Calabria. Regionali. Carlo Tansi rompe gli indugi:
POLITICA

L'annuncio dell'ex numero uno della protezione civile calabrese sulla sua pagina social

Calabria. Regionali. Carlo Tansi rompe gli indugi: "mi candido alla guida della Regione"

Catanzaro. "Dopo una valanga di insistenti richieste pubbliche e moltissimi incontri, ho deciso di rompere gli indugi e di candidarmi a presidente della Regione Calabria alle prossime elezioni". Lo afferma su Facebook Carlo Tansi, geologo ricercatore all'Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica del Cnr ed ex capo della Protezione civile regionale.
"Lo farò - prosegue - con l'intento di costruire una ampia coalizione civica che nasca dalle istanze più genuine della società civile, composta da cittadini di tutte le estrazioni e provenienze ideologiche, inclusa la parte sana dei partiti e dei movimenti, accomunati dal desiderio di trasformare in risorse i tanti tesori inespressi della nostra terra, e dare così prospettive di un futuro nuovo e dignitoso ai nostri figli. Insomma, una vera e propria alleanza sociale per la Calabria. Punteremo principalmente sulle nostre risorse storiche: l'agricoltura, il mare, l'ambiente, la cultura e il turismo. Basta con i miliardi sperperati in fantomatici e inconsistenti progetti di sviluppo industriale, tra l'altro incompatibili con il nostro territorio. Sì, invece, alla tutela a oltranza dei diritti civili contemplati dallo Statuto della Regione ma sempre più trascurati e talvolta negati: lavoro, studio, sanità, assistenza sociale, libertà di parola e di partecipazione".
"Ho deciso di mettere la faccia - afferma Tansi - in una battaglia di orgoglio e di speranza per la Calabria, una vera e propria rivoluzione che spero di combattere assieme a persone che abbiano la determinazione, la voglia di impegnarsi e i requisiti morali idonei. Voglio dar voce alla moltitudine di Calabresi che non votano più da anni: quel 'partito degli astensionisti' che in occasione delle ultime elezioni regionali del 2014 ha raggiunto l'incredibile percentuale del 57%. Credo di avere dimostrato con i fatti durante il triennio alla guida della Protezione Civile calabrese (fino ad allora uno dei settori più malsani della Regione) che le cose si possono cambiare, se si vuole. Voglio applicare il mio metodo di lavoro a tutto il resto dell'amministrazione regionale; voglio circondarmi delle migliori professionalità e dei Calabresi più capaci, politici compresi; desidero la collaborazione costruttiva della gente che ama la nostra Terra. In questo modo ritengo di poter cambiare la Calabria".
Voglio costruire una Calabria - prosegue Tansi - con i calabresi migliori; che valorizzi i suoi figli nella nostra Terra e in piena meritocrazia; che non li costringa a scappare altrove per vedere riconosciuti i propri meriti e diritti. I migliori non devono più assistere allo spettacolo penoso offerto dagli incapaci ai posti di comando. La lotta che ci aspetta non è facile: combattere la corruzione e il malaffare, che hanno preso da tempo aspetti palesemente criminali; riformare radicalmente la burocrazia regionale che ha frenato per i propri interessi di casta qualsiasi tentativo di rilancio, tagliandone gli sprechi e aumentandone l'efficienza: la Regione trabocca di professionalità mortificate per logiche clientelari e interessi di casta, è ora di invertire la tendenza; riformare profondamente la Sanità, atto non più eludibile; dotare la regione di quelle infrastrutture di cui ha bisogno a tutti i livelli; tutelare il mare, il territorio, e l'ambiente; 'imporre' quell'innovazione tecnologica di cui non si può più fare a meno in nessun settore. Solo così sarà possibile rilanciare l'economia e creare occasioni di lavoro. Sono solo alcuni dei punti che sto approfondendo in queste ore assieme ad esperti qualificati".
"Presenterò - conclude Tansi - un programma essenziale ma realizzabile, perché dopo cinquant'anni di regionalismo segnati da programmi fantasmagorici proclamati e mai attuati, per incapacità amministrativa e politica, la nostra terra non può più attendere".
07-08-2019 16:40

NOTIZIE CORRELATE


23-02-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Jole Santelli: 'In Calabria situazione sotto controllo'

Task force al lavoro h24
23-02-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Negativo anche il secondo test: la paziente di Campo Calabro ha solo semplice influenza

la conferma dopo 24 ore con la ripetizione del test
23-02-2020 - CRONACA

Coronavirus. Approvato decreto legge per contenere e gestire l'emergenza in Italia

Il decreto interviene in modo organico nella situazione di emergenza sanitaria internazionale dichiarata dall'Organizzazione mondiale della sanità
23-02-2020 - CRONACA

Reggio Calabria. Gatto bruciato vivo all'interno di un trasportino sigillato con lo scotch

Diversi episodi macabri registrati nelle ultime settimane

ULTIME NEWS

CRONACA

Sequestrati armi e droga, arrestato un rosarnese: il bilancio dell'operazione "Dirty dig" della Guardia di Finanza

Reggio Calabria. Attraverso l’operazione “Dirty dig”, brillantemente condotta lungo l’area tirrenica della ...
SPORT

Un "Carro Armato" asfalta la Paganese. Doppio Denis, la Reggina va in fuga VIDEO

CRONACA

Auto si ribalta sulla SS106: due feriti gravi

Incidente stradale questo pomeriggio sulla Statale 106 jonica, tra i comuni di Borgia e Squillace, in direzione Reggio Calabria. Coinvolta una sola autovettura, Peugeot 206 che per cause in corso di accertamento perdeva il controllo ribaltandosi sulla sede stradale. ...
ATTUALITA'

Coronavirus, Ministro Azzolina: "Con misure Cdm possibile sospensione gite scolastiche"

"In Consiglio dei ministri abbiamo adottato provvedimenti urgenti e straordinari sul #Coronavirus. Le misure approvate consentono la sospensione delle uscite didattiche e dei ...
SPORT

Forza Reggina: 'Vincere per rimanere tranquilli' SFOGLIA LA NUOVA EDIZIONE

CLICCA E VISUALIZZA IN BASSO PER LA NUOVA EDIZIONE “Una ...
CRONACA

Coronavirus. Il test ha dato esito negativo: nessun caso accertato, ma solo semplice influenza

Reggio Calabria. Nessun caso coronavirus accertato. Il test ha dato esito negativo. Non si tratta di influenza "cinese", ma di influenza B. È questo - ...
CRONACA

Coronavirus. Il caso sospetto si è registrato a Campo Calabro: riunione in Prefettura per fronteggiare eventuale emergenza

Reggio Calabria. È di Campo Calabro la paziente ricoverata al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio ...
CRONACA

Coronavirus. Iniziative straordinarie del G.O.M. di Reggio Calabria nella gestione dell'emergenza

Reggio Calabria. In considerazione dei recenti sviluppi epidemiologici relativi all’epidemia da nuovo Coronavirus (Covid-19) per far fronte in maniera ...
CRONACA

Coronavirus. Presenta sintomi sospetti, donna ricoverata ai Riuniti di Reggio Calabria

Reggio Calabria. Ha 37 anni, non proviene da Codogno, ma dal Veneto, ed è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive del Grande Ospedale Metropolitano. Al momento del ...
CRONACA

Ambulante abusivo più volte multato, la Polizia locale gli sequestra 700 pezzi di merce

Reggio Calabria. Nell'ambito di apposito servizio finalizzato alla tutela della leale concorrenza ed al rispetto del decoro urbano, nella giornata di oggi il servizio operativo ...
ATTUALITA'

Jole Santelli: "In Calabria operativa una task force dedicata alla gestione dell'emergenza Coronavirus"

"Apprendiamo dai responsabili dei reparti di Infettivologia e Microbiologia dell'ospedale 'Pugliese' di Catanzaro che i test effettuati ...
CRONACA

Coronavirus: il Sindaco di Catanzaro: "Ricoverata ha solo l'influenza"

"Non c'è alcun caso di coronavirus a Catanzaro". Lo afferma il sindaco del capoluogo calabrese, Sergio Abramo, "dopo essersi messo in contatto - é detto in un comunicato - con il ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

I BASTALDI
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
RASSEGNA STAMPA
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

FuoriGioco

Ore 23

Rac Magazine
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress