Giustizia, M5s: 917 emendamenti solo sulla prescrizione. In totale sono oltre 1631
POLITICA

'La riforma Cartabia deve essere modificata', precisa il Movimento. Allarme di Gratteri, il 50% dei processi sarà improcedibile

Giustizia, M5s: 917 emendamenti solo sulla prescrizione. In totale sono oltre 1631

M5s ha presentato 917 emendamenti al solo articolo 14 della riforma penale riguardante la prescrizione, che si aggiungono ai 916 depositati stamani sugli altri articoli. Complessivamente gli emendamenti presentati da tutti i gruppi all'articolo sulla prescrizione sono 1631, che si aggiungono ai 1356 riguardanti gli altri articoli.



"Il 50 % dei processi" finiranno sotto la scure della improcedibilità con la riforma della prescrizione della ministra della Giustizia Marta Cartabia. "E temo che i 7 maxi processi" contro la 'ndrangheta che si stanno celebrando nel distretto di Catanzaro "saranno dichiarati tutti improcedibili in appello".

A lanciare quello che lui stesso definisce "un grande allarme sociale che riguarda la sicurezza" è il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri davanti alla Commissione Giustizia della Camera. Il problema non riguarda solo i processi di mafia, spiega il procuratore, ma anche i reati contro la pubblica amministrazione. In termini concreti le conseguenze saranno la diminuzione del livello di sicurezza per la nazione, visto che certamente ancor di più conviene delinquere", ha aggiunto il procuratore di Catanzaro sulle nuove norme sulla prescrizione contenute nella riforma che prevedono che scatti la tagliola dell'improcedibilità se il processo di appello e quello in Cassazione non terminano rispettivamente entro 2 e un anno.



"Mina la sicurezza del Paese la riforma della prescrizione con la norma sulla improcedibilità che scatta se il processo in appello non si conclude in 2 anni e in Cassazione in uno, indipedentemente dalla gravità dei reati per i quali si procede. E senza risorse aggiuntive per gli uffici giudiziari ,con "tempi così brevi per l'appello", si prospettano "conseguenze molto gravi nel contrasto alle mafie, al terrorismo e alle altre illegalità". Sono le parole del procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Federico Cafiero De Raho, in audizione davanti alla Commissione Giustizia della Camera.



"L'audizione oggi in commissione Giustizia alla Camera di Nicola Gratteri, procuratore capo di Catanzaro, è stata drammaticamente chiara: la riforma del processo penale messa a punto dalla ministra Marta Cartabia deve essere modificata". Lo dichiarano in una nota le deputate e i deputati del Movimento 5 stelle in commissione Giustizia. "Tra tutte le critiche espresse da Gratteri - aggiungono - quelle che più preoccupano, poiché prefigurano scenari inquietanti, sono relative alle conseguenze concrete: 'convenienza a delinquere' e 'diminuzione del livello di sicurezza per la Nazione'". "Il procuratore capo di Catanzaro - proseguono i parlamentari pentastellati - ha parlato anche di un abbassamento della qualità del lavoro dei magistrati causato dalla fissazione di una 'tagliola' con termini troppo rapidi. Gratteri ha correttamente preannunciato un 'aumento smisurato di appelli e ricorsi in Cassazione' perché 'con questa riforma a tutti, nessuno escluso, conviene presentare appello e poi ricorso in Cassazione non foss'altro per dare più lavoro ed ingolfare maggiormente la macchina della giustizia'. Si tratta di considerazioni che devono indurre tutti a rivedere e modificare nel profondo la riforma, soprattutto con riguardo a prescrizione e improcedibilità. Ne va del futuro del Paese" concludono.



"Le forze politiche spingono in direzioni diametralmente opposte, ma questa riforma deve essere fatta perché lo status quo non può rimanere tale". Lo ha detto la ministra della Giustizia Marta Cartabia, a Napoli per incontrare i capi degli uffici giudiziaria della Corte di Appello di Napoli. "So molto bene che i termini che sono stati indicati sono esigenti per queste realtà, - ha aggiunto Cartabia - perché partiamo da un ritardo enorme, ma non sono termini inventati, sono quelli che il nostro ordinamento e l'Europa definisce come termini della ragionevole durata del processo, che è un principio costituzionale". "Io credo che siamo di fronte a un'occasione unica, non perdiamo il treno del recovery che sta passando, non facciamoci intrappolare in quello che è accaduto da decenni sulla giustizia italiana" - ha aggiunto- "Non possiamo stare fermi, abbiamo occasione di metterci in moto anche perché mai come in questo momento sono state mobilitate tante risorse che possono far fronte ai problemi".



Intanto sono 916 gli emendamenti presentati dai gruppi parlamentari in Commisisone Giustizia della Camera ai 24 emendamenti del governo sul processo penale. Questi subemendamenti non includono quelli sulla prescrizione (articolo 14 del ddl Bonafede) in quanto il termine per i sub emendamenti scade alle 18.



Norma transitoria per l'entrata in vigore della nuova prescrizione: lo prevede uno degli emendamenti del Pd che saranno presentati alla riforma del processo penale in modo da ottenere un "atterraggio più morbido" della stessa. Lo spiega all'Ansa il capogruppo del Pd in Commissione Giustizia della Camera, Alfredo Bazoli: "è una delle proposte che offriamo alla Ministra Cartabia e alla maggioranza".


Redazione Web
20-07-2021 19:41

NOTIZIE CORRELATE


01-08-2021 - POLITICA

Gentiloni: 'Per Italia occasione unica, politica guardi avanti'

Riforme non ammettono ritardi. Con i vaccini economia ripartita
29-07-2021 - POLITICA

Giustizia: il dossier della riforma Cartabia atteso in Cdm

Forza Italia sente Draghi e chiede correttivi garantisti
29-07-2021 - POLITICA

Primo addio nel 'nuovo' M5S, lascia la senatrice Botto

'Troppe mediazioni a ribasso, ho atteso invano miglioramenti'
28-07-2021 - POLITICA

Regionali, Misiti (M5s): 'Pronta la nuova struttura del Movimento'

"Il nuovo Movimento 5 Stelle guidato da Giuseppe Conte cambia passo e lo fa dotandosi in Calabria di una nuova struttura interna"

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

"Promozione e produzione culturale 2020", finanziate tutte le proposte per 1,6 milioni di euro

Il dipartimento Istruzione e Cultura della Regione ha approvato, lo scorso 2 agosto, la graduatoria definitiva dell’avviso “Promozione e produzione culturale ...
ATTUALITA'

Aeroporto Stretto, l'Assessore Catalfamo risponde al Comitato Pro Aeroporto su azioni della Regione

L'assessore regionale alle Infrastrutture, Domenica Catalfamo, ha risposto (via pec, lo scorso 26 luglio) alla richiesta del comitato spontaneo “Pro ...
AMBIENTE

Ambiente, dal 30 settembre telematici i procedimenti "Paur" e "Via"

In ossequio alla normativa vigente, il dipartimento Tutela dell’ambiente, con il Ddg n. 7980 del 2 agosto 2021, ha avviato la procedura per la digitalizzazione dei procedimenti ambientali di cui la Regione è ...
POLITICA

Elezioni regionali Calabria: al voto il 3 e il 4 Ottobre

Il presidente della Regione, Nino Spirlì, ha firmato oggi il decreto n. 145, con il quale sono indette le elezioni del presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale nei giorni di domenica 3 ottobre e lunedì 4 ottobre ...
ATTUALITA'

Notti d'Estate al MArRC: sabato 7 agosto la prima edizione del Premio Bronzi di Riace

Al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria al via la prima edizione del Premio Bronzi di Riace. Sabato 7 agosto, nel suggestivo scenario della terrazza panoramica affacciata sullo ...
SPETTACOLO

Estate Reggina, tutto pronto per il concerto di Marco Morandi a Mosorrofa

L’Associazione Bellatrix in collaborazione con Asd Martial Gym e Asd Pretty Woman presentano la prima edizione di Summer Festival Mosorrofa, lunedì 9 agosto a partire dalle ore 20.00 in Piazza ...
ATTUALITA'

Coronavirus. 164 nuovi casi positivi in Calabria, 55 a Reggio e provincia

In Calabria, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.004.610 (+2.735). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 71.586 (+164) rispetto a ieri. Questi sono i dati giornalieri relativi ...
ATTUALITA'

Isola pedonale sulla Via Marina Alta, la controreplica di Chapeau al Comune: "Progetto fallimentare mai condiviso"

Polemica infinita tra i commercianti reggini ed il Comune sulla questione dehors e isola pedonale."Facendo seguito alle ...
CRONACA

'Ndrangheta: arrestato in Spagna il boss Paviglianiti

I carabinieri di Bologna e la polizia spagnola hanno arrestato a Madrid il latitante di 'ndrangheta Domenico Paviglianiti, 60 anni, "il boss dei boss" come era chiamato negli anni Ottanta e Novanta, dell'omonima cosca di San ...
ATTUALITA'

Un decesso al Gom di Reggio Calabria

Reggio Calabria. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, anche nella giornata di oggi, si è registrato un decesso. Si tratta di uomo di 83 anni affetto da altre patologie concomitanti. La Direzione Aziendale ...
CRONACA

Spiagge libere: stretta ai 'furbetti dell'ombrellone' sul litorale reggino

All’alba di stamane i militari della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Reggio Calabria e dell’Ufficio Locale Marittimo di Villa S. Giovanni, in collaborazione con le locali Polizie ...
CRONACA

Reggio Calabria. Arrestato 33enne responsabile di atti persecutori e numerosi episodi incendiari

All’esito di complesse attività investigative poste in essere da personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico è stata ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
AEROPLANI DI CARTA
RAC MAGAZINE
Con Giovanni Mafrici
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
CALABRIA VERDE
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
  • Vasto incendio al Pantano di Saline Joniche
  • ……Reggio Calabria muore e ne siamo tutti consapevoli quindi responsabili
  • Disservizio I
  • interruzione servizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
Italpress
ISTITUTO DE BLASI