Anche a dicembre pesante impatto del Covid sui consumi

ROMA (ITALPRESS) - Ancora fortemente negativo il mese di dicembre, che registra un trend del -46,6%, sia pure in ripresa rispetto a novembre (-67,1%). L'anno 2020 si chiude a -38,9% rispetto al 2019, con la ristorazione in maggiore sofferenza a -46,8%, seguita dall'abbigliamento a -38,3% e altro non food a -26,9%. Centri commerciali e outlet crollano per effetto del protrarsi delle restrizioni che li obbligano alla chiusura nel weekend, con simmetrico aumento di traffico e assembramenti nei centri città. Effetto negativo che si ripercuote sull'aggregato di dicembre fermo a -54,7% e -41,1% su base annua. E' quanto emerge dall'Osservatorio permanente Confimprese-EY sui consumi di mercato nel mese di dicembre che evidenzia, come prevedibile, una situazione ancora fortemente negativa in tutta Italia, con previsioni che al momento appaiono a tinte fosche. Quanto alle categorie merceologiche nel mese di dicembre, la ristorazione paga il prezzo più alto dovuto all'effetto boomerang delle chiusure nel weekend. L'andamento disastroso a -66,8% la relega a maglia nera dell'intero comparto retail, mentre l'abbigliamento si ferma a -45%, migliori le performance -29,3% di altro non food, che continua a godere dell'onda lunga delle minori restrizioni dal primo lockdown in poi. A guadagnare dalla chiusura dei centri commerciali a dicembre sono le high street che, in controtendenza rispetto ai mesi precedenti, registrano un calo del -32,2% rispetto ad altre località -37,3%. Le aree geografiche riflettono la situazione di lieve miglioramento riscontrata per i settori merceologici e chiudono a -46,6%. Rispetto alle rilevazioni dei mesi precedenti, si osserva una maggiore omogeneità dei trend in tutte le aree. La flessione più marcata si registra nell'area Nord-Est (Emilia-Romagna, Triveneto) con -52,5%, seguita dall'area Centro (Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Sardegna) con -47,1%, dall'area Sud (Campania, Calabria, Sicilia, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata) con -45,9% per finire con l'area Nord-Ovest (Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta) che chiude il mese a -43,7%. «Con un mese di dicembre a -46,6% - chiarisce Mario Maiocchi, direttore Centro Studi Retail di Confimprese - si chiude l'anno più difficile per il retail non food e ristorazione. Il totale anno a -38,9%, con punte -46,8% per la ristorazione e -59,7% per il canale travel, preannuncia pesantissimi effetti sui bilanci delle aziende del settore con conseguenti presumibili ricadute su occupazione e investimenti. Le prime indicazioni sui primi 10 giorni di gennaio, con un calo di traffico nei centri commerciali intorno al -50%, non danno segnali di miglioramento nel breve periodo. Sono sempre più necessari e urgenti interventi di supporto al settore con particolare riferimento alla tematica degli affitti che, con cali di fatturato di tale entità, non possono e non devono rimanere un costo fisso che rischia di travolgere anche aziende sane e con opportunità di crescita e occupazione nel medio periodo». L'e-commerce, dopo l'exploit di novembre (+92,6%) rimane invece stabile come numeri assoluti rispetto a novembre, ma cresce pur sempre del +54,9% rispetto a dicembre di un anno fa. Le iniziative come il cashback sembrano aver funzionato per riportare i consumatori ad acquistare nei negozi fisici. «Facciamo il bilancio di un anno molto difficile - dichiara Paolo Lobetti Bodoni, Med business consulting leader di EY -. Tuttavia, si registra uno scenario diverso rispetto al fisiologico +40% raggiunto usualmente nel mese di dicembre su novembre. Quest'anno le vendite nei negozi fisici sono più che raddoppiate (+110%), mentre le vendite online in valore assoluto sono rimaste simili (+2% vs novembre 2020). Da ciò possiamo ritenere che il consumatore tornerà ad acquistare nei negozi fisici, non appena le restrizioni si allenteranno, e che iniziative come il cashback hanno un effetto tangibile nel promuovere le vendite. Notiamo inoltre una ripresa per i negozi in centro città, che hanno rappresentato un'alternativa ai centri commerciali chiusi, per fare shopping nei grandi marchi del retail».

by ITALPRESS

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Al Gom di Reggio Calabria 4 nuovi casi positivi, 8 ricoveri e 3 dimissioni

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime ventiquattro sono stati 195 i soggetti sottoposti ...
ATTUALITA'

La Strada e Saverio Pazzano: "Così la campagna di vaccinazione non funziona"

Da circa una settimana la Regione Calabria ha avviato la somministrazione del vaccino Pfizer alle persone ultraottantenni. Per quel che riguarda la città di Reggio, dopo alcune segnalazioni ricevute ...
CRONACA

Operazione Nuovo Corso. Blitz contro la cosca De Stefano, 5 arresti NOMI/DETTAGLI

Reggio Calabria. Alle prime ore della mattinata odierna, a conclusione di complesse e articolate indagini ...
CRONACA

Basso Profilo: scarcerato Natale Errigo

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ridimensiona il pesante impianto accusatorio che ha visto coinvolto, nell’operazione scattata all’alba del 21 gennaio, cd. Basso Profilo, il reggino Natale Errigo, brillante dipendente di Invitalia, in forza nella struttura del ...
ECONOMIA

Sasha Sorgonà: 'Riaprire locali e ristoranti a cena, imprenditori sono allo stremo'

Atteso nei prossimi giorni il nuovo Dpcm del Governo che resterà in vigore sino a Pasqua. Diversi i nodi da sciogliere, uno dei dubbi principali è legato alla possibilità ...
ATTUALITA'

"Basso Profilo", Talarico resta ai domiciliari

Resta ai domiciliari l'assessore al Bilancio della Regione Calabria (attualmente autosospeso) e segretario regionale dell'Udc Francesco Talarico, indagato dalla Dda di Catanzaro nell'ambito dell'inchiesta "Basso Profilo" con l'accusa di ...
CRONACA

'Nuovo Corso'. La cosca De Stefano e le estorsioni per i lavori di rifacimento del Corso Garibaldi e Piazza Duomo

Reggio Calabria. “Nuovo Corso” è il nome che gli investigatori della Polizia di Stato hanno dato ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Nuovo Dpcm Draghi, Gelmini: "Da ora chiusure a partire dal lunedì, mantenuto sistema a fasce"

Nuovo Dpcm, esecutivo al lavoro sul primo dell'era Draghi. E' terminato l'incontro in videoconferenza tra il governo e le Regioni ...
ATTUALITA'

Imbalzano: "Sulla raccolta dei rifiuti e riduzione della Tari: troppo rumore per quasi nulla!"

“Spiace che il Presidente f.f. Spirlì, persona seria e da noi stimata, si sia involontariamente prestato ad una goffa operazione di pessima propaganda, a ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Consegnate le medaglie d'onore di lunga navigazione ai marittimi Patamia, Foti e Surleti

Reggio Calabria. Con una breve ma significativa cerimonia tenutasi nella Sala Santa Barbara della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria, il ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria 194 nuovi casi positivi, 72 a Reggio

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 544.654 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 576.682 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 37.292 (+194 ...
ATTUALITA'

Saipem: "Porteremo il progetto del tunnel nello Stretto di Messina nel mondo"

Saipem crede fermamente nel progetto di attraversamento sottomarino dello Stretto di Messina attraverso un tunnel galleggiante, sul modello degli oleodotti e dei gasdotti realizzati nel mondo ed ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
ASPETTANDO IL TG
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
RASSEGNA STAMPA
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Touchè

Ore 22.30

Strettamente Personale
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress