Reggio Calabria.
CRONACA

Quasi 2 milioni e mezzo le imposte evase. Sequestro e segnalazione di danno erariale per oltre 4 milioni di euro per uno studio radiologico privato

Reggio Calabria. "Operazione bis": fatture pagate due volte dall'Asp. Chiesto il processo per 19 imputati

Reggio Calabria. Conclusa con la richiesta di rinvio a giudizio di 19 soggetti, tra cui il Commissario Straordinario, il Direttore Generale e il Direttore Amministrativo dell’A.S.P. di Reggio Calabria, nonché l’assessore regionale pro tempore, una delle attività d’indagine in corso a danno del Servizio Sanitario Calabrese.
Le attività di indagini, che hanno riguardato i doppi pagamenti erogati dalla citata Azienda Sanitaria Provinciale in favore di una clinica privata di Siderno, sono state condotte dai finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria - sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Capo Dott. Giovanni Bombardieri, coordinata dal Procuratore Aggiunto dott. Gerardo Dominijanni e dalle dottoresse Giulia Scavello e Marika Mastrapasqua.
L’azione repressiva è culminata con un provvedimento di sequestro preventivo di disponibilità finanziarie, beni mobili e immobili per un valore complessivo di 4.020.225,75 euro, disposto dal Tribunale di Reggio Calabria, a seguito di articolate e complesse indagini condotte dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, che hanno permesso di constatare una duplicazione di pagamenti, per oltre 4 milioni di euro, corrisposti dall’Azienda Sanitaria Provinciale reggina a favore di uno studio radiologico privato, operante nel settore dell’erogazione di prestazioni diagnostiche ai pazienti in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.
Le indagini si sono concentrate sul dettagliato esame di un accordo transattivo, concluso nel 2015 tra l’Ente Pubblico ed il privato fornitore, con il quale è stato disposto il pagamento, in favore di quest’ultimo, della somma di € 7.974.219,16 (tra capitale, interessi di mora e spese legali) a saldo di crediti pregressi, presuntivamente vantati come non ancora riscossi. I militari hanno, quindi, analizzato nel dettaglio ciascuna delle quasi cento fatture in questione, relative ad oltre dieci anni di prestazioni sanitarie, appurando che una notevole parte delle stesse, dichiarate non pagate dallo studio radiologico in questione e poste a fondamento di diversi decreti ingiuntivi divenuti esecutivi a seguito della mancata opposizione dell’ASP Reggina, erano state già liquidate per un ammontare complessivo di oltre 4 milioni di euro, compresi interessi.
Dopo gli interrogatori eseguiti nei confronti di coloro che ne hanno fatto richiesta, la Procura ha richiesto il rinvio a giudizio di 19 indagati. I reati contestati sono quelli di falso ideologico e truffa aggravata nei confronti del rappresentante legale e di altri individui riconducibili allo studio radiologico, dei funzionari dell’ASP e di altri 13 soggetti, ritenuti a vario titolo responsabili.
Tra le contestazioni a carico del rappresentante legale e del socio di fatto dello Studio radiologico, figura anche quella per l'ipotesi di reato di autoriciclaggio, per aver trasferito complessivamente € 1.393.094,12, provento del delitto di truffa, al fine di ostacolare concretamente l'identificazione della provenienza delittuosa. Contestato, inoltre, il reato di riciclaggio ai quattro soci dello studio radiologico, per aver percepito i dividendi frutto dei proventi della truffa.
La truffa ai danni del servizio sanitario ed il riciclaggio di denaro sono solo uno degli aspetti posti sotto la lente investigativa della Guardia di Finanza. Infatti, le Fiamme Gialle Reggine, grazie ad un approccio trasversale proprio del Corpo, hanno posto l’attenzione anche sugli aspetti economico-finanziari, riconducendo a tassazione i proventi illeciti percepiti dal legale rappresentante pro tempore dello studio radiologico. L’attività eseguita ha permesso di constatare una base imponibile sottratta a tassazione, ai fini delle imposte sui redditi ed ai fini I.R.A.P., pari ad € 2.300.746,82 ed un I.R.A.P. dovuta pari ad € 110.896,00.
Il cerchio investigativo si è concluso con un’ulteriore attività effettuata a favore della Procura Regionale della Corte dei Conti, alla quale, previo nulla osta dell’A.G. penale, è stato comunicato l’ingente danno erariale scaturito dalle condotte illecite perpetrate dai funzionari dell’ente sanitario, pari ad € 4.020.225,75.
Il servizio dà prova del costante presidio esercitato dalla Guardia di Finanza volto alla salvaguardia della spesa pubblica nazionale, con particolare riguardo a quella sanitaria calabrese.
13-05-2021 08:49

NOTIZIE CORRELATE


17-06-2021 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Piano Spiaggia Comunale: rinviato a martedì 22 giugno il terzo incontro partecipativo

Appuntamento alle ore 18.30 nella Pineta Zerbi per discutere di 'Waterfront urbano'
17-06-2021 - ATTUALITA'

Calabria. Edilizia residenziale pubblica, Giunta approva interventi per quasi 14 milioni

Interventi atti a valorizzare il patrimonio delle Aterp
17-06-2021 - ATTUALITA'

Reggio Calabria, rinnovato il contratto provinciale degli operai agricoli e florovivaisti

Firmato l'accordo tra le parti datoriali e sindacali

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

"Bene Pazzano che condivide i progetti dell'Amministrazione Falcomatà, ma non li spacci come fossero sue idee"

"Apprezziamo molto il fatto che il consigliere Pazzano sia convenuto sulla bontà dei progetti già messi in campo ...
POLITICA

Ponte sullo Stretto, maggioranza spaccata: passa la delibera del centrodestra

"La Maggioranza esce da Palazzo San Giorgio con le ossa rotte quest’oggi e la stabilità del governo cittadino sta seriamente iniziando a traballare". Così in una nota i ...
CULTURA

MArRC, tutto pronto per la mostra 'Salvati dall'oblio'

Reggio Calabria. Sarà aperta al grande pubblico del MArRC da domani pomeriggio, 18 giugno, la mostra “Salvati dall’oblio. Tesori d’archeologia recuperati dai Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale”, curata ...
SPORT

Scuderie in fermento per la 42esima cronoscalata Santo Stefano-Gambarie

Pochi giorni ci separano ormai da un week-end a tutto gas, con centinaia di auto e piloti che invaderanno le strade dell’Aspromonte. Lo slalom di Mannoli qualche settimana fa è stato soltanto un ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Rottura alla rete idrica comunale, disagi nella zona sud della città

Reggio Calabria. A causa di una rottura alla rete idrica comunale e delle relative operazioni di ripristino si stanno verificando in queste ore disservizi idrici nel comprensorio comunale ...
CRONACA

Operazione Marracash, colpo allo spaccio nella Piana di Gioia Tauro

I Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, nella nottata odierna, supportati in fase esecutiva dal Nucleo Cinofili Carabinieri di Vibo Valentia, hanno eseguito 8 ordinanze di misura cautelare, emesse dall’Ufficio del ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria, la denuncia della CISL FP: 'SUEM 118 senza guida, troppe criticità'

"Tutte le strutture dell’ASP di Reggio Calabria come già ampiamente segnalato hanno grosse carenze, strutturali, strumentali e soprattutto di personale; è quanto ...
ATTUALITA'

Lido Comunale di Reggio, la segnalazione di Pizzimenti: "Cani chiusi nelle cabine"

"Dopo il sopralluogo dei Vigili del Fuoco, desideriamo che il Lido Comunale sia messo in sicurezza: riaprire le cabine a norma, con il relativo bando, per il quale abbiamo sollecitato il ...
ATTUALITA'

Turismo, presentato il progetto "Calabria straordinaria"

«Per la prima volta in 40 anni la Regione Calabria coinvolge tutti gli operatori del turismo e tutte le eccellenze in un “project people”, in un percorso che va oltre il racconto di una terra fatta di mare, monti, colline e ...
SANITA'

Sanità: Gom Reggio, attivato il "Portale del Cittadino"

Il Grande ospedale metropolitano "Bianchi Melacrino Morelli" di Reggio Calabria informa, in una nota, che è stato reso disponibile il Portale del Cittadino on-line per prenotare e pagare prestazioni sanitarie. "L'accesso ...
ATTUALITA'

Libera Reggio Calabria martedì 22 consegnerà dieci nuovi loghi agli imprenditori che hanno aderito a ReggioLiberaReggio

Il prossimo 22 giugno, alle h 11:30, presso Palazzo Alvaro, sede della città metropolitana di Reggio Calabria, la ...
ATTUALITA'

Regolarizzazione alloggi ad Arghillà, Libera: 'Serve una accelerazione'

Libera e il coordinamento di quartiere di Arghillà in una nota congiunta considerano l’incontro svoltosi in Prefettura sulla problematica della regolarizzazione degli alloggi un momento importante, con ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
AEROPLANI DI CARTA
EUREKA
Quiz Show
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Touchè
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
ISTITUTO DE BLASI
idomotica