Politiche 2018, Puccio (PD) ammette la sconfitta:
POLITICA

"La vittoria del movimento 5 stelle e la sconfitta del PD è netta e inequivocabile"

Politiche 2018, Puccio (PD) ammette la sconfitta: "si deve essere sempre rispettosi del popolo sovrano"

di Giovanni Puccio (Coordinatore PD Federazione Metropolitana Reggio Calabria). In democrazia si deve sempre essere rispettosi del popolo sovrano. Lo strumento elettorale ha consentito ai cittadini calabresi la scelta su chi dovrà governare l’Italia. Occorre, pertanto, ringraziare le elettrici e gli elettori, a prescindere dalla loro opinione, per la loro partecipazione al voto. Nello stesso tempo bisogna prendere atto del voto e fare le dovute valutazioni elaborandolo ai fini dell’iniziativa politica. In tale contesto il messaggio è forte, chiara l’indicazione della Calabria e dell’intero Mezzogiorno.
La vittoria del movimento 5 stelle e la sconfitta del PD è netta e inequivocabile. Il PD ha pagato il prezzo più pesante per la crisi economica e sociale che da troppo tempo sta devastando questa parte fondamentale del Paese. Né è falsa la meritoria azione intrapresa dai governi nazionali da Renzi a Gentiloni i cui risultati si avranno, in modo più significativo, nel corso dei prossimi anni. Il voto è un segnale preoccupante.
Guai se il PD indugiasse su una linea di autoassoluzione o di autoflagellazione, sulla direttrice della resa dei conti. Occorre recuperare la visione politica e strategica per cui il PD è nato e mettere in campo una soggettività smarrita, frantumata dentro divisioni, autoreferenzialità a detrimento del radicamento sociale. Il cambiamento promesso è venuto meno in un sistema politico ingessato e incapace di riformare se stesso così come ha dimostrato il referendum sulla riforma costituzionale. In Calabria il tema di un’azione più incisiva ed efficace si ripropone drammaticamente.
Nello stesso tempo occorre evitare ogni deriva divisiva che potrebbe essere fatale e disperdere un patrimonio che occorre invece recuperare nelle sue parti migliori.
Il PD non può tradire la sua missione di riforma democratica. Viceversa, dentro il vuoto di partecipazione si finisce per essere complici della degenerazione populista e sovranista. Nuovi modelli di comunicazione di massa incitano al rancore e alla passività che spoglia i cittadini del loro diritto alla partecipazione. E d’altra parte il potere che deriva dalla funzione di governo rischia di definirsi come una rappresentanza di “casta” separata dalla società. In Calabria come in Italia e forse ancor di più, una parte di nostro elettorato ha espresso un dissenso radicale spostando la propria scelta verso chi alimentava l’ansia del malessere sociale e verso chi prometteva l’impossibile.
Dentro questa morsa il PD ha pagato il prezzo più alto per le malefatte del passato del centro destra a livello nazionale e regionale. E le scelte pur pregevoli compiute sia a livello nazionale e regionale sono state relegate sul piano delle promesse. Più allettanti sono apparse le narrazioni sui redditi minimi garantiti, detassazioni e via dicendo. Ora, dopo il voto, occorre aprire una riflessione franca, ordinata e libera, adeguata alla portata di quanto è accaduto. E’ il tempo della responsabilità e della rielaborazione di una linea politica e di gruppi dirigenti a tutti i livelli che sappiano incarnare un protagonismo nuovo e raccogliere le tante energie, a partire dalle giovani generazioni, che sappiano reinvestire il patrimonio riformista accumulato, rinnovando quella visione strategica che non si ferma ad affrontare le varie emergenze con vecchi strumenti che non funzionano più.
Tra i diritti fondamentali c’è quello del lavoro e noi, nonostante gli sforzi compiuti, ancora non siamo stati in grado di dare risposta a quel 60% di giovani disoccupati e occupati precari. In mancanza di politiche attive sul lavoro e di radicamento sociale del partito la deriva verso la sola protesta è inevitabile. Questo è uno dei campi di impegno del PD e di altre soggettività sociali, nei quali i cambiamenti di sistema che stimolano la partecipazione matura e consapevole, non appartengono alla sfera della retorica intellettuale ma strumenti fondamentali per costruire la democrazia compiuta. La frontiera della politica se non vuol declinarsi in un nuovo clientelismo deve sapersi misurare con la crescita e lo sviluppo.
Anche dai commenti di queste ore nasce questa esigenza: chi ha vinto le elezioni dopo aver vituperato gli avversari dice di voler parlare con tutti per coprire le proprie incapacità col rischio di compromettere i principi fondamentali della democrazia. Lo spazio politico per il Partito Democratico nonostante la sonora batosta è tutto quanto aperto.
Non bisogna chiudersi nel “pollaio” delle polemiche sterili e cambiare in meglio. In Calabria i prossimi giorni saranno decisivi ed io auspico che la sinistra democratica sappia affrontare con serenità i propri errori non per distribuire le colpe ma per cambiare veramente.
Su queste riflessioni affronteremo la fase congressuale dove saranno assunte le decisioni che riguardano il progetto politico e identitario, l’assetto dei gruppi dirigenti e le scelte da fare per le prossime scadenze elettorali.
Ringrazio i Cittadini e gli Elettori e chi ci ha sostenuto in questa difficile campagna elettorale; i Gruppi dirigenti, i Segretari di circolo, i Rappresentanti istituzionali, i Sindaci e gli Amministratori locali che hanno lavorato generosamente e con grande senso di appartenenza; un grazie, soprattutto, ai Candidati, persone competenti, capaci e di alto valore umano e professionale.
07-03-2018 09:24

NOTIZIE CORRELATE


01-04-2020 - CRONACA

Coronavirus. A Reggio Calabria deceduta una donna di 78 anni, 4 positivi e 3 dimessi

La donna era ricoverata con altre patologie concomitanti all'infezione da coronavirus
31-03-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Sostieni la ricerca con AIL acquistando le uova con consegna a domicilio

Quest'anno la nostra piazza sei tu!
31-03-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Probabili disservizi idrici nel Centro Storico

Si conta di ripristinare l'erogazione entro la serata odierna
31-03-2020 - ATTUALITA'

'Alleanza Educativa' subito in campo con attività e proposte. La didattica va in tv!

Al via la rubrica in Tv 'La scuola fa Alleanza' con Reggio Tv e Avvenire di Calabria partner

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Spirlì: "Inaccettabile che i migranti rifiutino il cibo con violenza. Ora è il tempo dei calabresi"

Sono sconcertato, addolorato e intristito. È inaccettabile che i migranti rifiutino il cibo con la violenza, mentre migliaia di calabresi, che noi stiamo ...
CRONACA

Campo Calabro e Candidoni: i Vigili del Fuoco salvano 4 cavalli

Negli ultimi due giorni i Vigili del Fuoco del Comando di Reggio Calabria in due distinti interventi hanno effettuato il recupero di quattro cavalli. Nella mattinata di giorno 30 marzo i Vigili del distaccamento di Villa San Giovanni ...
ATTUALITA'

Covid-19, appello di Morosini: "Reggini, non cedete alla 'ndrangheta" VIDEO

Reggio Calabria. La Chiesa reggina in campo contro ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Santelli accetta le dimissioni di Pallaria

Catanzaro. "Ho preso atto delle dimissioni dell’ingegnere Domenico Pallaria in qualità di responsabile ad interim della Protezione Civile regionale e soggetto delegato per l’emergenza Covid. Fino all’espletamento della ...
POLITICA

Camera. Giannetta eletto deputato. Subentra alla Santelli, ma ha già annunciato che rinuncerà al seggio

Roma. Domenico Giannetta è stato proclamato deputato: lo ha comunicato all'Aula della Camera il vicepresidente Fabio Rampelli in seguito alla ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 659 i positivi in Calabria (+12 rispetto a ieri)

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 7661 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 659 (+12 rispetto a ieri), quelle negative sono 7002. Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti: - ...
ATTUALITA'

Coronavirus Migranti della tendopoli di S.Ferdinando rifiutano i pasti: il Sindaco Tripodi lancia l'allarme

San Ferdinando (Reggio Calabria). I migranti della tendopoli di San Ferdinando rifiutano i pasti preparati dai volontari grazie alle cucine messe ...
ATTUALITA'

Protezione Civile. Pallaria si dimette: 'Chiedo scusa ai calabresi, ma le mie parole sono state strumentalizzate'

“Consegno le mie dimissioni da capo della Protezione Civile calabrese nelle mani della Presidente Santelli”. Lo ha ...
CRONACA

Reggio Calabria. Tre persone arrestate per furto aggravato

Proseguono incessanti i controlli posti in essere dai carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, quotidianamente impegnati al fine di garantire l'ordine e la sicurezza pubblica e far rispettare tutte le misure assunte per ...
ATTUALITA'

Università Mediterranea. Consegnati i lavori per la realizzazione della strada di collegamento tra Architettura, Ingegneria e Agraria

Il 30 marzo, alla presenza del Magnifico Rettore prof. Marcello Zimbone, del Prorettore ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Raccolta fondi a favore del Gom, il falso scoop di Striscia la Notizia

Reggio Calabria. In riferimento al servizio andato in onda oggi su Canale 5, nel programma “Striscia la Notizia”, in merito alla raccolta fondi organizzata da Francesco Gentile, ...
ATTUALITA'

Emergenza Coronavirus. A Platì avviata la procedura per la raccolta delle domande di accesso ai buoni spesa

A seguito dell’emanazione dell’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 658 del 29 marzo 2020, il Comune di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
E' TUTTO CINEMA
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.55

Strettamente Personale Stracult Edition

Ore 22.30

Film

ITALPRESSWEB ULTIM'ORA


    LINK UTILI
    Seguici su Facebook
    Guardaci su Youtube
    Seguici su Twitter
    Riceviamo e Pubblichiamo
    Segnalazioni, proposte, commenti
    • EMERGENZA VIRUS MA ANCHE RIFIUTI
    • sdegno su donazione di Silvio Berlusconi
    • Senza acqua ma con il virus
    • Accumulo rifiuti
    • All’Amministrazione di Reggio Calabria
    • Fogna a cielo aperto
    IL
    METEO
    Previsioni meteo per la settimana
    Richiedi la copia di un video
    Compila il form
    ADV
    idomotica
    Italpress
    Basta vittime 106