'Ndrangheta. Maxi confisca di beni alla cosca Piromalli
CRONACA

Provvedimento eseguito dalla Guardia di Finanza

'Ndrangheta. Maxi confisca di beni alla cosca Piromalli

Gioia Tauro (Reggio Calabria). Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata, con il coordinamento della locale Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore Capo Dr. Giovanni Bombardieri, hanno dato esecuzione alla confisca di un ingente patrimonio, costituto da 4 società di capitali e relativo patrimonio aziendale, 1 Impresa individuale e relativo patrimonio aziendale, quote societarie relative a 6 società di capitali, 67 fabbricati, 91 terreni, 7 autoveicoli, 20 rapporti bancari/assicurativi, 4 orologi di pregio e denaro contante, per un valore complessivo di oltre 124 milioni di euro, nei confronti degli imprenditori, BAGALA’ Luigi, cl.’46, BAGALA’ Francesco, cl.’77, BAGALA’ Giuseppe cl.’57 e BAGALA’ Francesco cl.’90 - indiziati di intraneità alla cosca “PIROMALLI” di Gioia Tauro.
Il provvedimento conferma quanto già disposto dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale reggino - presieduta dalla Dott.ssa Ornella Pastore - su richiesta del Procuratore Capo Dott. Giovanni Bombardieri, del Procuratore Aggiunto Dott. Calogero Gaetano Paci e del Sostituto Procuratore Gianluca Gelso, con cui era stata applicata la misura di prevenzione patrimoniale del sequestro dei beni intestati/riconducibili ai medesimi soggetti.
Gli odierni destinatari del provvedimento di confisca emergono dalle indagini svolte nell’ambito delle operazioni Ceralacca,Cumbertazione,MartingalaeWaterfront condotte dal Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata di Reggio Calabria e dallo SCICO, sotto la direzione ed il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria - che hanno portato all’esecuzione di:
- provvedimenti restrittivi di natura personale, per i reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, riciclaggio e autoriciclaggio, associazione a delinquere finalizzata all’emissione di false fatturazioni, associazione per delinquere, finalizzata alla turbata libertà degli incanti, alla frode nelle pubbliche forniture, alla corruzione e al falso ideologico in atti pubblici, tutti aggravati dal metodo mafioso;
- provvedimenti cautelari reali, ex art. 321 c.p.p., su un patrimonio costituito dai compendi aziendali di imprese/società, beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per svariati milioni di euro.
A seguito di detti provvedimenti, la locale D.D.A. delegava il G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Reggio Calabria e lo S.C.I.C.O, all’effettuazione di indagini economico-patrimoniali, volte all’individuazione dell’intero patrimonio dei proposti e del loro nucleo familiare, al fine di avanzare proposta per l’applicazione di una misura di prevenzione personale e patrimoniale.
A conclusione di tali investigazioni veniva accertata la sussistenza di una significativa sproporzione tra il profilo reddituale e quello patrimoniale del nucleo familiare dei “proposti”.
Le relative risultanze sono confluite in una proposta formulata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, che veniva accolta dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale reggino, mediante l’emissione nel 2018 di appositi provvedimenti di applicazione della misura di prevenzione patrimoniale del sequestro, finalizzati alla successiva confisca.
La stessa Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria, condividendo la ricostruzione economico-patrimoniale e le argomentazioni formulate anche in sede di complesse controdeduzioni alle memorie e perizie tecniche rassegnate dal collegio difensivo dei proposti, con l’odierno provvedimento ha disposto - oltre all’applicazione della misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di P.S. per anni 3 - per tutti i proposti - la confisca dell’ingente patrimonio precedentemente cautelato.
L’attività di servizio in rassegna testimonia, ancora una volta, l’elevata attenzione della Guardia di Finanza che, nel solco delle puntuali indicazioni dell’Autorità Giudiziaria reggina, continua a essere rivolta all’individuazione e alla conseguente aggressione dei patrimoni e delle disponibilità finanziarie illecitamente accumulati dalle consorterie criminali di stampo mafioso, allo scopo di arginare l’inquinamento del mercato e della sana imprenditoria, con l’intento di ripristinare adeguati livelli di legalità, trasparenza e sicurezza pubblica.
27-01-2021 09:09

NOTIZIE CORRELATE


04-03-2021 - ATTUALITA'

Valorizzazione aziende e beni confiscati, Falcomatà incontra Cicala alla Conferenza delle Regioni

L'incontro dà il via ad un dialogo e collaborazione tra Anci e Conferenza dei consigli regionali
02-03-2021 - CRONACA

Reggio Calabria. Gestiva un 'negozio del falso' tra le vie del centro: denunciato 31enne

Scarpe, giubbini, felpe, pantaloni, cappellini, borse, occhiali da sole, cinture, portafogli ed orologi
27-02-2021 - CRONACA

Maria Chindamo inserita nell'elenco delle vittime innocenti di mafia

L'imprenditrice 44enne, originaria di Laureana di Borrello, sparì mentre era appena arrivata davanti la sua azienda agricola a Limbadi

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria, presto altri due centri per la somministrazione dei vaccini

Reggio Calabria. I locali della sala “Altiero Spinelli” del CeDir, messi a disposizione dal Comune di Reggio Calabria per la realizzazione di un nuovo polo cittadino per le vaccinazioni, saranno ...
ATTUALITA'

Un anno di covid: il bilancio della Prefettura di Reggio Calabria

A un anno dall’inizio della pandemia da Covid-19, che ha fortemente condizionato la vita quotidiana di tutti, si ritiene opportuno fornire un quadro di sintesi delle attività poste in essere dalla Prefettura di ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 226 nuovi casi positivi in Calabria, 59 a Reggio e provincia

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 559.627 soggetti per un totale di 593.053 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al ...
POLITICA

Regionali in Calabria, si vota in autunno in una data compresa tra il 15 settembre e il 15 ottobre

Reggio Calabria. Restano stabili i nuovi positivi in Calabria. 226 quelli oggi accertati, contro i 230 di ieri. Numeri, tuttavia, che confermano una crescita dei ...
CRONACA

Bagnara Calabra. Utilizzavano fonti luminose e bombole per depredare il mare: sanzionati 3 pescatori

Bagnara Calabra (Reggio Calabria). I militari appartenenti al Nucleo Operativo Polizia Ambientale della Guardia Costiera di Reggio Calabria, a seguito di un ...
ATTUALITA'

Due decessi al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro si sono verificati 2 decessi, di cui uno in Terapia Intensiva. Si tratta di due donne di 63 e 83 anni, entrambe affette da severe ...
ATTUALITA'

Scuola, il Ministro Patrizio Bianchi: "Si tornerà in presenza"

A scuola “si tornerà in presenza”, lo precisa il Ministro dell’Istruzione, Professor Patrizio Bianchi, anche in relazione a titoli di stampa odierni. “In questi lunghi mesi le nostre scuole, i ...
ATTUALITA'

Emergenza covid, verso la chiusura delle scuole in Calabria

"Domattina ci sarà la riunione dell'Unità di crisi e se i dati ci conforteranno, e ci conforteranno, già domattina sarà firmata l'ordinanza che fermerà la didattica in presenza". Lo ha ...
ATTUALITA'

Cinquefrondi. Assegnate le prime case a 1 euro

Il progetto “Case a 1 euro”, che prevede la cessione gratuita, al prezzo simbolico di 1 euro, di immobili vetusti e abbandonati ubicati nel centro storico, prende forma. Sono state, infatti, assegnate le prime case. Il processo di analisi per ...
ATTUALITA'

Brogli elettorali, Morisani: "Tornare al voto"

Alla luce dei nuovi sviluppi giudiziari si rafforza la raffigurazione di un sistema di brogli che pare fosse già stato rodato. Impensabile ed inaccettabile l’idea che libere elezioni possano essere manipolate per alterare la volontà popolare in ...
ATTUALITA'

Interventi di manutenzione a Sala di Mosorrofa, Neri e Romeo: "Fondamentale contatto diretto con i quartieri"

Questa mattina, l'assessore alle Manutenzioni Rocco Albanese ed i consiglieri comunali Armando Neri e Carmelo Romeo, insieme all'ex ...
POLITICA

Inchiesta brogli, Forza Italia chiede le dimissioni del consiglio comunale e l'intervento del Ministero dell'Interno

Ci siamo presi un po’ di tempo prima di esternare le nostre considerazioni, sperando ingenuamente che le ultime notizie ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
AEROPLANI DI CARTA
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Touchè

Ore 22.30

Strettamente Personale
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress