SANITA'

Manifestazioni in tutta Italia, anche Casapound. Disordini a Roma

"No al green pass", in migliaia contro l'obbligo

In migliaia in piazza in tutta Italia per dire "No Green Pass". Tremila persone a Roma, dove ci sono stati disordini, cinquemila a Torino, cinquecento ad Aosta, mille ad Alessandria e Bologna, duemila a Cagliari, duecento a Saluzzo, altre migliaia a Milano e poi ancora a Genova, Lecce, Cremona, Messina e in altre località da un capo all'altro della Penisola hanno aderito alla mobilitazione lanciata attraverso un tam-tam su social e canali Telegram contro quella che senza mezzi termini è stata definita "dittatura" con tanto di paragoni al nazismo.

Foto di Mario Draghi con i baffetti à la Hitler esibite a Milano e Torino, dove l'urlo che ha raccolto i maggiori consensi è stato "Norimberga Norimberga" con evidente riferimento ai processi ai gerarchi dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Poi stelle di David con la scritta "non vaccinati = ebrei" e cartelli con le svastiche. I dimostranti di Cagliari si sono esibiti in un funambolismo storico srotolando una striscione che paragonava il Green pass all'Ahnenpass, il passaporto ariano introdotto in Germania nel 1933. "Sentire pronunciare parole come 'schiavitù' e 'truffa del Covid' - interviene Licia Ronzulli, vicepresidente di Forza Italia al Senato - mi fa rabbrividire. Secondo questi irresponsabili, 130 mila morti forse li abbiamo solo sognati". Francesco Boccia, deputato e responsabile Enti locali del Pd, esprime "amarezza" per "la mancanza di rispetto verso chi ha perso la vita, verso chi è stato in terapia intensiva, verso medici e infermieri che continuano a sacrificarsi per curare chi arriva in ospedale".

Raduni e cortei si sono inseriti nel solco di una mobilitazione internazionale, animata da collettivi chiamati World Wide Demonstration e World wide rally for freedom , che oggi ha visto scendere in piazza gente in diversi Paesi del mondo come la Francia, dove a Parigi ci sono stati scontri tra dimostranti e polizia, e l'Australia, anche qui teatro di disordini e arresti.

In tutta Italia tra la folla pensionati, artigiani, lavoratori dipendenti. Anche alcuni ristoratori preoccupati per le ricadute economiche per l'obbligo del green pass che scatterà il 6 agosto: "Non sono contro il vaccino, ma il green pass è un danno per l'economia. In molti rischiamo di fallire", ha detto il proprietario di un locale che manifestava a Roma. Una galassia composita quella dei "no green pass" che incita alla disobbedienza e a "non scaricare il certificato verde", che "si batte per la libertà, una galassia alla quale si sono mescolati militanti di CasaPound e Forza Nuova, il cui leader romano, Giuliano Castellino, ha sottolineato di essere sceso in piazza anche se in teoria non avrebbe dovuto, visto che si trova sotto sorveglianza speciale. "Ma dovevo esserci", ha chiosato. E proprio a Roma si sono vissuti attimi di tensione sfociati in disordini a piazza del Popolo con le forze dell'ordine intervenute anche con i mezzi blindati per disperdere i manifestanti che volevano partire in corteo verso via del Corso. La tensione è rientrata ma un gruppo si è comunque staccato improvvisando un corteo.

A Torino sono stati notati degli attivisti dei centri sociali arrivati alla chetichella, e su Telegram qualcuno ha detto di avere notato una bandiera anarchica a Firenze. Non sono mancate le contestazioni ai giornalisti. La parola d'ordine era di ignorarli ma a Milano è volato qualche spintone. E a Pescara alcuni esponenti di Forza Italia che stavano raccogliendo firme per il referendum sulla giustizia sono stati aggrediti.
Redazione Web
25-07-2021 12:54

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Reggio Calabria, 'bretelle del Calopinace, aumentare la sicurezza per evitare i soliti incidenti'

Di Giancarlo La Monica - Presidente Centro Studi Tradizione Partecipazione e Nicola Malaspina - Consigliere Comunale di ReggioATTIVA "Le strade della nostra ...
CULTURA

Reggio Calabria. Sabato la terza edizione del Premio intitolato alla memoria del prof. Vincenzo Panuccio

Sabato 23 ottobre presso l’aula magna del Dipartimento Digies dell’Università Mediterrana si terrà la terza edizione del ...
CULTURA

La Leonida Edizioni lancia la terza edizione del corso per redattore di casa editrice

L’obiettivo del corso trimestrale è quello di formare delle figure che siano in grado di operare nel difficile e sempre più articolato mondo dell’editoria. Il ...
ATTUALITA'

Seminara. Sbarco di Cala Janculla, fondamentali le operazioni di ricerca e recupero delle forze dell'ordine

A Seminara, Carabinieri, Polizia di Stato e Capitaneria di Porto, lavorando in stretta sinergia, coordinati dalla Prefettura di Reggio Calabria, ...
CRONACA

Inchiesta ferrovie, Tribunale di Milano: "Klaus Davi ha rispettato il diritto di cronaca"

"Klaus Davi nelle sue inchieste sulle ferrovie ha rispettato il diritto di cronaca tanto che perfino l'opponente gli dà ragione": è così che il ...
CRONACA

Colpito da "shock settico" in crociera, trasportato d'urgenza in ospedale a Reggio Calabria

Un passeggero colpito da "shock settico" mentre era in vacanza sulla nave da crociera Seaside, della Smc, è stato prelevato per essere portato d'urgenza ...
CRONACA

Reggio Calabria. Processo 'Miramare': chiesto un anno e 10 mesi per Falcomatà

Un anno e dieci mesi di reclusione: è la condanna chiesta dai pm della Procura di Reggio Calabria nei confronti del sindaco Giuseppe Falcomatà imputato per abuso d'ufficio e falso nel ...
CRONACA

Migranti, cinque sbarchi in Calabria in 24 ore

Ancora sbarchi di migranti nello Ionio reggino. Dopo i tre "arrivi" che si sono registrati ieri nel giro di 8 ore, per un totale di 203 migranti di varie nazionalità approdati, tra cui donne e bambini, nel corso della notte si è verificato un ...
ATTUALITA'

Lotta alla 'ndrangheta, a Rizziconi la riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

Si è svolta questa mattina presso il Comune di Rizziconi una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza ...
ATTUALITA'

Comitato Ordine e Sicurezza a Rizziconi, Falcomatà: "Riaffermare presenza della squadra Stato"

"Riaffermare la presenza della squadra Stato, trasmettere un messaggio di vicinanza alla comunità dei cittadini onesti, condannare con forza una certa ...
ATTUALITA'

Reggio e Padova unite dal "dono di Massimo"

Un progetto culturale che possa perpetuarsi negli anni favorendo un coinvolgimento, costante e consapevole, dei giovani. Da questi presupposti muove l'iniziativa "Il dono di Massimo" promossa dal Comitato "Massimo Mazzetto" con l'obiettivo di ...
ATTUALITA'

A Reggio Calabria la giornata nazionale dell'associazione Volontari Ospedalieri

Seminare per resistere, coltivare per sperare. La pandemia non ferma la solidarietà e il desiderio di stare accanto alle persone ammalate. È necessario, tuttavia, imparare la pazienza e ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
BORGOITALIA
E' TUTTO CINEMA
MEDICINA IN DIRETTA
L'appuntamento settimanale con la salute
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.30

Film
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Malasanita’ ”Ospedale GOM RC”
  • Diciamo basta al degrado
  • Mancanza d’acqua
  • Mancanza d’acqua
  • La citta’ piu’ bella
  • Rifiuti e roghi
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
ISTITUTO DE BLASI
idomotica
Italpress