Confindustria Reggio incontra i Sindacati:
ECONOMIA

Avviato confronto con il mondo del lavoro

Confindustria Reggio incontra i Sindacati: "per lo sviluppo mettere in campo tutte le risorse disponibili"

Reggio Calabria. Confindustria Reggio Calabria a confronto con i rappresentanti territoriali dei sindacati sui temi dello sviluppo locale che interessano da vicino la Città metropolitana. All’iniziativa hanno preso parte il presidente dell’associazione di via del Torrione, Giuseppe Nucera, il direttore Francesca Cozzupoli, i rappresentanti sindacali Gregorio Pititto (Cgil), Rosi Perrone (Cisl), Zavettieri (Uil), Pasquale Marino (Fiom Cgil Gioia Tauro), l’economista Matteo Olivieri e l’ingegner Salvatore Orlando.
“Abbiamo aperto un confronto con il mondo del lavoro – ha spiegato in apertura Nucera - coinvolgendo le confederazioni sindacali e le università, sia le Mediterranea che l'Unical. L'idea di base è proprio quella di mettere in piedi una sinergia fra le realtà accademiche, le categorie sociali e il tessuto economico e produttivo locale, con l'obiettivo di impostare una piattaforma di idee e proposte operative per lo sviluppo e la crescita economica e occupazionale del territorio. In questo contesto intendiamo porre come priorità politiche la questione Zes, la Legge 181, i contratti di sviluppo solo per citare i più noti strumenti per il rilancio degli investimenti. Crediamo che sia questa la strada da percorrere, specie in un contesto territoriale come quello reggino che raramente ha dato prova di saper fare rete con i diversi attori sociali. Siamo fiduciosi – ha rilanciato il presidente di Confindustria Reggio Calabria - di poter invertire la rotta in ragione delle competenze, della professionalità e del senso di responsabilità che caratterizzano i gli interlocutori convolti in questo percorso”.
Nei giorni scorsi, è stato ricordato, c'era stato un incontro con l'università Mediterranea e lungo questo solco con i sindacati è stato aperto un confronto sulle opportunità di sviluppo. “Bisogna intervenire – ha concluso Nucera – anche sull'assenteismo che si manifesta nelle grandi realtà industriali e che danneggia l'immagine della stragrande maggioranza delle maestranze reggine. Confindustria assieme ai sindacati vuole operare per attrarre investitori nel territorio e garantire un sistema di relazioni positive. E’ in atto una desertificazione dei nostri centri e bloccare questa emorragia è un impegno primario perché un territorio senza giovani non ha futuro”.
“La cosa più urgente da fare – ha evidenziato Orlando - è mettere a sistema tutte le risorse attualmente disponibili nei vari ambiti di intervento con la collaborazione dei soggetti pubblici, privati e delle diverse forme di rappresentanza. Tutto ciò per scongiurare quanto accaduto spesso in passato, ovvero interventi inutili. Al contrario occorre agire in modo mirato e settoriale su comparti strategici come il turismo sostenibile o quello delle aree interne o ancora sulle filiere d'eccellenza come quella del bergamotto. La cooperazione con l'università e la ricerca ci consente di capire come intervenire sul fronte del miglioramento della capacità competitiva. Agli imprenditori, inoltre, chiediamo un approccio diverso, più orientato alla collaborazione ad esempio attraverso la creazione di reti d'impresa che ci consentono di realizzare economie di scala in un tessuto produttivo composto per la stragrande maggioranza da piccole realtà. Ultimo tassello chiama in causa le istituzioni e la macchina burocratica a cui si chiede maggiore efficienza e una più veloce capacità di rispondere alle esigenze del territorio e della collettività”.
Per i progetti di sviluppo locale esistono due direttrici, “la prima – ha rimarcato Olivieri - è quella degli interventi calati dall'alto che però quasi mai hanno generato ricadute positive e, soprattutto, durature. Poi c'è il vero sviluppo locale che passa attraverso la tutela e la crescita dei territori affidata alle persone che vivono in quei luoghi. Ciò peraltro mette in risalto anche la questione dell'ecosistema imprenditoriale dimostrando che tutte le attività economiche sono interdipendenti. Pensiamo ad esempio al settore agroalimentare che a sua volta può dare vita ad un settore fitofarmaceutico o della cosmetica naturale o all’apicoltura. In Calabria abbiamo tantissime potenzialità che passano ad esempio dal settore termale, da quello manifatturiero o l'artigianato. Tutti settori che ad oggi, purtroppo, sono sottoutilizzati e se guardiamo alla programmazione economica 2014-2020 dobbiamo constatare purtroppo riguardano realtà e contesti produttivi che stanno fuori dalla nostra regione”.


03-04-2018 20:57
Questa notizia è stata letta 7551 volte

NOTIZIE CORRELATE


18-01-2022 - ATTUALITA'

Coronavirus. 5 decessi al Gom di Reggio Calabria

Il bollettino
18-01-2022 - ATTUALITA'

Rinvenuto uno smartphone all'interno del carcere di Reggio Calabria

Durante una perquisizione
18-01-2022 - ATTUALITA'

Rigenerazione urbana, presentate alla Cabina di regia le linee strategiche della Città Metropolitana sui fondi Pnrr

Al via interlocuzione con parti sociali e categorie
18-01-2022 - ATTUALITA'

Pnrr: avviato confronto tra il Mims, Anci e le Città Metropolitane

Al via i tavoli per valutare investimenti già programmati o programmabili in infrastrutture, mobilità e rigenerazione urbana

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Confesercenti Reggio Calabria: 'Flop dei saldi, necessarie misure di sostegno alle imprese'

Di Claudio Aloisio Presidente Confesercenti Reggio Calabria "Purtroppo eravamo stati buoni profeti annunciando già a fine dicembre che i risultati sfavorevoli ...
ATTUALITA'

Covid e lavoro, Uiltucs Reggio Calabria: 'Lavoratrice licenziata ingiustamente reintegrata dal Tribunale di Palmi, grande vittoria'

Il reintegro di una lavoratrice malata di Covid-19 dopo essere stata ingiustamente licenziata per ...
CRONACA

Operazione Dionisio: scarcerato Giuseppe Sicari

Il Tribunale della Libertà di Reggio Calabria, composto dal dott. Antonino Francesco Genovese, dal dott. Carlo Bisceglia e dalla dott.ssa Aurélie Patrone Giudice, ha accolto il riesame dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal ...
ATTUALITA'

Gioia Tauro, l'Autorità di Sistema Portuale incontra le aziende portuali

Il nuovo anno per il porto di Gioia Tauro inizia con la riconferma del primato nazionale nel settore del transhipment, con una movimentazione di teus pari a 3.146.533. Al fine di garantire un’ulteriore ...
ATTUALITA'

'Implementare di 8 posti il centro dialisi di Polistena'

"Quando, dopo una intensa lotta, si raggiunge l'obiettivo vi è sempre una soddisfazione. Questa soddisfazione è più grande allorquando l'obiettivo è quello di alleviare le sofferenze come avvenuto in ...
ATTUALITA'

Adesso Parlo Io: 'Mancata costituzione di parte civile del Comune nel Processo Miramare, la Magistratura faccia chiarezza'

"Se al cittadino medio sfugge il significato di “costituzione di parte civile” nella sua veste ...
ATTUALITA'

Coronavirus: nave quarantena giunta a Gioia Tauro con 159 migranti

Una nave della società Gnv Grandi navi veloci, la "Rapsody", impiegata per le quarantene dei migranti sbarcati sulle coste italiane, è attraccata stamani nel porto di Gioia Tauro. A bordo ci sono ...
ATTUALITA'

Confcommercio lancia 'Imprendigreen', il marchio di qualità dell'impresa sostenibile

Al via oggi Imprendigreen, l’iniziativa lanciata a livello nazionale da Confcommercio con l’obiettivo di diffondere e replicare comportamenti sostenibili dal punto di vista ...
ATTUALITA'

1° Congresso Terra Viva Calabria: Francesco Fortunato confermato Presidente Regionale

Si è svolto a Maierato, in provincia di Vibo Valentia, il primo congresso di Terra Viva Calabria, associazione di secondo livello affiliata alla Fai Cisl, che rappresenta nel ...
ATTUALITA'

Il Lions Club Reggio Host a fianco di chi ne ha più bisogno

Una raccolta di alimenti destinati alla mensa per i poveri gestita dalla Diocesi reggina. I Lions del Club Reggio Calabria Host anche quest’anno hanno realizzato il service “Un aiuto a chi ne ha bisogno” che si ...
ATTUALITA'

Calabria e vaccini. Le scuole "travestite" da hub funzionano: 10 mila dosi somministrate in pochi giorni

"Diecimila bimbi calabresi vaccinati in 5 giorni di campagna regionale nelle scuole". È questo il bilancio da cui emerge ...
ATTUALITA'

Emergenza coronavirus, altri 12 comuni del reggino in zona arancione

Il Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto ha ordinato di istituire la zona arancione in altri 12 comuni: Bagaladi, Bova Marina, Brancaleone, Caulonia, Cosoleto, Gioiosa Ionica, Monasterace, Montebello, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 15.45/21.30

Medicina in Diretta

Ore 22.40

Pianeta Dilettanti
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • stato di abbandono totale
  • Siamo il Sud del Mondo
  • Fogna
  • Mancanza riscaldamento scuola santa venere
  • Degrado Ambientale
  • Disservizio Ospedali Riuniti RC
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
ISTITUTO DE BLASI