Homo Cyborg, il
CULTURA

Viaggio nel futuro dell'uomo, tra tecnoscienza, intelligenza artificiale e nuovo umanesimo

Homo Cyborg, il "Panella-Vallauri" al convegno nazionale di Scienza e Vita

Reggio Calabria. Il viaggio a Roma, impegnativo per la qualità alta della proposta formativa e la gestione matura e responsabile dell’esperienza, di 52 persone tra studenti, docenti e collaboratori dell’ITT “A.Panella-G.Vallauri insieme ai soci di Scienza e Vita di S. Alessio d’Aspromonte, ha rappresentato una straordinaria avventura culturale ed umana: un viaggio nell’ignoto universo cyber.

La Scuola reggina, citata nella prolusione dal Cardinale G.Bassetti, memore dei recenti incontri calabresi, ha avuto così l’opportunità di confrontarsi di persona con giuristi, scienziati mondiali e pensatori e giornalisti illustri, con il prof. M.Calipari noto bioeticista (fratello di Nicola, martire civile e militare in Iraq).

Il “Panella-Vallauri”, con il sostegno convinto da parte della D.S. Anna Nucera a progetti utili all’educazione completa e aperta dei giovani, da anni percorre i sentieri formativi impervi della bioetica tradizionale (procreatica, fine vita…) e delle nuove frontiere aperte dalla robotica, dalla pervasività dell’intelligenza artificiale e delle tecnoscienze sull’umano, la società, la Terra intera e il nostro domani.

Molti i segni dei tempi nuovi: “Quale sarà l’evoluzione dell’Uomo?”. Il nuovo potere tecnico, oltre le conseguenze sul quotidiano, quale concezione “parareligiosa” porta avanti? “Ci attende un futuro da Cyborg, a metà tra Uomo e macchina?”. A che punto sono le scoperte scientifiche e le nuove tecnologie applicate alla vita? “E’ lecito stabilire dei limiti in questo campo?”.

A tante domande ha tentato di dare delle risposte il XVI Convegno nazionale dell’Associazione Scienza & Vita, sul tema “Homo cyborg. Il futuro dell’uomo, tra tecnoscienza, intelligenza artificiale e nuovo umanesimo”.

Al centro della riflessione dialettica ma costruttiva tra cultura laica e religiosa, sono stati posti l’approfondimento dell’ideologia transumanista e postumanista, nelle sue varie declinazioni, con una particolare attenzione alle conseguenze concrete di una sua compiuta attuazione nella nostra società ed economia. Problematiche antropologiche (ibridazione uomo-macchina) esistenziali, relazionali con il nostro corpo e con gli altri (comunicazione invasiva, big data e privacy, vecchie e nuove classi sociali…), dalle conseguenze economiche-produttive (macchine e forza lavoro, disoccupazione,…) e lavorative, che ci portiamo dentro di noi e rimangono aperte davanti alle proprie scelte fondamentali, nella esigenza di maggiore consapevolezza negli studi e nell’educazione, con la loro complessità e sfide non più eludibili.

Lascia inquieti l’idea di fondo che anima postumanesimo, trans-umanesimo e ricerca di nuovo umanesimo, la convinzione, cioè, che “l’umano dell’individuo”, così come lo conosciamo e sperimentiamo, debba/vada superato, allo scopo di sconfiggerne tutti limiti biologici e strutturali (fino all’immortalità “bionica”?). Come recita la Carta dei Transumanisti italiani: «Grazie a biotecnologie e ingegneria genetica, nanotecnologie e robotica, intelligenza artificiale e neuroscienze, spezzeremo i nostri vincoli biologico-evoluzionistici emancipandoci da invecchiamento, malattia, sofferenza, povertà e ignoranza». Pur potendo cogliere negli orientamenti della ricerca una nostalgia di radicale apertura “trascendentale” e di senso, genuinamente umana, che spinge ogni individuo verso un “oltre”, c’è da chiedersi se sia proprio vero che tutti i limiti, propri alla condizione umana, siano da considerarsi “a priori” negativi. E poi quali sono i criteri valoriali da seguire? Quale la differenza ultima da salvare tra uomo e animali? Chi deve avere il potere di decidere, per non cedere all’individualismo esasperato che rompe il patto comunitario?

Si è compreso con i contributi di Scienza e Vita, che bisogna percorrere la nostra vita on life, oltre il dilemma tra la vita on line e off line; convinti che “un passo avanti nella tecnica, richiede due passi avanti nell’etica”. Per i giovani si spera di non cedere alla “idolatria” della macchina e al mito “prometeico” della perfezione formandosi al senso critico e all’impegno di “umanizzare la tecnica”; per gli adulti che “le coscienze non restino indietro rispetto al progresso tecnologico” e si promuova la giustizia planetaria.

Non si tratta di indurre al pessimismo o all’angoscia sul futuro inimmaginabile (che il linguaggio cinematografico, analizzato al Convegno, presenta come laboratorio “fantascientifico” del “nuovo Adamo tecnologico”), ma di guardare in tutti i campi con speranza e sapienza alle potenzialità della sintesi tra “meccanica, elettronica, informatica”. Dall’uso dei droni per lo sviluppo sostenibile (ecologia integrale) e per la “vita” non la “morte” e la distruzione; alla telemedicina, all’ingegneria genetica, al rapporto tra mente naturale e digitale o tra ispirazione creativa-genio umano e “algoritmi”, all’uso “solidale” delle tecnologie nell’assistenza, disabilità, telemedicina, diagnostica e alta chirurgia, ma pure per l’innovazione didattica e trasmissione culturale. Ribadendo che il “vero progresso è se i vantaggi di nuove tecnologie diventano per tutti, e a servizio di tutto l’uomo” (H. Ford), e il “nuovo umanesimo” non deve mai dimenticare gli “ultimi”.
Prof. Giorgio Bellieni - ITT “Panella-Vallauri”

18-06-2018 09:46

NOTIZIE CORRELATE


18-05-2020 - AMBIENTE

Scongiurare l'emergenza rifiuti. La protesta di alcuni sindaci a Palazzo Campanella

Ma già dalla fine dello scorso anno le competenze sul ciclo dei rifiuti sono passate in mano alle ATO
30-01-2020 - ATTUALITA'

Varapodio. L'8 Febbraio il convegno 'Fede e Legalità: Oltre le devianze e i falsi miti...percorrendo la strada della giustizia per giungere alla carità'

L'iniziativa si rivolge capillarmente a tutte le agenzie educative, con maggiore attenzione ai giovani, futuri cittadini
27-01-2020 - POLITICA

Regionali. Chi entra e chi esce nel nuovo consiglio regionale TUTTI I NOMI

Tra le esclusioni eccellenti quella di Pino Gentile: fuori dopo 35 anni
17-01-2020 - AMBIENTE

Energia pulita dallo Stretto: la proposta di Volt in un convegno

Il progetto prevede la realizzazione ed utilizzo di turbine sottomarine

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Addio a Roberto Gervaso. Fu spesso ospite della nostra emittente Rtv

E' morto oggi a Milano, dopo una lunga malattia, il giornalista e scrittore Roberto Gervaso, autore tra l'altro di celebri volumi divulgativi sulla storia d'Italia firmati con Indro Montanelli. Si è ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Il Grande Ospedale Metropolitano si conferma covid-free, nessun nuovo caso registrato

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna ...
ATTUALITA'

Trasporto ferroviario, obbligo di misurazione della temperatura per i treni a lunga percorrenza

Misurazione obbligatoria della temperatura nelle stazioni dell’Alta Velocità ferroviaria per tutti i passeggeri dei treni a lunga percorrenza. E’ ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Zero positivi in Calabria IL BOLLETTINO REGIONALE

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 69.419 tamponi. Le persone risultate ...
ATTUALITA'

2 Giugno, Santelli: 'C'è voglia di ricominciare'

"Una Festa della Repubblica che cade in un momento particolare per tutto il Paese. Ora c'è voglia di ricominciare e tutti gli italiani meritano di tornare a vivere". Lo ha detto la presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, nel corso ...
CRONACA

Lutto in casa di Rino Gattuso: è morta la sorella di 37 anni dopo un malore

È morta la sorella di Gennaro Gattuso. Francesca aveva 37 anni ed era stata ricoverata in terapia intensiva a Varese lo scorso mese di febbraio, nella serata in cui l’allenatore del Napoli ...
CULTURA

2 Giugno 1946: perché oggi è festa della Repubblica

La Repubblica italiana oggi compie 74 anni. In questo “clima” del tutto particolare viene festeggiato il giorno in cui gli italiani, attraverso un referendum costituzionale e all'indomani della Seconda Guerra Mondiale, scelsero la Repubblica ...
ATTUALITA'

Un 2 giugno senza sfarzi, ma dal forte significato. Anche la Calabria festeggia la Repubblica

Reggio Calabria. Anche se in tono minore, il 74esimo compleanno della Repubblica Italiana lo si è comunque festeggiato. Anche in Calabria, il 2 giugno è stato ...
ATTUALITA'

Reggio, Neri: "Al via il programma di pulizie straordinarie per le spiagge cittadine"

Reggio Calabria. Con l'approssimarsi dell'avvio della stagione balneare, la Città di Reggio Calabria ha dato il via ad un piano straordinario per la pulizia delle spiagge su ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Zero positivi per l'ASP di Reggio Calabria

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 1 giugno 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 39 nuovi soggetti. Gli esami diagnostici, eseguiti presso il ...
ATTUALITA'

Carenza idrica nella zona Sud della città anche al tempo del COVID-19

Reggio Calabria. All'emergenza rifiuti, si associa anche l'emergenza idrica in piena crisi sanitaria. Difatti, molti quartieri della città dello stretto, hanno i rubinetti a secco. La situazione è ...
ATTUALITA'

Ponte sullo Stretto, Santelli favorevole: "Se non ora, quando?"

"Sto seguendo con grande attenzione il dibattito nazionale sulla eventuale realizzazione del Ponte sullo Stretto. La mia posizione non è mai cambiata nel corso degli anni: sono favorevole alla costruzione di una ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

I BASTALDI
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
RASSEGNA STAMPA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film

Ore 22.45

Pianeta Dilettanti Web edition
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress