Reggio presente nel Dl crescita. Falcomatà:
POLITICA

È quanto si apprende da fonti ministeriali

Reggio presente nel Dl crescita. Falcomatà: "aspettiamo ufficialità per approvazione del bilancio consuntivo'

Reggio Calabria. “Apprendiamo da fonti ministeriali che la nostra Città è stata inserita nella bozza del cosiddetto DL Crescita riguardo le finanze degli Enti Locali che sarà discusso in uno dei prossimi Consigli dei Ministri”. E’ quanto dichiara il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà commentando la prima bozza del provvedimento presentato in Commissione Bilancio che contiene una serie di norme che vanno incontro ai Comuni in regime di dissesto e predisposto finanziario.

“La bozza prodotta dal Governo - ha aggiunto il sindaco - è il frutto del lavoro sinergico prodotto in questi mesi grazie all’interlocuzione avviata, anche attraverso il coinvolgimento di Anci, con il viceministro all’Economia Laura Castelli, che risponde alle difficoltà sopraggiunte a seguito della sentenza della Corte costituzionale che ha dichiarato illegittima la ripartizione trentennale dei piani di riequilibrio economici di tanti Comuni Italiani”.



“Nella bozza è stata inserita una sorta di norma ponte che ci consente di portare il nostro piano di riequilibrio a 20 anni, equiparando la situazione del Comune di Reggio Calabria a quella dei piani di rientro disposti negli ultimi anni secondo la nuova normativa. Allo stesso tempo, il nostro Comune, avrà la facoltà di accedere al fondo per i Comuni capoluogo di Città Metropolitane che si trovano in regime di predissesto, al pari di altre importanti città italiane come Torino, Napoli e Catania”.



“Un risultato che ci soddisfa, frutto del lavoro certosino prodotto in questi mesi e della buona interlocuzione avviata in ambito nazionale, frutto dell’autorevolezza istituzionale che negli ultimi anni ha contraddistinto la governance politico-amministrativa alla guida del Comune e della Città Metropolitana. Dopo il rinvio della scadenza per l’approvazione dei bilanci, anch’esso ottenuto grazie alla sinergia istituzionale attivata, adesso aspettiamo l’ufficialità del Decreto Legge per procedere all’approvazione del bilancio previsionale dell'Ente. Dopo un lungo percorso ad ostacoli, che stiamo superando consci dell’enorme rilevanza sociale che la questione assume per il nostro territorio, ora siamo davvero a un passo dall’obiettivo”.


11-06-2019 19:39

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Coronavirus. Zero casi positivi per l'ASP di Reggio Calabria

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 30 maggio 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 153 nuovi soggetti. Gli esami diagnostici, eseguiti presso ...
ATTUALITA'

Si conclude il programma "Spesa Sospesa", sostegno a migliaia di famiglie reggine. Ma la solidarietà non si ferma

Reggio Calabria. "In un momento di grande emergenza per tutto il Paese e per la nostra città, i volontari della ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Ultima dimissione: al Gom di Reggio Calabria non ci sono più pazienti affetti da Covid-19

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data ...
ATTUALITA'

Il Leo Club Reggio Calabria Host dona colonnine igienizzanti automatiche alla Questura di Reggio Calabria

Reggio Calabria. In data 27 maggio, il Leo Club Reggio Calabria Host ha provveduto nella donazione di alcune colonnine igienizzanti automatiche ...
SPETTACOLO

Covid19 ferma l'arte. Sul web il video denuncia "Non abbandonateci" video degli attori Calabrese, Salvi e Mattiolo

Sta riscuotendo un notevole successo, il nuovo video denuncia degli attori Enzo Salvi, Gennaro Calabrese e Maurizio Mattioli ...
ATTUALITA'

Coronavirus. In Calabria zero casi positivi IL BOLLETTINO REGIONALE

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 67.075 tamponi. Le persone ...
SANITA'

'Psicologia clinica, bando illegittimo all'Asp di Reggio Calabria'

L’Asp di Reggio Calabria bandisce un concorso interno per la direzione della struttura complessa di "psicologia clinica e prevenzione del disagio giovanile", per la durata di nove mesi, ma dimentica gli ...
ATTUALITA'

Lazzaro. Imminente il ripascimento della spiaggia e la messa in sicurezza del litorale

Il sindaco Giovanni Verduci e il vicesindaco della Città Metropolitana Riccardo Mauro hanno svolto un sopralluogo sul lungomare Cicerone e Ottaviano Augusto di Lazzaro per ...
ATTUALITA'

Scarse precipitazioni, allarme siccità nell'area Nord della Calabria

Inverno senza neve, primavera tra le più secche degli ultimi anni. E’ allarme siccità anche in Calabria, per i prossimi mesi si prevede una riduzione di portata dei principali acquedotti della ...
CRONACA

Reggio Calabria. Arrestato il ladro del Centro Commerciale Maxi Brico

Reggio Calabria. Il quotidiano impegno degli Agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, in questi mesi impegnati anche sul fronte dei controlli per il rispetto delle norme ...
ATTUALITA'

Cosoleto. Sequestrato un agriturismo e proprietà immobiliari: denunciato il Sindaco, l'ex Vice Sindaco e un tecnico comunale VIDEO

Nella giornata del 27.05.2020, il Nas Carabinieri in collaborazione con la Compagnia Carabinieri di Palmi e coordinati dalla Procura della Repubblica di Palmi, ha proceduto al sequestro dell’agriturismo “Casa Gioffrè” sito in nel comune di Cosoleto (RC), di proprietà dell' attuale sindaco del predetto Comune Gioffrè Antonino nonché di proprietà' immobiliari fino alla concorrenza del profitto di reato di truffa pari ad euro 74.974,00 Nella fattispecie vengono contestati i seguenti reati GIOFFRE’ Antonino, MODAFFERI Giuseppe e TOSCANO Giuseppe: • in concorso il reato di abuso di ufficio (artt. 110, 323 c.p.) perché, TOSCANO Giuseppe, in qualità di istruttore del procedimento amministrativo, MODAFFERI Giuseppe, nella qualità di vicesindaco del Comune di Cosoleto e firmatario dell'atto, in concorso morale e materiale con GIOFFRÈ Antonino, nella qualità formale di responsabile del procedimento SUAP Comune di Cosoleto nonché di soggetto interessato e beneficiario, omettendo di astenersi in presenza di un interesse proprio (GIOFFRÈ), comunque in violazione di legge e di regolamento, non eseguivano l'istruttoria relativa alla SCIA presentata da GIOFFRÉ, in merito all'immobile, da destinare ad attività di agriturismo "Casa Gioffrè" in violazioni delle norme regionali sull’attività agrituristica e quelle sulla ristorazione (Legge Regionale n. 14/2009; D. L.vo 193/200), procurando con tale condotta un ingiusto vantaggio patrimoniale a GIOFFRÈ Antonino, consistito nella conclusione del procedimento e nell'emissione dell'attestazione di regolarità della SCIA, consentendo così l'apertura di attività di agriturismo. GIOFFRÈ Antonino • per reiterati abusi edilizi (di cui al DPR 380/2001) eseguiti all’interno del predetto agriturismo • per il reato di truffa aggravata (art. 640 bis c.p.) poiché con artifici e raggiri consistiti nell'avere presentato al Dipartimento Agricoltura Foreste e Forestazione di Catanzaro, della Regione Calabria, una serie di documentazione palesemente falsa otteneva fraudolentemente con tale condotta la somma di ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Zero casi positivi per l'ASP di Reggio Calabria

La Direzione Sanitaria dell'ASP di Reggio Calabria comunica che il 29 maggio 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per "COVID19" 195 nuovi soggetti. Gli esami diagnostici, eseguiti presso ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SU IL SIPARIO!
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
RASSEGNA STAMPA
PIANETA DILETTANTI
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

L'Altra Messina
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica