Sindrome di Stoccolma: quando la vittima si innamora del proprio carnefice
CULTURA

La storia di una particolare sindrome psicologica non ancora riconosciuta dalla comunità psichiatrica

Sindrome di Stoccolma: quando la vittima si innamora del proprio carnefice

Ne hanno parlato in molti, ma ancora ci si chiede cosa ci sia dietro “La Casa di Carta”, serie tv spagnola del 2017,trasmessa su Netflix e particolarmente seguita dai giovani, che narra la storia di otto rapinatori. Ogni cosa procede secondo i piani, solo che nel finale della prima stagione, le vittime iniziano a ribellarsi ai propri carnefici, sfidandoli ed, addirittura, innamorarsi di loro. È quello che succede al rapinatore Denver ed alla prigioniera Mónica Gaztambide, che verrà poi appunto soprannominata “Stoccolma”. La Sindrome di Stoccolma, prima di tutto, il risultato dell'istinto di sopravvivenza.
È una situazione paradossale in cui la vittima di un sequestro sviluppa una dipendenza affettiva nei confronti del sequestratore, anche dopo un comportamento violento da parte di quest'ultimi. È un comportamento anomalo, in cui il soggetto avverte simpatia, fiducia, comprensione, attaccamento e, molte volte, amore nei confronti del suo carnefice; mentre sarebbe più raziocinante provare sentimenti di avversione, odio, rifiuto e antipatia nei confronti del sequestratore. La Sindrome di Stoccolma non è comunque considerata una sindrome psichiatrica, poiché non presente i requisiti necessari per rientrare nei manuali di psichiatria, come il DSM.



Origine. Il 23 agosto del 1973 tre donne e un uomo furono presi in ostaggio in una delle più grandi banche di Stoccolma. La loro reazione fu del tutto particolare: i sequestrati mostrano dei sentimenti di affetto nei confronti dei sequestratori e si opposero agli sforzi del governo e, nonostante la polizia li liberò dopo mesi, quest'ultimi avevano ancora dei sentimenti molto forti per gli uomini che avevano minacciato la loro vita; due delle donne si fidanzarono con i rapitori.
L'episodio di Stoccolma, da cui poi fu coniato il nome “Sindrome di Stoccolma”, interessò giornalisti e sociologi, che cercarono di dare una spiegazione e questo particolare fenomeno psicologico. Tutti possono vivere la Sindrome di Stoccolma, gli studi hanno dimostrato che: membri di sette, prigionieri di campi di concentramento, soggetti delle carceri comuniste cinesi, le prostitute con i loro protettori, donne abusate, vittime di incesto, vittime di sequestri e bambini fisicamente e/o emotivamente abusati, hanno vissuto il medesimo stato mentale.



Le possibili cause. La Sindrome di Stoccolma può essere causata da sintomi positivi nella relazione tra sequestrato-sequestratore”, come:
il garantire cibo, lasciare la possibilità di utilizzare servizi igienici;
Un'ulteriore causa, potrebbe essere la credenza del sequestrato, che il sequestratore abbia umanità: questo perché il sequestrato crede che il sequestratore potrebbe fargli ancora più male di quanto fa, perciò i gesti violenti che il sequestratore non commette, fanno credere al sequestrato, che il sequestratore sia “umano”;
un'altra causa, è la condivisione dell'isolamento dal mondo esterno insieme al sequestratore. Molte volte, il sequestrato protegge il sequestratore dal salvatore, opponendosi alla liberazione.
In molte situazioni, potrebbe anche incidere la durata del sequestro.



La Sindrome di Stoccolma a livello sociale. Il sociologo Dee Graham studiò il fenomeno e teorizzò che la sindrome si verifica a livello sociale e in particolare nelle donne, poiché la nostra cultura è patriarcale. Attecchisce di meno, nei contesti in cui le donne sono emancipate ed hanno delle posizioni sociali simili agli uomini. La teoria di Dee Graham è molto controversa e tende a mettere le donne sulla difensiva. Si differenzia però dalle altre teorie, che sostengono che nelle donne un comportamento del genere, sottende un fare distruttivo e masochista.



Sindrome Psichiatrica? La Sindrome di Stoccolma non è classificata come una sindrome psichica perché non è presente in nessun manuale di psichiatria. Tuttavia, la comunità psichiatrica coinvolta in tale opera, prese in considerazione l'idea di inserire la Sindrome di Stoccolma nella V edizione del Manuale, ma abbandonarono l'idea, escludendola come nelle altre precedenti edizioni. Pertanto, la Sindrome di Stoccolma non è un disturbo psichiatrico, poiché non rientra nelle malattie psichiatriche e non richiede una cura specifica.


Melissa Laface
14-08-2019 19:29

NOTIZIE CORRELATE


17-06-2019 - ATTUALITA'

L'associazione Nuova Solidarietà organizza il convegno: 'Prendersi cura della comunità. La solidarietà al servizio del benessere sociale'

I temi saranno analizzati da figure specializzate nel campo della psicologia

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

A Reggio Calabria l'emozione delle "Frecce Tricolori": in 100 mila hanno assistito all'edizione 2019 dell'Air Show FOTO/VIDEO

Reggio Calabria. Grande la partecipazione di pubblico, almeno 100 mila le persone accorse, secondo le stime degli organizzatori per prender parte all'edizione 2019 del "Reggio Calabria Air Show". Tra coloro assiepati sul lungomare reggino, i molti ad ammirare lo spettacolo dai balconi delle proprie abitazioni o dalle zone alte della città. Eventi come lo spettacolo offerto dalle "Frecce Tricolori" si confermano sono ancora in grado di attirare il pubblico delle grandi occasioni e per un giorno, nonostante le ancora alte temperature estive, a beneficiarne, in termini di immagine, ma anche ricadute per l'economia locale, è stata l'intera città. Non solo la Pattuglia Acrobatica Nazionale che ha risposto presente all'invito lanciato dagli organizzatori dell'Aero Club dello Stretto, a conferma del prestigio di cui la piazza reggina ormai gode tra i massimi vertici dell'aeronautica militare. Prima del gran finale, naso all'insù, il pubblico ha potuto godere di altre entusiasmanti esibizioni. Ad aprire la manifestazione, l'esibizione dei velivoli della scuola di volo dell'Aero Club dello Stretto. A seguire, poi gli HH 139 15° Stormo SAR; il P 72 41° Stormo Sigonella; l'elicottero AW 139 del Reparto Volo polizia di Stato; l'esibizione di un T 6 risalente alla seconda guerra mondiale; una pattuglia di 2 Eurofighter 2000 del 37° Stormo Trapani Birgi; alcuni Elicotteri in forza all'Esercito Italiano e l'eliccotero Aw 109 della Guardia di Finanza che ha simulato un inseguimento in mare. Gli applausi hanno dunque accompagnato l'ingresso trionfale, al canto dell'inno di Mameli, delle tanto attese "Frecce Tricolori" il cui spettacolo è sempre entusiasmante e ricco di emozioni come fosse la prima volta. Quest'edizione reggina, contrassegnata da una importante novità. Il pubblico dello Stretto, infatti, ha potuto ammirare per la prima volta nella storia delle esibizioni a Reggio Calabria, la "Scintilla Tricolore", l'ultima nata tra le manovre del repertorio della Pattuglia Acrobatica Nazionale. Infine il classico, ma altrettanto emozionante, passaggio finale con la manovra accompagnata dalle note del "Nessun Dorma" della Turandot interpretata dal compianto maestro Luciano Pavarotti: è questo il tricolore più lungo del mondo, con il quale la P.A.N conclude ufficialmente la sua esibizione, tra gli applausi di un pubblico ancora una volta entusiasta e per un arrivederci, al ...
CRONACA

San Luca. Finisce in una gola e si frattura una caviglia, escursionista recuperata dai vigili del fuoco

San Luca (Reggio Calabria). Un'escursionista di 33 anni che era finita in una gola lungo il torrente Butramo, nel territorio di San Luca, riportando ...
CRONACA

Reggio Calabria. Infermiere del 118 si toglie la vita nei pressi dell'Ospedale

Reggio Calabria. Una notizia che non ha mancato di provocare sconcerto. La scomparsa di un infermiere in servizio al 118 e dell’elisoccorso che – ieri sera – ha deciso di porre fine ...
SPORT

La Reggina si limita al compitino. Pareggio all'esordio contro la Virtus Francavilla

Reggio Calabria. Inizia con un pareggio il campionato della Reggina. Nella domenica in cui le “grandi” fanno bottino pieno, gli amaranto non vanno oltre l’uno a uno contro ...
ATTUALITA'

Santuario di Polsi. Fra una settimana i festeggiamenti: tanti i fedeli in pellegrinaggio

San Luca (Reggio Calabria). Le polemiche lasciano il posto alla devozione per la Madonna della Montagna. Nonostante le gravi affermazioni del Senatore Morra sull’accostamento ...
CRONACA

Evade dagli arresti domiciliari. Arrestato un reggino di 33 anni

Reggio Calabria. Gli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Reggio Calabria hanno tratto in arresto un reggino di 33 anni, allontanatosi dalla ...
ATTUALITA'

L'altimetro dell'aereo di Tito Minniti sarà collocato nell'aeroporto a lui intitolato

Reggio Calabria. Cresce l’attesa per l’esibizione delle Frecce Tricolori di ritorno in riva allo stretto a 3 anni di distanza dall’ultima volta. Non solo “Frecce ...
ATTUALITA'

Comitato Pro Vinco e Pavigliana: "S'intesi? Da noi mancano le strutture necessarie ad un vivere civile"

Il Comitato Pro Vinco e Pavigliana evidenzia gli enormi disagi presenti sul territorio dove mancano basilari opere di urbanizzazione primaria e ...
CRONACA

Siderno. Sorpreso a coltivare una piantagione di canapa indiana, arrestato 30enne

Mercoledì mattina, i carabinieri della stazione di Siderno hanno arrestato in flagranza di reato Catalano Domenico, 30enne, pregiudicato del luogo, accusato di coltivazione di sostanze ...
ATTUALITA'

Reggio, via del Gelsomino ed Argine Calopinace a secco: "Cittadini avviliti ed esausti"

Riceviamo e pubblichiamo: Buon giorno volevo comunicarvi che da 48 ore manca l'acqua in via del Gelsomino e Argine Calopinace destro per un problema sconosciuto.Visto il gran caldo ...
ATTUALITA'

Festa di compleanno al Castello Aragonese. In rete circolano le immagini dell'allestimento: sembra un ricevimento

Reggio Calabria. Altro che buffet a corredo di un evento culturale. Sembra un vero e proprio ricevimento con quasi una decina di ...
CRONACA

Campo Calabro. Allaccio abusivo alla rete idrica comunale per uso privato e per irrigare un terreno: arrestato 83enne

Nella serata del 21 agosto, a conclusione di specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

PIANETA DILETTANTI
RASSEGNA STAMPA
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Fuorigioco
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
Basta vittime 106