Sentenza Tar brogli elettorali:
POLITICA

"Non ha capito che i reggini non lo vogliono più!"

Sentenza Tar brogli elettorali: "Falcomatà festeggia, ma ha perso la città"

"Festeggiare per una verità che non emerge, festeggiare sul cadavere dei reggini è tanto ignobile quanto inconcepibile; lo è in quanto reggino (seppur schierato politicamente) e lo è, ancora peggio, da Sindaco".
E' quanto affermano in una nota Federico Milia, Antonino Caridi e Antonino Maiolino, consiglieri comunali di Reggio Calabria che aggiungono: "Giuseppe Falcomatà, che scrive “ELEZIONI REGOLARI” come incipit del suo post sui social rispetto alla questione brogli, non ha forse chiara la figura infima che sta facendo a livello nazionale e quella che indirettamente sta facendo fare alla Città di Reggio Calabria a causa sua e del suo gregge. “Tutto è concluso” scrive l’altezzoso governante metropolita. Si sbaglia. In primis va precisato che il ricorso, considerato irricevibile e inammissibile dal TAR, è stato respinto per vizi di forma e non perché i fatti non sussistono o non sono abbastanza gravi da poter annullare le elezioni. Da avvocato, dovrebbe saperlo cosa significa nei fatti quanto risposto dal Tribunale. Quindi ancor più ignobile strumentalizzare le parole dei giudici.
Ma quel che è peggio è sapere che colui che dovrebbe essere primo rappresentante della legalità in Città, festeggia per una cosa del genere. Deprimente. Il festeggiamento lo capiremmo se si riferisse al palese salvataggio della poltrona; perché è questo che sta festeggiando Falcomatà jr., privo di stile e di pudore, nemmeno lontanamente vicino allo stile di chi portava lo stesso cognome e soprattutto senza rispetto per i suoi cittadini (soprattutto per i parenti dei defunti che risultano aver votato alle elezioni che lo hanno portato ad essere rieletto).
E poi non capiamo sinceramente quali siano queste “azioni e gesti sopportate dalla Maggioranza” in attesa della sentenza. Si riferisce alle proteste, alle manifestazioni, al dissenso pubblico? Il Sindaco intoccabile ci sta forse dicendo che i cittadini non possono protestare e lamentarsi per le vergogne perpetrate da suoi uomini? O magari che lo hanno infastidito le insistenti dichiarazioni dell’Opposizione in cerca della verità e della trasparenza? O probabilmente gli articoli della Stampa libera che sta insistendo sull’argomento perché vede la totale apatia di Palazzo San Giorgio che ignora piuttosto che affrontare? Probabilmente pensa di essere in regime dittatoriale. La sua superbia lo precede di due metri.
Lui che si professa democratico, dovrebbe essere a conoscenza che le manifestazioni di disaccordo, siano esse verbali o scritte, con striscioni o con felpe, debbano essere rispettate a prescindere, perché viviamo in uno Stato libero che prevede indipendenza di pensiero e di espressione. Il primo cittadino, piuttosto, dovrebbe richiamare i suoi mastini pronti al minimo gesto del padrone a strappare (letteralmente) la disapprovazione altrui, con l’arroganza tipica del CentroSinistra, di chi non ammette pensiero diverso dal proprio, sebbene si professi più aperto e comprensivo delle altre parti politiche.
Essere sindaco significa prendere posizione, distinguersi, essere il PRIMO cittadino a ribellarsi, a volere la verità per tutta la Comunità che rappresenta, non “mantenere la calma e la lucidità” per questioni di cui è l’intera popolazione a chiedere a gran voce chiarimenti (veri, non di facciata). Se Giuseppe Falcomatà pensa che aver giocato a nascondino in attesa del TAR sia stato interpretato dai reggini come “mantenere calma e lucidità”, si sbaglia di grosso. La gente non ha più stima e fiducia. Non gli crede. La credibilità dell’attuale Amministrazione comunale si può facilmente misurare sui tavoli romani così come in Regione. Nulla. Meno di zero. Il tutto comodamente riscontrabile sui social per quanto riguarda l’opinione pubblica. Reggio non ne può più di questa incompetenza. E lui invece festeggia perché il TAR ha sentenziato in “suo favore”, salvando il salvabile.
Caro Sindaco, ti sarai anche salvato in calcio d’angolo stavolta, ma non è finita la partita. Non arriverai alla fine del secondo tempo di cui tanto ti vanti. E anche ammesso che ciò malauguratamente accada, ti facciamo presente che (nonostante l’espressione del TAR) negli occhi dei tuoi concittadini continuerai a leggere quel dubbio di cui tu stesso parli nel post: “che non ti considerino una persona perbene”. Se vuoi conservare la dignità, dimettiti. Tu non rappresenti Reggio Calabria", chiosano i consiglieri.
11-06-2021 19:02

NOTIZIE CORRELATE


17-06-2021 - ATTUALITA'

Reggio Calabria. Piano Spiaggia Comunale: rinviato a martedì 22 giugno il terzo incontro partecipativo

Appuntamento alle ore 18.30 nella Pineta Zerbi per discutere di 'Waterfront urbano'
17-06-2021 - ATTUALITA'

"Ritardi sulla Gallico - Gambarie e le vuote promesse"

La nota di Modafferi di Ancora Italia Calabria

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

"Bene Pazzano che condivide i progetti dell'Amministrazione Falcomatà, ma non li spacci come fossero sue idee"

"Apprezziamo molto il fatto che il consigliere Pazzano sia convenuto sulla bontà dei progetti già messi in campo ...
POLITICA

Ponte sullo Stretto, maggioranza spaccata: passa la delibera del centrodestra

"La Maggioranza esce da Palazzo San Giorgio con le ossa rotte quest’oggi e la stabilità del governo cittadino sta seriamente iniziando a traballare". Così in una nota i ...
CULTURA

MArRC, tutto pronto per la mostra 'Salvati dall'oblio'

Reggio Calabria. Sarà aperta al grande pubblico del MArRC da domani pomeriggio, 18 giugno, la mostra “Salvati dall’oblio. Tesori d’archeologia recuperati dai Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale”, curata ...
SPORT

Scuderie in fermento per la 42esima cronoscalata Santo Stefano-Gambarie

Pochi giorni ci separano ormai da un week-end a tutto gas, con centinaia di auto e piloti che invaderanno le strade dell’Aspromonte. Lo slalom di Mannoli qualche settimana fa è stato soltanto un ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Rottura alla rete idrica comunale, disagi nella zona sud della città

Reggio Calabria. A causa di una rottura alla rete idrica comunale e delle relative operazioni di ripristino si stanno verificando in queste ore disservizi idrici nel comprensorio comunale ...
CRONACA

Operazione Marracash, colpo allo spaccio nella Piana di Gioia Tauro

I Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, nella nottata odierna, supportati in fase esecutiva dal Nucleo Cinofili Carabinieri di Vibo Valentia, hanno eseguito 8 ordinanze di misura cautelare, emesse dall’Ufficio del ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria, la denuncia della CISL FP: 'SUEM 118 senza guida, troppe criticità'

"Tutte le strutture dell’ASP di Reggio Calabria come già ampiamente segnalato hanno grosse carenze, strutturali, strumentali e soprattutto di personale; è quanto ...
ATTUALITA'

Lido Comunale di Reggio, la segnalazione di Pizzimenti: "Cani chiusi nelle cabine"

"Dopo il sopralluogo dei Vigili del Fuoco, desideriamo che il Lido Comunale sia messo in sicurezza: riaprire le cabine a norma, con il relativo bando, per il quale abbiamo sollecitato il ...
ATTUALITA'

Turismo, presentato il progetto "Calabria straordinaria"

«Per la prima volta in 40 anni la Regione Calabria coinvolge tutti gli operatori del turismo e tutte le eccellenze in un “project people”, in un percorso che va oltre il racconto di una terra fatta di mare, monti, colline e ...
SANITA'

Sanità: Gom Reggio, attivato il "Portale del Cittadino"

Il Grande ospedale metropolitano "Bianchi Melacrino Morelli" di Reggio Calabria informa, in una nota, che è stato reso disponibile il Portale del Cittadino on-line per prenotare e pagare prestazioni sanitarie. "L'accesso ...
ATTUALITA'

Libera Reggio Calabria martedì 22 consegnerà dieci nuovi loghi agli imprenditori che hanno aderito a ReggioLiberaReggio

Il prossimo 22 giugno, alle h 11:30, presso Palazzo Alvaro, sede della città metropolitana di Reggio Calabria, la ...
ATTUALITA'

Regolarizzazione alloggi ad Arghillà, Libera: 'Serve una accelerazione'

Libera e il coordinamento di quartiere di Arghillà in una nota congiunta considerano l’incontro svoltosi in Prefettura sulla problematica della regolarizzazione degli alloggi un momento importante, con ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

ASPETTANDO IL TG
RTV NEWS EDIZIONE SERALE
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
SUONAVA L'ANNO
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.25

Touchè
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
ISTITUTO DE BLASI
Italpress
idomotica