Regionali. 10 idee per la Calabria aperto ad un eventuale coalizione PD, M5S e civiche
POLITICA

Per il movimento non c'è altra strada da percorrere ma garantita dal cambiamento

Regionali. 10 idee per la Calabria aperto ad un eventuale coalizione PD, M5S e civiche

Reggio Calabria. La data del 26 gennaio si avvicina. Fra 2 mesi e mezzo si vota in Calabria. Il nostro movimento è da tempo impegnato in un progetto di innovazione politico-amministrativa e di rinnovo della classe dirigente per dare un futuro alla Calabria. Il rischio di andare alla deriva per la nostra regione è molto serio, non possiamo stare con le mani in mano.
Il nostro contributo non vuole essere di testimonianza, ma si propone in termini di azioni concrete per voltare pagina rispetto alle pratiche disastrose delle forze politiche che hanno gestito il governo della Regione negli ultimi 25 anni. In questo senso abbiamo raccolto energie sane dal territorio, aggregato personalità credibili, competenti, con storie limpide e socialmente attive, suggerendo un approccio nuovo alla politica. Abbiamo costruito dal basso e con la partecipazione di gruppi di lavoro qualificati un Programma di riforme serio e fattibile, abbiamo costituito un pacchetto di progetti per tradurre l’iniziativa programmatica in fatti concreti. Abbiamo una squadra di persone di comprovata capacità ed esperienza, in grado di assumere ruoli amministrativi di primo livello e di contribuire a tirare fuori la Calabria dalle sabbie mobili in cui da troppo tempo è arenata.
Ed abbiamo suggerito un percorso di resistenza e di progresso, consapevoli che non possiamo lasciare la guida della Regione nelle mani di chi ha contribuito a determinare il disastro, di chi ha conti in sospeso con la giustizia, di chi persegue interessi personali, di chi coltiva i privilegi del Nord in un’ottica marcatamente antimeridionalista come le lobby fascio-leghiste, di chi non possiede i requisiti fondamentali per rappresentare al meglio la storia, la cultura, l’economia, l’identità della Calabria, di chi vuole inibire l’opportunità di riscatto della nostra comunità. Abbiamo bisogno di una squadra operosa di persone, non di leader parolai avvezzi a vuoti spot televisivi. Servono figure nuove disposte a metterci la faccia, le competenze e la fatica, non dilettanti e menzogneri alla ricerca di poltrone, carriere e vitalizi personali.
Fra le prime riforme che abbiamo in mente c’è il riassetto in chiave democratica e funzionale della macchina amministrativa: non più un governatore padrone, ma un assetto che ridia dignità e valore al consiglio degli eletti; una reale apertura alla componente femminile oggi impedita attraverso subdole azioni maschiliste; la fine dei vitalizi di casta trasversale assumendo le buone pratiche della politica responsabile vigenti nelle regioni migliori.
In questo ottica, l’ipotesi di una coalizione fra tre componenti politiche rilevanti, come PD, M5S, Movimento civico 10 Idee per la Calabria e un Movimento di ispirazione cattolica, è praticabile purché si considerino alcuni presupposti che abbiamo già avanzato in diverse occasioni: un PD rinnovato con protagonisti avulsi da vecchie pratiche e liberi da condizionamenti di correnti e personaggi non più credibili, un M5S che dia spazio alle persone più qualificate che militano nelle sue fila sul modello del nostro movimento, una figura di Presidente di prestigio riconosciuto a scala regionale e sovra-regionale, competente per il suo profilo professionale e credibile per la risalente partecipazione politica, non certo un alto funzionario dello Stato in pensione con prolungamento di carriera che connoti ancora di più la Calabria come una regione da gestire con approcci commissariali. La storia dell’imprenditore Pippo Callipo parla chiaro e sarebbe un peccato mortale non avvalersi, oggi, della sua disponibilità. Un candidato di ben altra caratura rispetto al caso dell’Umbria, sostenuto da una forza civica di spessore come la nostra, che in Umbria non era presente. L’Umbria non poteva rappresentare un test elettorale valido, d’altra parte: la Regione era già in mano alle destre. E la coalizione potrebbe essere allargata ad altre componenti costruttive e progressiste.
Ma si propone qui un ulteriore elemento di confronto. Atteso che si è disponibili ad una composizione dialettica di programma (il nostro è quasi integralmente disponibile sul sito web www.10idee.it), sarebbe opportuno un confronto sin da ora anche sulla composizione delle liste elettorali. Ciascuna forza della coalizione individui un proprio Garante che “certifichi” la qualità dei propri candidati dal punto di vista delle competenze, del carisma, del potenziale elettorale, dell’integrità sul piano giudiziario in particolare, dell’esperienza in termini di capacità amministrativa e cooperativa. Si dia vita quindi ad un Comitato dei Garanti che definisca in modo rapido ed univoco i criteri di candidabilità dei singoli, sulla base anche delle esperienze nazionali. Si accetti una valutazione incrociata e serena dei curricula e del valore delle candidature. Si giunga alla composizione di una coalizione di liste quanto più possibile coesa, determinata, affidabile, battagliera.
In Calabria si può vincere. Ma non c’è più tempo per sciocchi tatticismi. Non convergere sull’ipotesi di coalizione di cui sopra significa condannare la Calabria ad una nuova stagione scopellitiana, con l’aggravante leghista. Al M5S si chiede anche uno scatto di orgoglio: la gente di Calabria che ha creduto nella spinta al cambiamento alle elezioni parlamentari del 2018, dando un consenso straordinario a questa forza politica, non capirebbe il senso di una latitanza elettorale, e neppure il senso di una tendenza al suicidio politico, atteso che la sconfitta senza combattere in Calabria ed Emilia Romagna, potrebbe portare ad elezioni politiche anticipate, con elevate probabilità di chiudere l’esperienza del M5S alla dimensione di una meteora senza luce.

Domenico Gattuso
Coordinatore del Movimento 10 Idee per la Calabria
11-11-2019 10:58

NOTIZIE CORRELATE


07-12-2019 - CRONACA

A San Luca la mega centrale della truffa: denunciate 458 persone

Frodata l'INPS: indebitamente percepiti oltre 5 milioni e 600 mila euro
06-12-2019 - CRONACA

Intrufolati tra i portatori durante la processione della Madonna di Polsi, foglio di via per 4 bagnaresi: 2 parenti di un boss

Il provvedimento emesso dal Questore è stato notificato dai Carabinieri del Comando Provinciale
06-12-2019 - CRONACA

Gioia Tauro, monta la protesta dei braccianti agricoli: un centinaio di persone blocca il varco doganale del Porto

Grazie all'attività di mediazione svolta dagli operatori di polizia il varco è stato riaperto ed alle ore 10.15 la viabilità è stata ripristinata
05-12-2019 - ATTUALITA'

Reggio, l'Osservatorio sul disagio abitativo continua la protesta per il diritto alla casa VIDEO

"per superare il disinteresse di questa Amministrazione comunale verso la politica della casa"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio, lunedì disservizi idrici a Pellaro e Mortara

Reggio Calabria. A causa di un intervento di riparazione alla condotta principale sulla via nazionale occhio di pellaro, lunedi 9 dicembre saranno previsti disservizi nell'erogazione idrica in tutta l'area dei quartieri di Pellaro e Mortara. Il ...
CRONACA

'Ndrangheta. La Cassazione annulla la confisca del patrimonio di Giulio Lampada

La Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso presentato dall’Avv. Giuseppe Nardo (nella foto), difensore di Giulio Lampada, ha annullato per l’ennesima volta l’ultima ordinanza ...
SPORT

Forza Reggina: 'Avversari cercansi' SFOGLIA LA NUOVA EDIZIONE

Clicca e visualizza per la nuova edizione
CRONACA

Frontale sulla Gallico-Gambarie: tre feriti

Reggio Calabria. Un incidente frontale, tra due auto, un fuoristrada e un'utilitaria, tre i feriti. Si è registrato attorno alle 16 sul tratto compreso tra lo svincolo autostradale di Gallico e l'incrocio di Villa San Giuseppe della Gallico-Gambarie. Sul ...
POLITICA

Nucera (La Sinistra): "Mio figlio coinvolto nell'inchiesta sulle truffe alle assicurazioni? Solo illazioni"

Sento il dovere di intervenire in prima persona relativamente ad un articolo apparso sul blog “Iacchite” il 5 dicembre scorso che in ...
ATTUALITA'

Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria, consegnate le Medaglie Mauriziane

Reggio Calabria. Venerdi pomeriggio, alle ore 16, presso l’Aula Magna “Col. Cosimo Fazio” della Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria, il Generale C.A. Luigi Robusto, ...
ATTUALITA'

La Direzione Marittima di Reggio Calabria apre ai nuovi uffici reggini della neonata Autorità di Sistema Portuale dello Stretto

Reggio Calabria. Prosegue a ritmi serrati l’azione di avviamento dell’Autorità di ...
ATTUALITA'

Natale a Reggio Calabria. Si accende l'albero Ail

Reggio Calabria. È il primo albero di Natale, esposto in un luogo pubblico della città, ad essere stato acceso in occasione di queste festività natalizie. "Un albero all'uncinetto per l'Ail" installato di fronte al teatro ...
ATTUALITA'

Prosegue la "spoliazione" del Tito Minniti: dopo i voli, "cancellato" anche il bancomat

Reggio Calabria. Dopo i voli, i servizi interni all'aerostazione. Manca poco ci toglieranno anche gli arredi e, a questo punto, i banconi di imbarco. Non è ancora giunto il ...
CRONACA

Addobbi di Natale non a norma: scatta il sequestro

Reggio Calabria. Nell'ambito di apposita e mirata attività in materia di tutela della libera concorrenza e della salute del consumatore la polizia locale di Reggio Calabria ha sequestrato, in una media struttura sita a nord della città e ...
ATTUALITA'

Lazzaro. Crollo albero in via Ulisse, ANCADIC: "I veri lavori alla garibaldina"

Durante le avverse condizioni meteorologiche che si sono abbattute sul territorio di Lazzaro circa quattro settimane addietro, si è registrato il crollo di un albero situato a margine della via ...
ATTUALITA'

Asp condannata a pagare ma il piccolo Matteo aspetta ancora le cure, Marziale: "E' inaudito"

“Conferenze stampa, rimostranze in piazza della mamma, note del Garante, corposi servizi televisivi ed altro ancora, non sono bastati ad un piccolo autistico reggino per ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE SERALE
I BASTALDI
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
Camera di Commercio Dicembre 2019
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Film

ADNKRONOS ULTIM'ORA


    LINK UTILI
    Seguici su Facebook
    Guardaci su Youtube
    Seguici su Twitter
    Riceviamo e Pubblichiamo
    Segnalazioni, proposte, commenti
    • U paisi i Giufa
    • La colpa? sempre di qualcun altro
    • Sicurezza bretelle
    • SEGNALETICA STRADALE
    • Rintracciare evasori
    • L’acqua e’ un bene prezioso, l’acqua e’ vita
    IL
    METEO
    Previsioni meteo per la settimana
    Richiedi la copia di un video
    Compila il form
    ADV
    Basta vittime 106
    idomotica
    Italpress