POLITICA

Basta campanilismi: la Calabria non può permettersi 409 Comuni con neanche 2 milioni d'abitanti. "Nel mirino" pure Polistena e Cinquefrondi

"Dopo Casali del Manco": Regione e fusione di Comuni, il vicepresidente Viscomi ha presieduto un approfondimento sul tema

Catanzaro. Il vicepresidente della Giunta Antonio Viscomi (vedi foto) ha introdotto i lavori del convegno di studi sulle potenzialità e criticità delle fusioni tra Comuni che si è svolto, oggi, nella sala verde della Cittadella Regionale, organizzato in collaborazione con il Formez.
Chiaramente il "nocciolo" della questione concerne le prospettive di ulteriori fusioni tra Enti in una Calabria che, ad avviso di molti osservatori, deve accelerare di brutto sul tema, per varie incongruità amministrative ma soprattutto perché economicamente parlando non può sicuramente permettersi più l'esistenza di 409 distinti Comuni su un territorio regionale che conta neanche due milioni d'abitanti, considerato oltretutto che la gran parte di questi Enti "pulviscolari" - nelle previsioni di molti, destinati a un ampio e rapido merger - sta sotto la soglia dei 5mila residenti...

Avendo come riferimento la legge Delrio n. 56/2014, nello specifico, gli argomenti trattati hanno riguardato gli aspetti economici, giuridici, organizzativi e metodologici, ma anche le criticità delle unioni, della gestione associata, con particolare attenzione alla fusione tra Enti locali, nonchè gli ambiti di competenza regionale.
All'incontro erano presenti numerosi sindaci e dirigenti comunali. Il vicepresidente, proprio per sottolineare l'attenzione crescente degli enti locali verso i processi di integrazione, ha ricordato le recenti esperienze di Casali del Manco, di Cosenza e Rende; la volontà in tal senso espressa da Rossano, Corigliano e Cassano e da alcuni amministratori di Polistena e Cinquefrondi, da Sellia e Sellia Marina, dal Reventino che sta ragionando su una possibile fusione tra 4 o 5 Comuni.

“Di fronte a tutto questo interesse – ha detto Viscomi – la vera sfida del Consiglio regionale in questa legislatura è di ricostruire l'assetto amministrativo attraverso una legge regionale in materia di sostegno e disciplina della fusione tra i Comuni. La Calabria ha 409 comuni e la gran parte, 223, non supera i 3mila abitanti che, quindi, non sono in grado di sopportare il peso delle competenze attribuite alle amministrazioni locali dalla legislazione più recente e, di conseguenza, non riescono a fornire servizi efficienti alla cittadinanza. Allo stato ci sono molte incertezze e confusione. Ci sono delibere che arrivano alla presidenza della Giunta, altre a quella del Consiglio; ci sono delibere di qualche anno fa di cui si chiede l'applicazione oggi. Insomma, tutte questioni che devono essere riordinate attraverso una disciplina di tipo procedurale.

"Ecco allora la necessità – ha evidenziato il vicepresidente - di pensare forme di una geografia amministrativa diversa. Credo sia giunto il momento di fornire un supporto che nasca da una gestione partecipata con i sindaci allo scopo di individuare dei criteri-guida per una possibile legge regionale in materia di sostegno e disciplina della fusione tra i Comuni. Ma è anche necessario mettere da parte i campanilismi ed affrontare la questione non solo dal punto di vista tecnico-politico ma, soprattutto, dal punto di vista culturale. Ricordo, a tale proposito, una citazione di Augusto Placanica: 'natura e cultura hanno diviso i calabresi tra di loro e con il resto del mondo'. Parlare di fusione vul dire guardare in faccia la nostra storia e le nostre capacità di cambiarla.

"Pertanto, è fondamentale capire che una cosa è la comunità locale con le singole identità, altra cosa è l'Amministrazione locale. Se io voglio difendere la mia comunità devo avere un'amministrazione che mi garantisca servizi efficienti. Quindi, non fondiamo i Comuni per ridurre le spese ma ridefiniamo gli assetti amministrativi per sotenere le comunità locali”. Il vicepresidente Viscomi ha, poi, annunciato che al termine del confronto i partecipanti trarranno la sintesi di tutto il lavoro in un documento di indirizzo da sottoporre ai consiglieri utile per lo svolgimento della loro autonoma attività di legiferazione. Nel corso dell'incontro sono state presentate esperienze di buone pratiche di unione o fusione tra Comuni della Lombardia, con l'intervento di Leonilde Concilio, segretario dell'Unione di Comuni Lombarda “Adda Martesana”; dell'Emilia Romagna, con la relazione di Claudia Tubertini prof.ssa di diritto amministrativo all'Università di Bologna. I docenti dell'Unical Mariano Marotta, Federico Jorio e Francesco Aiello hanno relazionato sulla scelta degli ambiti ottimali, sugli strumenti previsionali di fattibilità e sulle motivazioni economiche alla base dei processi d'integrazione tra Comuni; Emanuele Barbagallo, partner “Sistema Susio”, si è sofferamto, invece, sugli aspetti manageriali e sui modelli organizzativi della fusione tra enti locali. Sull'iniziativa, il presidente dell'Organismo indipendente di valutazione (OIV) della Regione Calabria Angelo Maria Savazzi ha rimarcato che “si tratta di un confronto multidisciplinare che, anche alla luce delle esperienze delle altre Regioni, ha l'obiettivo di cogliere i diversi aspetti giuridici, amministrativi e della convenienza economica nella prospettiva di offrire al Consiglio regionale elementi utili per l'aggiornamento della normativa ed anche per fornire alle amministrazioni locali dati e informazioni utili e strumenti metodologici per assumere le decisoni più appropriate per i processi d'integrazione”.
15-05-2017 15:15

NOTIZIE CORRELATE


19-02-2018 - ATTUALITA'

Giustizia Amministrativa. A Reggio, inaugurato anno giudiziario sezione staccata del TAR

La prima volta del neo presidente Criscenti
19-02-2018 - ATTUALITA'

Reggio, istituito il registro per il testamento biologico presso il Settore Servizi Demografici del Comune

"La Città di Reggio Calabria può essere orgogliosa di questo importante provvedimento"
19-02-2018 - ATTUALITA'

Reggio, una mappa tattile del centro cittadino in braille per cittadini e turisti con disabilità visive

La mappa verrà posizionata a piazza Duomo e presentata alla comunità cittadina mercoledì 21 febbraio alle ore 16,30
19-02-2018 - ATTUALITA'

Addio Suor Maria Salemi, si è spenta la fondatrice delle Suore di Villa Betania

Cofondatrice e Direttrice della Congregazione delle Figlie di Maria SS. Corredentrice

ULTIME NEWS

CRONACA

Cittanova, sorpreso di notte dai Carabinieri all'interno di un negozio: arrestato 43enne per furto aggravato e ricettazione

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno arrestato FOSCO Gabriele cl.75, pregiudicato ...
CRONACA

Droga, operazione "Passo di Salto": scattano 51 arresti

CATANZARO - E' scattata stamane all'alba l'operazione "Passo di Salto" con la quale 500 tra poliziotti e carabinieri hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Catanzaro su ...
CRONACA

Frode ai danni dell'Inps per oltre 350.000 euro. Denunciati 210 falsi braccianti ed un imprenditore

COSENZA - La Guardia di Finanza di Corigliano Calabro (CS), a conclusione di un’articolata e complessa attività di indagine coordinata dalla Procura ...
SPORT

Hadziosmanovic gela il "San Vito - Marulla". La Reggina torna imbattuta da Cosenza

COSENZA – La striscia positiva continua. La Reggina di Maurizi torna imbattuta anche da Cosenza. Al “San Vito – Marulla” finisce 1 a 1. Il rigore realizzato da Bruccini ...
ATTUALITA'

Locri, ancora atti vandalici ai danni del Liceo Classico: il sindaco Calabrese: "è assurdo, individuare i responsabili"

Locri. L’Amministrazione Comunale di Locri esprime ferma condanna per l'ennesimo grave e barbaro atto vandalico ...
CRONACA

'Ndrangheta, doppio blitz tra Calabria e Toscana, De Raho: "imprese all'estero aiutano evasione fiscale"

Roma. "Le proiezioni avvengono in modo da coinvolgere anche le imprese all'estero che emettono false fatture per consentire poi ad ...
CRONACA

Carceri, 80 detenuti dell'alta sicurezza protestano con battitura sbarre ad Arghillà

Reggio Calabria. Protesta dei detenuti nel carcere di Arghillà a Reggio Calabria. Da quanto si apprende da fonti sindacali, un'ottantina di detenuti della sezione ad alta sicurezza ...
ATTUALITA'

Uilpa Vigili del Fuoco, Alampi riconfermato segretario provinciale di Reggio Calabria

Reggio Calabria. L’assise del consiglio territoriale della UILPA dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria, riunitosi il 16 Febbraio 2018, per rinnovare i quadri dirigenziali, ...
ATTUALITA'

L'Associazione "Cavalieri di San Silvestro" premia gli studenti dell' IPALB.TUR di Villa San Giovanni

Villa San Giovanni. Gli studenti dell’IPALB.TUR di Villa San Giovanni continuano a collezionare riconoscimenti. Nell’auditorium della scuola, si ...
CRONACA

Villa San Giovanni. Concluse con successo le operazioni di disinnesco dell'ordigno bellico VIDEO

Villa San Giovanni ...
CRONACA

'Ndrangheta. Doppio blitz tra Calabria e Toscana: arrestate 41 persone VIDEO/NOMI

Reggio Calabria. Nella giornata odierna gli ...
SPORT

Reggina, a Cosenza per dare continuità ai risultati. Ecco i convocati amaranto

REGGIO CALABRIA - Cresce l'attesa per il posticipo della 26a giornata del campionato di serie C. La Reggina, questa sera alle ore 20:45, sarà di scena al "San Vito - Marulla" per ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
BORGOITALIA
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Medicina in Diretta

Ore 22.20

Pianeta Dilettanti
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Al peggio non c’e’ mai fine
  • L’Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
viola
arte