Consiglio Regionale. Bocciata la doppia preferenza di genere: la maggioranza non ha i numeri
POLITICA

La delusione di Oliverio e compagni

Consiglio Regionale. Bocciata la doppia preferenza di genere: la maggioranza non ha i numeri

Reggio Calabria. Non è passata in Consiglio regionale la proposta di legge sulla doppia preferenza di genere. Il provvedimento, infatti, non ha ottenuto la maggioranza qualificata richiesta. I votanti per i quattro articoli della pdl sono stati 29. Quindici i voti favorevoli e 13 astenuti (tra cui Scalzo e Neri, da poco approdati ufficialmente alla corte di Fitto e del centrodestra), un voto contrario (quello di Orlandino Greco) dagli scranni della maggioranza.
Il voto ha fatto emergere in maniera chiara la distanza tra maggioranza e minoranza, oltre che i nuovi equilibri che si sono creati in questo ultimo scorcio di consiliatura. E a nulla sono valsi gli appelli del capogruppo Pd Seby Romeo e dello stesso Presidente della Giunta Mario Oliverio, a ribadire entrambi e in maniera accorata, come questa legge non fosse legata a un vincolo di maggioranza. E il fatto che nella seduta precedente si fosse giunti ad un accordo tra le parti avrebbe dovuto far presupporre un’approvazione a larga condivisione. Fin qui le parole. Di tutt’altra natura in realtà gli intendimenti con cui le parti e anche i singoli si sono oggi presentati in assise.
Profonda amarezza è stata espressa da Flora Sculo. Ma anche delusione. La capogruppo di Calabria in rete che aveva proposto la legge, ha parlato di pagina buia per la Calabria e per il regionalismo calabrese, perché ci si è nascosti – le sue parole – dietro un voto di astensione.
E se Arturo Bova, presidente della Commissione antindrangheta e consigliere regionale di “Articolo Uno” ha ammesso “oggi è stata gettata la maschera e si sono scoperti tanti nodi”, di occasione persa “per rendere migliore la nostra democrazia”, ha parlato invece il Presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto.
Al di là del dato emerso dal confronto, c’è un aspetto e non di poco conto che da domani in poi e fino a fine legislatura non potrà essere sottovalutato. Questa maggioranza non ha più i numeri per fare la voce da leone.
Intanto, fuori dalle stanze della politica, monta la delusione del popolo dell’associazionismo in rosa e non solo che sperava nell’approvazione della legge. Delusione a precedere la quale questa mattina la clamorosa protesta, caratterizzata dal blitz poi rivendicati dal collettivo femminista Fem.in Cosentine. Due persone incappucciate, verosimilmente un uomo e una donna, hanno gettato vernice rossa e un manichino di donna decapitato all’ingresso di Palazzo Campanella. Un’azione fulminea, ma a quanto pare dimostrativa vista la concomitanza del tema trattato in aula, su cui tuttavia stanno indagando i poliziotti della DIGOS.
15-04-2019 19:50

NOTIZIE CORRELATE


25-04-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Città tappezzata da manifesti con le leggi razziali, l'iniziativa del Comune

Per fare comprendere anche ai più giovani i drammi che ha portato il regime
24-04-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Il "Mercatino delle Pulci" non si sposta a Piazza del Popolo, rimane dov'è

A smentire le voci è l'associazione "Rhegium Urbis Antiqua 1908": rimarremo in Rada Giunghi (parcheggio lido comunale)
24-04-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Ruota panoramica, alla fine ha vinto la solidarietà

Accolta la proposta della famiglia del piccolo Lorenzo. Sabato evento dedicato ai bambini "speciali"

ULTIME NEWS

CRONACA

Atti sessuali con minorenni, arrestato 30enne originario della Locride

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Taurianova, con il supporto dei colleghi di Pavia, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere, emessa dal ...
CRONACA

Melicucco. Arrestate due ladre di gioielli ed il loro autista grazie ad una indagine 'social' VIDEO

A conclusione ...
POLITICA

San Luca. Il candidato Sindaco Anoldo ritira la lista: 'Non ci sono le condizioni'

Per 12 mesi ho lottato e lavorato per scendere in campo, in prima persona, per San Luca, concorrendo alla formazione di una lista, ma dopo essermi consultato per giorni con tutta la squadra ...
SPORT

Tutto pronto per la 37° edizione della Corrireggio VIDEO

Reggio Calabria. Saranno, come, sempre le giovani pattinatrici e pattinatori della Società ...
CRONACA

L'ex deputato del centrodestra Giuseppe Galati indagato per concorso esterno in associazione mafiosa

Catanzaro. L'ex deputato del centrodestra Giuseppe Galati è indagato dalla Dda di Catanzaro per concorso esterno in associazione mafiosa. ...
POLITICA

Comuni a rischio dissesto. Rinviato a luglio il termine per l'approvazione dei bilanci VIDEO

Reggio Calabria. Comuni in ...
CRONACA

Estradato in Italia il latitante di 'ndrangheta Giuseppe Di Marte

Questa mattina, al termine delle procedure di estradizione avviate dalla Spagna, è giunto all’aeroporto di Roma Fiumicino il rosarnese Di Marte Giuseppe Cl. 88, arrestato lo scorso 6 marzo 2019 a Madrid, dopo 8 ...
ATTUALITA'

"Nell'appalto c'è la ndrangheta". Il Codacons chiede l'intervento dell'ANAC

L'impresa che ha ottenuto l'appalto dei lavori di ammodernamento della tratta ferroviaria jonica, ovvero la realizzazione dei sovrappassi e sottopassi per un valore di svariati milioni di euro, secondo ...
SPETTACOLO

La piccola Giorgia Gatto ha vinto Ballando on the road: "Grande orgoglio"

“Forti emozioni e grande orgoglio sono le suggestioni che ci ha regalato la piccola Giorgia Gatto, con la sua grinta e il suo talento, partecipando e vincendo Ballando on the road”, in onda in prima ...
POLITICA

La Reggina ha un nuovo tifoso: il Presidente del Parlamento Europeo Tajani

Roma. La Reggina 1914, grazie a Luca Gallo ha un nuovo tifoso: si tratta del Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani. È la prima volta nella storia che un Presidente del Parlamento Europeo ...
CULTURA

Reggio Calabria celebra la solennità di San Giorgio

di Antonio Marino (chiesadegliartistirc.it). Caro lettore, chi c’era, testimonierà e magari integrerà, coi propri racconti e le proprie emozioni. Noi, orologio alla mano, cercheremo di ragguagliarti su quel paio d’orette vissute ...
ATTUALITA'

Ruota panoramica. "Nessuna discriminazione per il piccolo Lorenzo. Situazione strumentalizzata" VIDEO

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CHISTI SIMU
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Suonava l'anno
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Strada dissestata mancanza di illuminazione stradale in totale abbandono
  • Agnana Calabra - Una eterna campagna elettorale in una europa saggia
  • Le agevolazioni per gli invalidi per tasse comunali
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
idomotica
Italpress