Prevenzione incendi, Carabinieri deferiscono due piromani della Piana

Autore Redazione Rtv | ven, 19 ago 2022 11:53 | 13 viste | Carabinieri Incendi Piromani Piana
Si tratta di un imprenditore agricolo e di un giovane, sorpresi ad appiccare fuoco
I Carabinieri di Taurianova proseguono l'attività di prevenzione degli incendi sul territorio. L’incessante lavoro compiuto ha permesso dunque di deferire per il reato di cui all’art. 256 co. 3 del D. Lgs nr. 152/2006 (Codice dell’ambiente) un imprenditore agricolo originario del cosentino ma residente a Polistena, sorpreso all’interno di un proprio terreno nell’appiccare il fuoco ad una serie di materiali consistenti in rifiuti non pericolosi, scongiurando pertanto un potenziale danno ambientale.
Ancora, i militari dell’Arma hanno colto in flagranza un ragazzo di Cinquefrondi intento a dare alle fiamme delle sterpaglie collocate in un terreno situato nelle adiacenze di un noto esercizio commerciale a Polistena, deferendolo per il reato di cui all’art. 423 del codice penale, preservando di conseguenza l’incolumità delle persone e l’integrità della struttura.

Aggiornamenti e notizie