Color Fest conquista il pubblico, grandi live per i 10 anni

Autore Redazione Rtv | sab, 13 ago 2022 11:13 | 11 viste | Colorfest Maida Agriturismocostantino
Attesissimi stasera Notwist, per la prima volta in Calabria, e Nu Genea
Ragazzi in fila dalle 9 del mattino, teli colorati nella verde distesa del palco b, sorrisi e grande entusiasmo del pubblico che ritorna numeroso dopo due anni di contingentamento dovuto alla pandemia. Si è presentata così la prima giornata del Color Fest, il festival di musica indipendente che ieri ha aperto i battenti sull’edizione numero 10.
 
L’agriturismo Costantino di Maida, a due passi dalle spiagge di Lamezia Terme, ha accolto così le prime giornate di Color Fest, con ben 14 live tra artisti emergenti e grandi conferme del panorama musicale italiano.
 
Due palchi, dj set di Fabio Nirta, una line-up unica e live coinvolgenti che hanno conquistato il pubblico presente: da Psicologi che con i suoi flussi pop-rap ha emozionato i tanti ragazzi presenti, al grande ritorno di N.A.I.P. che ha portato sul palco il suo eclettico progetto musicale. E ancora Naska; Savana Funk; Mecna + Coco e il dj set di Mace.
 
Stasera grande attesa per il live dei Notwist, tra i gruppi indipendenti più iconici della Germania con il loro originalissimo indie elettronico, nella loro unica tappa calabrese, la seconda in esclusiva per l’Italia.
 
Attesi anche i Nu Genea, live band che, dopo la recente uscita di “Tianatè”, nuovo singolo inserito nelle playlist di tutto il mondo, portano al Color il loro nuovo album “Bar Mediterraneo”.
 
Non mancherà la freschezza di GINEVRA il post-punk emotivo dei Gomma, catapultati su alcuni dei palchi più importanti d’Italia, affascinando pubblico e critica, grazie all’originale e istintivo punto di vista sul mal d’essere contemporaneo.
 
Valeria Bonacci

 

Aggiornamenti e notizie