Ballottaggio Reggio Calabria. Denis Nesci (FdI):
POLITICA

Comunali Reggio Calabria. Nota del commissario provinciale e cittadino di Fratelli d'Italia

Ballottaggio Reggio Calabria. Denis Nesci (FdI): "Suona l'ora del riscatto"

Finita la corsa ad ostacoli per la campagna elettorale, ora Giuseppe Falcomatà pensa di avviarsi al traguardo raccontando frottole condite di pregiudizio e prospettando uno scenario Falcomatà contro un fantomatico nemico straniero. Si ritorna così all'interpretazione farsesca del – speriamo ancora per poco – primo cittadino, che quanto a teatro incarna la quintessenza della commedia dell’arte. L'esito del voto di domenica ha messo la città nelle condizioni di scegliere con consapevolezza netta la propria guida amministrativa a cui affidare un processo di normalizzazione; per cui, il futuro di Reggio è nelle mani dei reggini.
Da fine “parolaio”, però, Falcomatà tenta in queste ore di opporre una narrazione stereotipata, in modo da far scendere il sipario su Minicuci, il quale ha dimostrato in poche battute, che è in grado di marcare stretto l'attuale sindaco senza dover scendere a compromessi, ma mettendo sul piatto argomenti seri e di intervento immediato per le emergenze cittadine. Minicuci, in poco più di un mese di campagna elettorale ha sviluppato una visione politica – Falcomatà non ci è riuscito in sei anni.
Nino Minicuci appare l'uomo giusto al momento giusto; prova ne è che i cittadini lo hanno votato non solo per il suo altissimo profilo, ma anche sull’ esame di fatti messi in moto dalle sue capacità manageriali. La testimonianza genovese, evidentemente ha convinto quei molti che cercano un riscatto senza necessariamente suonare campane ideologiche, ma lasciandosi guidare dai frutti raccolti nei suoi anni di amministrazione.
Invece, ora Falcomatà grida allo scippo e ci riporta indietro nei meandri di una cantilena stravecchia, senza ricordare la storia recente.
La drammatica situazione della città di Reggio Calabria è il risultato di un sindaco che, fino ad oggi, ha tenuto tutti sotto scacco con l'incapacità, l'incompetenza, la negligenza, voltando la faccia dall'altra parte rispetto agli infiniti problemi che assediano i reggini. Piuttosto che trasformare i suoi conterranei in “allocchi” pronti ad abboccare e ad ingurgitare ancora parole vuote, perché Falcomatà non argomenta sul suo indisciplinato mandato? Il peggiore degli amministratori che abbia mai avuto il PD, ora sciorina la favola del “o Sud o morte”, come dire che un'altra alternativa per il territorio non c'è se non votare Falcomatà. Eppure è sotto gli occhi di tutti il terrificante disastro creato dalla sua giunta: un pugno di pericolosi affossatori della città. Una ‘Reggio’ senza manutenzione stradale, una ‘Reggio’ senz'acqua per i quartieri, una ‘Reggio’ senza progetti innovativi, una ‘Reggio’ senza aeroporto e senza un porto turistico degnamente funzionante, una Città Metropolitana allo sbando!
Se Reggio oggi è nel novero delle Città Metropolitane, la migliore condizione in cui può collocarsi una città del Sud, il merito è certamente del centrodestra e anche del movimento leghista, il quale a suo tempo, ebbe intuito lungimirante votando a favore dell’istituzione. Reggio Calabria ha bisogno di uomini in gamba, i quali prescindendo dalle loro convinzioni politiche, sanno erigersi a vessilli di giustizia assoluta e lì dove c'è un bisogno, lì dove c'è un diritto violato, una urgenza del territorio, lì dove è necessaria la capacità di prendere in mano la situazione, e non si tirano indietro. Mai Minicuci ha messo da parte l'amore per la sua terra e si è sempre esposto a difesa dei suoi conterranei; allo stesso tempo ha messo a disposizione la sua esperienza di tutti, così come sanno fare amministratori eccellenti non interessati a perdere tempo in chiacchiere. Ecco, Reggio Calabria non ha più tempo. E’ suonata l'ora di un riscatto serio e potente per la rinascita della nostra città, la cui lunga storia di soprusi e sofferenze è arrivata al capolinea. Abbiamo bisogno di un uomo in grado di risollevare le sorti di un difficile territorio. Quest'uomo è Nino Minicuci, e non arriva alla ribalta politica senza mai aver lavorato (come Falcomatà) ma è un professionista di successo, lo dice la storia!
Denis Nesci
25-09-2020 11:47

NOTIZIE CORRELATE


21-10-2020 - ATTUALITA'

Anche a Reggio Calabria la manifestazione '3 Stelle in memoria delle vittime della strada'

Nella città di Reggio Calabria l'iniziativa sarà coordinata dalla neocostituita sezione locale di Angeli in moto
21-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Polistena, il Comune dona 2 termoscanner all'ospedale e annuncia l'acquisto di 500 test rapidi

Saranno finanziati con il ricavato della campagna "Sosteniamoci"
21-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, Usb Lavoro agricolo incontra la Prefettura per l'emergenza nella Piana di Gioia Tauro

Preoccupazione per la diffusione del virus tra i braccianti
21-10-2020 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. In distribuzione gli avvisi di pagamento acconto TARI

Il pagamento potrà essere effettuato in un'unica soluzione oppure in due rate
21-10-2020 - ATTUALITA'

Coronavirus. Aumentano i contagi in Calabria: 136 i nuovi casi positivi

E' nuovo record secondo l'ultimo bollettino della regione

ULTIME NEWS

CULTURA

Epocal. Aperta la mostra permanente dell'ospedale Morelli di Reggio Calabria VIDEO

Reggio Calabria. Nei nuovi locali del Presidio ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Divieto di sostare in vie e piazze, venerdì si riunirà il "Comitato di ordine e sicurezza pubblica" VIDEO

Reggio Calabria. Dopo l'intervista rilasciata ai microfoni di ReggioTV sulle nuove norme previste dal Dpcm del 18 ottobre, il sindaco Giuseppe Falcomatà, è ritornato sull'argomento questo pomeriggio in una diretta Facebook. In particolare, il primo cittadino si è soffermato sui temi della riunione avuta questa mattina con il ministro Lamorgese ed anticipati oggi a ReggioTV, ovvero la chiusura di vie e piazze dopo le ore 21.00 per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus. Proprio per discuter di questo argomento si riunirà, venerdì prossimo, il "Comitato di ordine e sicurezza pubblica" che vedrà confrontarsi il sindaco con il prefetto, il questore e le forze dell'ordine. Prima di procedere con l'emanazione dell'ordinanza comunale di divieto di sosta in alcune vie e piazze, Falcomatà ha spiegato che queste dovranno essere individuate. Nel frattempo, il sindaco Falcomatá ha anche convocato le associazioni di categoria per sentire il loro parere prima della decisiva riunione in prefettura. Durante il collegamento Facebook il primo cittadino ha anche annunciato che le sue "dirette" per dare aggiornamenti sull'allarme coronavirus, ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 4 nuovi casi positivi e un ricovero al Gom di Reggio Calabria

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 248 soggetti, di cui 4 risultati positivi al ...
CRONACA

Calabria. Incidente a bordo di una nave mercantile: marittimo salvato dalla Guardia Costiera FOTO

Cosenza. Un ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Nessun nuovo caso a Campo Calabro, da giovedì riaprono gli uffici comunali

Campo Calabro (Reggio Calabria). Nessun nuovo caso positivo al coronavirus a Campo Calabro. E' lo stesso primo cittadino, Sandro Repaci, a smentire le voci di nuovi contagi. Al ...
ATTUALITA'

Anche la Toscana ricorda Jole Santelli

Il Consiglio regionale della Toscana ha ricordato il presidente della Regione Calabria Jole Santelli, recentemente scomparsa, con un minuto di raccoglimento ad inizio della seduta odierna. A chiedere il momento di cordoglio la capogruppo della Lega Elisa Montemagni. «come ...
ATTUALITA'

Calabria Verde. Il genenerale Mariggiò risponde alla segreteria regionale Fnasla-Cisal

Catanzaro. Il commissario straordinario dell'Azienda Calabria Verde, generale Aloisio Mariggiò replica alla segreteria regionale del sindacato Fnasla Cisal: "Ho avuto modo ...
AMBIENTE

Depurazione. Proseguono i sopralluoghi voluti dall'Assessore De Caprio

La task-force della Regione per la depurazione, istituita per volontà dell’assessore all’Ambiente, Sergio De Caprio, con l’obiettivo di sostenere i sindaci, e composta da personale della Regione ...
CRONACA

Emergenza rifiuti. Reggio Calabria, ancora incendi ad Arghillà

Reggio Calabria. E' sempre più ingestibile la situazione dei rifiuti nella città dello Stretto. Ed anche nel quartiere Arghillà la situazione, come abbiamo più volte raccontato è critica. Alle ...
ATTUALITA'

Villa San Giovanni. 3 casi positivi nel Centro Riabilitazione di Cannitello: sospese le attività fisioterapiche

Villa San Giovanni (Reggio Calabria). L'Amministrazione Giudiziaria e la Direzione Sanitaria del Centro di Riabilitazione "Nova ...
POLITICA

Reggio Calabria. Lunedì la prima seduta del Consiglio Comunale: il Sindaco presenterà la nuova Giunta

Reggio Calabria. Sarà Federico Milia a presiedere la prima seduta del nuovo consiglio comunale convocato per le ore 10 di lunedì 26 ottobre. A ...
CRONACA

Bivongi (RC). Costruzioni Generali Europea, Carè (Pd): "Vile atto intimidatorio"

Reggio Calabria. “Sono profondamente dispiaciuto e rammaricato dell’atto intimidatorio, becero e criminale subito dalla ‘Costruzioni Generali Europea S.r.l.’, impresa di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
AEROPLANI DI CARTA
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
Unirc 2020
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di Carta

Ore 22.45

Calabria Profonda
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • disservizio idrico
  • L’invidia radice di ogni male
  • L’ascensore del G. O. M.
  • Limite di velocita’
  • Mancanza di acqua
  • Spazzatura a Santa Caterina
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress