Agenzia delle Dogane a Catanzaro, Neri:
POLITICA

Per il Vice Sindaco la partita non è ancora chiusa

Agenzia delle Dogane a Catanzaro, Neri: "il Comune di Reggio presenterà ricorso contro trasferimento"

Reggio Calabria. «Sull’Agenzia delle Dogane la partita non è ancora chiusa. Il Comune e la Città Metropolitana di Reggio Calabria proporranno ricorso contro la decisione di trasferire la sede regionale a Catanzaro. La nostra è una battaglia giusta, ben lontana dalle questioni di campanile, come qualcuno vorrebbe far apparire, sottovalutando e mortificando l'intelligenza dei reggini. La città va difesa sempre. Reggio Calabria è infatti la sede naturale e più opportuna dell’Agenzia delle Dogane. Basti pensare che la stragrande maggioranza del traffico doganale passa dal nostro territorio, attraverso il porto di Gioia Tauro. Inoltre, stando al piano ministeriale per il riordino dell’Agenzia, Reggio Calabria sarebbe l’unica Città Metropolitana d’Italia a non avere la sua sede regionale. Una condizione inaccettabile che, insieme ai parametri giuridici oggettivi individuati dalle stesse valutazioni del Ministero, rappresenterà la base fondante del nostro ricorso». E’ quanto dichiara il vicesindaco di Reggio Calabria Armando Neri, intervenendo in merito alla questione relativa allo spostamento della sede regionale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
«Ciò che riteniamo grave però - ha aggiunto il Vicesindaco - è che la politica ed i rappresentanti reggini, non si siano dimostrati reattivi e responsabili di fronte al rischio del trasferimento. Fatta salva qualche positiva eccezione, come l’impegno assunto dai rappresentanti sindacali, non si sono registrate nette prese di posizione pubbliche e politiche su questa vicenda, soprattutto da parte di tutti coloro che, eletti sul territorio, avrebbero il compito di rappresentarne le istanze, in particolar modo di fronte a questioni che rischiano di penalizzarlo ingiustamente. Su temi cosi importanti, nessuno può permettersi il lusso di mettere la testa sotto la sabbia. Noi cammineremo con la schiena diritta».
«Questa è una battaglia che non appartiene solo al Sindaco o all'amministrazione - ha aggiunto Neri - ma dovrebbe essere abbracciata dall’intera classe politica e dirigente della Città, a partire dai suoi rappresentanti istituzionali eletti anche oltre il livello comunale e metropolitano. Anche perché il rischio, a fronte del silenzio assordante che si è registrato sulla vicenda, è quello di lasciar spazio a chi, dimostrando quasi una malcelata contentezza per questa battuta d'arresto, non perde occasione per attaccare, come al solito senza argomentazioni, il Sindaco Falcomatà, che sta lavorando per difendere e far crescere la Città. Noi continueremo a combattere per Reggio, come facciamo ogni giorno».
04-05-2018 22:53

NOTIZIE CORRELATE


18-10-2018 - ATTUALITA'

Riace. Lucano: "Non faccio un passo indietro e accetto l'invito di De Magistris"

Il Sindaco dell'accoglienza accoglie l'invito del primo cittadino di Napoli
18-10-2018 - ATTUALITA'

Scuola. Sicurezza edifici: buona performance di Cosenza, male Reggio Calabria

E' quanto emerge dal rapporto Ecosistema Scuola 2018 di Legambiente
18-10-2018 - ATTUALITA'

Contrasto al gioco d'azzardo, alla Calabria destinati oltre 1 milione e 600 mila euro

Parere positivo dalla Conferenza delle Regioni al decreto che ripartisce il Fondo di 100 milioni complessivi
18-10-2018 - CRONACA

Gioia Tauro. La Polizia interviene per una lite in famiglia, ma arresta coppia per furto aggravato di energia elettrica

Nonostante non vi fossero contatori Enel, in casa erano in funzione diverse apparecchiature elettriche
18-10-2018 - CRONACA

Fusto sospetto spiaggiato a Roccelletta di Borgia

Esclusa la presenza di sostanze radioattive e sostanze chimiche, tossiche o nocive

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio, sgomberato un immobile sito in via Paolo Pellicano confiscato a un noto imprenditore e destinato ai Carabinieri

Reggio Calabria. Sgomberato nella mattinata odierna l’immobile nel quale risiedeva un noto imprenditore reggino, ...
POLITICA

Calabria. Grillo furiosa con Tria: nomine dei nuovi commissario e subcommissario alla sanità ferme al Mef da due mesi

Si apre un nuovo fronte di scontro nel Governo: nel mirino ancora una volta il ministro dell'Economia Giovanni Tria. Ma ...
CRONACA

Sospette infiltrazioni della 'ndrangheta, disposto accesso antimafia a Sinopoli e Palizzi

Reggio Calabria. Doppio accesso ispettivo antimafia in due comuni della provincia di Reggio Calabria. A disporlo, su delega del prefetto Michele di Bari, il Ministro ...
ATTUALITA'

Enti sciolti per 'ndrangheta. A Rizziconi si tornerà a votare il 21 ottobre

Rizziconi (Reggio Calabria). La Prefettura di Reggio Calabria rende noto che le operazioni di voto per l'elezione diretta del sindaco e del Consiglio comunale di Rizziconi, si svolgeranno domenica 21 ...
SPORT

Questa Reggina non molla mai. In 10 uomini strappa un punto a Potenza. Decisiva una magia di Sandomenico

Potenza. Più forti delle difficoltà. La Reggina di Cevoli dimostra di avere un cuore grande così. Nonostante il pochissimo tempo a ...
CRONACA

Reggio, sequestrati beni immobili e finanziari al nipote del boss Chirico assassinato nel 2010

Reggio Calabria. Nella mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione al decreto di sequestro di beni immobili e ...
CRONACA

Controlli dei Carabinieri nella Locride: 2 arresti e 4 denunce

Continuano i servizi di controllo straordinario del territorio disposti dal Comando Gruppo Carabinieri di Locri ed effettuati tramite le compagnie di Bianco, Locri e Roccella Jonica, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati ...
SPORT

Reggina-Francavilla si giocherà lunedì 22 al Luigi Razza di Vibo Valentia

Reggina-Francavilla si giocherà lunedì a Vibo. La Lega, vista la comunicazione delle autorità competenti, ha disposto che la gara indicata in oggetto venga posticipata a LUNEDI’ 22 ...
CRONACA

Catanzaro, sequestrati beni per un valore di oltre 14 mln di euro nei confronti di soggetti contigui a diverse cosche di 'ndrangheta

I Finanzieri del comando provinciale di Catanzaro, coordinati dal procuratore della Repubblica, ...
CRONACA

Caso Riace. All'alba Mimmo Lucano ha lasciato il suo paese

Riace (Reggio Calabria). Ha lasciato Riace poco dopo le 6 di stamattina Domenico Lucano, il sindaco sospeso per il quale ieri il Tribunale del riesame di Reggio Calabria ha revocato gli arresti domiciliari, disponendo però nei suoi ...
ATTUALITA'

Reggio, Caracciolo (FI) su trasporto disabili maggiorenni: Comune se ci sei batti un colpo!

Ancora nessuna risposta da Palazzo San Giorgio sulla mancata attivazione del servizio di trasporto verso i centri di riabilitazione e/o socio educativi dei disabili maggiorenni, ...
CRONACA

Caso Riace, revocati i domiciliari per Mimmo Lucano

Reggio Calabria. Sono stati revocati gli arresti domiciliari per Mimmo Lucano, il primo cittadino di Riace arrestato lo scorso 2 ottobre nell'ambito dell'inchiesta "Xenìa" della Procura della Repubblica di Locri. Lucano doveva ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RASSEGNA STAMPA
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
ASPETTANDO IL TG
EUREKA
Quiz Show
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Fuorigioco
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
  • problema orti
  • Rassicurazioni circa il servizio porta a porta
  • Perdita d’acqua in via sbarre inferiori
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
viola
Italpress
Basta vittime 106