Procter&Gamble, il futuro è green

TORINO (ITALPRESS) - Procter&Gamble fu fondata prima della metà dell'Ottocento da un candelaio e un saponiere. Due lavori basati su materie prime che oggi chiameremmo Bio. Il footprint ambientale era pari a zero. E' lo stesso target che il gruppo P&G vuole centrare entro il 2030. L'operazione appare ciclopica, specie per un gruppo che dopo due secoli realizza 67 miliardi di dollari di ricavi e serve 5 miliardi di clienti. Non la pensa così Virginie Helias, 54 anni, di cui 32 passati in P&G che oggi è a capo della sostenibilità del gruppo di Cincinnati. Parlando con Italpress, la manager pone una sola condizione per ridurre a zero le emissioni di P&G: "Abbiamo bisogno di partner istituzionali e scientifici. Di collaborazioni aperte con tutti, compresi i nostri competitor, perchè da soli non potremo mai arrivarci". Fondamentale è poi il ruolo che avranno i clienti dei prodotti che sono presenti nelle case di tutti con brand famigliari da decenni quali Dash, Lenor, Mastro Lindo, Swiffer, Viakal, AZ, Gillette, Kukident, Pampers e Vicks tra gli altri. Sono infatti i comportamenti degli utilizzatori dei prodotti a fare la differenza, visto che generano l'85% delle emissioni riconducibili a P&G. "Il mio approccio con la sostenibilità è legato alla mia esperienza professionale. Mi occupavo del marketing di Ariel e lanciammo una campagna per implementarne l'uso nei lavaggi a bassa temperatura. Fu un successo, anche perchè in quel periodo il prezzo dell'energia salì. Ottenemmo due risultati: più vendite e un minore impatto sull'ambiente. Capii che quello era il mio futuro, e la direzione in cui tutto il gruppo doveva andare" racconta Helias. Di qui la scelta di utilizzare plastiche rinnovabili per i contenitori dei prodotti, impianti a basse emissioni, alleanze con vari enti ambientalisti. Un lavoro svolto giorno per giorno con tutte le divisioni del gruppo che dà lavoro direttamente a oltre 120 mila persone nel mondo ma che coinvolge anche fornitori e rivenditori. L'ultima iniziativa in ordine di tempo è stata lanciata da poco, e prevede la messa in vendita dal prossimo anno di nuove bottiglie di shampoo in alluminio, che potranno essere ricaricate di volta in volta, come già avviene per il sapone liquido, riducendo del 60% l'utilizzo di plastica. Coinvolti i marchi Pantene, Head & Shoulders, Herbal Essences e Aussie che sono scelti ogni anno da 200 milioni di famiglie europee. L'operazione rientra nel programma Responsible Beauty, che vuole abbinare qualità e performance con sicurezza, sostenibilità, equità e inclusione dei prodotti di bellezza. Questa è solo una delle articolazioni del piano globale Ambition 2030, che prevede dodici obiettivi, che si integrano ai 17 Sustainable Development Goals fissati dall'Onu. "Obiettivi comuni e condivisi dai nostri consumatori in tutto il mondo, dalle nostre indagini, per esempio sappiamo che tutti vogliono avere meno packaging. Bisogna però coinvolgere il clienti, e dimostrare il nostro impegno. E' successo con alcuni shampoo, le cui bottiglie sono state prodotte con plastiche recuperate sulle spiagge. Lo stesso accade anche con i prodotti per l'igiene della casa" spiega la Helias. "L'innovazione deve essere irresistibile, solo così possiamo aumentare partecipazione. In Europa c'è una maggiore sensibilità su questi aspetti, ma le cose stanno cambiando anche negli Stati Uniti, specialmente nelle grandi città. A New York abbiamo avviato un servizio che prevede la distribuzione dei nostri prodotti direttamente a casa dei clienti in cui, come accadeva con le bottiglie di vetro del latte una volta, ritiriamo i vuoti. Un successo" racconta ancora la manager francese, secondo cui la trasparenza deve essere tangibile. "Lavoriamo in questo senso in tutti i Paesi dove siamo presenti, Italia compresa. Dobbiamo arrivare all'obiettivo delle emissioni zero, è urgente riuscirsi e dobbiamo accelerare" sottolinea. Proprio in Italia non mancano le buone pratiche già avviate. In collaborazione con Corepla e Carrefour, P&G ha organizzato una raccolta fondi, grazie a cui riutilizzando i contenitori dei suoi prodotti, sono stati donati a Federparchi gli arredi per undici aree pic-nic. Con Legambiente, la filiale italiana di P&G ha collaborato alla pulizia di 20 spiagge. A inizio anno poi, a Fiumicino è stato installato un dispositivo in grado di raccogliere i rifiuti in mare. Anche i due impianti del gruppo, a Gattatico e Pomezia, non inviano più prodotti in discarica da alcuni anni e hanno dimezzato i consumi di energia, e quella che utilizzano è ottenuta da fonti rinnovabili. "Con la pandemia questi temi sono ancora più centrali, e il futuro della nostra casa, è il futuro del pianeta" conclude Helias.

by ITALPRESS

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

"Bene Pazzano che condivide i progetti dell'Amministrazione Falcomatà, ma non li spacci come fossero sue idee"

"Apprezziamo molto il fatto che il consigliere Pazzano sia convenuto sulla bontà dei progetti già messi in campo ...
POLITICA

Ponte sullo Stretto, maggioranza spaccata: passa la delibera del centrodestra

"La Maggioranza esce da Palazzo San Giorgio con le ossa rotte quest’oggi e la stabilità del governo cittadino sta seriamente iniziando a traballare". Così in una nota i ...
CULTURA

MArRC, tutto pronto per la mostra 'Salvati dall'oblio'

Reggio Calabria. Sarà aperta al grande pubblico del MArRC da domani pomeriggio, 18 giugno, la mostra “Salvati dall’oblio. Tesori d’archeologia recuperati dai Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale”, curata ...
SPORT

Scuderie in fermento per la 42esima cronoscalata Santo Stefano-Gambarie

Pochi giorni ci separano ormai da un week-end a tutto gas, con centinaia di auto e piloti che invaderanno le strade dell’Aspromonte. Lo slalom di Mannoli qualche settimana fa è stato soltanto un ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria, la denuncia della CISL FP: 'SUEM 118 senza guida, troppe criticità'

"Tutte le strutture dell’ASP di Reggio Calabria come già ampiamente segnalato hanno grosse carenze, strutturali, strumentali e soprattutto di personale; è quanto ...
CULTURA

A Reggio la presentazione ufficiale del docu-corto 'Chjanu chjanu, storia di un ecologista inconsapevole'

Finalmente a Reggio la presentazione ufficiale del docu-corto “Chjanu chjanu, storia di un ecologista inconsapevole.” Sabato 19 giugno ...
ATTUALITA'

Libera Reggio Calabria martedì 22 consegnerà dieci nuovi loghi agli imprenditori che hanno aderito a ReggioLiberaReggio

Il prossimo 22 giugno, alle h 11:30, presso Palazzo Alvaro, sede della città metropolitana di Reggio Calabria, la ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Rottura alla rete idrica comunale, disagi nella zona sud della città

Reggio Calabria. A causa di una rottura alla rete idrica comunale e delle relative operazioni di ripristino si stanno verificando in queste ore disservizi idrici nel comprensorio comunale ...
ATTUALITA'

Regolarizzazione alloggi ad Arghillà, Libera: 'Serve una accelerazione'

Libera e il coordinamento di quartiere di Arghillà in una nota congiunta considerano l’incontro svoltosi in Prefettura sulla problematica della regolarizzazione degli alloggi un momento importante, con ...
ATTUALITA'

Palmi, i certificati anagrafici saranno rilasciati anche in tabaccheria

Grazie ad una convenzione stipulata tra il Comune di Palmi e la Federazione Italiana Tabaccai, a partire dal 16 giugno, i certificati anagrafici potranno essere rilasciati anche in Tabaccheria. Il nuovo progetto si ...
ATTUALITA'

Ficus in Villa Crotone è albero monumentale

E' stato dichiarato albero monumentale il Ficus macrophilla presente all'interno della Villa Comunale di Crotone. E' stato il Dipartimento tutela ambiente della Regione Calabria, ai sensi della legge n.10 del 14 gennaio 2013, a dichiarare ...
ATTUALITA'

Cuzzupi: 'Il futuro della Calabria si deve costruire ora!'

“Nel mentre si continua a combattere per superare la pandemia che ha messo in ginocchio tante attività, la Calabria ha più che mai urgente necessità di essere messa al centro di un progetto di rinascita che non ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
E' TUTTO CINEMA
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
ISTITUTO DE BLASI