Sanità al collasso, Siclari (FI):
POLITICA

Il senatore reggino lancia un ultimatum a Governo Nazionale e Commissario alla Sanità

Sanità al collasso, Siclari (FI): "pronto a sporgere denuncia per interruzione di pubblico servizio"

Reggio Calabria. «Oggi è l’ennesima giornata nera per la sanità calabrese. La mia volontà di far rinascere questo settore, partendo dall’abolizione del commissariamento, è ormai nota. Ma intendo esprimere la mia vicinanza agli oltre 3mila lavoratori, medici e professionisti costretti a scioperare per un servizio che loro stessi non sono più in condizioni di fornire in maniera adeguata. Stiamo parlando di servizi essenziali di assistenza sanitaria. È inconcepibile che si debba arrivare alla protesta per garantire un diritto, quello alla salute, che la costituzione sancisce come fondamentale». Interviene con queste parole il senatore Marco Siclari nella giornata che ha visto tutte le strutture private accreditate manifestare contro i decreti del commissario Scura.
Una manifestazione indetta dalle associazioni di categoria, con il coinvolgimento dei sindacati, che ha visto rimanere chiuse tutte le strutture della regione Calabria per mandare un segnale a Scura, a Oliverio e alla Lorenzin: le scelte prese durante la sua attività sono prive di logica e vanno contro ogni forma di democrazia, considerando i tagli effettuati senza tenere minimamente conto della realtà che vede le strutture private accreditate dare un supporto notevole al servizio sanitario nazionale, posta la criticità e il continuo stato di emergenza in cui vivono le strutture pubbliche.
Premesso che il servizio sanitario è di per se un servizio pubblico, sia che venga offerto da strutture pubbliche, private o accreditare, mettere in sofferenza le realtà che erogano servizi socio assistenziali equivale all’interruzione di un pubblico servizio. Su questo aspetto il senatore Siclari è stato chiaro: «Se la politica non basta e non darà risposte celeri al territorio calabrese, sarò costretto a intervenire con una denuncia alla Procura per interruzione di pubblico servizio, non solo collegandomi allo sciopero odierno, ma per tutto quello che ogni giorno accade in Calabria a causa dei tagli che mettono a rischio l’assistenza che i professionisti danno. I colleghi medici e tutto il personale sanitario non è più in condizioni di rispettare l’erogazione di un servizio, che deve essere efficiente, solidale ed efficace. Qui si sta parlando della vita di tutti i Calabresi, messa a repentaglio ogni giorno a causa di tagli che, ancora oggi, nessuno riesce a giustificare Anche il Ministro Lorenzin stesso che, dopo aver voluto questo commissariamento a tutti i costi, ha dovuto ammetterne il fallimento totale».
«Le nostre strutture pubbliche – ancora le parole del senatore reggino – sono intasate, in alcuni casi ormai al collasso, per un semplice esame ci sono file di attesa lunghe mesi e chi ha un urgenza deve necessariamente rivolgersi alle strutture private che, oggi, grazie ai tagli effettuati, non sono più nelle condizioni di erogare il servizio. Per questo – ha ribadito Siclari – se tanto la Lorenzin quanto il presidente Oliverio non interverranno per porre fine a questo sfacelo, sarò costretto a denunciare tutti i responsabili politici e tecnici che stanno costringendo tutto il comparto sanità a lavorare in condizioni non adeguate e per aver indotto all’interruzione di un servizio pubblico. È finito il tempo delle promesse – ha concluso il senatore Siclari – la misura è colma e lo sciopero di oggi ne è la piena riprova. I calabresi sono stanchi di doversi sentire cittadini di serie B e io, come loro rappresentate, non mi tirerò indietro».
12-04-2018 08:55

NOTIZIE CORRELATE


13-09-2018 - SPORT

Reggio, tutto pronto per la Mediterranean Wellness 2018

Rtv partner ufficiale dell'evento
11-09-2018 - ATTUALITA'

Sanità in Calabria. Morosini al Ministro Grillo: "nessuna svolta dal Commissariamento, solo danni"

Accorata lettera dell'Arcivescovo di Reggio in cui si fa interprete del forte disagio vissuto dalla gente
04-09-2018 - CRONACA

Nicotera. Omicidio Piperno, svolta nelle indagini: arrestati i presunti autori FOTO/DETTAGLI

Sono padre e figlio, individuato anche movente delitto
04-09-2018 - POLITICA

Sanità. Scura si autonomina Dg ASP Reggio Calabria: "atto al di fuori dei poteri e delle prerogative commissariali"

4 Deputati calabresi M5S chiedono al Ministro Grillo la rimozione del Commissario

ULTIME NEWS

CRONACA

Commerciante di carni ucciso in macelleria in Calabria, in 4 finiscono in manette

Simeri Crichi (Reggio Calabria). I carabinieri della Compagnia di Sellia Marina, supportati da personale dell'Arma di Lecco, stanno eseguendo, a Botricello e Lecco, un'ordinanza di custodia ...
CRONACA

'Ndrangheta. Omicidio Gioffrè, svolta nelle indagini: arrestati i 3 presunti responsabili

Seminara (Reggio Calabria). Il blitz è scattato nelle prime ore di questa mattina. Un’operazione del Comando Provinciale Carabinieri Carabinieri di Reggio Calabria, ...
POLITICA

Villa San Giovanni, assegnazione impianti sportivi. Caminiti: "una svolta che consente agibilità senza costi aggiuntivi"

Villa San Giovanni (Reggio Calabria). L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Siclari ha ...
CRONACA

Melito Porto Salvo, bimba di 7 mesi rimane chiusa in auto parcheggio Lidl, salvata da responsabile sicurezza

Melito Porto Salvo (Reggio Calabria). Molti Casi di cronaca, riportano spesso di bambini dimenticati ho abbandonati sulle macchine dai genitori ...
CRONACA

"Mala depurazione", indagato anche l'attuale Sindaco di Reggio Calabria. I pm: "è un atto dovuto" VIDEO

Reggio...
ATTUALITA'

Scuola. Chiuso il plesso "Perri" di Careri, il Sindaco si attiverà con la Regione per la riapertura

Reggio Calabria. Giovedì mattina, come preannunciato, si è tenuta presso il Palazzo del Governo una riunione, convocata dal Prefetto Michele di ...
CRONACA

Masso in autostrada all'altezza di Gallico, danni per alcuni mezzi in transito: scongiurate gravi conseguenze

Reggio Calabria. Non è chiaro ancora se sia caduto da un costone sovrastante la carreggiata o da un mezzo in transito. Certo ...
ATTUALITA'

Reggio, venerdì operazioni di scarifica e stesura del nuovo tappetino bituminoso in via Santa Caterina d'Alessandria

Reggio Calabria. Nella giornata del 21 settembre 2018 saranno avviate le operazioni di scarifica e stesura del nuovo tappetino ...
CRONACA

Si finge poliziotto e ricatta due donne: arrestato 35enne di Molochio FOTO

Il 18 settembre scorso i Carabinieri della Compagnia di ...
CRONACA

Fermato allo svincolo di Gioia Tauro e sorpreso a trasportare in auto oltre un kg di cocaina: arrestato 52enne

Ieri, gli Agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Palmi, durante l’espletamento dei servizi di controllo del territorio ...
CRONACA

"Mala depurazione", sequestrati 14 impianti: 53 in tutto gli indagati. Ci sono anche sindaci

Reggio Calabria. Personale militare della Direzione Marittima - Guardia Costiera - di Reggio Calabria, ha posto sotto sequestro preventivo n° 14 impianti di depurazione ...
ATTUALITA'

Scuola chiusa a Careri al suono della prima campanella, il Prefetto convoca tavolo

Reggio Calabria. Al suono della prima campanella, 35 piccoli allievi del plesso della Scuola primaria “Perri” di Careri, centro aspromontano del versante ionico, si sono visto ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
VIOLA REGGIO CALABRIA
10 DOMANDE
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
  • problema orti
  • Rassicurazioni circa il servizio porta a porta
  • Perdita d’acqua in via sbarre inferiori
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
viola
Basta vittime 106
Italpress