soprattutto persona straordinaria, mi ha lasciato sgomento. Purtroppo in questi giorni sono fisicamente lontano da Reggio Calabria e quindi non posso manifestare il mio cordoglio direttamente ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Rifiuti, Brunetti: "Tra le novità cassonetti intelligenti in aree circoscritte e videocontrollate"

Reggio Calabria. Il Conai, su richiesta dell'amministrazione comunale, ha presentato il nuovo Piano per la raccolta rifiuti ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ASPETTANDO IL TG
RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
SPORT HEROES
Di Giusva Branca
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Strettamente Personale

Ore 21.45

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica