Codacons, 1/4 del cenone finisce in pattumiera:
ECONOMIA

Uno spreco pari a 30 euro per ogni famiglia Calabrese

Codacons, 1/4 del cenone finisce in pattumiera: "Si acquista più del necessario"

Nel settore alimentare si concentrano le principali spese di fine anno in Calabria. Parliamo di circa 100 milioni di euro in alimenti e bevande varie che sfileranno sulle tavole dei Calabresi per la classica cena di San Silvestro ed il successivo pranzo di capodanno. Nessun taglio di spesa da parte dei consumatori Calabresi i quali, nonostante abbiano stretto la cinghia su regali e addobbi, non faranno mancare sulle loro tavole il pesce, la carne, i dolci e, ovviamente, il buon vino. Il rischio concreto è rappresentato dallo spreco – afferma il Codacons – stimiamo, infatti, che circa il 25% di cibi e bevande acquistati durante l’intero periodo delle festività finirà nella spazzatura, con una quota media di spreco alimentare pari a 30 euro a famiglia. Gli alimenti che sono a maggior rischio spreco sono pesce, latticini, dolciumi freschi, ma anche frutta e verdura che, non potendo essere conservati, andranno a finire nella spazzatura. Ciò a causa di una deprecabile tendenza che ci porta ad acquistare ben più del necessario, specie in occasione delle festività, quando le tavole vengono imbandite con ogni genere alimentare sovrastimando i reali consumi.
E’ evidente come serva diffondere una corretta cultura alimentare – aggiunge la nota del Codacons – per cercare di ridurre questi intollerabili sperperi, che rappresentano un vero e proprio schiaffo alla miseria, purtroppo, dilagante nel nostro paese. Per questo motivo abbiamo stilato una serie di consigli - prosegue il Codacons - su come risparmiare per Capodanno. Minori quantità. Quasi 1/4 di quanto acquistato per la grande cena di San Silvestro verrà, infatti, buttato, ecco perché è importante ridurre i quantitativi. Ricordiamo che lo scorso anno gli avanzi si sono accumulati fino all’epifania, per poi finire direttamente tra i rifiuti. Facciamo attenzione alla scelta del negozio: gli esercizi commerciali più convenienti per acquistare i prodotti alimentari sono gli hard discount, dove si può risparmiare fino al 50% rispetto ai negozi tradizionali; il mercato, dove il risparmio è del 30/35%; gli ipermercati che permettono di spendere fino al 25% in meno e i supermercati medi dove si acquista risparmiando tra il 10% e il 15%. Tuttavia, specie oggi, è importante la qualità, dunque se si ha un negoziante di fiducia si può decidere di spendere qualcosa in più, senza esagerare, in cambio di buoni consigli e della certezza di avere acquistato prodotti freschi e di qualità. L’importante è sapere però che il risparmio è possibile. Lista della spesa: non solo è importante scrivere ciò di cui si ha bisogno, ma è fondamentale rispettare quella lista. Ci si regali un po’ di tempo per prepararla evitando di omettere qualcosa e soprattutto decidendo i relativi quantitativi, si eviteranno così sprechi e acquisti inutili. Evitiamo, poi le primizie, in questo periodo i banchi della frutta si riempiono dei prodotti più stravaganti a tutto svantaggio del portafoglio. Preferiamo frutta e verdura di stagione. Verifichiamo che nelle bilance il riquadro della tara sia acceso ed indichi il peso della carta. Il rischio è quello di pagare la carta al prezzo del prosciutto. Attenzione alle scadenze. In questi giorni si ha fretta di acquistare ed inevitabilmente non si presta attenzione a molte cose, come la scadenza dei prodotti. Nei supermercati i prodotti che scadono prima sono messi in bella mostra. Proviamo ad allungare di più la mano e facciamo attenzione ai pacchi regalo, spesso contengono prodotti in scadenza. Per quanto riguarda i dolci, preferiamo quelli più semplici e naturali: saremo sempre in tempo ad arricchirli con una crema fatta in casa. Finita l’abbuffata, si brinda. Ci sono ottime marche di spumanti italiani e finanche Calabresi a prezzi ragionevoli. Brindiamo Calabrese. Per finire, ultimo ma fondamentale consiglio per non mangiare insieme alle lenticchie anche la tredicesima: ricicliamo gli avanzi. E, quando saremo stufi di mangiare le stesse cose, ricordiamo che un tempo le nostre nonne con gli avanzi ci facevano le polpette o una insalata.
28-12-2018 17:15
Questa notizia è stata letta 6395 volte

NOTIZIE CORRELATE


06-12-2021 - ATTUALITA'

Artigiano in fiera, Varì: 'Programmeremo percorsi didattici per i giovani'

Apertura con Cammariere
06-12-2021 - ATTUALITA'

Campo Calabro. Il Consiglio approva il Piano Strutturale Comunale

Diversi i punti all'ordine del giorno
06-12-2021 - ATTUALITA'

Nesci: 'Il ricordo di Francesco Inzitari esorti alla legalità'

12 anni dalla scomparsa

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. 8 nuovi casi positivi, 2 ricoveri e 2 dimissioni al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che le dosi di vaccino somministrate al personale e agli utenti ...
ATTUALITA'

Il Sindacato Lavoratori Poste della CISL celebra il suo ottavo congresso territoriale/regionale

“La nostra forza, il vostro futuro. Insieme verso nuove sfide”. Caratterizzato da questo significativo slogan, lunedì 6 dicembre, a partire dalle ...
CULTURA

Il 7 dicembre a Condofuri l'evento culturale 'Calabria Eterno Nóstos'

Una nuova iniziativa culturale ideata dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte APS” in collaborazione con Città del Sole edizioni e con il patrocinio ...
CULTURA

Rhegium Julii, lunedì la presentazione del libro 'Filippo IV' dello storico Aurelio Musi

Si terrà lunedi 6 dicembre, alle ore 17,00, presso la Sala Gilda Trisolini del Circolo Rhegium Julii, la presentazione del libro “Filippo IV” dello storico Aurelio ...
SPORT

Campionati interregionali Calabria di Taekwondo, grandi soddisfazioni per gli atleti reggini

Domenica 5 dicembre, dopo quasi due anni di stop a causa della pandemia, sebbene senza la presenza di pubblico sugli spalti, è ricominciata l'attività ...
CRONACA

Incendiata la capanna del Presepe a Siderno

"La comunità di Siderno ancora una volta funestata da un episodio di violenza. Ignoti hanno infatti dato fuoco la scorsa notte alla capanna in piazza Berlinguer che avrebbe dovuto accogliere i personaggi per la rappresentazione della Natività. Si tratta ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 228 nuovi casi positivi in Calabria, 115 a Reggio e provincia

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1461414 (+3.808). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 94575 (+228) rispetto a ieri. Questi sono i dati giornalieri relativi ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Calabria, da lunedì obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto

“I contagi continuano a salire, e con loro una conseguente pressione sulla rete ospedaliera. Ci avviciniamo a grandi passi ai giorni di festa, e le nostre città saranno piene ...
CULTURA

'Banksy sullo Stretto. Arte e Impegno Civile' al Palazzo della Cultura di Reggio Calabria

Banksy sullo Stretto. Arte e Impegno Civile è un progetto espositivo a cura di Stefano Antonelli e Gianluca Marziani, prodotto e organizzato da MetaMorfosi Eventi in ...
CRONACA

Stretta sulla movida, chiuse tre attività commerciali nella provincia di Reggio Calabria

Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, in coordinamento con i Carabinieri Forestali del NIPAAF - Nuclei Investigativi di Polizia Ambientale ...
ATTUALITA'

Palazzo di Giustizia, il delegato Carmelo Romeo: "Via libera dal Ministero della Giustizia, da lunedi al lavoro sulla convenzione per il riavvio del cantiere"

Il consigliere comunale ha condiviso ...
SPORT

Serie B. Reggina, quarta sconfitta consecutiva: il Lecce si impone 2-0

Serie B. Quarta sconfitta consecutiva per la Reggina: al Via Del Mare il Lecce si impone 2-0 con i gol di Gargiulo e Majer. Amaranto fermi al decimo posto in classifica a quota 22 punti con Ternana e Cittadella. Di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

E' TUTTO CINEMA
EUREKA
Quiz Show
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
BORGOITALIA
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Fuorigioco
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
ISTITUTO DE BLASI
Italpress
idomotica