'Basta con gli abusi e le ingiustizie. Proponiamo un'equa gestione del Sistema Energetico in Calabria'
POLITICA

La nota del Movimento 10 Idee per la Calabria

'Basta con gli abusi e le ingiustizie. Proponiamo un'equa gestione del Sistema Energetico in Calabria'

Da una ricerca approfondita relativa alla situazione energetica calabrese si possono trarre alcune considerazioni di carattere valutativo e propositivo sul futuro energetico della nostra regione.
La Calabria si trova in una condizione di assoluto vantaggio in termini di produzione energetica ed in particolare di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.
La produzione complessiva è pari a 16.235 GWh (GigaWatt-ora) nel 2016, a fronte di un consumo di 6.319 GWh, un valore più che doppio. L’energia proveniente da fonti rinnovabili ammonta già a circa 5.246 GWh, pari a circa l’83% dei 6.319 GWh richiesti.
Il fabbisogno energetico soddisfatto con fonti energetiche alternative risulta pari al 37,6% del totale, per cui risulta già ampiamente superata la quota del 30%, obiettivo fissato per il 2030 dal Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima presentato alla Commissione europea nel gennaio 2019.



Anche la produzione di gas dai giacimenti (area di Crotone) è tale da garantire un surplus rispetto il fabbisogno regionale; a fronte di una considerevole quantità estratta dal sottosuolo, pari a 556 ktep (kilotonnellate equivalenti di petrolio); essendo i consumi nel 2015, pari a 271 ktep, ne scaturisce un rapporto produzione/consumo più che doppio.
Il settore dei trasporti contribuisce per circa il 50% ai consumi complessivi, risultando il settore più energivoro ed inquinante; al secondo posto rientrano i consumi del settore civile calabrese (42%), al terzo i consumi per fini industriali (6%), ultima l’agricoltura (3%).
Il consumo energetico medio di un cittadino calabrese si attesta su 0,9 tep contro un valore nazionale di oltre 2,0 tep.
Nel complesso, quindi, la Regione è caratterizzata da un surplus di produzione consistente e da consumi modesti, se confrontati con la media nazionale.
In un tale quadro sarebbe naturale credere che i calabresi sianoavvantaggiati, invece il costo dell'energia elettrica è il più alto d'Italia e questo svantaggio è ancor più evidente per il settore industriale che nella nostra regione è praticamente inesistente in termini di consumi energetici. Persiste un perverso meccanismo del mercato, basato sul cosiddetto “parametro omega”, ovvero un’aliquota riconosciuta ai gestori dell’energia per coprire il costo del rischio di erogare energia elettrica a potenziali cattivi pagatori.
Per il biennio 2017-2018 alla società Hera (gestore che si è aggiudicato l’asta) un calabrese sottoposto a questa praticainaccettbile ha pagato 84,79 € a Megawattora (MWh) contro i 16€ di un cittadino residente in Lombardia. Il servizio è rimasto comunque il più caro d’Italia.
Bisogna porre fine a una tale ingiustizia al più presto.



Se la produzione di energia da fonti rinnovabili è effettivamente notevole, è anche vero che essa non si è sviluppata in modo diffuso ed ha privilegiato il fotovoltaico e l'eolico, sfruttando le centrali idroelettriche esistenti e tralasciando il solare termodinamico.
Nel dicembre 2018 è stata pubblicata la Direttiva Europea 2018/2001 sulla promozione dell’uso di energia da fonti rinnovabili. Gli articoli 21 e 22 della Direttiva definiscono principi e regole per gli auto-consumatori e le comunità energetiche di energia da fonti rinnovabili.



Si potrebbe avviare, nel prossimo futuro, una nuova fase di sviluppo per la nostra regione, coinvolgendo un sempre maggior numero di cittadini ed istituzioni per una produzione e gestione diretta e locale delle risorse energetiche, delle quali siamo particolarmente ricchi, evitando che queste siano gestite solo da pochi pseudo-imprenditori in regime speculativo e,paradossalmente, senza che i calabresi ne conseguano utilità.
Come sottolinea la Direttiva le norme nazionali devono eliminare barriere e discriminazioni, ostacoli finanziari o normativi ingiustificati, per chi autoproduce, accumula, vende energia da rinnovabili e favorire la partecipazione dei cittadini, delle imprese, delle autorità locali. 
Un’azione significativa di governo potrebbe essere finalizzata anche al contenimento dei consumi nel comparto dei trasporti. La comunità calabrese sconta l'inadeguatezza delle infrastrutture e l'assoluta carenza di un servizio efficiente di trasporti pubblici e di trasporto ferroviario, alternativo al trasporto su gomma; una politica di riequilibrio in questo campo permetterebbe di incidere positivamente sul settore energetico a maggior impatto ambientale ed economico.
Occorre inoltre che la Calabria si riappropri delle proprie risorse produttive.
E’ inaccettabile, ad esempio, che gli impianti idroelettrici, molti dei quali costruiti con fondi pubblici e operanti dagli inizi del secolo passato, siano gestiti solo da operatori privati senza evidenti concreti vantaggi per i calabresi.
Un governo regionale serio dovrebbe porre fine a ogni tipo di speculazione.
Domenico Gattuso, Antonino De Benedetto
Movimento 10 Idee per la Calabria


18-11-2019 19:45
Questa notizia è stata letta 3726 volte

NOTIZIE CORRELATE


06-08-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Un nuovo caso positivo per l'ASP di Reggio Calabria

Il bollettino del 5 agosto
06-08-2020 - ATTUALITA'

Comunali Reggio Calabria. Enzo Vacalebre ritira la sua candidatura a Sindaco

Era stato il primo a candidarsi alla guida della citt
06-08-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Due nuovi casi positivi in Calabria

Il bollettino della Regione
06-08-2020 - ATTUALITA'

Allerta Meteo Arancione, a Reggio Calabria istituito il Centro Operativo Comunale

Per gestire eventuali emergenze

ULTIME NEWS

SPETTACOLO

'Delianova', il nuovo singolo del cantautore deliese Gi-G VIDEO

È uscito oggi il nuovo video musicale di Gi-Gì, giovane cantautore ...
AMBIENTE

Arpacal: Pappaterra nomina il Direttore Amministrativo ed il Direttore Scientifico

Con delibera 296 del 6 agosto 2020 il Direttore generale dell’Arpacal, dott. Domenico Pappaterra, ha nominato il direttore amministrativo ed il direttore scientifico dell’Agenzia ...
ATTUALITA'

Proseguono i lavori sul terzo lotto della Gallico-Gambarie

«Proseguono senza sosta i lavori sul terzo lotto della “Gallico-Gambarie”, ovvero il tratto che da Mulini di Calanna procede verso lo svincolo per Podargoni e Santo Stefano. I tecnici confermano che il cantiere è ...
CRONACA

False fatture mediche per ottenere rimborsi: 3 arresti e oltre 200 denunce

Reggio Calabria. Tre persone sono state arrestate stamattina dalla guardia di finanza nell'operazione "Ti Rimborso" che ha svelato un giro di fatture false per spese mediche mai effettuate. ...
ATTUALITA'

Anas, a Luglio il traffico cresce del 19% rispetto a Giugno

La viabilità sulla rete viaria Anas (Gruppo FS Italiane) segna un costante aumento. Come già riscontrato nel mese di giugno, la fase 3 continua nel suo progressivo riallineamento ai trend storici dello stesso periodo dello ...
CULTURA

Il MArRC si conferma "grande attrattore" in Calabria

Reggio Calabria. Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria si conferma il “grande attrattore” turistico e culturale della Calabria. Ha registrato un successo di pubblico, nel rispetto delle nuove regole di prenotazione ...
ATTUALITA'

Rilascio patenti di guida ai portatori di handicap ed agli invalidi: l'ASP blocca tutto (di nuovo)

Dopo la nostra segnalazione dell’Ottobre 2019 che aveva, in qualche modo, riportato la situazione alla normalità, oggi, i cittadini della provincia ...
ATTUALITA'

Lazzaro. Combustione di fanghi essiccati di depurazione, ennesimo pericolo per la salute

Scrivo quale Referente unico dell’A.N.CA.DI.C, associazione che promuove e tutela il patrimonio paesaggistico e l’ambiente salubre e la viabilità per ...
ATTUALITA'

Cavalli divorano rifiuti ad Archi, Klaus Davi: 'Inconcepibile. Lo Stato dov'?'

Indignazione del massmediologo Klaus Davi, consigliere comunale a San Luca (RC) e candidato sindaco di Reggio Calabria: «Ieri sera, tornando nel quartiere dove solitamente risiedo quando mi trovo ...
CRONACA

Sotto chiave il patrimonio di un imprenditore di Bova Marina. Sequestro da 1 milione di euro

Reggio Calabria. I Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, con il coordinamento della locale Procura della Repubblica – Direzione ...
ATTUALITA'

'Jetta Sangu', sabato 8 Agosto raccolta straordinaria di sangue

B.C.M – Bottega di Cultura e Meta…Politica con AVIS ed in collaborazione con Reggina 1914, Reggio Calabria Basket in Carrozzina, Pallacanestro Viola e A.S.D. Gallico Catona F.C. invita la cittadinanza a partecipare a ...
ATTUALITA'

Reggio, tutto pronto per la riapertura dello svincolo di Bocale

Reggio Calabria. Giovedì mattina dopo il completamento dei lavori programmati nei vari comitati svoltasi in Prefettura tra i rappresentanti delle varie forze dell'ordine Anas e dell'amministrazione comunale si ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SUONAVA L'ANNO
FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
RASSEGNA STAMPA
SMASHITS
I migliori videoclip musicali del momento con il brio del Vj Filippo Lopresti
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Touch

Ore 22.30

Strettamente Personale Stracult Edition
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita dacqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress