Siclari: Quando la scuola 'esagera'...
POLITICA

La nota del Coordinatore Provinciale del Movimento Nazionale per la Sovranità

Siclari: Quando la scuola 'esagera'...

"Non scopro certo l’antimateria né aggiungo granché al dibattito centenario sul tema se scrivo che travalicare i limiti ed i fini precipui cui è preposta la scuola e in generale l’istruzione istituzionalizzata, tentando di aggiungere formazione da orientamento politico, è sconveniente ed a volte drammatica operazione in cui scadono certi docenti e dirigenti.
Certamente difficile appare per chi è incaricato di fornire prestazioni da precetto l’autocensura dei propri pensieri e delle relative consequenziali opinioni, ma arrivare ad una vera e propria programmazione di attività che di didattico nulla riescono ad elargire significa porsi di fronte ad un rischio degenerativo gravissimo, soprattutto se la scuola è pubblica.
Il sospeso Sindaco di Riace Mimmo Lucano ha tutto il diritto di difendersi dai gravissimi addebiti mossigli dalla Procura della Repubblica, almeno finché resiste in questo Paese lo Stato di Diritto, oggi gravemente preso d’assalto. È sua rispettabilissima scelta strategica apparire in ogni dove a manifestare la propria innocenza; e lungi da questa parte anche solo l’idea di colpevolizzare chicchessia con processi mediatici sommari. Troppi ne vediamo quotidianamente, sentenziati da pulpiti di cartapesta.
Uno Stato che voglia dirsi democratico consente al peggior criminale la più strenua difesa in ordine alla Legge sovrana e sbaglia persino chi nega la possibilità di non condividere precetti e statuizioni assunti anche in via definitiva dall’Ordinamento Giudiziario. Rispetto ed osservanza non significano necessariamente condivisione contenutistica.
Certo, in una Italia che registra posizioni assurde come quella che vorrebbe alcuni Sindaci “capaci” di disapplicare una Legge dello Stato, emanazione della volontà parlamentare e quindi popolare, ci si può aspettare di tutto.
Perfino che qualche poco avveduto ed imprudente assessore comunale utilizzi il suo delicatissimo doppio ruolo istituzionale ma stavolta da dirigente scolastico per allargare il proprio raggio di azione politico divulgativa e rischiare di scadere in quell’indugio vecchio come la rivoluzione ottobrina che si pronuncia “indottrinamento”, metodica azione di persuasione volta al tentativo di condizionare le menti di giovani donne e uomini in aula per istruirsi e formarsi esclusivamente sotto il profilo culturale e tecnico.
Un aleatorio “vizietto” che alcuni personaggi della sinistra italiana non possono fare a meno di tramandarsi di generazione in generazione, una elaborazione concettuale ben introiettata e digerita a tal punto da divenire pericolosa proiezione pedagogica, allarmante e disarmante scongiuranda arma nelle mani chi di chi ben altra prudenza dovrebbe invece utilizzare nello svolgere due delicati ruoli istituzionali, quali quelli in capo alla Sig.ra Anna Nucera, caduta anch’essa nella tentazione di sconfinare nel suo ideologico viaggio, verso quelle fredde ma evidentemente mai dimenticate tristi pagine del passato."
Il Coordinatore Provinciale
Ernesto Siclari
09-01-2019 12:35

NOTIZIE CORRELATE


25-03-2019 - ATTUALITA'

Processionaria a Scuola. Dopo la denuncia, arriva l'intervento di disinfestazione

Al plesso Artuso di San Sperato gli operatori di Castore, Caracciolo (FI): "una buona notizia per i piccoli alunni"
25-03-2019 - CRONACA

Reggio Calabria. Terzo Settore sul piede di guerra, assediato il Palazzo del Comune

Dopo la protesta convocato vertice presieduto dal vice sindaco Neri
25-03-2019 - CRONACA

'Ndrangheta. Nuovo sequestro di beni al gruppo imprenditoriale Bagalà di Gioia Tauro

Ritenuto espressione della cosca Piromalli
25-03-2019 - SPORT

Pellaro, inaugurata l'area «streetball» attesa da diversi decenni

sorge sul Lungomare "Paolo Latella" di Pellaro

ULTIME NEWS

SPORT

È una Reggina da applausi. Catania asfaltato

Reggio Calabria. Una Reggina d’altri tempi umilia il Catania con un secco 3 a 0 e si rilancia in chiave play off. In un “Granillo” pieno come ai vecchi tempi, gli amaranto danno una vera e propria lezione di calcio agli etnei dell’ex Novellino. ...
CRONACA

Reggio, omicidio in Via del Gelsomino: figlio uccide il padre a coltellate

Reggio Calabria. Omicidio ieri pomeriggio in Zona Cedir, precisamente in via del Gelsomino. La vittima è Domenico Bova di 59 anni. L'uomo è stato colpito con numerose coltellate dal figlio ...
CRONACA

Reggio Calabria. Scontro frontale sulla Jonio-Tirreno, nei pressi dello svincolo di Melicucco: morti due 18enni

Reggio Calabria. Due giovani, Cristian Galatà e Michele Varone, poco più che diciottenni, sono morti la notte scorsa in un ...
ATTUALITA'

Reggio, presentato il piano dei concorsi pubblici per le assunzioni al Comune ed alla Città Metropolitana VIDEO

...
ATTUALITA'

Villa San Giovanni. Siclari tuona: "Basta polemiche, necessaria una verifica"

Villa San Giovanni. «Non esistono motivazioni tali da immaginare di dover riconsegnare nuovamente la città in mano ai commissari. La mia sicurezza nasce da questa consapevolezza, ...
CRONACA

Brevi di cronaca nel reggino FOTO

Nella mattinata di oggi, i Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, col supporto del Nucleo Cinofili dello Squadrone Eliportato Cacciatori ...
ATTUALITA'

Cooperative sociali per servizi ai disabili in protesta a Reggio Calabria: "In questa città lavoriamo e siamo poveri" VIDEO

...
SPORT

L'Archi Calcio tornerà a giocare nel proprio campo. L'impegno del Comune dopo l'interessamento di Klaus Davi VIDEO

...
ATTUALITA'

La storia del Colonnello Calcagni, contaminato da uranio impoverito: "La mia è una vita fatta di sfide, mai arrendersi" VIDEO

...
ATTUALITA'

Coldiretti, Cosentini: "Al porto di Gioia Tauro gli agrumi arrivano anche dal Pakistan"

Ripetutamente Coldiretti evidenzia l’ingresso di prodotti agricoli che creano concorrenza sleale alle nostre produzioni Non è stato un blitz quello di Coldiretti al porto ...
ATTUALITA'

Reggio, Imbalzano: 'Sulla Tari 2019 ennesima presa in giro nei confronti dei cittadini: nessuno sconto fiscale"

“Neanche esaurita la rabbia dei reggini sul canone acqua e sulle cartelle pazze giunte nelle loro abitazioni, che sopraggiunge ...
CRONACA

'Ndrangheta. Primo accesso antimafia in Valle d'Aosta

Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, ha autorizzato il presidente della Regione Valle D'Aosta, nell'esercizio delle funzioni prefettizie riconosciute dall'ordinamento speciale, all'accesso antimafia nei comuni di Aosta e Saint ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

BORGOITALIA
ASPETTANDO IL TG
EUREKA
Quiz Show
E' TUTTO CINEMA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Fuorigioco
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
Basta vittime 106