Reggio Calabria. Ma i lavori del Lido Comunale non sarebbero dovuti partire il 2 ottobre?
POLITICA

I Cittadini per il Cambiamento denunciano i paradossi dell'attuale amministrazione comunale

Reggio Calabria. Ma i lavori del Lido Comunale non sarebbero dovuti partire il 2 ottobre?

Reggio Calabria. “La profonda preoccupazione del Sindaco Falcomatà che alle prossime elezioni amministrative la sua coalizione politica potrà capitolare, lo ha portato a mettere in scena, qualche giorno addietro al teatro “F. Cilea”, un report dove ha cercato di edulcorare l’attività politica realizzata nel corso di cinque anni di consiliatura. Un susseguirsi di slide e diapositive, proiettate nel max schermo del teatro cittadino, con il proposito di poter ottenere dai reggini un nuovo mandato elettorale. Una manifestazione preparata nei minimi particolari che però cozza e confligge con il degrado, generalizzato e diffuso, in cui la città è immersa”. E’ quanto afferma il presidente dell’Associazione “Cittadini per il Cambiamento”, Nuccio Pizzimenti che continua: “Anche se in qualsiasi manifestazione pubblica il primo cittadino non ha mai esitato a sottolineare il valore e le potenzialità turistiche della città, nel corso del suo mandato elettorale non è riuscito a individuare nessun progetto politico di spessore per favorire questa naturale vocazione”.
L’estate trascorsa, l’Amministrazione Comunale ha aperto la struttura del lido comunale Genoese Zerbi nel mese luglio ed ha consegnato agli utenti le poche cabine rimaste idonee addirittura nel mese di agosto inoltrato. Un ritardo, quanto per usare una espressione lessicale generosa, che rispecchia un modo del tutto singolare e “Falcomatiano” di concepire lo sviluppo turistico della città. Per giustificarsi dell’incredibile ritardo – prosegue Pizzimenti – il primo cittadino aveva promesso ai reggini che il due di ottobre sarebbero iniziati i lavori di ristrutturazione dell’intera struttura; siamo ormai nel mese di novembre e dei lavori al lido comunale non vi è traccia, ed i pannelli di recensione in molti punti sono stati sfondati. Poiché le procedure per appaltare i lavori sono complicate e farraginose, vorremmo scongiurare il pericolo che le lungaggini burocratiche-amministrative possano compromettere, per inerzia del Sindaco Falcomatà, anche la prossima stagione estiva e creare sia agli utenti sia agli operatori turistici gli stessi disagi e difficoltà subite quest’anno”.
Se i lavori non partiranno entro breve tempo – prosegue Pizzimenti – l’associazione che rappresento, con i soci ed i cittadini che riterranno opportuno partecipare, organizzerà delle iniziative pubbliche ed incisive destinate a sollecitare l’Amministrazione Comunale ad appaltare i lavori con solerzia al fine di poter avere terminata e fruibile l’importante struttura balneare per la prossima stagione estiva. E’ inconcepibile e vergognoso, per una città che dal turismo avrebbe potuto avere vantaggi economici eccezionali, mantenere la struttura storica del lido comunale in condizioni a dir poco pietose”.
“L’ambizione e il desiderio di protagonismo del Sindaco Falcomatà, lo hanno portato a ricandidarsi alla guida della città alle prossime elezioni amministrative, ma non vede, o fa finta di non vedere, che la stragrande maggioranza dei reggini è invece imbufalita nei suoi confronti per la politica miope, approssimativa e sommaria che ha contribuito a portare la città in una condizione di autentica agonia”.
“Il primo cittadino non è riuscito a tutelare la città, nonostante il Governo amico, per quanto riguarda lo spostamento dei Tir da Villa San Giovanni al porto di Reggio Calabria ed in molte altre circostanze. Durante i cinque anni di consiliatura il Sindaco Falcomatà si è chiuso e subissato dentro Palazzo San Giorgio, trasformato in una sorte di Turris eburnea, mentre alla fine del suo mandato elettorale si vede in giro per la città con il proposito di raccogliere consenso. Poiché qualsiasi sondaggio indica la coalizione di centro-destra sempre al primo posto e, nella recente consultazione elettorale alla Regione Umbria è riuscita ad espugnare una roccaforte storica della sinistra italiana, ben presto anche nella città di Reggio Calabria la medesima coalizione porrà definitivamente fine alla gestione politica del Sindaco Giuseppe Falcomatà che, con la sua politica basata sul nulla, ha impedito alla città di avere quello sviluppo economico, culturale e turistico che i reggini hanno sempre sognato”, conclude Nuccio Pizzimenti.
04-11-2019 10:50

NOTIZIE CORRELATE


18-11-2019 - ATTUALITA'

Reggio Calabria, martedì le elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale dei Ragazzi

L'organismo dei giovani è stato istituito dal Consiglio comunale degli "adulti" nel 2016
18-11-2019 - ATTUALITA'

Legalità e contrasto al disagio giovanile: siglato protocollo d'intesa tra Lega Navale Italiana Calabria e Dipartimento Giustizia Minorile

Contrastare la devianza e realizzare interventi mirati per il reinserimento sociale dei giovani del circuito penale
18-11-2019 - ATTUALITA'

La commovente testimonianza dell'operatrice del 118 che ha tentato di salvare Walter Zema

"Noi che lottiamo ogni giorno per salvare la vita degli altri"
18-11-2019 - ATTUALITA'

I vigili del fuoco arrivano finalmente a Monasterace

A renderlo noto il segretario nazionale della Uil Pa VVF Alampi

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

De Felice: 'Treni opzione alternativa al caro biglietti aerei', la Dieni risponde: 'Basta sciocchezze, potenzi i voli'

«Forse è distratto dai rumors che lo indicano un giorno come possibile candidato sindaco di Reggio Calabria e ...
POLITICA

'Basta con gli abusi e le ingiustizie. Proponiamo un'equa gestione del Sistema Energetico in Calabria'

Da una ricerca approfondita relativa alla situazione energetica calabrese si possono trarre alcune considerazioni di carattere valutativo e propositivo sul ...
CRONACA

Roccella Jonica. Prende a pugni l'anziana madre e distrugge casa ed auto con un bastone: arrestato 35enne

Sabato sera i carabinieri della stazione di Roccella Jonica hanno arrestato, un 35enne roccellese, accusato di atti persecutori, minaccia e ...
CRONACA

Contrasto al caporalato: 28 mila aziende controllate e recuperati 30 milioni di euro

Il contrasto dell’Arma al caporalato: +260% tra il 2017 e il 2019, rispetto agli anni precedenti, con 756 persone deferite all’Autorità Giudiziaria nell’ultimo ...
CRONACA

Traffico di reperti archeologici in Calabria. I Carabinieri smantellano la "holding" degli scavi clandestini

Crotone. 23 le misure cautelari eseguite. Sono complessivamente 123 le persone indagate nell'inchiesta, ribattezzata "Achei", ...
CRONACA

Reggio Calabria. Spaccio di droga, altro arresto dei Carabinieri: ai domiciliari finisce 56enne

Reggio Calabria. I carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato Ernesto MONTELEONE, 56enne, reggino, ...
POLITICA

Forza Italia cresce in Calabria: altri 40 amministratori reggini scelgono di aderire al partito "azzurro"

Reggio Calabria. Altri 40 tra Sindaci e amministratori della Provincia di Reggio Calabria hanno ufficialmente aderito a Forza Italia: l'On. ...
ATTUALITA'

'Continua la vergogna. Pavigliana e Vinco dimenticati da tutti'

Strade impraticabili, rifiuti speciali addirittura eternit parcheggiati da mesi, illuminazione inesistente, scuole senza manutenzione e senza riscaldamento. Vi presentiamo Pavigliana e Vinco in questo momento. Nonostante siano ...
SPORT

Rieti - Reggina, cronaca di una partita fantasma. Gara annullata

Reggio Calabria. Un cavillo burocratico e salta tutto. Cronaca di una domenica surreale. Rieti - Reggina passerà alla storia come la partita fantasma. La gara valevole per la 15a giornata del campionato di Serie C è ...
CRONACA

Reggio Calabria. Sorpreso con la cocaina in auto: arrestato 18enne

Reggio Calabria. La notte di venerdì, i carabinieri della stazione Carabinieri di Reggio Calabria-Rione Modena hanno arrestato in flagranza di reato BEVILACQUA Cosimo, 18enne, catanzarese, con precedenti di polizia, ...
CRONACA

Incidente mortale nel rione Modena. Scontro auto-moto

Reggio Calabria. Un incidente mortale si è registrato nella tarda serata nel rione Modena, lungo la via Modena San Sperato, nella zona sud della città, di fronte al Campo Coni. L'impatto fatale è avvenuto tra un'auto, una ...
CRONACA

Gioia Tauro. Tre arresti per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Un significativo risultato è stato registrato per il contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nella piana di Gioia Tauro, ove tre cittadini gambiani sono stati arrestati dagli Agenti ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
SUONAVA L'ANNO
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

15.30-21.20

Medicina In Diretta

Ore 22.30

Pianeta dilettanti

ADNKRONOS ULTIM'ORA


    LINK UTILI
    Seguici su Facebook
    Guardaci su Youtube
    Seguici su Twitter
    Riceviamo e Pubblichiamo
    Segnalazioni, proposte, commenti
    • La colpa? sempre di qualcun altro
    • Sicurezza bretelle
    • SEGNALETICA STRADALE
    • Rintracciare evasori
    • L’acqua e’ un bene prezioso, l’acqua e’ vita
    • In merito alla ruota panoramica…
    IL
    METEO
    Previsioni meteo per la settimana
    Richiedi la copia di un video
    Compila il form
    ADV
    Italpress
    Basta vittime 106
    idomotica