Evento
POLITICA

"Era una nostra idea"

Evento "Confrontiamoci", i Giovani sulla Strada non ci stanno: "Noi non invitati? Vendetta messa in atto ai nostri danni"

"Considerate le numerose richieste di chiarimento che ci avete sottoposto in questi giorni, riteniamo opportuno spiegare perché i Giovani sulla Strada non parteciperanno al dibattito organizzato dai giovani berlusconiani nella sede di Cannizzaro oggi, 16 settembre.
L’idea del dibattito tra le varie realtà partitiche e movimenti giovanili reggini, nasce all’indomani della prima aggressione verbale subita da una nostra compagna l’11 luglio, con affermazioni classiste e sessiste da parte del profilo ufficiale dei giovani azzurri.
Nonostante l’assenza di scuse per il turpe episodio, la proposta di un confronto pubblico era stata avviata di comune accordo e nella speranza che certi episodi non si sarebbero mai più ripetuti.
Tuttavia il 22 agosto, Ia nostra compagna Zante, subisce nuovamente insulti e aggressioni verbali dai giovani forzisti con medesime modalità, ricevendo questa volta la solidarietà di esponenti istituzionali e rappresentanti di partiti come Filippo Quartuccio di Art. 1 e i circoli di Gioventù Nazionale “Paolo Borsellino” e “Giorgio Almirante”.
E' quanto afferma in una nota il Movimento Giovani sulla Strada.
"Come noto e pubblicato sulle varie testate giornalistiche - prosegue la nota - con lo spirito positivo e democratico che contraddistingue il nostro movimento, abbiamo fin da subito chiesto la realizzazione di un dibattito, sia agli azzurri che a tutte le realtà che avrebbero voluto confrontarsi sulle diverse visioni di città e sulle future elezioni regionali, in uno spazio libero e neutro. Dopo una telefonata del nostro portavoce con il presidente dei giovani berlusconiani Federico Milia, si era raggiunto l’accordo di realizzare insieme un incontro. Accordo e parola che chiaramente i berlusconiani hanno disatteso, scegliendo deliberatamente di non invitarci allo stesso dibattito che noi avevamo proposto.
Prescindendo dall’operato dalla sezione locale dei giovani azzurri, evidentemente carica di rancore e puerilismo (per aggressioni tra l’altro perpetrate nei nostri confronti), invitiamo le altre forze politiche che aderiscono al dibattito ad assumere una posizione circa la vendetta messa in atto ai nostri danni, soprattutto alla luce di quanto avvenuto prima di indire il confronto.
È importante che la solidarietà espressa sui giornali e sui social da alcuni rappresentanti politici, non sia una bella vetrina per dimostrare quanto si è vicini alle istanze femministe: alle parole devono seguire le azioni, altrimenti è solo vuota retorica elettorale.
Partecipare al dibattito, vorrebbe dire prendere parte a una vendetta messa in atto per punire chiunque osi evidenziare e ribellarsi alla prepotenza di certi soggetti politici e questo, va contro ogni principio democratico esistente.
Quanto a noi, ci troverete dalla parte della lealtà e della trasparenza, del confronto costruttivo, della lotta al clientelismo e alla politica mercificata, agli interessi di pochi a scapito della collettività.
Vi aspettiamo presso la nostra sede, con le porte e le orecchie aperte, sempre pronti ad ascoltare e lottare insieme per il bene comune", conclude la nota.
18-09-2021 01:06

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

La Fondazione Falcomatà riaccende i riflettori sul Mezzogiorno: dal regionalismo alla ripartenza post pandemica

"Il Mezzogiorno tra regionalismo differenziato e unità economica del Paese". Questo il titolo dell'iniziativa ...
CRONACA

'Ndrangheta. Boss Nino Imerti: "Ai giovani dico di scegliere un'altra strada" VIDEO

Il boss Nino Imerti, soprannominato ...
ATTUALITA'

Coronavirus, Occhiuto: "Bisogna convincere gli scettici della necessità di vaccinarsi"

"Bisogna convincere quanto più possibile gli scettici della necessità di vaccinarsi. Ma se supereremo il 95% di cittadini immunizzati, a quel punto qualsiasi discorso ...
ATTUALITA'

Asp di Reggio Calabria, la UIL FPL chiede le dimissioni di Scaffidi

Di Nicola Simone Segretario Territoriale UIL FPL Le dimissioni del dott. Domenico Minniti dalla direzione sanitaria dell’ASP di Reggio Calabria offrono lo spunto ad una serie di riflessioni di carattere legale sulla ...
CRONACA

Incidente stradale a Cannavò, conducente caduta in un dirupo recuperata da un Vigile del Fuoco libero dal servizio

Si è concluso con un lieto fine il carambolesco incidente stradale avvenuto questa mattina nella frazione Cannavò di ...
ATTUALITA'

Occhiuto: ok giunta a bilancio previsione, via libera a protocollo intesa per mare pulito

“La giunta regionale, riunitasi questo pomeriggio alla Cittadella, ha dato il via libera al bilancio di previsione per gli anni 2022-2024: un documento fondamentale, approvato ...
ATTUALITA'

Il 60° Stormo dell'Aeronautica Militare con la collaborazione dell'Aero Club dello Stretto ASD vola su Reggio Calabria

Di Rino Sculco Dopo due settimane molto intense, dal 22.11 al 03.12.2021, si è concluso il “Corso di ...
CRONACA

Esce dal carcere l'ex consigliere regionale Alessandro Nicolò, disposto l'obbligo di dimora

Dopo 28 mesi esce dal carcere l'ex consigliere regionale Alessandro Nicolò, arrestato per associazione mafiosa nel luglio 2019 nell'ambito dell'operazione ...
CULTURA

Grande successo per il 36esimo Premio Mondiale di Poesia Nosside

Si è concluso felicemente nella terrazza del Museo Archeologico della Magna Grecia di Reggio Calabria il XXXVI Premio Mondiale di Poesia Nosside. Si è rinnovata così - nella splendida sede di cui i Bronzi di ...
CRONACA

Palmi. Bimbo aggredito da un coetaneo in un asilo, denunciati proprietario e tre operatrici della struttura

Il titolare di un asilo privato di Palmi è stato denunciato per favoreggiamento personale e tre operatrici della stessa struttura per ...
ATTUALITA'

"La Statale 106 in Calabria tra le strade più pericolose d'Italia"

Nonostante la notevole diminuzione di incidenti stradali dovuta alle misure di contenimento della pandemia Covid-19, la situazione sulle strade italiane sembra essere nuovamente peggiorata, anche se bisogna dire che le morti ...
ATTUALITA'

Fisascat Cisl: "L'Hermes si contraddice ancora. Super minimi ad personam e quadri a casa"

Reggio Calabria. Sale la tensione sulla vicenda che vede protagonista la Hermes Servizi Metropolitani di Reggio Calabria. La società in house che opera per conto del Comune, ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
STRETTAMENTE PERSONALE
Stracult Edition
ASPETTANDO IL TG
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Aeroplani di carta
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
idomotica
ISTITUTO DE BLASI
Italpress