Inaugurata a Roma 'Le korai di Medma tra di noi. Gli ex voto di un santuario greco restituiti tramite fotomodellazione'
CULTURA

Il progetto porterà anche alla creazione di una banca dati illustrata con riproduzioni virtuali 3D dei reperti

Inaugurata a Roma 'Le korai di Medma tra di noi. Gli ex voto di un santuario greco restituiti tramite fotomodellazione'

Si è aperta ieri a Roma, presso le prestigiose sedi dell’École Française de Rome e dell’Accademia d’Ungheria, la mostra “Le korai di Medma tra di noi. Gli ex voto di un santuario greco restituiti tramite fotomodellazione” organizzata dalle due importanti istituzioni scientifiche internazionali in collaborazione con l’Università Mediterranea di Reggio Calabria - Dipartimento Patrimonio Architettura Urbanistica e dall’Università Cattolica Péter Pázmány, e con la Soprintendenza ABAP Reggio Calabria-Vibo Valentia, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, l’Accademia Nazionale dei Lincei, e il CeRCoLoc – Centro di Ricerche sulle Colonie Locresi.



La classe più nota dei reperti archeologici rinvenuti nel territorio dell’antica Medma, l’odierna Rosarno, è senz’altro quella delle statuette di terracotta, presentate al mondo scientifico in termini professionali per la prima volta da Paolo Orsi, nel 1914. Testimoni di un gusto plastico originale e nello stesso tempo strettamente legato alla cultura visiva greca del tardo arcaismo e del periodo classico, le statuette, grandi busti e protomi, hanno conquistato i musei del mondo con la loro varietà e coerenza stilistica. Manca però tuttora uno studio basato sulla documentazione esaustiva dei complessi archeologici che ne rappresentano il contesto.
La mostra presenta al pubblico un aspetto metodologico – la digitalizzazione e fotomodellazione in 3D – del progetto di ricerca avviato nel 2017 dalla collaborazione tra l’École Française de Rome e l’Università Cattolica Péter Pázmány di Budapest, con il lavoro di documentazione, catalogazione e lo studio sistematico delle terracotte figurate della “Grande Favissa” scavata da Paolo Orsi nel 1913, la più importante classe di reperti votivi che testimoniano le attività rituali nell’area sacra di “Contrada Calderazzo” dell’antica Medma.
Il progetto, di cui sono illustrati in questa mostra alcuni aspetti metodologici legati alla digitalizzazione, porterà anche alla creazione di una banca dati illustrata con riproduzioni virtuali 3D dei reperti, grazie anche alla collaborazione degli sponsors NET - Natura Energia e Territorio (Polo d’innovazione ambiente e rischi naturali della Calabria ) e PoliArt.



I curatori



Ágnes Bencze - Professore associato dell’Università Cattolica Péter Pázmány di Budapest e responsabile scientifica del centro di ricerca CeRCoLoc.
Archeologa classica di formazione, specializzata su problemi storico-artistici trasversali, soprattutto sui fenomeni stilistici della scultura. In ambito classico ha studiato in esteso le produzioni coroplastiche di età arcaica e classica della Magna Grecia, occupandosi prima di Taranto greca e, dal 2017, delle colonie locresi, in primis Medma.



Franco Prampolini - Professore associato di Rilievo dell’Architettura, Fondatore e responsabile scientifico del Laboratorio di Modellazione multiscala dell’Architettura e Archeologia (SuMMA Lab.) del Dipartimento PAU dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Membro del Comitato Scientifico del CerCoLoc presso l’Università Cattolica Péter Pázmány.
Coordinatore tecnico-scientifico dei progetti “Medma. Touch, feel, think” e “In Ambiente di mito – EcoMedma” che prevedono la digitalizzazione integrale del patrimonio museale e del Parco Archeologico di Medma-Rosarno.


24-02-2022 19:29

NOTIZIE CORRELATE


11-08-2022 - CRONACA

'Ndrangheta. Confiscati 160 milioni di euro ad imprenditore reggino

Sette imprese e società commerciali attive nel settore edile e immobiliare, 99 immobili e 16 veicoli
11-08-2022 - CRONACA

Sbarco di migranti a Roccella, fermati due presunti scafisti

A bordo 59 persone
10-08-2022 - ATTUALITA'

Coronavirus. Un decesso al Gom di Reggio Calabria

Il bollettino

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. 1385 nuovi casi positivi in Calabria

Dati in miglioramento per quel che riguarda l'incidenza del Covid in Calabria. Si registra un calo dei contagi, 1.385 rispetto ai 1.895 di ieri; dei ricoveri in area medica, che sono 7 in meno (totale 275) e del tasso di positività, che è il ...
CRONACA

Nuovo sbarco di migranti in Calabria, in 59 raggiungono Roccella

Ancora uno sbarco di migranti stamattina a Roccella Ionica, il terzo negli ultimi sei giorni. Questa volta sono arrivati in 59, tutti di sesso maschile e di nazionalità pakistana. Molti, tra loro, i minori non ...
ATTUALITA'

Aeroporti. Occhiuto: "Bene nuove tratte Reggio e Lamezia, presto nuove rotte anche per Crotone"

“Le nuove tratte ITA Airways da e per gli aeroporti di Reggio Calabria e Lamezia Terme rappresentano un’ottima notizia per il nostro territorio, e saranno ...
ATTUALITA'

ITA Airways rafforza l'offerta sugli scali di Reggio Calabria e Lamezia Terme

Dalla prossima winter season 2022 – 2023, ITA Airways rinforza la propria presenza sugli aeroporti di Reggio Calabria e Lamezia Terme, a dimostrazione dell’importanza che Il vettore di ...
ECONOMIA

Camera di commercio di Reggio Calabria: nel I semestre 2022 cresce il numero delle imprese reggine

Pubblicati i dati del Registro Imprese relativi al sistema imprenditoriale della Città Metropolitana di Reggio Calabria nel I semestre 2022, che evidenziano ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria, Ancadic: "Bene la revoca dell'ordinanza istitutiva della ZTL, ma si rimborsino i soldi ai cittadini"

L'associazione ANCADIC in una nota "manifesta vivo apprezzamento per la determinazione assunta dalla Giunta ...
SPORT

Volley Reghion, 'lavori in corso' in vista della nuova stagione sportiva

C'è entusiasmo in casa Reghion in vista della nuova stagione pallavolistica. La compagine reggina si presenterà, per il secondo anno consecutivo, ai nastri di partenza della Serie B2 femminile. A ...
CRONACA

Bianco. Incendio in abitazione, morta una donna

Una donna di 76 anni, con problemi di disabilità fisica, è morta nella sua casa a Bianco, nella Locride, a causa di un incendio che si è sviluppato per cause accidentali nell'abitazione. Il cadavere della donna è stato trovato in ...
ATTUALITA'

Santo Biondo: "Progetto Agapì merita di essere recuperato e fatto proprio dalla Regione Calabria"

"Agàpi è un progetto di sviluppo tecnologico e occupazionale che merita di essere recuperato e fatto proprio dalla Regione Calabria. Tanti giovani ...
ATTUALITA'

PNRR e coesione territoriale, disco verde ai progetti della Metrocity: al via quattro concorsi di idee

La Città metropolitana di Reggio Calabria continua a investire sulla crescita del territorio con l’obiettivo di sostenere il processo di ...
ATTUALITA'

Metrocity al lavoro per il nuovo anno scolastico: Versace e Lizzi incontrano i Dirigenti delle scuole di Melito Porto Salvo, Locri e Siderno

La Città Metropolitana ha incontrato gli amministratori locali, i ...
ATTUALITA'

Melito Porto Salvo, al via 'Estate Ail'

Tutto pronto per i quattro eventi di beneficenza organizzati dalla delegazione AIL di Melito, che fa capo alla sezione di Reggio Calabria " A. Neri" guidata dalla referente Pina Azzarà e il gruppo di volontarie, risorsa preziosa, che donano il loro tempo, per ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

AEROPLANI DI CARTA
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
E' TUTTO CINEMA
I BASTALDI
Liquore Tedesco
CALABRIA VERDE
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • autobus regionali non passano da paese. PORTO CITTà METROPOLITANA, ISOLATO DA MEZZI PUBBLICI
  • Lampione non funzionante
  • Indignata con l’asp di Reggio Calabria
  • stato di abbandono totale
  • Siamo il Sud del Mondo
  • Fogna
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
ISTITUTO DE BLASI