Comune di Villa San Giovanni, c'è da (ri)proclamare il Consiglio: nulle le elezioni di Presidente e Vice
POLITICA

Prima seduta fissata per il 6 novembre: sarà il Commissario Saladino a presiederla

Comune di Villa San Giovanni, c'è da (ri)proclamare il Consiglio: nulle le elezioni di Presidente e Vice

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA). Altra clamorosa svolta, nel caso Villa San Giovanni. Alla luce dalla sentenza del TAR, non solo di fatto sono stati annullati l’atto con cui il Sindaco eletto (ma sospeso per effetto della “legge Severino”) Giovanni Siclari ha nominato il vice sindaco Maria Grazia Richichi e l’atto di quest’ultima di nomina della giunta. A quanto pare è tutto da rifare per quanto concerne la proclamazione degli eletti e la convocazione del primo consiglio comunale. E di conseguenza per l’elezione del presidente, dei vice presidenti e degli altri organismi consiliari.
In estrema sintesi, è da ritenersi nullo, il Consiglio Comunale con cui, all’indomani delle amministrative dello scorso giugno, sono stati proclamati gli eletti e si è proceduto a eleggere il Presidente dell’Assemblea, Nino Giustra e gli altri due vice-presidenti. Allo stesso modo, è come se ci fossero mai state le Commissioni consiliari formate e che hanno operato fino ad oggi. Insomma, pur avendo la sentenza del TAR, riconosciuta la legittimità del Civico Consesso, tutte le sedute che fino ad oggi si sono svolte nell’aula di Palazzo San Giovanni è come se non ci fossero state.
Strano a credersi, ma è così. Spetterà adesso al Commissario Prefettizio, con funzioni di Sindaco e Giunta, Vittorio Saladino, presiedere la prima e a questo punto “ufficiale” seduta del Consiglio Comunale della nuova consiliatura, a più di 4 mesi dalle elezioni. Già fissate le date: il 7 novembre in prima convocazione e, qualora non si dovesse raggiungere il numero legale, il 9 in seconda convocazione. “Così si mette un punto fermo alle querelle che c’è tra maggioranza e opposizione sulla validità o meno della seduta dello scorso giungo” le parole di Saladino. In quella sede, ancora il commissario prefettizio, si procederà all’elezione del nuovo presidente e dei due vice presidenti del Consiglio.
Sull’Ente, incombe inoltre lo spettro dell’antimafia. Proprio nei giorni scorsi, si è insediata la Commissione d’accesso per accertare eventuali infiltrazioni mafiose nella “cosa pubblica”. Intanto, il Comune, come annunciato dallo stesso Prefetto Saladino, si è costituito proprio oggi parte civile nel processo scaturito dall’inchiesta Sansone. “Un messaggio importante – le sue parole – perché – sia l’ente comunale che la città stessa rigetta il sistema illegale che purtroppo esiste. È giusto essere presenti alle varie udienze dell’inchiesta “Sansone” e fare la nostra parte, per salvaguardare una comunità dignitosa che vuole progredire”.
Riguardo le opere del Decreto Emergenza, il Commissario Saladino si è soffermato dapprima sulla questione del molo sottoflutto, affermando che sarà possibile arrivare al 31 dicembre con i lavori completati: “L’impresa ha ripreso i lavori, anche grazie alla collaborazione della Capitaneria. Abbiamo chiesto l’autorizzazione alla Regione Calabria per il dragaggio, dopo il quale sarà possibile effettuare il ripascimento. I tempi sono stretti, ma non abbiamo alcuna intenzione di perdere un solo minuto”.
Altra questione il polmone di stoccaggio. Qui l’iter è decisamente più difficoltoso, ma anche in questo caso il Commissario si dimostra quantomeno ottimista: “Vogliamo fare il più possibile affinché i lavori partano e si possa mettere in salvo il finanziamento. Si è dato incarico ad ANAS per la progettazione e la direzione dei lavori; Responsabile Unico del Procedimento (RUP) è l’ing. Francesco Morabito. E' stata deliberata la transazione con il curatore fallimentare della ditta Torri; una volta che tale transazione sarà conclusa, si procederà a contattare le ditte arrivate seconde o terze alla gara d’appalto e si sceglierà tra queste quella che porterà a conclusione l’opera, sempre secondo i termini stabiliti all’epoca”. Una lotta contro il tempo. C’è da dimostrare che i lavori sono in corso, per evitare vengano revocati i finanziamenti. Sarebbe un peccato, considerato che l’opera era già pronta all’80% circa.
Francesco Chindemi
25-10-2017 17:40

NOTIZIE CORRELATE


17-11-2017 - CRONACA

Reggio, detenzione di arma clandestina: arrestato 80enne

Sorpreso in possesso di una pistola semiautomatica con matricola abrasa e caricatore privo di cartucce
17-11-2017 - ATTUALITA'

Reggio, martedì la presentazione di "Io partecipo": la nuova piattaforma della partecipazione civica comunale

Il sindaco Falcomatà: "integrità, trasparenza e inclusività per offrire ai cittadini una nuova agorà virtuale"
17-11-2017 - ATTUALITA'

Quattro studenti dell'alberghiero di Villa San Giovanni in alternanza scuola-lavoro sull'Isola di Wight

L'esperienza di formazione e lavoro avrà luogo presso il prestigioso "Wight College"
16-11-2017 - CRONACA

Sanità nella Locride. Il Prefetto presiede tavolo sulle criticità del comprensorio

Presenti i rappresentanti del territorio e i vertici Asp
15-11-2017 - ATTUALITA'

Reggio, il consigliere Antonio Ruvolo: «Minoranza infantile, poteva risparmiarsi questa ennesima figuraccia»

Bene ha fatto il sindaco Falcomatà a chiedere scusa alla baby sindaca per l'indecoroso spettacolo, offerto dall'opposizione

ULTIME NEWS

CRONACA

Procura Nazionale Antimafia. Si insedia de Raho

ROMA. Si insedia ufficialmente il nuovo procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Cafiero De Raho che ha firmato l'incarico in una cerimonia in Cassazione, nell'aula della prima sezione penale, dove negli anni tanti processi per stragi mafiose sono ...
SPORT

Coppa Italia Serie C, la corsa della Reggina si ferma a Matera. Amaranto eliminati

MATERA - L’avventura della Reggina nella Coppa Italia di serie C si chiude ai sedicesimi di finale. Troppo forte il Matera per le “seconde linee” amaranto. Allo stadio ...
CRONACA

Altra intimidazione a Gallico, incendiata attività del Presidente della Camera di Commercio Tramontana VIDEO

REGGIO CALABRIA. Potrebbe essere una coincidenza, ma che non ha mancato di creare scalpore. Ben due episodi intimidatori nel cuore della notte registratisi nello stesso quartiere della periferia nord di Reggio, ossia Gallico. Non solo, infatti, l’azione compiuta ai danni del supermercato Lidl. Ignoti malviventi si sono macchiati di un altro vile gesto, appiccando - attorno all'una di notte - del fuoco al portone di ingresso della Casa vinicola Tramontana. Un fatto altrettanto eclatante, ma che desta più scalpore se non fosse che ad essere presa di mira è una delle attività della famiglia del presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Antonino Tramontana, titolare di una delle più grosse e affermate aziende vitivinicole della Calabria. Sull’episodio sono in corso indagini, anche in questo caso, da parte dei militari del Norm della Compagnia Carabinieri di Reggio Calabria e della locale stazione. Indagini volte a risalire ai responsabili dei vile quanto inquietante gesto, rispetto al quale, seppur profondamente provato e rammaricato, lo stesso Tramontana, nel parlare inoltre a nome della sua famiglia, si dice pronto a non arretrare di un solo passo, anche alla luce del ruolo istituzionale ricoperto. Il portone d'ingresso del negozio, secondo le prime ricostruzioni, è stato cosparso di benzina e dato alle fiamme. I danni provocati dall'incendio sarebbero ...
CRONACA

Intimidazione al Lidl di Gallico, esplosi diversi colpi d'arma da fuoco contro le vetrine FOTO/VIDEO

REGGIO ...
CULTURA

Focus 'ndrangheta: controlli e perquisizioni domiciliari a Polistena, Melicucco, Cinquefrondi e Galatro

Il dispositivo di controllo straordinario del territorio, previsto dal piano di azione nazionale e transnazionale “Focus ‘ndrangheta”, ...
CRONACA

Sequestro di beni per 300mila euro ad affiliato cosca Gallace

I finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Catanzaro, coordinati dal procuratore della repubblica di Catanzaro, dott. Nicola gratteri, e dai procuratori aggiunti, dott. Vincenzo Luberto e dott. Vincenzo Capomolla, hanno dato ...
CRONACA

Attentato all'azienda del Presidente della Camera di Commercio, la solidarietà a Ninni Tramontana

REGGIO CALABRIA.La solidarietà del Sindaco di Reggio Calabria. “Solidarietà e piena vicinanza al Presidente della Camera di Commercio di Reggio ...
CRONACA

'Ndrangheta, Operazione "Feudo": La Polizia di Stato confisca beni alla cosca 'CREA' DETTAGLI

RIZZICONI (REGGIO ...
CRONACA

"Robin Hood", l'ex assessore regionale al lavoro Salerno torna in libertà

VIBO VALENTIA. L’ex assessore regionale al Lavoro, Nazzareno Salerno (FI), coinvolto nell’operazione “Robin Hood”, su presunte irregolarità nella gestione dei fondi destinati al ...
CRONACA

Reggio. Presunta aggressione ai Carabinieri: tornano in libertà Oliva e Amaddeo

REGGIO CALABRIA. In merito all'articolo dal titolo "Reggio,rifiutano di fornire le proprie generalità ed aggrediscono i Carabinieri: 2 arresti”, pubblicato sul nostro sito il 18 ...
AMBIENTE

Frana tra Scilla e Bagnara, tavolo in Prefettura: presto lavori di consolidamento per messa in sicurezza costone

REGGIO CALABRIA. All’indomani dell’evento franoso dello scorso 19 novembre sulla Strada Statale 18 all’altezza della ...
CRONACA

Evasione,furto e rapina: 2 gli arresti delle Volanti nell'ultima settimana a Reggio Calabria

Reggio Calabria. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, 2 sono stati gli arresti ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE SERALE
ATLETI
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
Mobili Catalano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30

Civitas 0965797635

21.15 Intervista Gratteri

22.30 Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • L’Asp 5 gioca a scherzi
  • Indecoro cittadino
  • Segnaletica Marinella Spontone
  • Sindaco giovane, bello, aitante e ben vestito dal futuro politico brillante.
  • Questione migranti, nota all’amministrazione Falcomata’
  • Il Comune non risarcisce i danni e promuove appello anche alla sentenza di primo grado
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
differenziamola
arte
idomotica
viola