Reggio Calabria. I Carabinieri Nas sequestrano casa di riposo degli 'orrori': 3 persone indagate
CRONACA

Eseguito provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica

Reggio Calabria. I Carabinieri Nas sequestrano casa di riposo degli 'orrori': 3 persone indagate

Reggio Calabria. A Reggio Calabria, i Carabinieri, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro emesso dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, nei confronti di una cooperativa sociale - casa alloggio, della struttura immobiliare ove la stessa insiste, abusivamente trasformata in una casa di riposo per anziani, e notificato contestualmente una “informazione di garanzia” nei confronti della legale rappresentante dell’attività e di due operatori socio sanitari, accusati a vario titolo di abbandono di persone incapaci, maltrattamenti ed esercizio abusivo della professione sanitaria.
L’attività scaturisce ad esito di un’attività di indagine condotta dai Carabinieri del NAS – Nucleo Antisofisticazione e Sanità e della Compagnia di Reggio Calabria, avviata nel marzo dello scorso anno, quando, in piena pandemia e nella fase più critica, un ospite della struttura sanitaria, ubicata nel quartiere reggino di Ciccarello, era risultato positivo al Covid-19 e ricoverato, in gravi condizioni, presso il GOM di Reggio Calabria.
Nel giro di un mese lui ed altre due donne, ospiti nella stessa casa di riposo, erano poi deceduti a causa del virus, ed altri cinque degenti risultati contagiati.
Immediatamente i militari del N.A.S e della Compagnia Carabinieri di Reggio Centro, sotto il coordinamento del sostituto Procuratore Marika Mastrapasqua e dal Procuratore Vicario Gerardo Dominijanni – della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, avevano eseguito un’ ispezione al fine di verificare le condizione della struttura e le misure in atto per il contenimento del contagio da coronavirus, constatando che la casa alloggio, autorizzata solo per sei unità ed “a bassa intensità assistenziale”, in realtà era stata trasformata in casa di riposo con oltre dieci ospiti, di cui molti non autosufficienti e allettati, bisognevoli di cure e terapie farmaceutiche continue e, quindi, di una assistenza altamente professionale.
È stato, inoltre, accertato che non vi era alcuna autorizzazione né, tantomeno, erano mai state fatte le previste comunicazioni alle Autorità di Pubblica Sicurezza, e che l’assistenza agli anziani veniva assicurata solo dalla cuoca e da due operatori sanitari - i quali somministravano abusivamente anche i farmaci – oltre che la rappresentante legale non riforniva adeguatamente di derrate alimentari la struttura. Per effetto di ciò molti anziani, soprattutto quelli allettati, erano malnutriti o lasciati privi di cibo - una degente arrivò a pesare addirittura 35 kg - e venivano sedati somministrando loro massicce dosi di medicinali con effetto psicotropo.
Le gravissime condotte così riscontrate, anche grazie alla collaborazione dei parenti delle vittime, hanno fatto si che il GIP presso il Tribunale di Reggio Calabria accogliesse la richiesta di sequestro avanzata dalla locale Procura della Repubblica
22-02-2021 09:50
Questa notizia è stata letta 4168 volte

ULTIME NEWS

POLITICA

Giustizia, Conte al lavoro su mediazione

L'ex premier Giuseppe Conte sta lavorando per trovare una mediazione sulla giustizia. Lo ribadisce il suo staff. In merito ad alcuni virgolettati che oggi gli vengono attribuiti, si precisa che Conte non ha rilasciato interviste, né dichiarazioni, né ...
SANITA'

Covid, Figliuolo: 'Vicini al traguardo del 60% dei vaccinati'. Casi tra i non immunizzati

"Siamo al 55% della popolazione vaccinabile vaccinata. Avevo detto che a fine luglio saremo stati al 60% e ci arriveremo sicuramente". Lo ha detto il commissario per ...
SANITA'

Farmacie: assalto per i green pass, non siamo stamperie

"Ormai stampiamo Green pass all'impazzata. Alcune persone vengono con tessere sanitarie di tutta la famiglia e chiedono anche più copie. Ci siamo ridotti a copisteria, pur non essendolo". Così Andrea Cicconetti, ...
SPORT

Tokyo 2020, Quinta medaglia per l'Italia, bronzo per Zanni nel sollevamento pesi

Quinta medaglia per l'Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e terzo bronzo della giornata a Tokyo 2020. Mirko Zanni ha chiuso al terzo posto la gara dei 67 kg di sollevamento pesi, alzando 322 ...
SANITA'

Covid: 4.743 nuovi casi, 7 vittime. La positività sale al 2,7%, +6 terapie intensive, +52 ricoveri

Sono 4.743 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 5.140. Sono invece 7 le vittime ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 93 nuovi casi positivi in Calabria, 42 a Reggio e provincia

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 979446 (+1.705). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 70199 (+93) rispetto a ieri. Questi sono i dati giornalieri relativi ...
SANITA'

"No al green pass", in migliaia contro l'obbligo

In migliaia in piazza in tutta Italia per dire "No Green Pass". Tremila persone a Roma, dove ci sono stati disordini, cinquemila a Torino, cinquecento ad Aosta, mille ad Alessandria e Bologna, duemila a Cagliari, duecento a Saluzzo, altre migliaia a ...
ATTUALITA'

Co.Re.Com. Calabria: un sondaggio per contribuire a migliorare i servizi per il cittadino

Il Corecom Calabria espleta funzioni – quali: risoluzione delle controversie tra operatori e utenti di comunicazione elettronica, vigilanza sull’emittenza televisiva ...
ATTUALITA'

Italiani pronti a partire per le vacanze il 54% viaggerà

Sarà ancora "un'estate al mare" quella degli italiani ma "lo stile balneare" dovrà fare inevitabilmente i conti con la pandemia. Ecco allora che pur non tradendo la preferenza per le località marine, si ...
SPORT

Tokyo 2020, Quarta medaglia per l'Italia bronzo per Odette Giuffrida nel judo

Quarta medaglia per l'Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020: Odette Giuffrida è bronzo nel judo 52 chili. Nella finale per il terzo gradino del podio ha battuto per ippon l'ungherese ...
CRONACA

Polizia arresta cartomante a Cosenza per estorsione

La Squadra mobile della Questura ha arrestato e posto ai domiciliari a Cosenza una donna di 55 anni, P.L., che svolge l'attività di cartomante, con l'accusa di estorsione aggravata. Vittima del reato contestato a P.L. Sarebbe stata una ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria, disagi idrici in città. Malaspina: "Ai cittadini non resta che diventare sentinelle dell'acqua"

"Considerato che, a distanza di 14 giorni, la mia richiesta di convocazione urgente di una commissione dedicata al problema della ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE SERALE
AEROPLANI DI CARTA
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
CALABRIA VERDE
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
  • Vasto incendio al Pantano di Saline Joniche
  • ……Reggio Calabria muore e ne siamo tutti consapevoli quindi responsabili
  • Disservizio I
  • interruzione servizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
ISTITUTO DE BLASI