Movimento Nazionale per la Sovranità:
POLITICA

Ernesto Siclari e Franco Germanò attaccano il primo cittadino dopo l'intervento in Consiglio Comunale

Movimento Nazionale per la Sovranità: "Falcomatà stizzoso"

Reggio Calabria. Lo stizzoso intervento di Giuseppe Falcomatà in Consiglio Comunale, scambiato per un’aula di tribunale, provoca senso di smarrimento per la vergognosa strumentalizzazione perpetrata. Egli raccontando non verità, specula ignobilmente sulle vicende giudiziarie di chi è impossibilitato a replicare, mettendo in scena un indegno esempio di battaglia politica, modello Partito Democratico, che delegittima e svilisce la politica stessa.
Le sentenze si rispettano e noi continueremo a farlo per il grande senso di responsabilità che ci impedisce di strumentalizzarle nei confronti di chiunque dovessero spiegare i loro effetti. Lo squallore di questi interventi si commenta invece da sè, non lascia spazio ad interpretazioni diverse dal disprezzo profondo per il buongusto, dalla assoluta mancanza di contenuti ed argomenti e certifica la ammissione palese del fallimento di questa squadra di giovani, rampanti aspiranti amministratori, che siede a Palazzo S. Giorgio ormai da quattro anni e, alle soglie del suo crepuscolo politico, immagina di percorrere il tempo che ci separa dalle urne ingannando nuovamente i reggini con l'utilizzo dei vecchi strumenti del grande imbroglio. Ma la festa è finita e la gente ha aperto gli occhi. Falcomatà dovrà rendere conto alla città di tante cose, ha l’obbligo morale di spiegare fatti che misteriosamente quanto stranamente non conoscono la ribalta delle attenzioni multiformi di vari segmenti della società civile e istituzionale della nostra città.
Questa vergognosa operazione pre elettorale altro non è che un tentativo malriuscito di riabilitazione di una Giunta Comunale che in 4 anni non ha mosso un dito a tutela di Reggio, che ha assistito passiva agli scippi istituzionali perpetrati dagli organi di governo nazionali e regionali targati PD, sulla pelle dei reggini. Falcomatà e soci provino a spiegare ad esempio quali azioni politiche concrete abbiano posto in essere per fermare la lenta ed inesorabile fine del nostro aeroporto o se il passato di cui si lagnano ha loro impedito di battersi per la città. Lo facciano perchè in giro non è rimasto nemmeno un reggino che confessi di aver votato Falcomatà, tanta è la delusione e lo sconforto che ormai pervadono ogni casa dei nostri concittadini. E di questo ne è consapevole il giovane dottore in legge, prestato provvisoriamente (quanto drammaticamente) al ruolo che oggi ricopre, al punto da accusare le precedenti amministrazioni di ogni sua incapacità.
Ma su una cosa ha ragione Falcomatà: è pesante l'eredità che ha ricevuto. Talmente pesante da domandarsi come abbia potuto divenire il Primo Sindaco della Città Metropolitana. Quella Istituzione voluta ed ottenuta proprio da quella "pesante eredità" attraverso un'azione politica di ben altro livello e portata, realizzata a vantaggio della nostra Reggio. Ed è proprio grazie allo status di Città Metropolitana che Falcomatà avrebbe fondi e misure per concepire lo sviluppo della città e di tutto il comprensorio reggino. Ma non è in grado di farlo. In 4 anni non è stato in grado di far altro che scaricare responsabilità: sul passato, sui conti pubblici, sui suoi stessi concittadini.
Adesso è giunto il momento di fare chiarezza, di chiamare alle sue responsabilità Falcomatà sia sui dati del passato, snocciolati con imbarazzante superficialità e su cui ha costruito ignobilmente le sue fortune politiche (non a parole, ma con fatti, cifre, numeri, documenti, atti), ma anche sui danni che lui ha causato e sta causando alla nostra città. Lo faremo nel corso di una conferenza stampa che sin da ora convochiamo per martedì 31 luglio 2018, alle ore 11,00, presso la sede reggina del nostro Movimento, in Via Miraglia, 5 (di fronte le Poste Centrali), nel corso della quale dimostreremo come la realtà (anche di bilancio…) sia completamente diversa da come lui prova a descriverla.

Ernesto Siclari e Franco Germanò (Commissario Provinciale MNS - Commissario Città Reggio Calabria MNS)
30-07-2018 10:19

NOTIZIE CORRELATE


15-12-2018 - CRONACA

Falcomatà: "Profondo cordoglio per la morte di Antonio. Reggio Calabria è in lutto"

La Città si unisce al dolore della famiglia ed esprime la sua vicinanza ai familiari di tutte le vittime della strage di Strasburgo
11-12-2018 - ATTUALITA'

Col sorriso sulle labbra... Un Sindaco di nome Italo VIDEO

In ricordo del primo cittadino di Reggio Calabria scomparso l'11 dicembre del 2001
11-12-2018 - ATTUALITA'

Reggio, pubblicato il bando 'Programmi di Cooperazione Internazionale allo Sviluppo'

Una manifestazione d'interesse che chiama a raccolta tutte le associazioni di volontariato, fondazioni, scuole o anche privati cittadini
05-12-2018 - CRONACA

'Ndrangheta. Maxi operazione internazionale tra Sudamerica e Europa: 90 arresti, colpite le cosche della Locride

Inchiesta coordinata dalla Direzione Nazionale Antimafia

ULTIME NEWS

CRONACA

Reggio, confiscati beni ad esponente della cosca Alampi

Militari del Nucleo Investigativo reggino hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro di beni riconducibili al patrimonio di PALUMBO MATTEO (Reggio Calabria, cl. 70), soggetto indiziato di appartenere alla cosca “ALAMPI”, attiva nel ...
CRONACA

Confisca di beni ad esponente della cosca Iamonte

Ieri mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione al decreto di sequestro di beni mobili e finanziari riconducibili al patrimonio di COSTARELLA Andrea Domenico (Melito Porto Salvo, cl. 79), soggetto indiziato di ...
ATTUALITA'

Carabinieri, dopo oltre 34 anni di permanenza nell'Arma il luogotenente Benedetto lascia il servizio

Dopo oltre 34 anni di permanenza nell’Arma dei Carabinieri, oggi il luogotenente Filippo Benedetto lascia il servizio attivo. Arruolatosi ...
ATTUALITA'

"Il Comune non rispetta i patti sottoscritti e non paga le spettanze dei Centri socioeducativi per minori disabili"

Reggio Calabria. Come ogni anno ormai, è consuetudine di questa Amministrazione Comunale non erogare nel periodo natalizio ...
CRONACA

Calcio Lega Pro, a gennaio 2019 prenderà il via il "Progetto 3P"

Reggio Calabria. Con l’avvio del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Lega Pro nel mese di gennaio 2019 prenderà l’avvio una nuova edizione del Progetto 3P (Patto-Passione-Partecipazione) fortemente ...
CRONACA

Bracconaggio, i Carabinieri Forestali denunciano tre persone nel reggino

Nei giorni scorsi, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio, coordinato dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale d’Aspromonte di Reggio Calabria e finalizzato alla repressione ...
CRONACA

Morte Megalizzi, Siclari (FI): "Lacrime e una promessa, non vinceranno loro"

Reggio Calabria. "Voglio esprimere tutto il mio dolore, da padre, da calabrese, da italiano, da europeo e da uomo delle istituzioni, per la morte di Antonio, giornalista, mio conterraneo, ucciso durante ...
SPORT

Basket, Tonino Zorzi presenta il libro "La mia Itaca"

Reggio Calabria. Sarà un pomeriggio di grandi emozioni quello che gli amanti del basket si apprestano a vivere a Reggio Calabria lunedì prossimo, 17 dicembre, nella sala Monteleone del Consiglio Regionale (inizio previsto per le 16.00). ...
ATTUALITA'

Bovini vaganti nei territori della piana, continua l'impegno della Prefettura

Reggio Calabria. Resta alto l’impegno della Prefettura sulla problematica relativa alla presenza di animali vaganti nei territori della piana. Nelle giornate del 7 e del 10 dicembre scorsi, nel ...
CRONACA

E' morto Antonio Megalizzi, il giornalista di origini calabresi ferito nell'attentato di Strasburgo

E' morto Antonio Megalizzi, il giornalista 29enne ferito martedì sera nell'attentato di Strasburgo. La notizia della morte del cronista, ...
ATTUALITA'

Reggio, Confesercenti: "Corso Garibaldi incantevole ma le altre vie del Centro Storico sono abbandonate"

Vogliamo fare un plauso all’Amministrazione Comunale che quest’anno consegna alla città, per il Natale, un Corso Garibaldi addobbato ...
ATTUALITA'

Reggio, rifiuti sanitari nel torrente Valanidi

Un brutto risveglio quest’oggi per la comunità di Oliveto, piccola frazione nella zona sud della città. Nel torrente Valanidi, in corrispondenza del centro abitato, stamani sono stati segnalati rifiuti sanitari abbandonati. Il fatto in sé ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

I BASTALDI
SU IL SIPARIO!
BORGOITALIA
RASSEGNA STAMPA
Hermes
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Teatro
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
  • problema orti
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress