POLITICA

L'analisi di Francesco Di Lieto

"Viaggio in una regione corrotta e disperata"

Ebbene sì, dopo averla depredata, offesa, umiliata e, soprattutto, spolpata, eccoli che si ripresentano.
I protagonisti dello sfascio sono tutti pronti ai nastri di partenza.
Alcuni, con una invidiabile faccia di bronzo, dopo aver giurato e spergiurato di non farlo mai più.
Altri costretti - per burrascosi trascorsi - a dover candidare un “sosia” di plautina memoria.
Una oligarchia famelica che governa la Calabria e che finisce per decidere anche chi debba fare l’amministratore di condominio.
E così, direttamente o per interposta persona, ai nastri di partenza ci sono tutti i rappresentanti divenne celeberrime dinastie “democratiche”, ovviamente
alleate con le fazioni militari e con i loro signori della guerra.
La regione è una “questione di famiglia”.
Chi corre per vincere e chi per far vincere il suo amato avversario.
Non esiste destra o sinistra. Le ideologie, come i colori, in Calabria si attenuano, sfumano, degradano in un soffocante grigio.
Una gigantesca terra di mezzo sotto il controllo di highlander.
Figure mitologiche per metà umane e per metà poltrone pronte a tutto e che, per perpetrare il potere, confidano nel voto di scambio, quello che ha ucciso la democrazia.
Un consenso fatto di cinquanta euro a voto, di liste d’attesa scavalcate, di diritti scambiati per favori, un consenso ingigantito dal disinteresse di tanti che, oramai, disertano sistematicamente le urne finendo per favorire questi mercanti di voti.
Ed oggi, ad un mese dal voto, con i manifesti degli highlander sorridenti che invadono le nostre strade, la proposta dei più illuminati esponenti dello sfascio è la seguente: fate un passo di lato.
Dopo una primavera di trattative sottobanco, ecco che si chiede un passo indietro.
La paura fa novanta ed alla fine è preferibile lasciare la regione agli amici fidati.
Del resto, in tutta sincerità, avete mai avuto non dico la percezione, ma anche solo un vago sospetto, che in regione esista una opposizione?
Sappiano che i Calabresi, almeno quelli che ne hanno piene le tasche di questi oligarchi, un passo indietro non lo faranno mai…neppure per prendere la rincorsa.
Francesco Di Lieto
20-08-2021 13:07
Questa notizia è stata letta 3055 volte

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

La Fondazione Falcomatà riaccende i riflettori sul Mezzogiorno: dal regionalismo alla ripartenza post pandemica

"Il Mezzogiorno tra regionalismo differenziato e unità economica del Paese". Questo il titolo dell'iniziativa ...
CRONACA

'Ndrangheta. Boss Nino Imerti: "Ai giovani dico di scegliere un'altra strada" VIDEO

Il boss Nino Imerti, soprannominato ...
ATTUALITA'

Coronavirus, Occhiuto: "Bisogna convincere gli scettici della necessità di vaccinarsi"

"Bisogna convincere quanto più possibile gli scettici della necessità di vaccinarsi. Ma se supereremo il 95% di cittadini immunizzati, a quel punto qualsiasi discorso ...
ATTUALITA'

Asp di Reggio Calabria, la UIL FPL chiede le dimissioni di Scaffidi

Di Nicola Simone Segretario Territoriale UIL FPL Le dimissioni del dott. Domenico Minniti dalla direzione sanitaria dell’ASP di Reggio Calabria offrono lo spunto ad una serie di riflessioni di carattere legale sulla ...
CRONACA

Incidente stradale a Cannavò, conducente caduta in un dirupo recuperata da un Vigile del Fuoco libero dal servizio

Si è concluso con un lieto fine il carambolesco incidente stradale avvenuto questa mattina nella frazione Cannavò di ...
ATTUALITA'

Occhiuto: ok giunta a bilancio previsione, via libera a protocollo intesa per mare pulito

“La giunta regionale, riunitasi questo pomeriggio alla Cittadella, ha dato il via libera al bilancio di previsione per gli anni 2022-2024: un documento fondamentale, approvato ...
ATTUALITA'

Il 60° Stormo dell'Aeronautica Militare con la collaborazione dell'Aero Club dello Stretto ASD vola su Reggio Calabria

Di Rino Sculco Dopo due settimane molto intense, dal 22.11 al 03.12.2021, si è concluso il “Corso di ...
CRONACA

Esce dal carcere l'ex consigliere regionale Alessandro Nicolò, disposto l'obbligo di dimora

Dopo 28 mesi esce dal carcere l'ex consigliere regionale Alessandro Nicolò, arrestato per associazione mafiosa nel luglio 2019 nell'ambito dell'operazione ...
CULTURA

Grande successo per il 36esimo Premio Mondiale di Poesia Nosside

Si è concluso felicemente nella terrazza del Museo Archeologico della Magna Grecia di Reggio Calabria il XXXVI Premio Mondiale di Poesia Nosside. Si è rinnovata così - nella splendida sede di cui i Bronzi di ...
CRONACA

Palmi. Bimbo aggredito da un coetaneo in un asilo, denunciati proprietario e tre operatrici della struttura

Il titolare di un asilo privato di Palmi è stato denunciato per favoreggiamento personale e tre operatrici della stessa struttura per ...
ATTUALITA'

"La Statale 106 in Calabria tra le strade più pericolose d'Italia"

Nonostante la notevole diminuzione di incidenti stradali dovuta alle misure di contenimento della pandemia Covid-19, la situazione sulle strade italiane sembra essere nuovamente peggiorata, anche se bisogna dire che le morti ...
ATTUALITA'

Fisascat Cisl: "L'Hermes si contraddice ancora. Super minimi ad personam e quadri a casa"

Reggio Calabria. Sale la tensione sulla vicenda che vede protagonista la Hermes Servizi Metropolitani di Reggio Calabria. La società in house che opera per conto del Comune, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SUONAVA L'ANNO
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
E' TUTTO CINEMA
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
ISTITUTO DE BLASI
Italpress