Comuni, Anci Sicilia "Sistema continuamente mortificato"

PALERMO (ITALPRESS) - "L'assemblea di oggi nasce dalla volontà di sostenere e ribadire le posizioni degli enti locali, posizioni continuamente mortificate soprattutto dalla madre di tutti i problemi, ovvero la mancata applicazione del federalismo fiscale che ha messo in ginocchio il sistema delle autonomie locali". Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente di ANCI Sicilia, che questo pomeriggio ha aperto l'Assemblea dei sindaci siciliani, e ha esposto un quadro dettagliato delle maggiori criticità degli enti locali. Per esempio, l'abbandono del criterio della finanza derivata; la mancata applicazione della legge 42 del 2009 sul federalismo fiscale; la riduzione dei trasferimenti regionali e nazionali; la difficoltà nella gestione dei tributi locali e inadeguatezza della società regionale di riscossione dei tributi, ovvero Riscossione Sicilia; la necessità di un confronto strutturato e duraturo tra Stato, Regione Siciliana ed enti locali; l'alto numero di Comuni in crisi finanziaria tra dissesti e pre-dissesti; Comuni che pagano in ritardo i debiti commerciali; Comuni che, nella maggior parte dei casi, approvano gli strumenti finanziari dopo la scadenza dei termini. E ancora: carenza di figure professionali nei servizi finanziari, negli uffici tecnici e nei servizi sociali; criticità delle attuali norme in materia di assunzione del personale degli enti locali; anomalia derivante dal mancato recepimento in Sicilia delle norme, vigenti nel resto d'Italia, in materia di incentivi all'associazionismo fra i comuni; criticità sul piano della riscossione dei tributi locali; mancata applicazione anche in Sicilia dei fabbisogni standard; il paradosso della norma che, prevista nell'ultima Legge di Bilancio, stanzia 100 milioni di euro in favore di tutti i comuni in crisi finanziaria ad eccezione di quelli siciliani (commi da 775 a 777 della legge 30 dic. 2000 n.178). Anci Sicilia parla anche di risorse stanziate per assunzioni di assistenti sociali, in deroga alle norme in materia di personale, destinate solamente ai distretti socio-sanitari nei quali c'era già una minima presenza di tali figure, lasciando del tutto privi di finanziamento quegli ambiti dove si registravano ridottissime presenze di tale personale (art. 1 comma 797 della legge 30 dicembre 2020 n.178); previsioni normative con specifiche finalità che erogano risorse finanziarie in favore degli enti locali con maggiore capacità di progettazione escludendo, di fatto, in maniera paradossale gli enti in difficoltà. L'associazione dei Comuni siciliani ricorda inoltre che il governo regionale, nella Legge di Stabilità 2020, ha previsto significative risorse attraverso un Fondo perequativo per consentire riduzioni ed esenzioni di tributi locali in favore degli operatori economici e risorse per investimenti rispetto ai quali a tutt'oggi, a distanza di oltre un anno, non si hanno ancora adeguate informazioni sul loro utilizzo. E infine, si reclama il mancato allineamento alle norme regionali in materia di ordinamento degli enti locali con le norme nazionali in materia finanziaria e sul personale. "Per tutti questi motivi - ha aggiunto il presidente Orlando - chiediamo un tavolo di confronto tra Stato, Regione ed Enti locali in cui sia possibile affrontare complessivamente la condizione di sofferenza dei comuni siciliani". Se da un lato il segretario generale dell'ANCI Sicilia, Mario Emanuele Alvano, che ha coordinato i lavori dell'Assemblea, ha ribadito la necessità di una sede adeguata di confronto per superare i limiti dell'attuale quadro normativo e per garantire i servizi essenziali ai cittadini, dall'altro il vicepresidente vicario dell'Associazione, Luca Cannata, ha sottolineato che "la difficile situazione economica vissuta in questi mesi di emergenza sanitaria e la profonda incertezza in merito all'erogazione delle risorse, non ci permette di dare sicurezza e fiducia ai nostri concittadini. Per questo chiediamo maggiori trasferimenti e maggiore elasticità nell'applicazione delle norme". "L'Assemblea - ha concluso il Orlando - vede una condivisione unanime di analisi e proposte e sta valutando iniziative forti per il coinvolgimento di Stato e Regione".

by ITALPRESS

ULTIME NEWS

AMBIENTE

Condizionalità in agricoltura, siglata convenzione regionale tra Arcea e dipartimento Salute

Il Commissario straordinario per le erogazioni in Agricoltura (Arcea), Salvatore Siviglia e il dirigente generale “Tutela della Salute e servizi sociali e socio- ...
ATTUALITA'

McDonald's assume 21 persone nella provincia di Reggio Calabria

Un forte segnale di ripartenza e volontà di investire sul territorio, va in questa direzione la ricerca di personale avviata da McDonald’s per 21 nuovi candidati da inserire nei ristoranti della Provincia di ...
CRONACA

Droga: in auto con 1,2 chili di cocaina pura, arrestato

I finanzieri del Comando provinciale di Crotone hanno arrestato un uomo già noto alle forze dell'ordine che circolava in auto con oltre 1 chilo di cocaina purissima. I militari hanno sottoposto a controllo l'autovettura guidata da ...
CRONACA

Sequestrati beni per oltre tre milioni di euro nei confronti di due imprenditori contigui alla 'ndrangheta

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità ...
ATTUALITA'

Ambasciatore della Germania in Calabria, Spirlì: "Cooperazione possibile"

«È stata una bellissima visita, perché abbiamo parlato di tanti temi, dalla digitalizzazione al turismo, dall’agricoltura alla storia della nostra terra». È quanto dichiara ...
SANITA'

Zona bianca, Speranza: "Da venerdì per il 99% dell'Italia"

"Da venerdì avremo il 99% del Paese in zona bianca, siamo in una fase diversa" dell'epidemia di Covid-19. Lo ha sottolineato il ministro della Salute Roberto Speranza, nel suo intervento al convegno nazionale del ...
ATTUALITA'

"Calabria Straordinaria", giovedì la presentazione dell'assessore Orsomarso

L’assessore regionale al Lavoro, Sviluppo economico e Turismo, Fausto Orsomarso, terrà domani una conferenza stampa ad Altomonte, alle ore 12, all’Hotel Ristorante Barbieri, per presentare ...
ATTUALITA'

Sunia-Cgil, Sicet-Cisl e Uniat-Uil calabresi scrivono alle Istituzioni per chiedere un incontro per scongiurare sfratti e problemi sociali

Sunia-Cgil, Sicet-Cisl e Uniat-Uil regionali hanno richiesto un incontro al ...
CRONACA

Taurianova. Controlli dei Carabinieri: tre denunce, sanzioni per violazioni anticovid e sospesa l'attività di un ristorante

A Taurianova, i Carabinieri, negli ultimi giorni, nell’ambito di mirati servizi coordinati finalizzati a ...
ATTUALITA'

Piano integrato dei trasporti, l'assessora Cama soddisfatta: "La Regione ha recepito le nostre proposte"

Reggio Calabria. «Nel ringraziare la Regione Calabria per l’impronta sinergica assegnata al Progetto per il Sistema della mobilità ...
CRONACA

'Ndrangheta, Scopelliti: 'L'ho sempre combattuta, contro di me 16 intimidazioni'

"Non ho mai avuto alcun rapporto con esponenti della famiglia De Stefano, né con altre famiglie di 'ndrangheta in quanto la mia attività politico-amministrativa si è ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Via libera dalla Giunta comunale al 'Piano di zona per il sociale'

La città di Reggio Calabria si dota del “Piano di Zona per il sociale 2021-2023”. La giunta comunale, infatti, ha dato il via libera al programma destinato a ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RASSEGNA STAMPA
AEROPLANI DI CARTA
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
SUONAVA L'ANNO
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di carta

Ore 22.30

Sport Heroes
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
ISTITUTO DE BLASI