Ripepi su Avr:
POLITICA

"Mi recherò nei prossimi giorni in Azienda per incontrare i vertici Avr e verificare quanto denunciato dal dipendente"

Ripepi su Avr: "Pare che utilizzi solo il 40% dei mezzi perché l'altro 60% è fuori uso"

Per tenere pulita la città, presto al personale AVR rimarrà solo la bacchetta magica. Con un parco macchine ridotto all’osso, più della metà dei mezzi inefficienti e privi di adeguate riparazioni, infatti, sperare che il territorio possa sembrare “Oslo” o lontanamente ambire alle cittadine svizzere, rimane un sogno ad occhi aperti.
A denunciare questa gravissima criticità è un dipendente che con molta onestà si è recato in Procura per esporre la gravità di quanto si sta consumando, nel silenzio dell’Amministrazione che dovrebbe vigilare affinché il servizio di igiene ambientale venga adeguatamente espletato.
Pare che i mezzi che circolano, che sono meno della metà dei mezzi indicati nel capitolato d’appalto, abbiano seri problemi nell’impianto elettrico frenante e da molti mesi non vengono lavati e bonificati.
“Mi recherò nei prossimi giorni in Azienda per incontrare i vertici Avr e verificare quanto denunciato dal dipendente. Se quanto denunciato dovesse essere vero - continua il Consigliere Ripepi - la situazione sarebbe gravissima, ai limiti della revoca del contratto”.
Ma ormai nulla stupisce più. Basta guardarsi attorno per accorgersi che Reggio sta diventando una pattumiera a cielo aperto, in una lotta impari con i cumuli di monnezza abbandonata da chi rimane restio a regolarizzare la propria posizione, ma anche con le inefficienze del sistema: raccolta porta a porta che avviene, in alcuni casi, a singhiozzo; gettare una carta mentre si è in centro può trasformarsi in una lunga maratona alla ricerca di un cestino, o in una sfida di equilibrismo con i pochi esistenti i quali-era stato promesso-attendono di essere sostituiti da un pezzo. Per non parlare della pulizia delle caditoie, impossibile da effettuare senza l’autospurgo: alle prime forti piogge autunnali, Reggio rischia seri danni, se non peggio.
Con uno stipendio pagato ogni tre mesi, l’umore dei 400 lavoratori Avr, già costretti ad operare ai limiti con gli scarsi mezzi, è molto teso e le proteste dei giorni scorsi sotto Palazzo San Giorgio sono la punta dell’iceberg del sistema che rischia di trasformarsi in una bomba ambientale e sociale.
Pare anche che l’AVR non retroceda alle finanziarie il quinto dello stipendio trattenuto ai dipendenti e che non vengano versati nel fondo pensione i contributi per il tfr.
Per il sindaco Falcomatà invece, occupato a pianificare le possibilità di un suo secondo mandato, va tutto bene. Anzi, pare che la soluzione a tutto sia – a detta del primo cittadino- “internalizzare i servizi” e forse-chissà- trasformarli in ufficio collocamento. Quel che sappiamo è che in queste condizioni Reggio annaspa e quanto prima lo farà sommersa dai suoi stessi rifiuti, vittima delle scellerate inadempienze di questa amministrazione a conduzione PD.
La città merita servizi che funzionino, alla base di tutti gli altri progetti di crescita che dovrebbero contribuire al suo sviluppo economico e sociale. Seguiremo e daremo battaglia anche su questo ennesimo fallimento della Falcomatà&Co.
04-10-2019 11:44

NOTIZIE CORRELATE


25-01-2020 - ATTUALITA'

Il Codacons contro il Fatto Quotidiano: "Grave episodio di disinformazione. Chiediamo immediata rettifica"

Sul voto disgiunto che in Calabria non è previsto
25-01-2020 - ATTUALITA'

USB Vigili del Fuoco Calabria: "Siamo pronti a riprendere la lotta, il tempo è prossimo"

Proclamato lo stato di agitazione
25-01-2020 - ATTUALITA'

"Street control illegittimo, il Giudice di Pace dà ragione ai cittadini"

La nota de "Il Popolo di Archi"
25-01-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Falcomatà dichiara guerra alle micro-discariche di rifiuti: rimozione immediata per tornare alla normalità

una manifestazione d'interesse volta all'individuazione di un nuovo gestore per la raccolta dei rifiuti prima di passare a Castore
25-01-2020 - CRONACA

Reggio Calabria. Aggredisce la compagna con schiaffi e pugni: arrestato 43enne

La donna si è rivolta ai Carabinieri di Catona

ULTIME NEWS

CRONACA

Operazione 'Nannata: sequestrata a Villa San Giovanni una tonnellata di novellame di sarda VIDEO

Non esita a ...
CRONACA

Incidente mortale a Melicucco: arrestato per omicidio stradale il responsabile della morte di Chiara Fava

Si comunica che nella giornata del 19 gennaio 2020, nell’ambito dei servizi di vigilanza stradale e controllo del territorio, personale ...
CRONACA

"Breakfast" Condannati Scajola e Rizzo, Matacena preferisce non commentare

Reggio Calabria. “Grazie per l’opportunità ma al momento no”. Così l’ex parlamentare di Forza Italia, Amedeo Matacena, latitante a Dubai dopo la condanna per concorso ...
CRONACA

Ciminà. Rinvenute armi, munizioni e droga

Ieri mattina, i carabinieri della stazione di Sant’ Ilario dello Jonio, assieme ai colleghi Cacciatori di Calabria di Vibo Valentia, hanno rinvenuto in un terreno demaniale all’interno di un tubo occultato dietro un muretto a secco sito in quella località ...
CRONACA

Bovalino. Sorpreso in auto con 2 kg di marijuana: arrestato 35enne

Martedì pomeriggio, i Carabinieri della sezione radiomobile di Locri, hanno arrestato Multari Cosimo, 35 enne di Bovalino, con precedenti di Polizia, accusato di detenzione di sostanza stupefacente. In particolare, i ...
CRONACA

Intrappolata dalle fiamme nella casa andata a fuoco, morta anziana a San Giorgio Morgeto

San Giorgio Morgeto (Reggio Calabria). Non ce l'ha fatta a fuggire alle fiame che in poco tempo si sono estese all'interno della sua abitazione. Un'anziana donna di San ...
ATTUALITA'

Città Metropolitana di Reggio Calabria, online il bando per la realizzazione di murales e per l'esercizio della spray-art

E’ on line, sul sito della Città Metropolitana di Reggio Calabria, il bando per la realizzazione di ...
CRONACA

Processo Breakfast. Claudio Scajola condannato a 2 anni

Due anni per Claudio Scajola, con sospensione condizionale della pena, ed un anno per Chiara Rizzo, moglie dell'ex parlamentare di Forza Italia ed armatore Amedeo Matacena, latitante a Dubai, con pena sospesa e restituzione dei beni che le erano ...
ATTUALITA'

Regionali, l'appello di Arcigay per Emilia-Romagna e Calabria: "Diritto al voto conquistato col sangue, esercitiamolo e difendiamo i valori della Costituzione"

"In quest'ultima giornata di ...
CRONACA

Reggio Calabria. Tenta di rapinarlo mentre va allo stadio. Arrestato 55enne

Mercoledì sera, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato, in via San Francesco da Paola di Reggio Calabria, Semente Roberto, napoletano 55enne, ...
CRONACA

Rinvenuto ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale all'interno del Parco Nazionale d'Aspromonte

Nella mattinata di ieri, nell’ambito dei controlli nel settore agricolo, agroalimentare/forestale e ambientale 2020, coordinati dal ...
ATTUALITA'

'Manculicani': il Comune mette a dieta il Canile di Mortara

Sono già trascorsi tre anni dal sequestro (ad opera della Magistratura) del Canile comunale di Mortara; periodo di tempo nel quale solo i volontari ed i medici dell'Asp veterinaria hanno portato avanti l'intero sistema di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

EUREKA
Quiz Show
AEROPLANI DI CARTA
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

L Altra Messina
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • All’Amministrazione di Reggio Calabria
  • Fogna a cielo aperto
  • spazzatura non raccolta da tempo
  • Copiosa perdita idrica
  • U paisi i Giufa
  • spazzatura non raccolta
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
Basta vittime 106
idomotica