Fratelli d'Italia al Comune: Falcomatà dice tante bugie alla Città. Gravi inadempienze e perdite per più di 300 milioni di euro
POLITICA

"il sindaco si sta nascondendo, ma i problemi che provoca lo rincorrono"

Fratelli d'Italia al Comune: Falcomatà dice tante bugie alla Città. Gravi inadempienze e perdite per più di 300 milioni di euro

“In Falcomatà sono talmente tanto incarnate le sue bugie che le pronuncia con la convinzione di dire la verità. La campagna elettorale è iniziata e il Sindaco deve cercare di nascondere il prima possibile il disastro politico, amministrativo e contabile più catastrofico della storia della nostra Città”. Cosi apre il suo intervento il Consigliere Comunale Massimo Ripepi.
“Il primo cittadino - continua Ripepi - per giustificare il probabile verificarsi del dissesto, si incaponisce con i cittadini che non pagano le tasse e con la Corte Costituzionale che ha annullato la rateizzazione del debito precedentemente autorizzato per trenta anni ed oggi riportato a dieci anni come in origine, senza minimamente considerare e prendere atto di quello che avrebbe dovuto fare lui per rimpinguare le casse del Comune. Proclama l’impossibilità di erogare servizi alla città a causa del carico di debiti ereditato dalle passate amministrazioni ma, a fronte di un bilancio di 311 milioni di euro o, se vogliamo, di 311 mele, questo carico è paragonabile ad una mela morsa: la rata di 2,5 milioni di euro è di fatto equivalente allo 0,8 dell’intero bilancio (appunto 311 milioni)”.
“La responsabilità del Sindaco è grandissima - prosegue Ripepi - perché non solo non si è mai attivato per produrre nuove risorse, ma ha altresì demolito la società in house del Comune che era stata realizzata per acquisire risorse da destinare al ripianamento del debito, alla riduzione delle tasse ed all’erogazione di servizi efficienti per la città”.
Continua con carte alla mano Ripepi: “questi i milioni di euro andati in fumo per i quali Falcomatà dovrà necessariamente rispondere alla Città: 40 milioni quelli provenienti dal mancato condono edilizio, 212 milioni dalla mancata dismissione del patrimonio immobiliare e 22 milioni all’anno derivanti dal mancato recupero dell’evasione fiscale, frutto di un accordo con l’Agenzia delle Entrate.
Sono andati altresì persi in un sol colpo 1,7 milioni di progetti già finanziati che la defunta società in house del Comune non ha potuto portare a termine”.
Ad aggravare l’omicidio politico che Falcomatà ha voluto compiere per non lasciare segni del passato, la ormai estinta SATI (società di attrazione degli investimenti), ancora oggi fa pervenire alle casse del Comune più di un milione di euro documentati dai bonifici la cui copia oggi è stata mostrata da Ripepi in conferenza stampa.
Il Sindaco porta, quindi, sulla sua coscienza la perdita di 250 milioni di euro oltre i 22 milioni di euro l’anno provenienti dal recupero dell’evasione.
Secondo il capogruppo di FdI, Antonino Pizzimenti, seguendo la logica dello scaricabarile applicata da Falcomatà, "Dovremmo dire che se ci sono problemi la colpa è di Garibaldi" ma, "al di là dei soldi che non ci sono, c'è l'incapacità di spendere quelli che ci sono, l'incapacità di presentare progetti e ciò si è visto nella rimodulazione del decreto Reggio. Per non parlare della Corte dei Conti che per definire il pessimo lavoro dell’Amministrazione Falcomatà ha usato nelle sue sentenze termini come: incomplete, incomprensibili, inesatte, non chiare, non esaustive quanto addirittura non pervenute, omissive, inevase."
“Non lo diciamo noi - prosegue Pizzimenti - ma la Corte dei Conti. Quando Falcomatà parla di conti in ordine certificati dalla Corte dei Conti non dice la verità, la verità è scritta nelle carte. Secondo la Corte l’amministrazione avrebbe proceduto all’annullamento massivo dei residui passivi a fronte di limitate cancellazioni dei residui attivi. E allora contesta pesantemente gli accantonamenti ai fondi operazioni che unitamente alle operazioni dei residui induce a ritenere che i disavanzi di amministrazione siano notevolmente più elevati di quelli evidenziati nei bilanci redatti dall’Ente”.
Conclude il consigliere Luigi Dattola: "il sindaco si sta nascondendo, ma i problemi che provoca lo rincorrono: 3 mesi di mancato stipendio ai dipendenti AVR, 2 mesi nella società Castore, con bandi di cui nessuno ha mai visto graduatoria, e poi la diga del Menta: tutti i giorni disservizi e perdite. Il sindaco crede di rimediare con 12mln di euro per le strade ora che siamo in campagna elettorale, ma i cittadini sono intelligenti e sapranno ricordare. Noi del centrodestra siamo uniti e ci riprenderemo la nostra città".
04-04-2019 19:43

NOTIZIE CORRELATE


22-05-2019 - ATTUALITA'

Progetto "Reggio in bici". Due giorni di educazione alla mobilità sostenibile. Protagonisti gli alunni di Archi e San Brunello dell'I.C. Falcomatà Archi

Il progetto mira a una maggiore diffusione della cultura della mobilità sostenibile nelle scuole
22-05-2019 - ATTUALITA'

Raccolta Differenziata: solo il 40% dei Comuni ha inviato le schede ad Arpacal

Per la provincia di Reggio Calabria trasmesse 30 schede su 97
22-05-2019 - ATTUALITA'

Reggio, un papà: "Mia figlia nata agli Ospedali Riuniti. Non c'è solo malasanità"

vorrei fare un plauso a chi stanotte ha assistito mia moglie nelle ore più dure del travaglio
22-05-2019 - ATTUALITA'

Avviate le procedure concorsuali al Comune di Reggio Calabria: pubblicato il bando per le mobilità

Sarà un'occasione per tutti i dipendenti della pubblica amministrazione

ULTIME NEWS

ECONOMIA

Porto di Gioia Tauro. Sciopero nazionale di 24 ore: la mobilitazione di FILT CGIL e FIT CISL

Le segreterie Nazionali di categoria hanno proclamato per il 23 maggio 2019 lo sciopero nazionale di 24 ore di tutti i lavoratori dei porti. Il motivo è ...
CRONACA

Giro di vite della Polizia Municipale, l'Assessore Zimbalatti: 'Intensificare controlli e servizi mirati'

Reggio Calabria. “Giro di vite” da parte della Polizia municipale di Reggio Calabria, su input dell’assessore comunale al settore ...
CRONACA

Sprar Riace. Anche dopo la sentenza del Tar dubbi su ripresa dell'esperienza

Riace (Reggio Calabria). Un paese svuotato. Questo è oggi Riace, il paese della Locride divenuto noto in tutto il mondo per il progetto di accoglienza e integrazione che vi era praticato fino alla ...
CRONACA

Gioia Tauro. Minaccia i Carabinieri durante un controllo: arrestato 72enne

Domenica sera, a Gioia Tauro, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, i Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato Galati Michele, ...
CRONACA

Operazione Adorno 2019: i Carabinieri forestali sequestrano armi, munizioni e numerosi esemplari di fauna protetta

Sono considerevoli i risultati operativi dell’attività di repressione al fenomeno del bracconaggio che anche ...
CRONACA

Nonostante il divieto si reca allo stadio. DASPO di 8 anni a tifoso della Reggina

Reggio Calabria. Un’altra decisa risposta arriva da parte del Questore della Provincia di Reggio Calabria ai comportamenti scorretti tenuti in occasione della manifestazioni ...
CRONACA

Reggio Calabria. Accusati di rapina a mano armata: in due finiscono in manette NOMI/VIDEO

Reggio Calabria. Nella mattinata ...
SPORT

La difesa personale approda tra i banchi di scuola del Panella-Vallauri

Reggio Calabria. Un altro rilevante traguardo per l’I.T.T.“Panella-Vallauri” di Reggio Calabria. Il 20 maggio 2019 è stata firmata una importante convenzionetra la“Special Combat ...
CRONACA

Corruzione: otto arresti tra Lombardia e Calabria

Monza. I carabinieri di Monza stanno eseguendo otto arresti tra le province di Milano e Reggio Calabria, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Monza a vario titolo per peculato, corruzione per atti contrari ai doveri ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Da oggi operativi i nuovi sistemi elettronici di controllo della velocità VIDEO

Reggio Calabria. Al ...
ATTUALITA'

Firma del protocollo di legalità al Porto di Gioia Tauro alla presenza del Ministro Toninelli VIDEO

ATTUALITA'

La mafia teme più la scuola o la giustizia? Alla Mediterranea di Reggio Calabria il Direttore della Dia Governale VIDEO

...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

I BASTALDI
PIANETA DILETTANTI
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
ASPETTANDO IL TG
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Chisti Simu
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Dissesto stradale
  • CONCORSO COSENZA - BLOCCO ASSUNZIONI
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress