Alla Perla dello Stretto il 'Carnevale delle Scuole' all'insegna dell'ambiente
SPETTACOLO

Festa finale il 25 febbraio con la cerimonia di premiazione dei carrelli ecosostenibili

Alla Perla dello Stretto il 'Carnevale delle Scuole' all'insegna dell'ambiente

In occasione del Carnevale 2020, il Centro Commerciale Perla dello Stretto di Villa San Giovanni ha promosso un progetto di educazione ambientale rivolto agli alunni delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie del territorio, proponendo dei laboratori specifici sul tema dei rifiuti e dell'eco-sostenibilità. Gli istituti scolastici dei Comuni di Villa San Giovanni, Reggio Calabria, Scilla, Campo Calabro, San Roberto e Fiumara hanno condiviso l’iniziativa e hanno prontamente aderito al progetto dopo i briefing preparatori con gli insegnanti.
Al progetto didattico denominato “Il Carnevale delle Scuole” hanno partecipato ben ventiquattro classi. Ogni classe ha addobbato un carretto rivestito con materiali di riciclo ed i lavori sono stati allestiti in una mostra visitabile dal 20 al 25 febbraio nella galleria del piano 1 della Perla dello Stretto.
L’obiettivo del progetto, che spesso si integra con quanto già affrontato in classe su questi argomenti, è di riuscire a sensibilizzare bambini e ragazzi sull’attualissima tematica dei rifiuti, con particolare riferimento alla raccolta differenziata, al riciclo, al recupero ed alla riduzione dei rifiuti, attraverso un consumo attento e una spesa consapevole, ovvero attraverso quei comportamenti utili alla salvaguardia dell’ambiente e del territorio nel quale viviamo. Ma i bambini, come sempre, si sono superati e hanno comunicato anche di più, allargando il tema all'integrazione, al surriscaldamento terrestre, al bene comune, al rispetto delle regole e ad altre tematiche di attualità. Responsabilizzare i ragazzi al problema dei rifiuti significa avviare e incrementare un processo di educazione a comportamenti consapevoli e rispettosi dell’ambiente e della natura. Educare un bambino adesso vuol dire avere nel futuro un adulto rispettoso del territorio in cui vive. Ecco perché, in un contesto in cui sono ancora molto diffusi comportamenti dannosi per l’ambiente (come l’abbandono o la mancata differenziazione dei rifiuti) è importante rivolgersi ai bambini per coinvolgere le famiglie ad una maggiore sensibilità.
«Il Centro Commerciale Perla dello Stretto - spiega il direttore Sergio Notaro - ringrazia i bambini, gli insegnanti ed i dirigenti scolastici degli istituti per aver creduto nel progetto e per aver realizzato dei lavori estremamente creativi e fortemente simbolici. Ancora una volta abbiamo aperto le porte del nostro shopping center alle tematiche sociali ed in questo caso abbiamo voluto evidenziare l’importanza di rispettare la natura e tutelare l’ambiente. A tal proposito, nel corso della cerimonia di premiazione del progetto didattico regaleremo ai presenti delle originali borracce ecosostenibili».
La cerimonia di premiazione è prevista nella galleria commerciale dello shopping center nel pomeriggio di martedì 25 febbraio 2020 a partire dalle ore 17.00.
Per ulteriori dettagli sull’evento è possibile visitare la pagina facebook Centro Commerciale Perla dello Stretto ed il sito www.centrocommercialeperladellostretto.it
24-02-2020 19:01
Questa notizia è stata letta 9019 volte

NOTIZIE CORRELATE


28-01-2021 - ATTUALITA'

Paola. Spirlì visita Santuario e ospedale: "Qui nel nome di Jole Santelli"

Il presidente della Regione è stato accolto dai Minimi. Garantito l'impegno per la terapia intensiva del nosocomio
28-01-2021 - ATTUALITA'

Reggio, in distribuzione gli avvisi di pagamento relativi al Saldo TARI 2020

Il pagamento potrà essere effettuato entro il 30 gennaio 2021
28-01-2021 - ATTUALITA'

Slot gratis? Ecco quali sono

Giro d'affari che tocca la soglia dei 1.78 miliardi di euro

ULTIME NEWS

ATTUALITA'

Caso Lungomare, Klaus Davi: "Vicenda oscura, va fatta chiarezza"

«Leggiamo che si sarebbe interrotto il rapporto fra l'amministrazione comunale e l'Hotel Lungomare che era stato trasformato in un Covid Hotel nel novembre del 2020. Fin dall'inizio la vicenda dell'albergo ...
CRONACA

"Ho fatto errori ma non sono un mafioso". Danilo Ianni detto "Danilone" scrive dal carcere a Klaus Davi

Danilo Ianni detto ‘Danilone’ ha scritto due lettere a Klaus Davi. Il massmediologo ha reso nota la prima sulla propria pagina facebook ...
CRONACA

Reggio Calabria. Evade dai domiciliari, arrestato 55enne reggino

Reggio Calabria. Nei giorni scorsi, in Arghillà di Reggio Calabria, nell’ambito dell’attività di controllo dei soggetti sottoposti a misure restrittive, disposta dal Questore di Reggio Calabria Bruno ...
AMBIENTE

Raccolta differenziata, De Caprio incontra i Sindaci calabresi: "Puntiamo ad aumentare la raccolta"

«Vogliamo capire le difficoltà che i Comuni stanno riscontrando in merito all’incremento della percentuale di raccolta ...
ECONOMIA

Regione Calabria. Inclusione sociale, al via il progetto sul reddito di residenza attiva

Dare impulso ai piccoli Comuni della Calabria, favorendo la nascita di nuove imprese gestite da giovani. È questo lo scopo del progetto presentato oggi, nella Cittadella ...
ATTUALITA'

Reggio Calabria. Pubblicati i calendari per la raccolta differenziata porta a porta di Febbraio

Avr avvisa la cittadinanza che sono stati pubblicati i calendari di raccolta differenziata porta a porta, relativi al mese di Febbraio 2021, per le utenze domestiche ...
AMBIENTE

Si bloccano i lavori della discarica di Melicuccà ed il comune invece di ridurre la tari 2020, ne chiede addirittura il saldo

Reggio Calabria. In attesa che la mega inchiesta sui brogli elettorali sbocchi in ulteriori, più che ...
ATTUALITA'

Reggio, scavi di Piazza Italia. Arillotta: "Vent'anni di silenzio sono troppi"

Reggio Calabria. In questi giorni va ricordato che fu nel gennaio 2001 che la Soprintendenza Archeologica della Calabria diede inizio ai lavori di scavo nella centrale piazza Vittorio Emanuele II, vulgo ...
ATTUALITA'

L'Ambito Territoriale di Locri sigla un Protocollo d'Intesa con le associazioni A.D.D.A. - Io Autentico - A.N.G.S.A. Vibo Valentia

Locri. Un altro rilevante traguardo è stato siglato oggi dall’Ambito Territoriale di ...
AMBIENTE

Sainato: "Fortemente voluto incontro tra regione e sindaci della valle del Torbido per interventi sulla depurazione"

“Il lavoro sinergico e condiviso, in una logica di leale e costruttiva collaborazione istituzionale, ha sempre ricadute ...
ECONOMIA

"La Piana di Gioia Tauro esclusa dalla progettazione del Recovery Plan"

Si rimane increduli nell'assistere alla miopia della Regione Calabria, che pur potendo, non produce il programma d'inserimento delle Linee Taurensi di Ferrovie della Calabria , nel progetto del Recovery Plan. ...
SPETTACOLO

"Barre", il rapper reggino Kento racconta la sua esperienza nelle carceri con un libro e uno street album VIDEO

Raccontare l'esperienza di "insegnante di rap" nelle carceri minorili tramite le parole di un libro e la musica di uno street album: questo l’obiettivo del rapper e scrittore calabrese Francesco "Kento" Carlo che giovedì 28 gennaio pubblica “Barre”. Il libro “Barre - Rap, sogni e segreti in un carcere minorile”, edito da minimum fax, è disponibile in tutte le librerie, mentre lo street album intitolato “Barre Mixtape” è su tutte le piattaforme digitali e, nelle prossime settimane, uscirà su vinile per Aldebaran Records. Nelle 177 pagine del volume, Kento racconta la sua esperienza maturata in oltre dieci anni di laboratori in vari istituti penitenziari italiani, a contatto con centinaia di ragazzi detenuti, insieme ai quali ha scritto strofe, ritornelli e punchline. Nei suoi laboratori, Kento stimola a incanalare nella creatività la rabbia, la frustrazione e la tentazione di fare del male agli altri e, più spesso, a sé stessi. Barre racconta queste esperienze – con gli strumenti della narrativa, perché la legge impone di non rivelare nulla che possa collegare le vicende narrate ai protagonisti reali – e insieme riflette sul classismo insito nel sistema della giustizia minorile italiana, in cui a finire dentro spesso non sono i più colpevoli ma semplicemente gli ultimi per condizione economica, culturale e sociale. Barre, come quelle di metallo alle finestre della cella. Barre, come vengono comunemente definiti i versi di una strofa rap. Barre, come i segni di penna sui nomi dei ragazzi che non frequentano più i laboratori. Perché sono usciti, finalmente liberi. Perché sono diventati grandi e devono trasferirsi nel carcere degli adulti. Perché non sono mai rientrati dai permessi premio, e chissà che fine hanno fatto. Il disco è stato registrato e masterizzato allo storico Quadraro Basement e vede le produzioni di Shiny D, Goedi, DJ Fuzzten, Gian Flores, Dj Dust, Giovane Werther e un feat. di Lord Madness. Tredici tracce dove la poesia incontra il boombap e le classiche rap ballad si alternano a incursioni nelle sonorità più moderne, senza mai perdere l'attenzione al messaggio che è da sempre il tratto distintivo dell'MC reggino. Un lavoro legato a doppio filo al libro perché nato dalla stessa ispirazione, e scritto in buona parte nel periodo in cui - per colpa del lockdown - i laboratori in carcere hanno subito un'interruzione forzata, così come i concerti. In attesa di poterlo sentire dal vivo, è prevista quindi un'edizione in vinile di sole 100 copie numerate a mano e autografate, su supporto in formato 180 grammi nero con effetto marmorizzato giallo, che richiama la copertina del libro. Il vinile di Barre Mixtape è disponibile in pre-ordine sul sito di Aldebaran Records in bundle con il libro stesso e, per chi vorrà, anche con una t-shirt realizzata in esclusiva dalla cooperativa Jailfree, che si occupa del reinserimento lavorativo dei detenuti. "minimum fax è un editore che ho sempre stimato, e vedere il loro logo accanto al mio nome in copertina è un traguardo importante e uno stimolo per il futuro", dichiara Kento. "Trovo particolarmente significativo abbinare quest'uscita a quella del vinile per Aldebaran Records, protagonista di alcune delle uscite su supporto analogico più significative degli ...

PROGRAMMI IN EVIDENZA

SPORT HEROES
Di Giusva Branca
AEROPLANI DI CARTA
RTV NEWS PRIMA EDIZIONE
REGGIOTV SALUTE
Ogni giorno al TG con Eduardo Lamberti Castronuovo
Liquore Tedesco
DIRETTA STREAMING
Guarda la diretta

OGGI SU RTV

Ore 21.20

Aeroplani di carta

Ore 22.30

Sport Heroes
TEDESCO LIQUORI SHOP
LINK UTILI
Seguici su Facebook
Guardaci su Youtube
Seguici su Twitter
Riceviamo e Pubblichiamo
Segnalazioni, proposte, commenti
  • Spazzatura
  • Servizio zero
  • La dimenticata utilita’  dell’acqua
  • Rifiuti
  • La strafottenza dell’amministrazione comunale
  • disservizio idrico
IL
METEO
Previsioni meteo per la settimana
Richiedi la copia di un video
Compila il form
ADV
Italpress
idomotica