Nomina Scaffidi all'ASP di Vibo,
POLITICA

Prima il PD e poi le altre forze d'opposizione sollevano il caso della designazione del consulente dell'On. Dalila Nesci (M5S)

Nomina Scaffidi all'ASP di Vibo, "c'è conflitto d'interessi": scoppia la bagarre in aula e il Ministro Grillo fa marcia indietro

Roma. Il caos è esploso dopo che si è scoperto che tra i nomi dei papabili direttori generali delle ASP calabresi indicati dal Generale Saverio Cotticelli, Commissario al piano di rientro, c'era quello di Gianluigi Scaffidi che, oltre ad essere un sindacalista e medico in pensione è, soprattutto, un collaboratore di Dalila Nesci, relatrice di maggioranza per il M5S al decreto sanità in Calabria.
Per primo a denunciarlo, nell'aula di Montecitorio, è il PD con la deputata calabrese Enza Bruno Bossio. A rincarare la dose le altre forze d'opposizione con Jole Santelli per Forza Italia e Nico Stupo di Leu (anche loro deputatai calabresi) a rilevare la situazione di "conflitto di interessi". Fino al punto di chiedere le dimissioni della stessa Nesci, la sospensione della seduta e la presenza in aula del ministro Giulia Grillo.
La proposta di nominarlo commissario per la Asp di Vibo Valentia ha scatenato le opposizioni. E del resto è la stessa deputata pentastellata vibonese Nesci ad ammettere di aver avuto Scaffidi come “collaboratore” anche se “non pagato”. Poi è la volta della replica della titolare della Salute, arrivata finalmente in aula dopo una sospensione di mezz’ora. Piccata la sua reazione: si scaglia subito a gran voce contro il Pd e Forza Italia.
“Scaffidi- dice il ministro - è una persona perbene, onesta, nominata in base a criteri fiduciari, esattamente lo stesso criterio che avete utilizzato per nominare i direttori generali delle aziende sanitarie fallite”, sbotta.
Dai banchi del Pd si leva un coro sempre più forte: “Onestà, onesta’”. Il ministro perde definitivamente la calma: “Mi risulta che sia il vostro presidente ad avere qualche problema con la giustizia”, grida dopo aver battuto ironicamente le mani al Pd, colpevole a suo dire di fare “un processo alle intenzioni”.
Fico riporta a fatica la serenità in un’aula tumultuante. Il ministro riprende la parola per chiedere scusa per i toni, motivati dalla passione politica. Quanto alla nomina di Scaffidi, soìcome riportato dall'agenzia DIRE, il ministro annuncia la retromarcia. “Se questo evento diventa fondamentale per proseguire in questa discussione noi rinunciamo a qualsiasi ipotesi sulla base, non di un conflitto di interessi, ma sulla base della opportunità politica di fare questa nomina in questo momento”.
29-05-2019 22:29

NOTIZIE CORRELATE


15-07-2019 - ATTUALITA'

Chiusura Hospice, Siclari: "Individuata soluzione alternativa per salvarlo"

Nell'ipotesi in cui l'ASP non darà la giusta risposta
12-07-2019 - CRONACA

Martedì in Consiglio Regionale sarà consegnato il documento "Linee guida per una riforma della sanità in Calabria"

Frutto del confronto tra associazioni, forze sindacali, operatori di settore, comitati civici e semplici cittadini
09-07-2019 - ATTUALITA'

Sanità, Siclari: "I 5 stelle usano la politica per sistemare gli amici"

i 5stelle al grido di legalità hanno dato la colpa alla mafia e adesso spuntano ombre su chi dovrà gestire l'Ota
22-06-2019 - ATTUALITA'

CGIL, CISL e UIL: "da Reggio Calabria un messaggio chiaro al governo nazionale: ripartiamo dal Sud" VIDEO

I Segretari Generali Landini, Furlan e Barbagallo: tante le emergenze ancora fuori dall'agenda dell'esecutivo

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio, i servizi psichiatrici tornano a manifestare

Il Coo.la.p (coordinamento lavoratori psichiatria) comunica che giorno 23 luglio alle ore 10:00 tornerà, insieme a tutti i lavoratori del settore, a manifestare presso la sede della direzione generale dell’Asp sita in via Diana. Il ...
CRONACA

Reggio Calabria. Attesa l'udienza di convalida del fermo per l'uomo che ha tentato di rapire un bambino nel parcheggio del Brico

Reggio Calabria. Sarà processato per direttissima l’uomo, di 47 anni di origini rumene, ...
CRONACA

Narcotraffico. Sequestrati oltre 270 kg di cocaina purissima al porto di Gioia Tauro FOTO

Gioia Tauro (Reggio Calabria). ...
CRONACA

'Ndrangheta. Confiscati 7 milioni di beni a imprenditore reggino vicino ai clan FOTO/DETTAGLI

Reggio Calabria. La ...
ATTUALITA'

Scilla. Firmato importante Accordo Territoriale riguardante i contratti di locazione a canone agevolato

E’ stato firmato il nuovo, importante Accordo Territoriale per la Città di Scilla (RC), uno dei 20 borghi turistici più apprezzati ...
CRONACA

'Ndrangheta. Arresti dei Carabinieri nella piana di Gioia Tauro, in Provincia di Bologna e Aosta VIDEO

Reggio ...
CRONACA

Attimi di tensione nel parcheggio del Maxi Brico. Uomo tenta di portar via un bambino

Reggio Calabria. Ha tentato di strappare via dalle braccia della madre un bambino di 5 anni. È accaduto nel tardo pomeriggio nel parcheggio del Maxi Brico del Viale Calabria. ...
ATTUALITA'

Università Mediterranea di Reggio Calabria: presentata l'offerta formativa 2019/2020

Reggio Calabria. In occasione della conferenza stampa, indetta stamattina nel Salone degli organi accademici, il Rettore Marcello Zimbone ed i direttori dei sei dipartimenti d’Ateneo ...
ATTUALITA'

"Slitta il lido comunale, slitta lo stadio mentre la ruspa ruggisce e smembra Sbarre Centrali"

Reggio Calabria. Doveva essere l’amministrazione della svolta è stata quella della slitta.Slitta tutto a Reggio Calabria quando si tratta di date, di consegna ...
ATTUALITA'

"Meno male che la raccolta porta a porta doveva essere la soluzione all'annoso problema dei rifiuti"

Riceviamo e pubblichiamo: A voi che siete sempre attenti alle problematiche dei cittadini, sono a segnalare lo stato di degrado in cui siamo costretti a vivere ...
CRONACA

50enne trovato morto in casa. L'anziana madre non si era resa conto del decesso del figlio

Reggio Calabria. A lanciare l'allarme sono stati i vicini non vedendo l'uomo da qualche giorno. Quando questa mattina sono entrati in casa, in uno stabile della ...
CRONACA

Altre due intimidazioni ai danni di medici reggini

Un altro triste e amaro capitolo di una lunga saga in cui la storia è sempre la stessa e vede come vittima designata un medico della provincia di Reggio Calabria. Questa volta, i delinquenti di turno hanno colpito, con vigliaccheria, due colleghi ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
SU IL SIPARIO!
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Strettamente Personale Stracult

Ore 22

Film
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Situazione antigienica per presenza di rifiuti.
  • Chiedere aiuto e' un diritto!!
  • Fontana a secco
  • Totale abbandono
  • Strade colabrodo
  • Dissesto stradale
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica
Basta vittime 106