Tutto pronto per i saldi invernali, Codacons:
ECONOMIA

il Codacons stronca i facili entusiasmi: -10%

Tutto pronto per i saldi invernali, Codacons: "Sarà flop totale"

In Calabria è conto alla rovescia per i saldi invernali 2020: la data ufficiale per l’inizio dei super sconti di stagione è, infatti, il 4 gennaio. Eppure, nonostante le speranze degli esercenti di poter fare qualche buon affare, regna lo scetticismo rispetto al reale impatto che i saldi potranno avere sui consumi. Nere sono, infatti, le aspettative del Codacons sull’andamento degli sconti di fine stagione. Il Black Friday di fine novembre ha portato tanti Calabresi ad anticipare gli acquisti che prima erano riservati proprio al periodo dei saldi. Inoltre la partenza degli sconti (e pre-sconti) così ravvicinata alle feste natalizie e impedisce alle famiglie di spendere, perché i portafogli sono stati già svuotati dalle festività.
FLOP TOTALE
Per il Codacons non ci sono dubbi sul fatto che seguendo un trend oramai consolidato negli ultimi anni, i saldi si tradurranno in una debacle totale: solo gli outlet faranno registrare presenze e numeri positivi. In generale, come ogni anno, saranno soprattutto abbigliamento e calzature i beni più acquistati.
Tuttavia, secondo le stime diffuse dall’associazione, gli acquisti in questo periodo faranno registrare una pesante flessione, pari a circa il -10% su base annua; la spesa media a famiglia scenderà invece a 145 euro. Inoltre diminuirà il numero di Calabresi che deciderà di fare compere durante i saldi, dal momento che ad approfittarne sarà soltanto il 40%. In tale contesto i saldi appaiono obsoleti e andrebbero eliminati per fare posto sia a iniziative come il black friday ma, soprattutto, alla liberalizzazione degli sconti, lasciando agli esercenti la facoltà di scegliere quando e come scontare la merce.
IL DECALOGO
Ecco i consigli d’oro per evitare fregature durante i saldi e fare acquisti in sicurezza: 1. Conservare lo scontrino: non è vero che i capi in svendita non si possono cambiare. Il negoziante è obbligato a sostituire l’articolo difettoso. Se il cambio non è possibile, ad esempio perché il prodotto è finito, si ha diritto alla restituzione dei soldi (non ad un buono). Ci sono 2 mesi di tempo, non 7 o 8 giorni, per denunciare il difetto. 2. Le vendite devono essere realmente di fine stagione: la merce posta in vendita sotto la voce “saldo” deve essere l’avanzo di quella della stagione che sta finendo e non fondi di magazzino. Stiamo alla larga dai negozi che avevano gli scaffali semivuoti poco prima dei saldi e che domani saranno magicamente pieni. 3. Giriamo nei giorni che precedono i saldi per cercare quello che interessa, segnandone il prezzo; si può così verificare l’effettività dello sconto praticato ed andare a colpo sicuro, evitando inutili code. Non fermiamoci al primo negozio ma confrontiamo i prezzi con quelli esposti in altri esercizi. 4. Cerchiamo di avere le idee chiare sulle spese da fare: così saremo meno influenzabili dal negoziante e ci saranno meno rischi di tornare a casa colmi di cose, magari anche a buon prezzo, ma delle quali non si ha bisogno. Valutiamo la bontà dell’articolo guardando l’etichetta che descrive la composizione del capo d’abbigliamento (le fibre naturali ad esempio costano di più delle sintetiche). Pagare un prezzo alto non significa comprare un prodotto di qualità. Diffidiamo dai marchi molto “simili” a quelli noti. 5. Diffidiamo degli sconti superiori al 50%, spesso nascondono merce non nuova, o prezzi vecchi falsi (si gonfia il prezzo vecchio così da aumentare la percentuale di sconto ed invogliare maggiormente all’acquisto). Un commerciante, salvo nell’alta moda, non può avere, ricarichi così alti e dovrebbe vendere sottocosto. 6. Serviamoci preferibilmente nei negozi di fiducia o acquistiamo merce della quale conosciamo il prezzo o la qualità, in modo da valutare la convenienza. 7. Non acquistare nei negozi che non espongono il cartellino che indica il vecchio prezzo, quello nuovo ed il valore percentuale dello sconto applicato. Il prezzo deve essere inoltre esposto in modo chiaro. Controlliamo che fra la merce in saldo non ce ne sia di nuova a prezzo pieno. La merce in saldo deve essere separata in modo chiaro dalla “nuova”. Diffidiamo delle vetrine coperte da manifesti che non consentono di vedere la merce. 8. Non c’è un obbligo di far provare i capi, è rimesso alla discrezionalità del negoziante. Il consiglio è di diffidare dei capi di abbigliamento che possono essere solo guardati. 9. Nei negozi che espongono in vetrina l’adesivo della carta di credito o del bancomat, il commerciante è obbligato ad accettare queste forme di pagamento anche per i saldi, senza oneri aggiuntivi. 10. Se pensate di avere preso una fregatura non esitate a chiamare i vigili urbani.
03-01-2020 17:39

NOTIZIE CORRELATE


05-04-2020 - ATTUALITA'

Pandemia Coronavirus, per le persone senza fissa dimora il Comune realizzi un dormitorio comunale diffuso

La nota dell'Osservatorio sul disagio abitativo
05-04-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria i casi positivi sono 795 (+54 rispetto a ieri)

Il bollettino della Regione Calabria
05-04-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Nessun caso nuovo al laboratorio ex-INAM di Via Willermin

Il bollettino dell'ASP

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Nessun positivo dai 133 tamponi eseguiti nella giornata di oggi (domenica) al GOM di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria ...
CRONACA

Uomo ferito a colpi d'arma da fuoco a Scilla. Arrestati i responsabili VIDEO

Reggio Calabria. È stato un video postato sulla rete ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, 7 casi positivi al laboratorio ex-INAM di via Willermin

Reggio Calabria. La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che nella giornata del 4 aprile 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Al 'Morelli' una paziente positiva al terzo tampone

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che oggi sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 248 soggetti. Di questi, 1 ...
ATTUALITA'

Villa San Giovanni. Controllo della temperatura per i viaggiatori che attraversano lo Stretto

Villa San Giovanni. La Protezione Civile regionale, avvalendosi dei volontari del Gruppo Comunale di Melito e del Gruppo Comunale di Villa San Giovanni, ha installato una ...
ATTUALITA'

'Nonostante tutti gli sforzi prodotti dall'Ospedale non è possibile escludere il contagio del personale sanitario'

Al fine di evitare fraintendimenti o speculazioni di qualsiasi tipo, la Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano ...
ATTUALITA'

Irto sollecita Santelli: "Forze dell'ordine esposte a rischio contagio, intervenire immediatamente"

"Sono trascorse ormai quasi due settimane da quando i sindacati di polizia hanno sollecitato la Presidente della Regione Calabria sulla necessità che ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria 741 casi positivi (+8 rispetto a ieri)

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 10.700 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 741 (+8 rispetto a ieri), quelle negative sono 9959. Territorialmente, i casi positivi sono così ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Operatore sanitario dell'Asp di via Willermin positivo al tampone

Reggio Calabria. Un operatore sanitario della struttura 1 dell'azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria di via Willermin è risultato positivo al coronavirus. Non risultano casi, al ...
CRONACA

Uomo ferito a colpi d'arma da fuoco a Scilla. I carabinieri sulle tracce del responsabile

Scilla (Reggio Calabria). Nella tarda serata di ieri (venerdì), a Scilla, un uomo è stato fatto segno di colpi d’arma da fuoco, che lo hanno attinto in maniera ...
ATTUALITA'

Coronavirus, Morosini celebrerà la Domenica delle Palme dal Duomo

Domani, 5 aprile, l'arcivescovo di Reggio Calabria - Bova vivrà la solennità all'interno di una Cattedrale senza popolo. Tutti i fedeli potranno concorrere nella preghiera seguendo la liturgia eucaristica ...
ECONOMIA

Emergenza Covid-19: stanziati 200 mila euro per far fronte alle esigenze alimentari di migliaia di famiglie

Un aiuto concreto a migliaia di famiglie in stato di necessità, sostenendo anche le produzioni agroalimentari calabresi. Su proposta ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ASPETTANDO IL TG
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • EMERGENZA VIRUS MA ANCHE RIFIUTI
  • sdegno su donazione di Silvio Berlusconi
  • Senza acqua ma con il virus
  • Accumulo rifiuti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress