Reggio Calabria. Alla Dante Alighieri, presto una scuola di formazione in giornalismo
CULTURA

Lamberti lancia la proposta ai Caffè Letterari del Rhegium Julii nel corso dell'incontro col giornalista Aldo Mantineo

Reggio Calabria. Alla Dante Alighieri, presto una scuola di formazione in giornalismo

Reggio Calabria. In un settore, come quello dell’informazione e della comunicazione, in profonda, costante e ancora oggi tumultuosa evoluzione - grazie anche a un’innovazione tecnologica che negli ultimi decenni ha reso possibile e alla portata di tutti quel che prima appariva quasi pura fantascienza… - un irrinunciabile presidio rimane la formazione.
Il processo di progressivo depauperamento e desertificazione delle redazioni - e ciò lo si avverte in misura maggiore nel settore della “carta” - ha avuto tra le altre conseguenze quella della scomparsa delle scuole di redazione dove il “mestiere” di giornalista si apprendeva sul campo. E’ ragionando di questo che è manicata l’idea di poter realizzare a Reggio Calabria una Scuola di formazione in giornalismo collegata all’Università per Stranieri “Dante Alighieri”. Una proposta che molto presto inizierà il proprio percorso per passare da pura idea a progetto concreto.
L’idea è stata lanciata nel corso dei Caffè Letterari del Rhegium Julii in svolgimento al Circolo del Tennis “Polimeni”. Protagonista della serata il giornalista siciliano Aldo Mantineo, sino ad alcuni mesi fa caposervizio della redazione di Reggio Calabria della Gazzetta del Sud, che ha presentato il suo manuale “DireFareComunic@re - Gestire un ufficio stampa nel tempo dei social”. Dopo i saluti del padrone di casa, il presidente del “Polimeni” Igino Postorino, e l’introduzione del presidente del Rhegium Julii Pino Bova, il confronto - svoltosi davanti a un pubblico ancora una volta numeroso - è stato animato oltre che dallo stesso autore del manuale anche dal giornalista ed editore Santo Strati (il volume è stato edito per i tipi di Media&Books - Roma) e da Eduardo Lamberti Castronuovo, docente di etica della comunicazione all’Università per Stranieri “Dante Alighieri”. E’ stato lo stesso Lamberti Castronuovo, per altro anche editore televisivo, a lanciare la proposta di attivare a Reggio Calabria una Scuola di formazione in giornalismo.
Quello del giornalismo non è un mestiere/professione qualunque - ha tra l’alto detto Mantineo - Si ha a che fare assai spesso con la vita delle persone e si tratta di “materia” che va trattata sempre non soltanto con grandissimo rispetto ma anche (se non soprattutto) con estrema professionalità. In tal senso il percorso di formazione individuale è fondamentale: ogni allievo, per quanto bravo possa essere, ha bisogno di crescere all’ombra dell’esperienza di un “maestro”. Una volta di queste figure ne era piena ogni redazione, oggi, invece, le strutture editoriali appaiono decisamente più fragili, non di rado sono composte da una-due persone e, in queste condizioni, fare del buon giornalismo diventa molto più difficile. E ciò apre la porta a fenomeni degenerativi dei quali fake news e insolenze - che purtroppo oggi non mancano, soprattutto sulla “rete” - non ne sono altro che la spia più evidente.
Nel corso dell’incontro - che lo stesso Mantineo ha voluto dedicare alla figura del Presidente della SES-Gazzetta del Sud Giovanni Morgante, “autentico galantuomo prima ancora che editore illuminato”, scomparso sabato scorso - è stato, infine, più volte evidenziato in maniera praticamente corale da tutti i relatori sul palco, ma anche negli interventi dalla platea, la necessità che si riesca a mettere in campo un “altro” racconto del Sud e della Calabria in particolare. Una narrazione che non chiuda gli occhi davanti ai tanti guasti che ci sono a cominciare dal cancro della ‘ndrangheta, che non esiti a denunciare il malaffare a ogni livello, ma che sappia anche riconoscere e dare voce al tanto di buono che, anche a queste latitudini, si ha il coraggio e la capacità di creare. “Materiale” che, troppo spesso, non riesce a far breccia sul sistema nazionale dei media che fatica a tirare fuori la Calabria dalle sabbie mobili di logori stereotipi che l’hanno penalizzata.
19-08-2019 21:51

NOTIZIE CORRELATE


17-07-2019 - SPORT

Reggina, preso Reginaldo!

Contratto annuale
10-06-2019 - POLITICA

Gioia Tauro. Dopo 18 anni, Aldo Alessio torna a fare il Sindaco: sconfitto al ballottaggio D'Agostino VIDEO

1.400 i voti di scarto dallo sfidante. Dopo due anni di commissariamento adesso la nuova sfida
09-06-2019 - AMBIENTE

Con il caldo, torna l'incubo incendi anche in Calabria: fiamme nelle campagne della periferia nord di Reggio FOTO

E' stato necessario l'intervento dei mezzi aerei dei Vigili del Fuoco
28-05-2019 - CULTURA

Un fine maggio caldo di iniziative al MArRC, in collaborazione con UniPegaso, progetto Discover Museums e CIS

Alle 9.30 la cerimonia di inaugurazione della sede dell'Università Telematica Pegaso a Reggio Calabria
03-05-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. Incendio in deposito, distrutti faldoni giudiziari: indaga la Polizia FOTO/VIDEO

L'ipotesi è il dolo. A spegnere le fiamme due squadre di vigili del fuoco

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio Calabria. Tre arresti per furto di energia elettrica e carburante

Reggio Calabria. La Polizia di Stato, nell’ambito del progetto Athena che ha quale obiettivo di garantire il controllo del territorio e la sicurezza nella zona centrale della città con ...
CRONACA

Roccella Jonica. Sbarco di 74 extracomunitari, arrestati due scafisti

Tempestivo e risolutivo l’intervento degli Agenti della Polizia di Stato della Sezione Criminalità straniera e prostituzione della Squadra Mobile e del Commissariato di P.S. di Siderno, che in poche ore hanno ...
ATTUALITA'

Venerdì 20 settembre dalle 18 alle 20 tutti i bambini alle giostre del Tempietto in un ambiente protetto

Reggio Calabria. Luci e suoni off per consentire ai bambini che soffrono delle sindromi dello spettro autistico di poter accedere al Luna Park e godere ...
CRONACA

Rosarno. Operazione Mauser: confiscati beni per un milione di euro a 55enne

Ieri mattina, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di confisca di beni immobili, imprese e prodotti finanziari riconducibili al patrimonio di ...
ATTUALITA'

Documenti stracciati, ma con dati in vista tra la differenziata fuori dagli uffici dell'anagrafe. Il vice sindaco Neri: "sarà avviata indagine interna per accertare eventuali responsabilità"

Reggio Calabria. Carte d'Identità e documenti stracciati, ma con dati sensibili ben evidenti. Alla mercé di chiunque si trovi di passaggio davanti al Palazzo comunale che ospita gli uffici dell'anagrafe. Documenti depositati in buste trasparenti della differenziata e in traboccanti cassonetti per la raccolta carta. La denuncia arriva da alcuni cittadini e le immagini condivise sui social sono diventate virali. "Alla faccia della privacy" è il commento di quanti hanno segnalato tale situazione che, se fosse confermata, avrebbe davvero del paradossale. Da noi contattato sulla questione, così ha detto il vice Sindaco con delega sia ai servizi demografici che all'ambiente: "Chiederò una relazione e spiegazioni formali sull’accadimento al responsabile del servizio. Pertanto, sarà avviato accertamento interno" "Qualora dovessero emergere delle responsabilità - ancora Neri - potrebbero scaturire provvedimenti disciplinari nei confronti di chi ha operato ...
ATTUALITA'

Attivazione servizio assistenti educativi, Lucia Nucera: 'Massimo sforzo per garantire avvio del servizio in tempi brevi'

Reggio Calabria. L’attivazione del servizio di assistenza educativa nelle scuole reggine è in cima alle ...
CRONACA

'Ndrangheta. Giuseppe Pelle è tornato libero

Giuseppe Pelle, classe ’81, fratello del ben più noto Francesco Pelle detto ‘Ciccio Pakistan’, è tornato libero. Lo ha rivelato Klaus Davi nel corso del programma di Tgcom24 “Fatti e Misfatti”, condotto da Paolo Liguori. ...
CRONACA

Oppido Mamertina. Deteneva illegalmente esemplari di ghiro: deferito 73enne

Continuano i controlli di settore della specialità forestale dell’Arma. Ieri mattina, i militari della stazione carabinieri parco di Oppido Mamertina, coordinati dal reparto carabinieri ...
CRONACA

Rosarno. Arrestato Ispettore Capo della Municipale: riscuoteva denaro e beni dai commercianti abusivi del mercato

Sabato scorso, a Rosarno, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio disposto dalla compagnia di Gioia Tauro e ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Urbanistica comunale, approvato schema di convenzione per l'accrescimento delle competenze dei giovani professionisti

Reggio Calabria. Prosegue l’intensa attività di collaborazione avviata dalla ...
ATTUALITA'

"Forte Batteria Siacci". La storia delle fortificazioni umbertine rivive nel documentario "Senza colpo ferire"

Reggio Calabria. Sulle colline di Campo Calabro, a strapiombo sullo Stretto, la “sentinella” riapre i suoi occhi dopo un sonno ...
ATTUALITA'

"Esternalizzato il CUP del Grande Ospedale Metropolitano, un altro pezzo della sanità pubblica reggina in mano ai privati'

“L’esternalizzazione di un servizio pubblico non è mai una bella notizia, tuttavia questa ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SUONAVA L'ANNO
SU IL SIPARIO!
I BASTALDI
CHISTI SIMU
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di Carta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • spazzatura
  • LETTERA APERTA (UN SALUTO PIU' CHE ALTRO) SU ODIERNO REGGIO CALABRIA PRIDE
  • Spiagge di serie A. Spiaggie di serie C
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica