Ripartire dal Decreto Reggio. La proposta di Monica Falcomata'
POLITICA

Tra le maggiori rappresentanti del centrodestra calabrese, la Falcomatà presenta le proprie soluzioni

Ripartire dal Decreto Reggio. La proposta di Monica Falcomata'

Reggio Calabria. Nonostante le inquietanti vicende che stanno facendo tremare il mondo giudiziario e politico, in città si inizia a respirare un aria nuova, Reggio sembra risvegliarsi ed iniziare finalmente a reagire.
Si avverte il fervore tipico degli appuntamenti elettorali importanti che aiuta a spazzare via l’ oblio che ha pervaso la mente di tutti noi cittadini in questi anni di mala gestio della nostra città .
Ritengo, in ordine all’operazione Helios, che, a parte le stucchevoli difese d’ufficio del Sindaco, le vicende giudiziarie non debbano essere utilizzate come strumenti di contrapposizione politica perché a pagare sarebbe la città che per molto meno è stata commissariata
I cittadini sono esausti, stremati dal vedere una città abbandonata a se stessa.
Il fiorire delle liste civiche evidenzia la voglia di rinascita, l’esigenza di uscire dal tunnel della rassegnazione rispetto al profondo degrado generato da questa amministrazione che ha in testa il peggior Sindaco e la peggiore Giunta di tutti i tempi! Personalmente guardo con interesse alle liste civiche che possono porsi come officine di idee e di programmi e rappresentare alternativa valida per tutti coloro che volessero dare un contributo senza tuttavia collocarsi all’interno delle postazioni dei partiti. La città e’ di tutti noi che la viviamo.
Mi auguro ed auspico che molti, vogliano partecipare anche se non hanno un passato ed un percorso di politica attiva.
La comunità che si riconosce negli ideali di centrodestra si rimbocca le maniche elaborando idee, formulando progetti individuando soluzioni idonee ad affrontare la complessa fase della ricostruzione.
Ci aspetterà una imponente opera di risanamento che dovrà essere orientata prioritariamente a fronteggiare le emergenze che incidono sui bisogni primari, crisi idrica e, soprattutto, lo smaltimento rifiuti rispetto al quale occorre sfruttare le risorse europee a cui possono accedere le città Metropolitane per realizzare un ciclo dei rifiuti autonomo, svincolato del sistema Regionale che vive in continua emergenza. Alla stessa maniera occorrerà intervenire sui servizi essenziali, primo fra tutti il trasporto pubblico affrontando la questione aeroporto, per consentire gli spostamenti per motivi di salute e di lavoro oltre a pensare ad uno sviluppo in chiave turistica. Credo non abbia senso riaprire l’aeroporto con la prospettiva di due voli pomeridiani.
Ancora Chi sarà chiamato a governare la città dovrà ricercare soluzioni per fronteggiare la crisi conseguente al COVID 19 in una terra il cui tessuto socio-economico era già fragile prima dell’inizio della pandemia.
Bene credo che ci sia lo strumento per fare ripartire l’economia cittadina : impiegare le ingenti risorse del Decreto Reggio; un vero e proprio tesoretto che è stato sotterrato dall’incapacità dell’attuale amministrazione e dalla soffocante inefficienza della burocrazia.
E’ arrivato il momento di spenderlo questo tesoretto, di immettere nell’economia cittadina le decine di milioni di euro ( circa 90) e realizzare le importanti opere strategiche previste, che cambierebbero il, volto della città. Per comprenderne la portata basta guardare i lavori del Waterfront e del Parco lineare Sud.
Credo questa sarà l’operazione più importante che la nuova compagine di governo dovrà realizzare.
Per farlo occorre una squadra e determinata, ma soprattutto, competente, una classe dirigente autorevole e credibile che sappia sfruttare un momento storico in cui il dibattito politico è incentrato sulle infrastrutture e sulla semplificazione delle procedure, in cui emerge una volontà unanime di sbloccare i cantieri utilizzando le procedure del Ponte Morandi che è diventato il modello da seguire. Inserire il pacchetto di opere previste dal decreto Reggio in questi meccanismi sarebbe salvifico!!!!
Il centro destra è compatto, i partiti della coalizione sono impegnati a definire gli ultimi dettagli prima di ufficializzare il candidato a Sindaco.
Reggio merita un Sindaco degno di questo nome, un Sindaco con la S maiuscola e personalmente ritengo debba essere Soggetto politico che certamente non potrà essere solo al comando, ma che sappia coinvolgere e rappresentare non soltanto le forze politiche che lo sosterranno ma soprattutto la comunità che andrà a rappresentare. Un Sindaco prima d'ogni altra cosa innamorato della sua gente e di queste mura, abbia un approccio appassionato e visionario al percorso in salita che lo aspetta e che non anteponga mai interessi personali o di partito a quelli del suo popolo, Che faccia dell'onestà, della professionalità e della abnegazione un vero impegno interiore ed una promessa a tutti noi oltre che a se stesso.


Avv. Monica Falcomatà
17-06-2020 13:04

NOTIZIE CORRELATE


15-07-2020 - ATTUALITA'

Reggio, chiusura serale del serbatoio idrico comunale di Casalotto

Tali necessarie manovre idriche saranno effettuate dal giorno 15 luglio
15-07-2020 - CRONACA

Il Consiglio dei Ministri proroga di altri sei mesi lo scioglimento dell'ASP di Reggio Calabria

L'Azienda era stata sciolta per 'dipendenti con pregiudizi penali e legati da rapporti di parentela con esponenti di primo piano della 'ndrangheta'
14-07-2020 - ATTUALITA'

50° anniversario della Rivolta di Reggio: dallo scippo del capoluogo alla Città Metropolitana

Mezzo secolo di storia nell'analisi di Giuseppe Agliano
14-07-2020 - ATTUALITA'

La Città della Rivolta in uno stato rivoltante

La denuncia di CasaPound

ULTIME NEWS

CRONACA

Platì e Sant'Ilario dello Ionio, nuovo rinvenimento di armi

Nella giornata di ieri nell’ambito dei controlli del territorio, di vaste aree dei centri urbani sino alle pendici aspromontane, disposti dal Comando Compagnia Carabinieri di Locri, i militari della Stazione di Platì e di quella ...
CRONACA

Maxi processo "Rinascita Scott", la Giunta delibera la disposizione di un'area per l'aula bunker

Presieduta da Jole Santelli, si è tenuta oggi la riunione della Giunta durante la quale, in tempi record, è stata approvata la delibera per la messa a ...
ATTUALITA'

L'Autorità portuale di Gioia Tauro adotta un nuovo regolamento per la disciplina delle attività industriali, commerciali e artigianali

L’Autorità portuale di Gioia Tauro ha adottato un nuovo regolamento per la ...
CRONACA

'Ndrangheta, operazione tra Veneto e Calabria: 33 indagati

Nelle prime ore della mattinata odierna il Ros, con il supporto dell'arma territoriale in Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Calabria, sta eseguendo un'ordine di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Venezia su ...
ATTUALITA'

Balneazione: Arpacal replica ad Osservatorio ambientale Iride di Gioia Tauro

“Quanto affermato dall'Osservatorio ambientale Iride di Gioia Tauro, in merito a delle nostre presunte negligenze in tema di controlli di balneazione, è assolutamente fuori luogo e privo ...
ATTUALITA'

Angela Davoli eletta Presidente della Rete dei Comitati per le Pari Opportunità degli Ordini Forensi della Calabria

Si è riunita con modalità da remoto in data 11 luglio u.s. l’assemblea della Rete dei CPO della Calabria per ...
CULTURA

L'A Cena Dalì con Sorpresa! L'Accademia ospita opere originali di Salvador Dalì

L’attesa sta per finire. Ancora pochi giorni all'evento “L' A Cena Dalì” e i veli che ne celavano lo svolgimento cadono uno dopo l’altro grazie alle rivelazioni ...
ATTUALITA'

Roccella Jonica. Minori in quarantena, il Comune ribadisce: 'Nessuna fuga, basta false notizie'

Il Comune di Roccella Jonica, con riferimento allo sbarco di cittadini stranieri di nazionalità pachistana, avvenuto nella tarda serata di giorno 10 luglio 2020, ...
POLITICA

Regione. Il Consiglio dice no alle dimissioni di Callipo: spetta adesso all'imprenditore l'eventuale marcia indietro

Reggio Calabria. 24 no alle dimissioni di Pippo Callipo. Su 27 presenti oggi alla riunione del Consiglio regionale, 3 sono ...
ATTUALITA'

Piroscafo Torino, patrimonio culturale sommerso di Melito di Porto Salvo: adesso giace a 7 metri di profondità VIDEO

La notte tra il 18 e il 19 agosto 1860 Giuseppe Garibaldi con circa 3200/3500 Camicie Rosse, a bordo dei due piroscafi Torino e Franklin, partì dalla Sicilia seguendo una rotta di attraversamento dello stretto più lunga e indiretta allo scopo di eludere il pattugliamento della flotta borbonica. Garibaldi era sul Franklin, mentre Bixio era imbarcato sul piroscafo Torino. Nonostante il Torino si fosse arenato sulla spiaggia di Rumbòlo a Melito Porto Salvo in provincia di Reggio Calabria, tutti gli uomini riuscirono a sbarcare. Il piroscafo Torino ora giace sul fondale a 7 m di profondità. Il Segretariato Regionale del MiBACT per la Calabria, nella persona del Direttore dott. Salvatore Patamia, d’intesa con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia, ha accolto l’invito ricevuto dal Commissario Straordinario del Comune di Melito Porto Salvo, Dott.ssa Anna Aurora Colosimo, e ha presentato questa mattina, alla presenza del Prefetto di Reggio Calabria, S.E. Massimo Mariani, le attività relative al Piroscafo “Torino”. All’interno dei Museo Garibaldino sito in località Rombolo del lungomare dei Mille di Melito Porto Salvo, il funzionario archeologo subacqueo Dott.ssa Alessandra Ghelli, ha presentato l’attività di tutela del patrimonio culturale sommerso da parte del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, con particolare riferimento alla tutela, conservazione e valorizzazione del Piroscafo “Torino”. Le attività operative che sono state illustrate, sono state espletate con il coordinamento sul territorio dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria, dai Carabinieri del Nucleo Subacquei Messina consistenti nella prospezione strumentale dei fondali da parte dell’Aliquota Subacquei Messina sotto la direzione scientifica del funzionario archeologo subacqueo, Dott.ssa Alessandra Ghelli, con l’assistenza dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio ...
ATTUALITA'

Reggio, riaperto il bando per individuare il "Garante dei detenuti delle persone private della libertà personale"

Sono stati prorogati i termini per le candidature per la nomina a "Garante dei detenuti delle persone private della ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Zero casi positivi in Calabria

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 104.142 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.216 (+0 rispetto a ieri, nei quali sono compresi i 26 casi positivi rilevati in Calabria in data 11 luglio e relativi allo sbarco dei migranti avvenuto a ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SU IL SIPARIO!
SUONAVA L'ANNO
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Strettamente Personale

Ore 21.40

La Lirica su Rtv
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La dialisi e i dializzati al tempo del covid 19
  • NARCISISMO DEL SINDACO
  • Marchiatura prodotti alimentari 100% italiani
  • Carenza idrica
  • Perdita d’acqua nel tombino in via vico petrellinna n9
  • FUORIUSCITE DI FOGNA
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Basta vittime 106
Italpress