Che fine ha fatto Radio Radicale?
CULTURA

La storia di Radio Radicale: dalla nascita alla chiusura

Che fine ha fatto Radio Radicale?

La storia. Radio Radicale è stata un'emittente Radiofonica, la prima ad occuparsi esclusivamente di Politica e non solo. Si occupava di dibattiti parlamentari, focalizzava l'attenzione sulla vox populi e immagazzinava tonnellate di materiale documentario, raccontando alle generazioni future la storia della nostra nazione. È nata in un appartamento di 60 m² situato in via Villa Pamphili, nel quartiere Gianicolese di Roma. Fin dall'inizio si distinse dalle altre emittenti per la sua particolare filosofia editoriale. Radio Radicale rifiutò di essere cosiderata “controcorrente”. È stata “benedetta” da Marco Pannella nel 1976, filosofo della politica, attivista e giornalista.



Fu l'unica a percepire un finanziamento per la legge 230/1990 e disponeva di un grande archivio audiovisivo con più di 250 mila registrazioni, tra cui oltre 19 mila sedute del parlamento, 6.700 processi giudiziari, 19.300 interviste, e 4.400 convegni.



I problemi. Dopo quattro decenni, Radio Radicale è volta al termine, ma la radio ha avuto da sempre una storia difficile. Nel 1986 rischiò di chiudere per una crisi societaria e quindi i conduttori lasciarono liberi i centralini e registrarono senza filtri i commenti e le reazioni dei cittadini comuni.



Radio Radicale ha coperto non solo la politica, ma anche i processi ̶ dalla mafia, alla grande cronaca, al terrorismo ̶ seguiva i dibatti interni alle istituzioni, i congressi di partito, i dibattiti sindacali e i movimenti.



La chiusura. Con l'ultima manovra di bilancio, che ne ha dimezzato le risorse disponibili, Radio Radicale ha chiuso. Il costo del servizio era di 10 milioni di euro l'anno, senza pubblicità. Dal 2019 il costo avrebbe potuto scendere a 5 milioni e questo stava costringendo l'emittente a ripensare al business. Molti critici della manovra avanzano il sospetto che potrebbe trattarsi di una “decisione” politica per silenziare uno strumento di monitoraggio della politica italiana.



Radio Radicale fu un vero e proprio frutto di Democrazia. Non nacque per essere la Radio del partito Radicale, ma per mostrare come l'informazione dovrebbe essere secondo i Radicali. La storia non sembra comunque giunta al termine, in quanto, il Governo potrebbe presentare una mozione che prevede di concedere all'emittente quattro milioni di euro come misura ponte in attesa di nuove norme sulla trasmissione dei lavori parlamentari.



La battaglia di Radio Radicale non è ancora quindi finita e come le stesse parole pronunciate dal suo fondatore: “il rispetto della parola è fondamento della Legge. Faremo perciò le battaglie che abbiamo sempre fatto in difesa dell'onestà, la trasparenza e la povertà che abbiamo sempre praticato contro l'arroganza dei troppo ricchi e dei padroni”.


Melissa Laface
10-06-2019 12:49

NOTIZIE CORRELATE


20-09-2019 - ATTUALITA'

Locri. Il Comune ricorre al Tar contro la delibera che ha disposto la chiusura del reparto di Ortopedia

continua la battaglia dell'Amministrazione Comunale a difesa dell'Ospedale della Locride
19-07-2019 - ATTUALITA'

Caso Hospice. Siclari: "Il Sottosegretario Bartolazzi non dice nulla di nuovo"

non fa alcun cenno ai pagamenti dei costi extra budget sostenuti
16-07-2019 - ATTUALITA'

"L'amore non viene mai meno": in migliaia per la chiusura del congresso estivo annuale dei Testimoni di Geova

"nonostante le insidie della vita si deve mostrare amore"
15-07-2019 - ATTUALITA'

Chiusura Hospice, Siclari: "Individuata soluzione alternativa per salvarlo"

Nell'ipotesi in cui l'ASP non darà la giusta risposta

ULTIME NEWS

CRONACA

Per la procura Sissy Trovato Mazza si è suicidata. Chiesta l'archiviazione del caso

Reggio Calabria. Sissy Trovato Mazza non è stata uccisa, si è suicidata. E' questa la conclusione a cui sarebbe giunta la Pm della Procura di Venezia, Elisabetta Spigarelli, ...
CRONACA

Carcere di Arghillà: "Pochi ispettori in un istituto sovraffollato"

Tra le tante problematiche che affliggono l’istituto Penitenziario di Arghillà, si aggiunge anche la grave carenza degli Ispettori della Polizia Penitenziaria, così com’è emerso ...
CRONACA

Reggio Calabria. Nascondeva armi e droga dentro un piccolo bunker nel muro, arrestato 45enne VIDEO

“Fiumi ...
ATTUALITA'

Debiti sul comparto rifiuti. Riunione tra Comune, Città Metropolitana e Regione Calabria

I debiti sul comparto rifiuti sono stati il tema al centro di una riunione operativa, presso il Dipartimento Ambiente della Regione Calabria, fra il sindaco metropolitano Giuseppe ...
ATTUALITA'

Reggio, alloggi popolari: Falcomatà visita il complesso di Vico Neforo

Reggio Calabria. Continua il percorso di collaborazione e confronto fra cittadini ed Amministrazione comunale. Ieri, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha incontrato gli abitanti di vico Neforo, tra Santa Caterina e ...
ECONOMIA

Coldiretti, Giornata Mondiale dell'Alimentazione. In Calabria circa 125 milioni di euro di cibo nei bidoni

Donne Impresa impegnate in attività di educazione alimentare nelle scuole Domani 16 ottobre è la Giornata Mondiale ...
ATTUALITA'

Caccia. Costituito il nuovo Comitato di Gestione dell'Atc Rc1

Dopo un lungo periodo di commissariamento, nei giorni scorsi si è costituito ed insediato il nuovo Comitato di Gestione dell’ATC RC1 (Ambito Territoriale Caccia, Reggio Calabria 1). L’attività venatoria nella ...
ATTUALITA'

Lavori previsti di notte, ma eseguiti alle 8 del mattino: traffico in tilt lungo il raccordo e in entrata in città

Reggio Calabria. Lunghe file, incolonnamenti, animi agitati nel tentativo di individuare un'alternativa tale da evitare di ...
POLITICA

"Una inadeguata programmazione politica di Falcomatà ha impedito alla Città di avere un efficace sviluppo economico, turistico e commerciale"

“Il prossimo anno la città di Reggio Calabria sarà ...
CULTURA

Futuro Corap. L'UGL auspica atto di responsabilità da parte dei gruppi politici di Palazzo Campanella

Reggio Calabria. “La vicenda del Corap, il Consorzio Regionale per lo sviluppo delle Attività Produttive, e la grande concitazione con la quale ...
AMBIENTE

Reggio Calabria. Incivili in azione tra le vie di Tremulini

Reggio Calabria. Ci risiamo. Ancora una volta gli scenari di degrado riscontrate nelle strade di alcune vie cittadine a causa dello sversamento dei rifiuti fanno piombare la città in uno stato di abbandono. A causare tale scempio sono ...
ATTUALITA'

Il lettore segnala: "Città tappezzata di annunci abusivi su alberi, pali e segnali stradali. Qualcuno interviene?"

Egregio Direttore, le invio alcuni foto,su centinaia, di cui e' piena Reggio Calabria di annunci economici attaccati ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CHISTI SIMU
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
EUREKA
Quiz Show
SUONAVA L'ANNO
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Strettamente Personale Stracult

Ore 21.50

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Rintracciare evasori
  • L’acqua e’ un bene prezioso, l’acqua e’ vita
  • In merito alla ruota panoramica…
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica