Deleghe Città Metropolitana, Conia:
POLITICA

La polemica del Consigliere Metropolitano

Deleghe Città Metropolitana, Conia: "Sindaco e maggioranza si sentono forti e blindati e non cercano il dialogo coi territori"

Questa mattina il Sindaco Metropolitano ha assegnato le varie deleghe ai Consiglieri metropolitani neoeletti.
Deleghe che, in realtà, avevamo saputo ieri sera attraverso gli organi di informazione che probabilmente vengono prima delle Istituzioni. Oggi il tutto è stato ufficializzato, senza un incontro, con gli altri gruppi consiliari. La dimostrazione di una volontà sostanziale di voler fare e gestire il tutto come un “Comune” e non come una Città Metropolitana, applicando le logiche dei colpi di maggioranza e senza tener conto dell’intero territorio, ad esempio, la Piana si ritrova con un solo Consigliere delegato e la stragrande maggioranza dei delegati è, ancora una volta, di Reggio-Città, quindi, continua il “Reggiocentrismo” mentre la zona Jonica si ritrova con due delegati.
È chiara quindi la volontà del Sindaco di voler gestire come se fosse un Comune, con maggioranza, minoranza ed opposizione senza cercare apertura, disponibilità, competenze e dialogo. È una scelta, sicuramente, legittima che però cozza con le dichiarazioni precedenti e con modalità poco rispettose verso gli altri Consiglieri Metropolitani. Sarebbe istituzionalmente più corretto che le deleghe, anziché fare una “parata” ed una cerimonia, venissero assegnate in Consiglio Metropolitano di fronte a tutti i Gruppi Consiliari nel rispetto istituzionale anche di tutte le sensibilità e le soggettività democraticamente elette.
Si è parlato oggi con la solita retorica, anche negli interventi, di nessuna differenza tra maggioranza, minoranza, di unità, così come si era parlato nel primo ed unico Consiglio Metropolitano, ma è palese che, di fatto, alle parole non corrispondano i fatti anche e soprattutto per le modalità in cui tutto questo è avvenuto.
Come Capogruppo della lista Territorio Metropolitano, agirò di conseguenza, visto che il mio appello di collaborazione ed all’apertura reale verso il territorio non è stato tenuto in considerazione. Porgo, in ogni caso, gli auguri a tutti i Consiglieri che sono stati delegati ai quali auguro buon lavoro e sarò disponibile per tutto ciò che potrà essere utile al territorio ed ai cittadini, ma allo stesso tempo sarò molto vigile ed attento. La mia posizione sarà coerente con quanto scritto nel nostro programma e quanto dichiarato nel primo Consiglio.
Il Sindaco Falcomatà nella sua relazione al primo Consiglio aveva parlato di cambio di passo e di secondo tempo per la nuova consiliatura, con amarezza constatiamo che il passo resta quello ed il secondo tempo è solo uno slogan. Così come constatiamo che non c’è volontà e lungimiranza di aprire a territori e sensibilità politiche, faremo sentire attraverso atti e azioni costanti e politiche la nostra voce e quella di tutti i Sindaci ed i Consiglieri che hanno creduto nel nostro progetto. Il Sindaco e la sua maggioranza si sentono forti e blindati tanto da non ritenere utile nemmeno il dialogo, sarà il tempo a dare le risposte, ma sappiano che “qua non ci sono pupi”.
Michele Conia
Consigliere Metropolitano
Territorio Metropolitano
03-03-2021 18:31

NOTIZIE CORRELATE


13-04-2021 - ATTUALITA'

Disposta la zona rossa per quattro Comuni del Cosentino e uno del Crotonese

La nuova ordinanza del presidente Spirlì riguarda Acri, Altomonte, Crosia, San Giovanni in Fiore e Cutro
13-04-2021 - ATTUALITA'

Rifiuti, ordinanza di Spirlì: assicurati i conferimenti nelle discariche pubbliche

Il presidente della Regione ha firmato il provvedimento che garantisce la prosecuzione del servizio di smaltimento degli scarti anche in estate
13-04-2021 - ATTUALITA'

Agricoltura. 72 milioni di euro per la tutela della biodiversità

Pubblicati gli avvisi per la presentazione delle domande di riconferma per le misure "Agricoltura biologica" e 'Pagamenti agro-climatico-ambientali'
12-04-2021 - ATTUALITA'

Bevacqua: 'I dati non spiegano il passaggio ad arancione'

'Chiederemo spiegazioni a Spirlì'

ULTIME NEWS

CRONACA

Delianuova. Organizzano grigliata di carne in "zona rossa", sanzionati tutti gli invitati

Aveva organizzato un pranzo, a Delianuova, sabato scorso, un 46enne del posto, rifugiandosi in un casolare, in località montana, insieme a diversi ospiti, pensando di passare ...
ATTUALITA'

'Calabria in zona arancione, ma la situazione di contagi e decessi è preoccupante. Ma Spirlì preferisce andare allo stadio'

“La Calabria torna in ‘zona arancione’ ma la situazione è decisamente preoccupante: ...
ATTUALITA'

Klaus Davi: "Falcomatà al Granillo? Le regole non valgono per lui..."

“Falcomatà ha steso la reputazione della città di Reggio immergendola nell'immondizia, ha precipitato con il suo terrorismo amministrativo i commercianti nella crisi più nera, si è ...
ATTUALITA'

"Sanità, situazione gravissima al limite della tragedia"

Quello che la Calabria sta vivendo in queste ore è un dramma di proporzioni immani, una tragedia che sta costando cara alle cittadine e ai cittadini. L’incapacità e l’inefficienza con cui Regione e governance ...
ATTUALITA'

Gotha. Favoreggiamento del terrorista Freda, in Consiglio Metropolitano ferma condanna di Falcomatà

«Non può passare inosservato – ha detto - un passaggio che, nel corso del processo “Gotha”, storicizza, quasi banalizzandolo, il ...
ATTUALITA'

Spirlì al contrattacco su Facebook: "Io al Granillo? Non mi vergogno"

Il Presidente facente funzioni della Regione Calabria si difende e contrattacca dalla propria pagina facebook rispondendo alle polemiche che lo hanno visto protagonista nelle ultime ore: "Offende la Calabria Tutta e ...
ATTUALITA'

Coronavirus. Reggio Calabria, il Gom comunica: un decesso e 9 contagiati

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nella giornata di oggi, si è registrato un decesso. Si tratta di una donna di 85 anni affetta da ...
ATTUALITA'

Ponte sullo Stretto. Musumeci: "Il Governo prenda una decisione coraggiosa"

Catania. "Dire no al Ponte sullo Stretto significa negare alla Sicilia un futuro di sviluppo, ma noi faremo tutto quello che è umanante possibile per fare assumere al governo delle larghe intese ...
CRONACA

Cronaca. Morti nel torrente: il Gup dispone rinvii a giudizio

Catnzaro. Per la tragedia delle gole del Raganello, dove a causa di una improvvisa ondata di piena il 20 agosto 2018, morirono dieci persone (nove escursionisti e una guida), sono stati rinviati a giudizio il sindaco di Civita Alessandro ...
ATTUALITA'

Catanzaro. Inaugurato l'hub vaccinale allestito nell'Ente Fiera Magna Grecia

«Continuiamo ad essere impegnati a 360 gradi in questa fase della campagna vaccinale con l’apertura di nuovi hub e centri di distretto. Abbiamo ingranato la marcia giusta». È ...
CRONACA

Mammola. Trovato in possesso di droga durante un controllo, arrestato 31enne

A Mammola, nei giorni scorsi, i Carabinieri, hanno arrestato un cittadino extracomunitario, J.I., cl. 90, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nello specifico, i militari ...
CRONACA

Droga: blitz in 6 regioni, collegamenti con la 'ndrangheta

L'indagine della Compagnia Milano Duomo dei Carabinieri che ha portato questa mattina a 37 arresti in sei regioni, è nata nell'agosto del 2018 in seguito all'arresto in flagranza di uno spacciatore trovato in possesso di ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
BORGOITALIA
A PRESCINDERE
Di Pino Toscano
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 15.45/21.30

Medicina in Diretta

Ore 22.30

Pianeta Dilettanti
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
ISTITUTO DE BLASI
idomotica
Italpress