Addio Don Peppino Fucà. Si è spento Il Mago delle granite conosciuto in tutto il Mondo
EDITORIALI

Una persona da ricordare !

Addio Don Peppino Fucà. Si è spento Il Mago delle granite conosciuto in tutto il Mondo

Non è certo l’anno favorevole per Favazzina. Il Borgo con millenni di anni di storia entusiasmante, registra oggi l’ennesimo fatto che le sottrae un vero e proprio pezzo di identità.
Non è la meravigliosa spiaggia portata via da un mare crudele, nè l’abbandono totale in cui si trova da decenni una delle località più gettonate della costa viola. Questa volta si tratta di un Uomo. E che uomo. Un padre, un marito devoto, e – per non tradire la sua immensa calabresità - un imprenditore che ha fatto della sua vita una missione, per rimanere caparbiamente attaccato alla sua Terra, sfruttandone decisamente con orgoglio, le sue qualità naturali. Ai limoni di Favazzina Don Peppino Fucà ha dedicato la sua tenace vita. Con un premi-agrumi di plastica da poche lire, col vecchio sistema della salamoia, e con l’aiuto della moglie e delle splendide brioches, la cui cottura inondava col suo profumo tutto il borgo, alle quattro del mattino dei mesi estivi, il Mago delle granite iniziava la sua carriera di creatore dei gusti più ricercati delle migliori granite del sud d’italia. Piano piano, con la assoluta genuinità di un prodotto ricercato, prima da centinaia e poi da migliaia di turisti e di indigeni, ha creato un richiamo formidabile, ricostituendo quella identità cultural-gastronomica, emblema della rinascita di quello che fu il paese della cereria della diocesi di Reggio e Napoli, del mulino più rinomato della zona e del pastificio ad esso legato.
Don Peppino, l’inventore della trovata più vicina all’uovo di Colombo che si sia mai inventata, l’acqua freddissima!, mancherà a tutti noi per la sua bonomia, per la sua grande signorilità, da uomo d’altri tempi, amante delle buone maniere, come del rigore che si addice agli uomini veri di Calabria. Peppino ha servito la sua terra come altri mai. Docile coi bambini, molti dei quali sono cresciuti con le sue granite, ricordava di ognuno, magari oggi affermato radiologo o internista, il gusto preferito e ….guai a non accettare la sua amichevole e garbata offerta della prima granita dell’anno!
Avremmo voluto fosse immortale, anche se le sue granite, per mano dei figli, proseguiranno il loro cammino, soprattutto se una dannata burocrazia consentirà la sistemazione di una spiaggia distrutta da un vero maremoto nel dicembre scorso.
Sinceramente, ci sarebbe di che scoraggiarsi: due eventi naturali, la morte di Don Peppino con i suoi meravigliosi novantanni, e la distruzione di tutta la spiaggia! Forse il Mago delle granite non ha resistito a vedere il suo borgo scomparire ed ha voluto andarsene per non registrare l’incuria dell’uomo, governare per anni tra il silenzio più assoluto, l’assuefazione, la sopportazione e peggio, il maledetto clientelismo da vassalli che mandano avanti chi non ha mai fatto nulla e non farà mai nulla, tranne che l’occupare posti di potere. Effimero quanto mai. La burocrazia si lotta a colpi di prese di posizione dure, talvolta veementi, contro ogni mafia soprattutto quella che alberga in ogni dove, tra la burocrazia, la politica, la gente che potrebbe e non fa , per tenere sempre le redini del non fare e non far fare. Ma Don Peppino non merita tutto questo e Favazzina si sta risvegliando e sta gridando a gran voce il suo diritto a vivere. Un agguerrito Comitato è sorto, forte dei suoi diritti e della assoluta volontà di non piegare la testa. Comitato che in tutte le sue componenti si stringe, non potendolo fare materialmente, attorno al simbolo, oggi scomparso, della rinascita del Borgo ed alla sua famiglia, con commozione e rispetto umano.
Non sarà facile, ricostruire vincendo una burocrazia ed un pregiudizio che ha sempre colpito maldestramente Scilla e Favazzina, ma don Peppino lo merita, con tutti quelli che sulle orme del grande artigiano della granita, fanno ogni anno sacrifici inenarrabili nei lidi, meta di tanta gente, nei luoghi di ristoro, dove trovi il sorriso ad accoglierti, anche se non sei nessuno.
Il Comitato e la popolazione pretendono la ricostruzione di Favazzina. Tutti lo dobbiamo a Don Peppino ed alla sua memoria.
Da quaranta anni frequento il Borgo, nello scrivere queste righe gli occhi mi si riempiono, non me ne vergogno, ma Don Peppino Fucà era Favazzina.
Ciao Mago!
09-05-2020 13:45
Questa notizia è stata letta 17443 volte

NOTIZIE CORRELATE


22-10-2021 - ATTUALITA'

Reggio e Padova unite dal "dono di Massimo"

Presentato a Palazzo San Giorgio il progetto formativo giornalistico promosso dal Comitato "Massimo Mazzetto"
21-10-2021 - ATTUALITA'

Venerdì a Palazzo San Giorgio la presentazione del concorso giornalistico "Il dono di Massimo"

Iniziativa promossa dal Comitato Mazzetto
19-10-2021 - ATTUALITA'

Confartigianato-Ancos Reggio Calabria dona un ecografo di ultima generazione al GOM di Reggio Calabria

Il nuovo ecografo consentirà una più attenta e veloce valutazione del cavo pleurico e parenchima polmonare
19-10-2021 - AMBIENTE

Attività fisica e raccolta dei rifiuti abbandonati a Roccella per 'Puliamo il Mondo 2021'

La manifestazione si svolgerà sabato 23 ottobre
14-10-2021 - ATTUALITA'

Tutto pronto per il Premio "Donne e Uomo dell'anno 2021" dell'Accademia Fjord of Rhegium

Il laboratorio di sviluppo economico territoriale anche quest'anno assegnerà il prestigioso riconoscimento a tre reggini doc

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria, 'bretelle del Calopinace, aumentare la sicurezza per evitare i soliti incidenti'

Di Giancarlo La Monica - Presidente Centro Studi Tradizione Partecipazione e Nicola Malaspina - Consigliere Comunale di ReggioATTIVA "Le strade della nostra ...
CULTURA

Reggio Calabria. Sabato la terza edizione del Premio intitolato alla memoria del prof. Vincenzo Panuccio

Sabato 23 ottobre presso l’aula magna del Dipartimento Digies dell’Università Mediterrana si terrà la terza edizione del ...
CULTURA

La Leonida Edizioni lancia la terza edizione del corso per redattore di casa editrice

L’obiettivo del corso trimestrale è quello di formare delle figure che siano in grado di operare nel difficile e sempre più articolato mondo dell’editoria. Il ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 2 nuovi casi positivi, 5 ricoveri e 2 dimissioni al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che le dosi di vaccino somministrate dal G.O.M. al personale e ...
ATTUALITA'

Seminara. Sbarco di Cala Janculla, fondamentali le operazioni di ricerca e recupero delle forze dell'ordine

A Seminara, Carabinieri, Polizia di Stato e Capitaneria di Porto, lavorando in stretta sinergia, coordinati dalla Prefettura di Reggio Calabria, ...
CRONACA

Inchiesta ferrovie, Tribunale di Milano: "Klaus Davi ha rispettato il diritto di cronaca"

"Klaus Davi nelle sue inchieste sulle ferrovie ha rispettato il diritto di cronaca tanto che perfino l'opponente gli dà ragione": è così che il ...
CRONACA

Colpito da "shock settico" in crociera, trasportato d'urgenza in ospedale a Reggio Calabria

Un passeggero colpito da "shock settico" mentre era in vacanza sulla nave da crociera Seaside, della Smc, è stato prelevato per essere portato d'urgenza ...
CRONACA

Reggio Calabria. Processo 'Miramare': chiesto un anno e 10 mesi per Falcomatà

Un anno e dieci mesi di reclusione: è la condanna chiesta dai pm della Procura di Reggio Calabria nei confronti del sindaco Giuseppe Falcomatà imputato per abuso d'ufficio e falso nel ...
CRONACA

Migranti, cinque sbarchi in Calabria in 24 ore

Ancora sbarchi di migranti nello Ionio reggino. Dopo i tre "arrivi" che si sono registrati ieri nel giro di 8 ore, per un totale di 203 migranti di varie nazionalità approdati, tra cui donne e bambini, nel corso della notte si è verificato un ...
ATTUALITA'

Lotta alla 'ndrangheta, a Rizziconi la riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

Si è svolta questa mattina presso il Comune di Rizziconi una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza ...
ATTUALITA'

Comitato Ordine e Sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: "Riaffermare presenza della squadra Stato"

"Riaffermare la presenza della squadra Stato, trasmettere un messaggio di vicinanza alla comunità dei cittadini onesti, condannare con forza una certa ...
ATTUALITA'

A Reggio Calabria la giornata nazionale dell'associazione Volontari Ospedalieri

Seminare per resistere, coltivare per sperare. La pandemia non ferma la solidarietà e il desiderio di stare accanto alle persone ammalate. È necessario, tuttavia, imparare la pazienza e ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

E' TUTTO CINEMA
EUREKA
Quiz Show
ASPETTANDO IL TG
SUONAVA L'ANNO
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
ISTITUTO DE BLASI