Confindustria Reggio incontra i Sindacati:
ECONOMIA

Avviato confronto con il mondo del lavoro

Confindustria Reggio incontra i Sindacati: "per lo sviluppo mettere in campo tutte le risorse disponibili"

Reggio Calabria. Confindustria Reggio Calabria a confronto con i rappresentanti territoriali dei sindacati sui temi dello sviluppo locale che interessano da vicino la Città metropolitana. All’iniziativa hanno preso parte il presidente dell’associazione di via del Torrione, Giuseppe Nucera, il direttore Francesca Cozzupoli, i rappresentanti sindacali Gregorio Pititto (Cgil), Rosi Perrone (Cisl), Zavettieri (Uil), Pasquale Marino (Fiom Cgil Gioia Tauro), l’economista Matteo Olivieri e l’ingegner Salvatore Orlando.
“Abbiamo aperto un confronto con il mondo del lavoro – ha spiegato in apertura Nucera - coinvolgendo le confederazioni sindacali e le università, sia le Mediterranea che l'Unical. L'idea di base è proprio quella di mettere in piedi una sinergia fra le realtà accademiche, le categorie sociali e il tessuto economico e produttivo locale, con l'obiettivo di impostare una piattaforma di idee e proposte operative per lo sviluppo e la crescita economica e occupazionale del territorio. In questo contesto intendiamo porre come priorità politiche la questione Zes, la Legge 181, i contratti di sviluppo solo per citare i più noti strumenti per il rilancio degli investimenti. Crediamo che sia questa la strada da percorrere, specie in un contesto territoriale come quello reggino che raramente ha dato prova di saper fare rete con i diversi attori sociali. Siamo fiduciosi – ha rilanciato il presidente di Confindustria Reggio Calabria - di poter invertire la rotta in ragione delle competenze, della professionalità e del senso di responsabilità che caratterizzano i gli interlocutori convolti in questo percorso”.
Nei giorni scorsi, è stato ricordato, c'era stato un incontro con l'università Mediterranea e lungo questo solco con i sindacati è stato aperto un confronto sulle opportunità di sviluppo. “Bisogna intervenire – ha concluso Nucera – anche sull'assenteismo che si manifesta nelle grandi realtà industriali e che danneggia l'immagine della stragrande maggioranza delle maestranze reggine. Confindustria assieme ai sindacati vuole operare per attrarre investitori nel territorio e garantire un sistema di relazioni positive. E’ in atto una desertificazione dei nostri centri e bloccare questa emorragia è un impegno primario perché un territorio senza giovani non ha futuro”.
“La cosa più urgente da fare – ha evidenziato Orlando - è mettere a sistema tutte le risorse attualmente disponibili nei vari ambiti di intervento con la collaborazione dei soggetti pubblici, privati e delle diverse forme di rappresentanza. Tutto ciò per scongiurare quanto accaduto spesso in passato, ovvero interventi inutili. Al contrario occorre agire in modo mirato e settoriale su comparti strategici come il turismo sostenibile o quello delle aree interne o ancora sulle filiere d'eccellenza come quella del bergamotto. La cooperazione con l'università e la ricerca ci consente di capire come intervenire sul fronte del miglioramento della capacità competitiva. Agli imprenditori, inoltre, chiediamo un approccio diverso, più orientato alla collaborazione ad esempio attraverso la creazione di reti d'impresa che ci consentono di realizzare economie di scala in un tessuto produttivo composto per la stragrande maggioranza da piccole realtà. Ultimo tassello chiama in causa le istituzioni e la macchina burocratica a cui si chiede maggiore efficienza e una più veloce capacità di rispondere alle esigenze del territorio e della collettività”.
Per i progetti di sviluppo locale esistono due direttrici, “la prima – ha rimarcato Olivieri - è quella degli interventi calati dall'alto che però quasi mai hanno generato ricadute positive e, soprattutto, durature. Poi c'è il vero sviluppo locale che passa attraverso la tutela e la crescita dei territori affidata alle persone che vivono in quei luoghi. Ciò peraltro mette in risalto anche la questione dell'ecosistema imprenditoriale dimostrando che tutte le attività economiche sono interdipendenti. Pensiamo ad esempio al settore agroalimentare che a sua volta può dare vita ad un settore fitofarmaceutico o della cosmetica naturale o all’apicoltura. In Calabria abbiamo tantissime potenzialità che passano ad esempio dal settore termale, da quello manifatturiero o l'artigianato. Tutti settori che ad oggi, purtroppo, sono sottoutilizzati e se guardiamo alla programmazione economica 2014-2020 dobbiamo constatare purtroppo riguardano realtà e contesti produttivi che stanno fuori dalla nostra regione”.


03-04-2018 20:57

NOTIZIE CORRELATE


02-06-2020 - ATTUALITA'

Un 2 giugno senza sfarzi, ma dal forte significato. Anche la Calabria festeggia la Repubblica

Da Samo il messaggio del partigiano "Malerba"
02-06-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Zero positivi in Calabria IL BOLLETTINO REGIONALE

Ancora nessun contagio
02-06-2020 - ATTUALITA'

Addio a Roberto Gervaso. Fu spesso ospite della nostra emittente Rtv

Grande amico del fondatore Dottor Lamberti, forte era il suo legame con la Calabria

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Il Grande Ospedale Metropolitano si conferma covid-free, nessun nuovo caso registrato

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna ...
ATTUALITA'

2 Giugno, Santelli: 'C'è voglia di ricominciare'

"Una Festa della Repubblica che cade in un momento particolare per tutto il Paese. Ora c'è voglia di ricominciare e tutti gli italiani meritano di tornare a vivere". Lo ha detto la presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, nel corso ...
CRONACA

Lutto in casa di Rino Gattuso: è morta la sorella di 37 anni dopo un malore

È morta la sorella di Gennaro Gattuso. Francesca aveva 37 anni ed era stata ricoverata in terapia intensiva a Varese lo scorso mese di febbraio, nella serata in cui l’allenatore del Napoli ...
CULTURA

2 Giugno 1946: perché oggi è festa della Repubblica

La Repubblica italiana oggi compie 74 anni. In questo “clima” del tutto particolare viene festeggiato il giorno in cui gli italiani, attraverso un referendum costituzionale e all'indomani della Seconda Guerra Mondiale, scelsero la Repubblica ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Zero positivi per l'ASP di Reggio Calabria

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 1 giugno 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 39 nuovi soggetti. Gli esami diagnostici, eseguiti presso il ...
ATTUALITA'

Carenza idrica nella zona Sud della città anche al tempo del COVID-19

Reggio Calabria. All'emergenza rifiuti, si associa anche l'emergenza idrica in piena crisi sanitaria. Difatti, molti quartieri della città dello stretto, hanno i rubinetti a secco. La situazione è ...
ATTUALITA'

Ponte sullo Stretto, Santelli favorevole: "Se non ora, quando?"

"Sto seguendo con grande attenzione il dibattito nazionale sulla eventuale realizzazione del Ponte sullo Stretto. La mia posizione non è mai cambiata nel corso degli anni: sono favorevole alla costruzione di una ...
ATTUALITA'

Reggio, ad Arghillà la Targa ricordo della Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Reggio Calabria. A distanza esatta di 3 mesi dalla straordinaria esperienza della tappa di Reggio Calabria della 2° Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Nessun nuovo caso positivo al Gom: si festeggia anche l'ultima dimissione VIDEO

Reggio Calabria. La ...
ECONOMIA

L'Università Mediterranea e l'AIOC affrontano i temi dell'area integrata dello Stretto e del rilancio post-Covid

Una tavola rotonda dedicata ai profili istituzionali, infrastrutturali, identitari, culturali, economici dell’area dello Stretto ...
CRONACA

Prosegue l'attività della Guardia Costiera a tutela della filiera ittica: a Bagnara sequestrati 1.200 metri di rete illegale

Nel corso dell'ultimo fine settimana - dal 29 al 31 maggio - i mezzi navali d'altura del Corpo e i team ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Lunedì 8 Giugno riapre il Centro Comunale di Raccolta rifiuti di Condera

Avr avvisa la cittadinanza che DA LUNEDÌ 8 GIUGNO 2020, verrà riaperto il Centro Comunale di Raccolta rifiuti, sito in via Reggio Campi II Tronco a ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ASPETTANDO IL TG
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film

Ore 22.45

Pianeta Dilettanti Web edition
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica