Cinema. Dal Torrente Scaccioti al red carpet: a Cannes la
SPETTACOLO

E' il protagonista dell'ultimo film di Matteo Garrone candidato alla "Palma d'Oro"

Cinema. Dal Torrente Scaccioti al red carpet: a Cannes la "favola" dell'attore reggino Marcello Fonte "Dogman"

Cannes. Dal torrente Scaccioti al “red carpet”. A Cannes è stato il giorno del debutto, in passerella, dell’attore reggino Marcello Fonte, protagonista assieme ad Edoardo Pesce, dell’ultima pellicola del regista romano Matteo Garrone “Dogman”, film in corsa per questa 71esima edizione di uno dei più importanti Festival del Cinema internazionale che si chiude sabato prossimo.
Un’interpretazione, quella del 40enne attore reggino, a indossare i panni del personaggio principale del film che si ispira liberamente a un fatto di cronaca realmente accaduto negli anni ’80 (il “canaro” della Magliana) che non ha mancato di colpire il pubblico presente in sala, al momento della proiezione ufficiale di “Dogman”. E del resto i 10 minuti di applausi tributati all’ultima fatica di Garrone, parlano da sé.
Una scelta non casuale quella ricaduta su Marcello Fonte, per interpretare i panni di “Dogman”. Un incontro fortuito, ma fondamentale per imprimere una svolta al progetto di Garrone, rimasto nella mente del regista per circa 12 anni. Lo ha già spiegato lo stesso regista, in più di un’intervista: «Ho immediatamente capito che Marcello – così al quotidiano il “ Manifesto” – poteva riuscire a dare a quel personaggio tutte le sfumature che per me erano necessarie: la leggerezza, la dolcezza, l’umanità. Quando l’ho visto ho pensato a uno dei miei miti di sempre, Buster Keaton, e infatti Dogman ha anche un legame con il cinema muto: Marcello recita con gli occhi e ha una comicità che viene fuori in modo naturale. Per questo l’ho immaginato come una sorta di Buster Keaton moderno».
Una naturalezza e spontaneità, ma anche una grande umanità che – per chi lo conosce lo sa – appartengono all’attore reggino, oggi, indipendentemente dal riconoscimento che potrebbe essergli attribuito con la conquista della “palma d’oro”, a coronare un sogno inseguito fin da bambino e che lo stesso Fonte ha ben trasposto nel film del 2015 da lui scritto, diretto e interpretato: “Asino Vola” (produzione “Tempesta” e “Rai Cinema”) le cui scene sono state girate nei luoghi della sua fanciullezza: appunto la “discarica” del Torrente Scaccioti, nel quartiere della periferia nord di Reggio Calabria, Archi, trasformata dal piccolo Marcellino nel proprio magico parco giochi, in cui – tra carcasse di automobili e “baracche” in cui nascondere piccoli e grandi tesori trovati lì intorno tra i rifiuti, sviluppa la sua incredibile fantasia e matura il proprio “sogno”, il quale – grazie ad un forte spirito di adattamento, ad un propensione al prossimo e a una grande poliedricità e spontaneità, tratto distintivo dei più grandi artisti – si è oggi trasformato in realtà. Proprio come è accaduto al protagonista di “Asino Vola”. Un finale, fino a tre anni fa, ancora nella “fantasia” dell’attore oggi reale, nonostante da quel meraviglioso mondo da lui creato fin da quando era bambino, Marcello Fonte, nel frattempo diventato adulto, non vuole proprio “distaccarsi”. E fa anche bene, laddove spesso la “cultura” sembra un qualcosa per pochi eletti.
La sua, quella di Marcello è la storia e la grande dimostrazione di come, pur non disponendo di grandi risorse, si possano conseguire ambiziosi traguardi. Basta, per l’appunto crederci e non smettere mai di sognare. E chissà, forse questa volta Marcello potrebbe far ritorno a casa, impugnando in mano non le artistiche “palme” da lui intrecciate durante il periodo pasquale, per raggranellare qualche spicciolo utile a sistemare il suo strumento musicale, ma con un “Palma d’Oro”. Il giusto tributo all’artista e all’uomo che, nonostante sia chiamato per professione a indossare quelli degli altri, non ha mai smesso di indossare i propri panni.
Francesco Chindemi
17-05-2018 08:55

NOTIZIE CORRELATE


15-12-2018 - ATTUALITA'

Bovini vaganti nei territori della piana, continua l'impegno della Prefettura

Alcuni animali sono stati abbattuti per motivi sanitari
15-12-2018 - CRONACA

Falcomatà: "Profondo cordoglio per la morte di Antonio. Reggio Calabria è in lutto"

La Città si unisce al dolore della famiglia ed esprime la sua vicinanza ai familiari di tutte le vittime della strage di Strasburgo
15-12-2018 - CRONACA

Confisca di beni ad esponente della cosca Iamonte

un autoveicolo e svariati rapporti bancari, titoli obbligazionari e polizze assicurative per un totale di 70 mila euro
15-12-2018 - CRONACA

Reggio, confiscati beni ad esponente della cosca Alampi

per un totale complessivo di 300 mila euro

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Carabinieri, dopo oltre 34 anni di permanenza nell'Arma il luogotenente Benedetto lascia il servizio

Dopo oltre 34 anni di permanenza nell’Arma dei Carabinieri, oggi il luogotenente Filippo Benedetto lascia il servizio attivo. Arruolatosi ...
ATTUALITA'

"Il Comune non rispetta i patti sottoscritti e non paga le spettanze dei Centri socioeducativi per minori disabili"

Reggio Calabria. Come ogni anno ormai, è consuetudine di questa Amministrazione Comunale non erogare nel periodo natalizio ...
CRONACA

Calcio Lega Pro, a gennaio 2019 prenderà il via il "Progetto 3P"

Reggio Calabria. Con l’avvio del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Lega Pro nel mese di gennaio 2019 prenderà l’avvio una nuova edizione del Progetto 3P (Patto-Passione-Partecipazione) fortemente ...
CRONACA

Bracconaggio, i Carabinieri Forestali denunciano tre persone nel reggino

Nei giorni scorsi, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio, coordinato dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale d’Aspromonte di Reggio Calabria e finalizzato alla repressione ...
CRONACA

Morte Megalizzi, Siclari (FI): "Lacrime e una promessa, non vinceranno loro"

Reggio Calabria. "Voglio esprimere tutto il mio dolore, da padre, da calabrese, da italiano, da europeo e da uomo delle istituzioni, per la morte di Antonio, giornalista, mio conterraneo, ucciso durante ...
SPORT

Basket, Tonino Zorzi presenta il libro "La mia Itaca"

Reggio Calabria. Sarà un pomeriggio di grandi emozioni quello che gli amanti del basket si apprestano a vivere a Reggio Calabria lunedì prossimo, 17 dicembre, nella sala Monteleone del Consiglio Regionale (inizio previsto per le 16.00). ...
CRONACA

E' morto Antonio Megalizzi, il giornalista di origini calabresi ferito nell'attentato di Strasburgo

E' morto Antonio Megalizzi, il giornalista 29enne ferito martedì sera nell'attentato di Strasburgo. La notizia della morte del cronista, ...
ATTUALITA'

Reggio, Confesercenti: "Corso Garibaldi incantevole ma le altre vie del Centro Storico sono abbandonate"

Vogliamo fare un plauso all’Amministrazione Comunale che quest’anno consegna alla città, per il Natale, un Corso Garibaldi addobbato ...
ATTUALITA'

Reggio, rifiuti sanitari nel torrente Valanidi

Un brutto risveglio quest’oggi per la comunità di Oliveto, piccola frazione nella zona sud della città. Nel torrente Valanidi, in corrispondenza del centro abitato, stamani sono stati segnalati rifiuti sanitari abbandonati. Il fatto in sé ...
CRONACA

San Ferdinando, individuato alloggio alternativo per il fratello del giovane Suruwa Jaithe deceduto nella baraccopoli

Prosegue l’impegno della Prefettura volto ad alleviare le condizioni di disagio in cui versano gli immigrati presenti ...
CRONACA

Reggio, blitz della Polizia nel quartiere di Ciccarello: rinvenute munizioni all'interno di una cabina Enel FOTO

Reggio Calabria. Continuano, senza sosta, i controlli predisposti nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, estesi all’intero territorio cittadino. Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato ha nell’intera area del quartiere di Ciccarello numerosi servizi volti ad una sempre più incisiva attività di controllo del territorio e di contrasto alla criminalità ed alla verifica di eventuali allacci abusivi alla rete elettrica. Il dispositivo di sicurezza e di controllo straordinario del territorio previsto dal Questore Grassi ha visto l’impiego degli uomini della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile, presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, coadiuvati dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Meridionale” di Siderno, supportati dal personale specializzato del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica che ha documentato l’intera attività. Il quartiere di Ciccarello è stato presidiato dalle Polizia di Stato e sono stati predisposti una serie di posti di controllo con la presenza di numerosi equipaggi su tutte le strade dell’abitato, per una più incisiva e penetrante attività di controllo. L’attività di controllo del territorio e di prevenzione ha avuto quale obiettivo principale il controllo delle vie e delle autovetture in transito. Durante lo svolgimento di questi servizi capillari gli Agenti della Polizia di Stato hanno rivenuto all’interno di una cabina elettrica dell’Enel un borsone con diverse munizioni di vario calibro ed una centralina elettrica per autovettura. Il controllo all’interno della citata cabina elettrica si è reso necessario anche per la verifica di eventuali allacci abusivi alla rete elettrica, attività che continuerà in tutto il territorio comunale e che ha già ottenuto ottimi risultati nei giorni scorsi. All’interno del borsone sono state rinvenute e sequestrate 12 cartucce per pistola cal.9x19, 6 cartucce per pistola cal.38 special, circa 100 cartucce per fucile cal.12. I poliziotti della Scientifica hanno compiuto i primi rilievi e gli investigatori della Polizia di Stato sono sulle tracce di chi ha abbandonato il borsone con le munizioni. I servizi proseguiranno nei prossimi giorni ed interesseranno il territorio cittadino e la ...
ATTUALITA'

Domenica 16 dicembre chiusa l'autostrada A2 tra gli svincoli di Gallico e Reggio Calabria Porto

Reggio Calabria. Per consentire l’avanzamento degli interventi di ‘restyling’ della Tangenziale di Reggio Calabria, si rendono necessarie delle ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

FUORI GIOCO
90 minuti di gioco e fuori... gioco
RTV NEWS EDIZIONE NOTTURNA
CIVITAS
Manuale di Convivenza Civile
PIANETA DILETTANTI
Hermes
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.15

Teatro
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Nuova piscina comunale.
  • Schifo in piazza zerbi
  • Mancata pulizia caditoia
  • Certi cittadini campioni di incivilta’
  • Degrado di una citta’
  • problema orti
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Basta vittime 106
Italpress
idomotica