Fratelli d'Italia al Comune: Falcomatà dice tante bugie alla Città. Gravi inadempienze e perdite per più di 300 milioni di euro
POLITICA

"il sindaco si sta nascondendo, ma i problemi che provoca lo rincorrono"

Fratelli d'Italia al Comune: Falcomatà dice tante bugie alla Città. Gravi inadempienze e perdite per più di 300 milioni di euro

“In Falcomatà sono talmente tanto incarnate le sue bugie che le pronuncia con la convinzione di dire la verità. La campagna elettorale è iniziata e il Sindaco deve cercare di nascondere il prima possibile il disastro politico, amministrativo e contabile più catastrofico della storia della nostra Città”. Cosi apre il suo intervento il Consigliere Comunale Massimo Ripepi.
“Il primo cittadino - continua Ripepi - per giustificare il probabile verificarsi del dissesto, si incaponisce con i cittadini che non pagano le tasse e con la Corte Costituzionale che ha annullato la rateizzazione del debito precedentemente autorizzato per trenta anni ed oggi riportato a dieci anni come in origine, senza minimamente considerare e prendere atto di quello che avrebbe dovuto fare lui per rimpinguare le casse del Comune. Proclama l’impossibilità di erogare servizi alla città a causa del carico di debiti ereditato dalle passate amministrazioni ma, a fronte di un bilancio di 311 milioni di euro o, se vogliamo, di 311 mele, questo carico è paragonabile ad una mela morsa: la rata di 2,5 milioni di euro è di fatto equivalente allo 0,8 dell’intero bilancio (appunto 311 milioni)”.
“La responsabilità del Sindaco è grandissima - prosegue Ripepi - perché non solo non si è mai attivato per produrre nuove risorse, ma ha altresì demolito la società in house del Comune che era stata realizzata per acquisire risorse da destinare al ripianamento del debito, alla riduzione delle tasse ed all’erogazione di servizi efficienti per la città”.
Continua con carte alla mano Ripepi: “questi i milioni di euro andati in fumo per i quali Falcomatà dovrà necessariamente rispondere alla Città: 40 milioni quelli provenienti dal mancato condono edilizio, 212 milioni dalla mancata dismissione del patrimonio immobiliare e 22 milioni all’anno derivanti dal mancato recupero dell’evasione fiscale, frutto di un accordo con l’Agenzia delle Entrate.
Sono andati altresì persi in un sol colpo 1,7 milioni di progetti già finanziati che la defunta società in house del Comune non ha potuto portare a termine”.
Ad aggravare l’omicidio politico che Falcomatà ha voluto compiere per non lasciare segni del passato, la ormai estinta SATI (società di attrazione degli investimenti), ancora oggi fa pervenire alle casse del Comune più di un milione di euro documentati dai bonifici la cui copia oggi è stata mostrata da Ripepi in conferenza stampa.
Il Sindaco porta, quindi, sulla sua coscienza la perdita di 250 milioni di euro oltre i 22 milioni di euro l’anno provenienti dal recupero dell’evasione.
Secondo il capogruppo di FdI, Antonino Pizzimenti, seguendo la logica dello scaricabarile applicata da Falcomatà, "Dovremmo dire che se ci sono problemi la colpa è di Garibaldi" ma, "al di là dei soldi che non ci sono, c'è l'incapacità di spendere quelli che ci sono, l'incapacità di presentare progetti e ciò si è visto nella rimodulazione del decreto Reggio. Per non parlare della Corte dei Conti che per definire il pessimo lavoro dell’Amministrazione Falcomatà ha usato nelle sue sentenze termini come: incomplete, incomprensibili, inesatte, non chiare, non esaustive quanto addirittura non pervenute, omissive, inevase."
“Non lo diciamo noi - prosegue Pizzimenti - ma la Corte dei Conti. Quando Falcomatà parla di conti in ordine certificati dalla Corte dei Conti non dice la verità, la verità è scritta nelle carte. Secondo la Corte l’amministrazione avrebbe proceduto all’annullamento massivo dei residui passivi a fronte di limitate cancellazioni dei residui attivi. E allora contesta pesantemente gli accantonamenti ai fondi operazioni che unitamente alle operazioni dei residui induce a ritenere che i disavanzi di amministrazione siano notevolmente più elevati di quelli evidenziati nei bilanci redatti dall’Ente”.
Conclude il consigliere Luigi Dattola: "il sindaco si sta nascondendo, ma i problemi che provoca lo rincorrono: 3 mesi di mancato stipendio ai dipendenti AVR, 2 mesi nella società Castore, con bandi di cui nessuno ha mai visto graduatoria, e poi la diga del Menta: tutti i giorni disservizi e perdite. Il sindaco crede di rimediare con 12mln di euro per le strade ora che siamo in campagna elettorale, ma i cittadini sono intelligenti e sapranno ricordare. Noi del centrodestra siamo uniti e ci riprenderemo la nostra città".
04-04-2019 19:43

NOTIZIE CORRELATE


25-04-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Città tappezzata da manifesti con le leggi razziali, l'iniziativa del Comune

Per fare comprendere anche ai più giovani i drammi che ha portato il regime

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria. Ruota panoramica, alla fine ha vinto la solidarietà

Reggio Calabria. Un’iniziativa all’insegna della solidarietà per spegnere polemiche e strumentalizzazioni, oltre che incomprensioni. Con un comunicato ufficiale, “la società Europark S.A.S. ...
SPORT

Tutto pronto per la 37° edizione della Corrireggio VIDEO

Reggio Calabria. Saranno, come, sempre le giovani pattinatrici e pattinatori della Società ...
CRONACA

L'ex deputato del centrodestra Giuseppe Galati indagato per concorso esterno in associazione mafiosa

Catanzaro. L'ex deputato del centrodestra Giuseppe Galati è indagato dalla Dda di Catanzaro per concorso esterno in associazione mafiosa. ...
POLITICA

Comuni a rischio dissesto. Rinviato a luglio il termine per l'approvazione dei bilanci VIDEO

Reggio Calabria. Comuni in ...
CRONACA

Estradato in Italia il latitante di 'ndrangheta Giuseppe Di Marte

Questa mattina, al termine delle procedure di estradizione avviate dalla Spagna, è giunto all’aeroporto di Roma Fiumicino il rosarnese Di Marte Giuseppe Cl. 88, arrestato lo scorso 6 marzo 2019 a Madrid, dopo 8 ...
ATTUALITA'

"Nell'appalto c'è la ndrangheta". Il Codacons chiede l'intervento dell'ANAC

L'impresa che ha ottenuto l'appalto dei lavori di ammodernamento della tratta ferroviaria jonica, ovvero la realizzazione dei sovrappassi e sottopassi per un valore di svariati milioni di euro, secondo ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Il "Mercatino delle Pulci" non si sposta a Piazza del Popolo, rimane dov'è

Reggio Calabria. Nessuno spostamento a Piazza del Popolo. A smentire la notizia del cambio location dell'ormai tradizionale e storico "mercatino delle pulci" ...
SPETTACOLO

La piccola Giorgia Gatto ha vinto Ballando on the road: "Grande orgoglio"

“Forti emozioni e grande orgoglio sono le suggestioni che ci ha regalato la piccola Giorgia Gatto, con la sua grinta e il suo talento, partecipando e vincendo Ballando on the road”, in onda in prima ...
POLITICA

La Reggina ha un nuovo tifoso: il Presidente del Parlamento Europeo Tajani

Roma. La Reggina 1914, grazie a Luca Gallo ha un nuovo tifoso: si tratta del Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani. È la prima volta nella storia che un Presidente del Parlamento Europeo ...
CULTURA

Reggio Calabria celebra la solennità di San Giorgio

di Antonio Marino (chiesadegliartistirc.it). Caro lettore, chi c’era, testimonierà e magari integrerà, coi propri racconti e le proprie emozioni. Noi, orologio alla mano, cercheremo di ragguagliarti su quel paio d’orette vissute ...
CRONACA

L'ex presidente dell'Associazione anti-'ndrangheta Antigone La Camera: 'Agito sempre con trasparenza, sequestrati solo sette euro'

Riceviamo e pubblichiamo: In merito alle recenti notizie apparse sugli organi di stampa, devo ...
ATTUALITA'

Ruota panoramica. "Nessuna discriminazione per il piccolo Lorenzo. Situazione strumentalizzata" VIDEO

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE SERALE
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Suonava l'anno
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106