Sanità & Commissariamento in Calabria, botta e risposta Lorenzin-Oliverio
POLITICA

I dubbi del Governatore: "quali interessi e quali forze si frappongono all'atto, dovuto per legge, di sostituire l'attuale Commissario?"

Sanità & Commissariamento in Calabria, botta e risposta Lorenzin-Oliverio

CATANZARO. "I presidenti della Regione devono fare una cosa molto semplice: devono fare in modo di attuare le leggi che noi abbiamo fatto, attraverso i loro direttori generali, i direttori amministrativi, i Primari che, tra l’altro, si scelgono loro, poiché anche l’OCSE ieri ci ha detto che, purtroppo, il punto focale dei limiti dell’Italia per essere uno dei più importanti e grandissimo servizio sanitario al mondo, è proprio quello dell’uniformità dell’applicazione delle linee sanitarie guida nazionali sui territori regionali”. Così il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, intervistata, a margine della conferenza programmatica di Alternativa Popolare, da una nota emittente televisiva calabrese, risponde alle affermazioni del Governatore Mario Oliverio, nei giorni scorsi a lanciare una sorta di ultimatum al Premier Gentiloni e alla stessa Ministra perché ponga al più presto fine alla gestione commissariale della sanità calabrese. Oliverio che ha minacciato anche, qualora non sarà dato seguito a quanto richiesto, entro la fine di questo mese, un’azione eclatante: si incatenerà dinnanzi Palazzo Chigi, a Roma, sede del Governo Nazionale.
“Le ultime affermazioni della Lorenzin confermano la giustezza della mia protesta”. La controreplica dello stesso Presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, che non si è fatta attendere. “La Ministra – a detta di Oliverio – farfuglia argomenti inesistenti per sfuggire alle proprie responsabilità. Come ben sa, deve prima di tutto decidere sulla richiesta formulata dal Tavolo Interministeriale di sanzionare il Commissario che non ha adempiuto al mandato che il Governo gli ha conferito".
"La Regione - prosegue il Governatore - ha fatto in questi due anni e dieci mesi, sotto la mia guida, fino in fondo il proprio dovere per le competenze che esercita. È lo Stato centrale che, per la responsabilità del Commissario di emanazione governativa, si prende gioco dei calabresi. I nostri cittadini, infatti, pagano le tasse più alte d'Italia per sanare il disavanzo finanziario del peggior servizio sanitario. E tutto ciò a fronte di un aumento di almeno un terzo del debito, di un elevato incremento dei viaggi della speranza fuori dalla Calabria e della mancata realizzazione dei Livelli Essenziali di Assistenza in vaste aree della nostra regione”.
“La posizione della Lorenzin -conclude il Presidente della Regione- mi induce ad insistere: quali interessi e quali forze si frappongono all'atto, dovuto per legge, di sostituire l'attuale Commissario? La Lorenzin dovrebbe saperlo. Allora, invece di rispondere “Dove vai? Porto pesci”, dicesse la verità che motiva queste resistenze sulla pelle della salute dei calabresi”.
12-11-2017 08:00

NOTIZIE CORRELATE


19-12-2018 - ATTUALITA'

Usb Calabria, ex Lsu-Lpu: "Superati i problemi ma senza soldi i Comuni non possono procedere alle stabilizzazioni"

20 dicembre nuova manifestazione a Villa San Giovanni
19-12-2018 - ATTUALITA'

Reggio, lutto cittadino per i funerali di Antonio Megalizzi

Bandiere a mezz'asta negli edifici comunali. Uffici e scuole osserveranno un minuto di silenzio
18-12-2018 - ATTUALITA'

Il Ministro Toninelli in visita a Gioia Tauro: "La Calabria non ha le infrastrutture minime" VIDEO

"Non si può andare avanti così. Qui occorre una svolta. C'erano degli impegni precisi che non sono stati rispettati"
18-12-2018 - ATTUALITA'

Usb Calabria dopo l'incontro con Toninelli sugli ex Lsu-Lpu: "attenzione ancora alta, pronti a scendere di nuovo in piazza"

Da una veloce lettura dell'emendamento sembrano superate tutte le perplessità
18-12-2018 - ATTUALITA'

Reggio, regolamentato l'orario di apertura e di esercizio delle sale giochi su tutto il territorio comunale

dalle ore 9:00 alle ore 24:00 di tutti i giorni, compresi i festivi

ULTIME NEWS

CRONACA

"Lande desolate", Oliverio inizia lo sciopero della fame e ribadisce: "contro di me accuse infamanti"

San Giovanni in Fiore (Cosenza). Ha iniziato da subito, così come aveva annunciato, lo sciopero della fame per protestare contro quelle che ha ...
POLITICA

Toninelli a Gioia Tauro, il SUL: "MCT ha disatteso gli impegni" e arriva l'ultimatum del Ministro

Gioia Tauro (Reggio Calabria). Mentre una delegazione del SUL ha incontrato il Ministro Toninelli, i lavoratori del Coordinamento Portuali hanno manifestato in ...
ATTUALITA'

Minori. Visita del Garante al carcere minorile di Catanzaro

Catanzaro. "È per me un appuntamento frequente, soprattutto nel periodo natalizio, intimamente avvertito, incontrarvi per potervi dire che fuori da queste mura vi stiamo aspettando e per farvi comprendere che il mondo non vi ha ...
CRONACA

"Lande desolate", Gratteri preannuncia: "lo tsunami è solo all'inizio, ci saranno altre sorprese"

ATTUALITA'

"Un Sindaco assente che si permette di fare altre assenze"

"Come comunità dovremmo andare poco fieri di avere eletto un Sindaco che nel corso di 4 anni si è distinto per la sua assenza nei momenti drammatici che la città ha vissuto ma persino nella quotidianità. Un ...
CULTURA

Un 'Miracolo a Ortì' in un viaggio da 'Motta Anomeri a Ortì'

Reggio Calabria. Si è svolta qualche giorno addietro presso la sala parrocchiale “Monsignor Giovanni Ferro” e, successivamente, nella Sala Bocciofila entrambi in località Ortì Inferiore, la presentazione di ...
ATTUALITA'

Reggio, il Comune assegna alloggio inabitabile a famiglia con sfratto e dopo 3 mesi non provvede ad effettuare gli interventi

Reggio Calabria. Uno sfratto per morosità incolpevole, una lunga battaglia per il diritto alla casa, ...
CRONACA

Operazione "Landa desolata". Oliverio annuncia lo sciopero della fame: "contro di me solo accuse infamanti"

San Giovanni in Fiore (Cosenza). "Di fronte ad accuse infamanti ho deciso di fare lo sciopero della fame. La mia vita e il mio impegno ...
ATTUALITA'

Stabile ex Fata Morgana "lavori temporaneamente interrotti per amianto", Stanza 101 "ma senza risposte per la salute dei cittadini"

Il Dirigente del Settore Urbanistica del Comune di Reggio Calabria, sentiti i tecnici impegnati ...
SPORT

Liquidazione Viola Basket, Attilio Fusco nominato delegato alla gestione ordinaria

La Viola Reggio Calabria informa che a seguito di incontri avvenuti nei giorni scorsi fra i rappresentanti di Società, Area Tecnica, Comitato “Mito Viola” e Trust Tifosi, ...
ATTUALITA'

Calabria, passano sotto la gestione Anas 283 km di strade

Presso la sede dell'Istituto Salesiano di Soverato, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti , Danilo Toninelli, quest’oggi 17 dicembre 2018, Anas, Agenzia del Demanio, Regione Calabria, Province di Cosenza, ...
CRONACA

Scontri fra tifosi del Cosenza e del Catania agli imbarcaderi di Villa San Giovanni: il Questore emette 5 Daspo

Non si è fatta attendere la risposta del Questore della Provincia di Reggio Calabria dopo il deprecabile episodio del 3 novembre ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

E' TUTTO CINEMA
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
EUREKA
Quiz Show
I BASTALDI
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
  • problema orti
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress